Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

"Il magazzino di Montello"  -  Adolfo - Lazio

In un piccolo paese, c’è una stazioncina a ridosso di un piccolo monte chiamato “Montello” da cui il paese, quindi la stazione,  prende il nome.

L’economia del piccolo paese è basata prevalentemente sull’agricoltura e sulla pastorizia, pertanto, la stazione di Montello, è dotata di un piccolo magazzino per la spedizione ed il ricevimento delle merci correlate all’economia del paese.

Nelle foto vediamo proprio il magazzino impegnato nelle alacri attività di carico di un carro merci vuoto e pronto a ricevere la merce per portarla a destinazione.

Ho realizzato il magazzino in cartoncino compatto di spessore 2 millimetri ed anche il piano di carico è realizzato con lo stesso materiale.

Ho ricoperto le facciate del magazzino ed il piano di carico, con fogli da disegno colorati ed anche il tetto è stato realizzato con strisce di foglio da disegno colorato e poi piegato a simulare i coppi.

In questo modo ho ridotto al minimo l’utilizzo della vernice perché il cartoncino può creare l’effetto di inarcamento.

Poi ho invecchiato il tutto con delle terre.

La gru è auto costruita ed è invece stata verniciata...

Idem per i binari, ai quali ho dato un realistico effetto ruggine.

E che dire di più, a Montello il magazzino... è più bello!

Clicca sulla foto sottostante e vedrai le fasi realizzative del magazzino di Montello...

Buona visione! Adolfo Bellabona