Azzurro di fondo per il modulare GAS TT

Ambietazioni - edifici - strutture - scenari - paesaggi - vegetazione.
Rispondi
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9796
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » mer feb 25, 2015 4:45 pm

Tutte condivisibili le opinioni espresse finora.

Ma da incallito no-fondale (scherzo, non sono no fondale :wink: ) espongo altri dubbi che mi giungono alla mente.

In questo tempo si è parlato di aggiungere a ciascun modulo un leggio, ora un fondale e poi in futuro forse verrà alla mente qualcosa altro.

Tuttavia, considero anche che ogni aggiunta comporta un aggravio nei costi iniziali di chi vuole iniziare un modulo o la necessità di "aggiornare" il modulo esistente. Dal punto di vista mio personale, sinceramente, comincio ad essere un po' in difficoltà [8] Considero poi anche la posizione di un soggetto che voglia iniziare un modulo in scala TT, o che debba aggiornarne uno esistente. Ci si potrebbe trovare davanti ad una spesa iniziale che per alcuni può cominciare ad essere sostanziosa (ovviamente, il quanto sostanziosa dipende dal soggetto).

Oltre a questo, penso anche all'aspetto materiale dello stoccaggio e trasporto dei moduli. Fra gambe, leggio, fondale, modulo stesso e eventuali altre cose che ci potrebbero venire in mente in futuro, potrebbero iniziare a delinearsi problemi. Anche qui, il bagagliaio della mia Punto e la mia cantina iniziano ad essere "full".

Non vorrei che, andando a aggiungere piccoli pezzetti volta per volta, si arrivi poi ad avere un qualcosa che inizi ad essere impegnativo dal punto di vista economico logistico. So che per alcuni può sembrare una cosa di poco conto. Ma per esempio per me, già una cinquantina di Euro fra fondale e leggio, nonché il dover sistemare questi materiali in casa.... inizia ad essere un problema :sad: .

Come sempre, anche in virtù del fatto che mi conoscete come una persona alla quale piacciono le cose spicce e semplici, è solo la mia opinione :wink:
Fabrizio Borca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9796
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » mer feb 25, 2015 4:47 pm

adobel55 ha scritto:

.....
Caio.
Adolfo



Aho! Caio o Adolfo ti chiami?

:cool:
Fabrizio Borca

Avatar utente
cararci
Socio GAS TT
Messaggi: 4355
Iscritto il: gio ott 04, 2012 2:56 pm
Nome: Carlo
Regione: Veneto
Città: Volpago
Ruolo: Moderatore
Età: 67
Stato: Non connesso

Messaggio da cararci » mer feb 25, 2015 4:50 pm

Fabrizio, del leggio non preoccuparti, non se n'è parlato più :grin:

Avatar utente
Edimau
Messaggi: 514
Iscritto il: mar mar 18, 2014 7:41 pm
Nome: Maurizio
Regione: Umbria
Città: Assisi
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da Edimau » mer feb 25, 2015 4:59 pm

Marshall61 ha scritto:

<div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">[red]Edimau ha scritto: [

......omississ......

Tecnicamente, non credo sia difficile creare (se ogni modulo ha il suo fondale) un sistema a ribalta per accedere dal lato operatori. Con delle cerniere che permettano di "aprire il fondale ed accedere al modulo.
Ceniera in basso e spinotto in alto per unire e tenere in posizione i fondali contigui. (cosi facendo il fondale potrebbe essere anche più alto dei 35 cm)


Maurizio



....scusa Maurizio, ma credo che tu non abbia le idee ben chiare.....ribaltare il fondale significa munirlo di cerniere....bene già per alcuni è un problema il trasporto del modulo così com'è in altezza.....fallo standard con altezza di 35 cm...e siamo apposto..... :grin:
Quante volte puoi avvitare e svitare le cerniere dalla sede del modulo senza che i buchi diventino voragini e siano inservibili a reggere in loco la cerniera?

Ciao, Carlo

[/quote]

Carlo, quelle di cui parlo io sono in due parti da montare fisse una femmina fatta ad U sul modulo, un maschio con un perno, da montare sul fondale. e il gioco avviene per incastro, non vanno piu smontate ed hanno uno spessore di 50mm. sulla parte alta del fondale vanno montati degli "occhielli" a forma di omega con un pernetto passante che li tiene in posizione

Maurizio

P.S. se trovo il modo postero una foto
Maurizio - "Cogli l'attimo fuggente". Seee... facile a dirsi!!!

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9796
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » mer feb 25, 2015 5:10 pm

Ma è morto morto o solo assopito? Sai.... non vorrei fosse come il bradipo, che si risveglia poco prima dell'esposizione e mi costringe a fare gli straordinari per costruirlo :cool:

Scherzi a parte, agli albori del modulare TT, quando si parlava di come normare il modulare, scrivevo che secondo me occorreva inserire il minor numero di vincoli possibili e avevo partecipato al progetto proprio perché mi piaceva la semplicità e maneggiabilità (si dice in italiano maneggiabilità? [8]) del modulo e l'essenza poco vincolata che caratterizzava il progetto (nonché anche la struttura snella che poi ha assunto il Gruppo, senza veri consigli direttivi, assemblee, quote associative elevate, fronzoli, pizzi e ricami vari [:I]). Cosa che continuo a sostenere :wink:

Rimango di questa idea, che mi caratterizza anche nelle altre cose (vedete il nuovo progetto del plastico in scala H0). Ovviamente senza che tutto questo voglia significare che altre idee e pensieri siano sbagliati. Come sempre, esprimo solo la mia opinione e non giudico mai le altre come giuste o sbagliate :wink:
Fabrizio Borca

Avatar utente
cararci
Socio GAS TT
Messaggi: 4355
Iscritto il: gio ott 04, 2012 2:56 pm
Nome: Carlo
Regione: Veneto
Città: Volpago
Ruolo: Moderatore
Età: 67
Stato: Non connesso

Messaggio da cararci » mer feb 25, 2015 5:17 pm

Secondo me, è morto morto e già putrefatto. Ma non importa. Nulla mi vieta di inserire nel mio modulo le informazioni relative. Sulla semplicità complessiva del gruppo e del modulo concordo pienamente.

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9796
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » mer feb 25, 2015 5:36 pm

cararci ha scritto:
....Ma non importa. Nulla mi vieta di inserire nel mio modulo le informazioni relative. ....


E infatti, sempre nello stile "minimal-normativo", ti dico che secondo è un fatto positivo che ogni costruttore si scelga da se gli "optional". E' vero che possono alterare l'uniformità, ma è anche vero che aggiungono un tocco personale :wink: In fondo, ci dobbiamo divertire, di burocrazia c'è ne già abbastanza in giro :wink:

Ok, scusate la divagazione :grin:
Fabrizio Borca

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8250
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » mer feb 25, 2015 5:40 pm

Fabrizio Borca ha scritto:
adobel55 ha scritto:

.....
Caio.
Adolfo



Aho! Caio o Adolfo ti chiami?

:cool:


Caio Giulio Cesare Adolfus.
Imperatore romano.
:cool: :cool:

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21063
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mer feb 25, 2015 6:56 pm

Caspita ragazzi… mi assento un attimo dal forum e… mettete giù un papiro. :cool: :cool: :cool:
Scherzi a parte, per quanto riguarda il fondale, con me sfondate una porta aperta, avevo già espresso in passato il mio pensiero.
Io credo però che potremo utilizzare solo un fondale neutro: avere un fondale dedicato per ogni modulo non ritengo sia fattibile anche perché i moduli cambiano spesso disposizione.
Oppure andrebbe realizzato uno sfondo di diversi metri stile Marklin ma anche in questo caso dubito si sposerebbe con il nostro “variegato” modulare.
Se realizzato in modo semplice e di altezza adeguata, non sarebbe neppure d’impiccio più di tanto (ci si augura che con il passare del tempo i deragliamenti diminuiscano).
Pertanto sarei per qualcosa di estremamente semplice e pratico (più avanti si potrebbe affrontare il tema illuminazione), tanto per capirsi, una cosa come quella che vedete in foto (adattata chiaramente alla larghezza del modulo).

Immagine

Immagine

Due viti ed un semplice sistema di aggancio nella parte superiore.
Minima spesa… massima resa... :grin:
Sul tema costi, credo che se ne potrebbe fare carico l’associazione e i pannelli potrebbero essere realizzati direttamente da un associato (ad esempio il sottoscritto) ed andrebbero fatti nella misura standard tranne che per i moduli fuori standard.
Aspetto negativo: avremmo più materiale da portare alle mostre, questo è innegabile.
Pensiamoci con calma, a mio avviso avere una sede dove poter montare il modulare, agevolerebbe anche questa futura realizzazione.
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
massimo raimondi
Messaggi: 829
Iscritto il: ven ago 24, 2012 1:06 am
Nome: Massimo
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 59
Stato: Non connesso

Messaggio da massimo raimondi » mer feb 25, 2015 6:59 pm

adobel55 ha scritto:
Fabrizio Borca ha scritto:
adobel55 ha scritto:

.....
Caio.
Adolfo



Aho! Caio o Adolfo ti chiami?

:cool:


Caio Giulio Cesare Adolfus.
Imperatore romano.
:cool: :cool:



:cool: :cool: :cool: :cool: :cool: ... ma non eri senatore ???

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6337
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 52
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da roy67 » mer feb 25, 2015 7:22 pm

Andrea ha scritto:

.....Oppure andrebbe realizzato uno sfondo di diversi metri stile Marklin ma anche in questo caso dubito si sposerebbe con il nostro “variegato” modulare.


Dovrò cambiare nome al mo modulo "Autostrada per il nulla".
Perché un fondale, nel mio modulo, dovrebbe almeno dare la percezione che il viadotto porti da qualche parte.... Come per la statale dei moduli "stazione di campeda".
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5535
Iscritto il: dom dic 11, 2011 9:26 am
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Varese
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo » mer feb 25, 2015 7:54 pm

Andrea ha scritto:

........ potremo utilizzare solo un fondale neutro: avere un fondale dedicato per ogni modulo non ritengo sia fattibile anche perché i moduli cambiano spesso disposizione.
......

saggia ipotesi, per una più semplice gestione.
Anche se ci sarebbe una bellissima alternativa alla tinta unita:
Immagine:
Immagine
131,19 KB

vediamo chi è daccordo..... :cool: :cool: :cool:
Riccardo

Avatar utente
saverD445
Socio GAS TT
Messaggi: 4063
Iscritto il: mer mag 02, 2012 9:07 pm
Nome: Valerio
Regione: Sardegna
Città: Macomer
Età: 48
Stato: Non connesso

Messaggio da saverD445 » mer feb 25, 2015 8:36 pm

L'idea del fondale non è male... ma come già espresso , nei moduli operativi come si fa ??

Non lo so... Bò ... ho i miei dubbi....
Valerio -- Plastico H0-H0m Epoca IV-VI Il mio canale YouTube

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21063
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mer feb 25, 2015 9:07 pm

roy67 ha scritto:
...Perché un fondale, nel mio modulo, dovrebbe almeno dare la percezione che il viadotto porti da qualche parte.... Come per la statale dei moduli "stazione di campeda".

Credo che questo valga in generale per quasi tutti i moduli compreso il viadotto San Carlo.
Nessun torrente... sfocia in un cielo azzurro.
Dobbiamo decidere, a livello di scenery, se sia meglio uno sfondo color cielo o i salamini del Doc.
:cool: :cool: :cool:

Riccardo, mi pare che il tuo sfondo sia nero e azzurro... hai finalmente deciso di convertirti? :cool:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
saverD445
Socio GAS TT
Messaggi: 4063
Iscritto il: mer mag 02, 2012 9:07 pm
Nome: Valerio
Regione: Sardegna
Città: Macomer
Età: 48
Stato: Non connesso

Messaggio da saverD445 » mer feb 25, 2015 9:14 pm

Andrea ha scritto:

Dobbiamo decidere, a livello di scenery, se sia meglio uno sfondo color cielo o i salamini del Doc.
:cool: :cool: :cool:


Voto a favore dei salamini del Doc e del Cannonau :cool: :cool: :cool:
Valerio -- Plastico H0-H0m Epoca IV-VI Il mio canale YouTube

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6337
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 52
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da roy67 » mer feb 25, 2015 10:10 pm

In effetti, ha ragione anche Valerio. Per i moduli operativi, ove si lavora per composizioni/scomposizioni manuali, lo sfondo diverrebbe d'impaccio.

E' vero che nasconderebbe la parte tecnica (salamini, prosciutti, culatelli, formaggi vari, sottaceti, cannonau, prosecchi, lambruschi, .......) e, per quanto possa rendere scenograficamente, penso sia più un problema che altro. Nasconderebbe anche alla vista eventuali deragliamenti, svii, o sganciamenti.

E' anche vero che lo si potrà rimuovere facilmente.. Ma sono convinto che in alcuni moduli, poi, rimarrà appoggiato da qualche parte come un motorino senza cavalletto... :cool: :cool: .

Comuque. Costruirli non è certo un problema.
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21063
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » gio feb 26, 2015 9:25 am

saverD445 ha scritto:
Voto a favore dei salamini del Doc e del Cannonau :cool: :cool: :cool:

Non cambierete MAI! :cool:
:cool: :cool: :cool:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Flavio
Socio GAS TT
Messaggi: 1110
Iscritto il: dom gen 20, 2013 12:57 pm
Nome: Flavio
Regione: Lombardia
Città: Rozzano
Età: 62
Stato: Non connesso

Messaggio da Flavio » gio feb 26, 2015 9:55 am

<div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Voto a favore dei salamini del Doc e del Cannonau [/quote]

Anch'io, si adattano tranquillamente a tutti i moduli. :wink:

Al contrario uno sfondo azzurro faccio molta fatica ad abbinarlo a certi moduli.
Flavio - C.M.P. Club Modellismo Pavese - GAS TT

Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1816
Iscritto il: mer dic 19, 2012 5:17 pm
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da 58dedo » sab ago 29, 2015 4:34 pm

Dopo vari tentativi, prove e verifiche sono riuscito a terminare la quinta scenica dei miei moduli.
Reputo che la soluzione sia accettabile, per effetto scenico e operativo

Immagine:
Immagine
338,61 KB

Immagine:
Immagine
335,47 KB
Diego

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8250
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » sab ago 29, 2015 4:38 pm

:cool: :cool:
:cool:

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11468
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio » sab ago 29, 2015 5:06 pm

Stupendo !! :cool: :cool: Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano

Avatar utente
cararci
Socio GAS TT
Messaggi: 4355
Iscritto il: gio ott 04, 2012 2:56 pm
Nome: Carlo
Regione: Veneto
Città: Volpago
Ruolo: Moderatore
Età: 67
Stato: Non connesso

Messaggio da cararci » sab ago 29, 2015 5:50 pm

Ottimo! Bisognerà uniformare i colori per tutti i moduli.

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13570
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » dom ago 30, 2015 11:35 am

Veramente notevole :grin: :wink: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
saverD445
Socio GAS TT
Messaggi: 4063
Iscritto il: mer mag 02, 2012 9:07 pm
Nome: Valerio
Regione: Sardegna
Città: Macomer
Età: 48
Stato: Non connesso

Messaggio da saverD445 » dom ago 30, 2015 11:47 am

Caspita. .. veramente un gran effetto scenografico. ..

Dalle foto non sembra neanche troppo invasivo. ..
Che altezza hanno ?
Valerio -- Plastico H0-H0m Epoca IV-VI Il mio canale YouTube

Avatar utente
FabrizioRM
Messaggi: 112
Iscritto il: mar set 16, 2014 8:30 am
Nome: Fabrizio
Regione: Estero
Città: Tirgu Mures
Età: 71
Stato: Non connesso

Messaggio da FabrizioRM » dom ago 30, 2015 12:58 pm

e' un'ottima idea
Fabrizio

Rispondi

Torna a “SCENERY - IDEE TEMATICHE”