Il mio plastico italiano

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: adobel55, cararci, MrMassy86, lorelay49

Rispondi
Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1270
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » mer gen 08, 2020 9:10 pm

Carissimi Amici buonasera.
E' veramente da tanto tempo che non inserisco qualcosa sul forum ma problematiche di vario genere mi hanno impedito materialmente di potermi dedicare a postare gli aggiornamenti sui lavori del plastico. Devo dire che i lavori sono andati a rilento, almeno rispettoa quanto mi ero prefissato.
Tra le altre cose sono intervenuti anche dei lavori strutturali alla taverna, dove è collocato il plastico. In pratica è stato buttato giù un tramezzo che divideva il salone e la stanza del plastico. Ciò ha permesso di dare spazio al plastico e migliorare l'aspetto defintivo di tutta la zona, ma ha avuto come conseguenza uno stop considerevole sui tempi di realizzazione del plastico. Basti pensare che da quando è iniziato "l'impacchettamento" del plastico e la sua rimessa in funzione sono passati ben circa 3 mesi!
I lavori si sono incentrati principalmente sul paese annesso al complesso minerario. Una strada principale sul retro della stazione su cui si affacciano un albergo, il comune, e alcuni strutture commerciali. Gli edifici mancano della parte posteriore essendo adibiti a sfondo.
nella parte finale della strda è stata ricavata una piccola zona retrostante al rimessa ferroviaria dove è stato collocato il serbatoio dell'acqua, una casetta di servizio ed il serbatoio per il rifornimento del gasolio, sia per trazione su gomma che per le locomotive.
Come di consueto le modifiche e le autocostruzioni hanno preso molto tempo, ma in fondo è il divertimento maggiore quello di migliorare e modificare le strutture.
Al momento, la strada del paese è praticamente finita. Mancano giusto i cartelli stradali e qualche piccolo paticolare di abbellimento. La zona restrostante la rimessa, invece, ha la torre dell'acqua ed il serbatoio del gasolio terminati a meno della cartellonistica di sicurezza e di divieto. E' in corso di approntamento tutta una serie di materiali da sistemare su scaffalatuire per ambientare il meglio possibile la zona.
Ma ora un po' di foto. Visto il tanto tempo forse sarò costretto a divider l'aggiornamento in due o più parti.
Cordialmente
Gian Luca "Littlejohn"
Allegati
20191031_122625 (FILEminimizer).jpg
20191031_122333 (FILEminimizer).jpg
20191031_122601 (FILEminimizer).jpg
20191112_171128 (FILEminimizer).jpg
20191112_171123 (FILEminimizer).jpg
20191031_122448 (FILEminimizer).jpg
20191031_122457 (FILEminimizer).jpg
20191031_122432 (FILEminimizer).jpg
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1270
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » mer gen 08, 2020 9:22 pm

Carissimi Amici miei, ecco la seconda parte. Si tratta del serbatoio dell'acqua. Il kit iniziale è di origine commerciale ma vi sono state fatte alcune modifiche e varianti quali, la balaustra al terrazzo, la scaletta di'ispezione per il serbatotio, il tubo di scita dell'acqua, il getto d'acqua nel serbatotio, la luce all'ingresso della struttura, i tombini in fotoincisione, i volantini di chiusura delle condutture, etc.
Cordialmente
Gian Luca "Littlejohn"
Allegati
IMG_20200108_221318.jpg
IMG_20200108_221318.jpg (22.2 KiB) Visto 1025 volte
IMG_20200108_221229.jpg
IMG_20200108_221229.jpg (20.63 KiB) Visto 1025 volte
IMG_20200108_220936.jpg
IMG_20200108_220936.jpg (16.34 KiB) Visto 1025 volte
IMG_20200108_221102.jpg
IMG_20200108_221102.jpg (19.82 KiB) Visto 1025 volte
IMG_20200108_221259.jpg
IMG_20200108_221259.jpg (20.63 KiB) Visto 1025 volte
IMG_20200108_220907.jpg
IMG_20200108_220907.jpg (15.38 KiB) Visto 1025 volte
IMG_20200108_221201.jpg
IMG_20200108_221201.jpg (20.63 KiB) Visto 1025 volte
IMG_20200108_221034.jpg
IMG_20200108_221034.jpg (23.79 KiB) Visto 1025 volte
IMG_20200108_221129.jpg
IMG_20200108_221129.jpg (19.07 KiB) Visto 1025 volte
IMG_20200108_221003.jpg
IMG_20200108_221003.jpg (14.26 KiB) Visto 1025 volte
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8993
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da adobel55 » mer gen 08, 2020 9:27 pm

Belle foto.
Lavoro minuzioso e realistico.
Bravó

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1270
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » mer gen 08, 2020 9:35 pm

cCarissimi Amici, ecco il terzo ed ultimo aggiornamento. Quello relativo al serbatoio del gasolio.
IIl serbatoti è un vecchio avanzo di un kit. Ha subito notevoli adeguamenti. Inserimento del tubo di mandata per il vicino deposito carburanti delle locomotive, i volantini di chiusura dei vari tubi, il tappo con il bocchettone per il rifornimento della cisterna stessa, la griglia in fotoincisione con relativa scala per l'accesso al bocchettone per il rifornimento, il vetroper la colonnina di rifornimento fatto con il synthoglass. A tutto ciò si aggiunge un adeguaot e spinto invecchiamento.
Cordialmente
Gian Luca "Littlejohn"
Allegati
IMG_20200108_221945.jpg
IMG_20200108_221945.jpg (26.6 KiB) Visto 1024 volte
IMG_20200108_222009.jpg
IMG_20200108_222009.jpg (18.08 KiB) Visto 1024 volte
IMG_20200108_221916.jpg
IMG_20200108_221916.jpg (18.96 KiB) Visto 1024 volte
IMG_20200108_222044.jpg
IMG_20200108_222044.jpg (20.78 KiB) Visto 1024 volte
20200108_173206 (FILEminimizer).jpg
20200108_173200 (FILEminimizer).jpg
20200108_173150 (FILEminimizer).jpg
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12045
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da Egidio » mer gen 08, 2020 10:52 pm

Ben fatto e sempre un bel vedere i tuoi lavori Gianluca. Ottimo lavoro svolto in maniera giudiziosa e minuziosa. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
robiravasi62
Messaggi: 935
Iscritto il: mar dic 30, 2014 11:49 am
Nome: roberto
Regione: Lombardia
Città: belgioioso
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da robiravasi62 » gio gen 09, 2020 8:02 am

Bel lavoro!
Roberto

Avatar utente
marione
Socio GAS TT
Messaggi: 1846
Iscritto il: lun mar 04, 2013 1:41 pm
Nome: mario
Regione: Lombardia
Città: treviglio
Età: 66
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da marione » gio gen 09, 2020 8:07 am

Bravo!

Marione
Mario Mancastroppa

Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 2648
Iscritto il: ven gen 25, 2013 6:32 pm
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Ruolo: Moderatore
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da lorelay49 » gio gen 09, 2020 8:40 am

Ottimo lavoro Gianluca veramente notevole [264] [253] [253]
Giuliano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14401
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da MrMassy86 » gio gen 09, 2020 12:19 pm

Già apprezzato in chat ti rinnovo volentieri anche qui i più sinceri complimenti, un lavoro fantastico :D
Bellissima la realizzazione della torre idrica e il serbatoio, mi piace un sacco l'inquadratura della strada con la stazione a sinistra e il borgo sulla destra, veramente realistica :D
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1270
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » gio gen 09, 2020 2:17 pm

Grazie a tuTTi per i graditissimi complimenti.
Cordialmente
Gian Luca "Littlejohn "
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9543
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da v200 » gio gen 09, 2020 6:18 pm

Quanti meravigliosi piccoli dettagli, a momenti non guardi più il transito dei convogli per apprezzare il paesaggio
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3380
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da sal727 » gio gen 09, 2020 7:05 pm

Bel lavoro, mi piace.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21748
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da Andrea » gio gen 09, 2020 9:03 pm

Che dire carissimo Gian Luca, quello che più mi piace, oltra alla visione d'insieme, è la cura dei minimi dettagli e il realismo di ogni singola realizzazione. Ogni zona del plastico rappresenza un angolo di vita quotidiana con una cura del particolare decisamente straordinaria.
Bravissimo.
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
trissa
Messaggi: 197
Iscritto il: sab dic 22, 2012 3:14 pm
Nome: antonio
Regione: Lazio
Città: tivoli
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da trissa » gio gen 09, 2020 11:32 pm

Complimenti Gianluca, un lavoro stupendo ! [22]
Continua a stupirci, sentiti saluti.
Antonio.

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1270
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » ven gen 10, 2020 7:55 am

Grazie a tutti per i graditissimi complimenti.
Hai ragione , caro Andrea, cerco di riprodurre quella che è la quotidianità. Per i dettagli, si è vero, li ricerco in modo quasi maniacale. Non mi piacciono i plastici dove l'importante è che il treno giri con ambientazioni minimali e a volte tirate via. A
volte ci riesco meglio a volte peggio, ma l'importante è provarci.
Cordialmente
Gian Luca "Littlejohn "
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
luciano lepri
Messaggi: 710
Iscritto il: lun gen 30, 2012 12:30 pm
Nome: Luciano
Regione: Toscana
Città: Firenze
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da luciano lepri » ven gen 10, 2020 11:24 am

E' sempre un bel vedere!!
Luciano

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1270
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » ven gen 10, 2020 12:11 pm

Detto da te fa molto piacere. Grazie
Cordialmente
Gian Luca "Littlejohn "
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1236
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 59
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da fabio » sab gen 11, 2020 12:12 am

Gran bel lavoro Gian Luca
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1270
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » dom gen 12, 2020 2:01 pm

Grazie Fabio.
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 154
Iscritto il: gio nov 23, 2017 2:11 pm
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Età: 34
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da Nick8526 » lun gen 13, 2020 2:16 pm

gran bel lavoro! Complimenti!
Nicola

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1270
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » mar gen 14, 2020 7:25 pm

Grazie Nicola.
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
saverD445
Socio GAS TT
Messaggi: 4150
Iscritto il: mer mag 02, 2012 9:07 pm
Nome: Valerio
Regione: Sardegna
Città: Macomer
Età: 48
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da saverD445 » sab gen 18, 2020 10:19 pm

Socio.... Stai andando alla grande :wink:
Valerio -- Plastico H0-H0m Epoca IV-VI Il mio canale YouTube

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1270
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » dom gen 19, 2020 7:55 am

Grazie Socio.
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1270
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » dom feb 09, 2020 10:43 am

Carissimi Amici , buona domenica a tuTTi.
Dopo un po' di tempo di assenza eccomi qua a postare alcuni aggiornamenti relativi al retro deposito locomotive della stazione di Ingurtosu.
Il lavoro si può dire terminato al 90%, mancano veramente piccolissimi particolari ed il collegamento elettrico di tutti gli elementi di illuminazione inseriti nella scenettta.
Partiamo con alcune info sulla realizzazione della scaffalatura sotto la tettoia, elemento che ha preso un bel po' di tempo per la sua realizzazione, per il 99% avvenuta in autocostruzione. L'unico elemento di derivazione copmmerciale sono le fotoincisioni della scaffalatura. E' costituita da laterali in fotoincisione e i tubi portanti sono in rame. Il tutto è stato saldato a stagno per dare rigidità e stabilità alla struttura. I ripiani sono in cartoncino inciso e tagliato a laser, sistemati in loco con colla cianoacrilica.
La struttura, invece, è stata realizzata con profilati ad "H" di Evergreen mentre i due travoni sommitali con due profilati in ottone a sezione quadrata. Questo per dare rigidità alla struttura. La copertura, invece, è in foglio di stagno opportunamente modellato su di una dima realizzata in cartoncino e spaghetti del n.3.
La colorazione è stat affettuata con coloiri acrilici ad aerografo e l'invecchiamento è stato realizzato con la tecnica del pennello asciutto con l'aggiunta di polveri colorate per conferire una patina finale più credibile togliendo quell'aspetto traslucido che a volte potrebbe rimanere.
I materiali inseriti nella scaffalatura sono di origine commerciale, alcuni con l'aggiunta di piccole modifche quali tubi di travaso, la griglia per il contenimento degli oli sotto i fusti, ecc.
Alla fine, l'aggiunta dei personaggi per dare vita e movimento alla scena. i personaggi sono Preiser e Faller.
Gli alberi sono autocostruiti con piccoli pezzi di teloxis aristata opportunamente colorata e con aggiunta di foglioline sintetiche.
Ma ora un po' di foto ed aspettando i Vs graditissimi commenti, critiche e suggerimenti Vi saluto cordialemente
Gian Luca "Littlejohn"
Allegati
20200209_094420 (FILEminimizer).jpg
20200209_094347 (FILEminimizer).jpg
20200209_094333 (FILEminimizer).jpg
20200209_094314 (FILEminimizer).jpg
20200209_094303 (FILEminimizer).jpg
20200209_094253 (FILEminimizer).jpg
20200209_094246 (FILEminimizer).jpg
20200209_094232 (FILEminimizer).jpg
20200209_094155 (FILEminimizer).jpg
20200203_145926 (FILEminimizer).jpg
20200202_165923 (FILEminimizer).jpg
20200201_172833 (FILEminimizer).jpg
20200201_172823 (FILEminimizer).jpg
20200201_172238 (FILEminimizer).jpg
20200201_162743 (FILEminimizer).jpg
20200201_162655 (FILEminimizer).jpg
20200112_191624 (FILEminimizer).jpg
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
Bigliettaio
Messaggi: 752
Iscritto il: ven dic 02, 2011 8:22 am
Nome: Carlo
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da Bigliettaio » dom feb 09, 2020 10:47 am

Ma come fate ad essere così bravi e a realizzare simili capolavori!!!!!
Che invidia!!!
Carlo

Rispondi

Torna a “SCALA H0”