MODULO "Riviera di Ponente"

Se pensi di realizzare un modulo o lo stai facendo, inserisci qui la tua discussione.

Moderatore: Andrea

Rispondi
Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6379
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 52
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da roy67 » dom apr 08, 2018 10:08 am

Spettacolare, Fabrizio.
Vai a rilento (purtroppo il tempo è sempre tiranno), ma quando fai un passo c'è da fermarsi ad ammirare.
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10187
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da Fabrizio » dom apr 08, 2018 7:36 pm

MrMassy86 ha scritto:
dom apr 08, 2018 10:03 am
.....
Mi potresti spiegare che tecnica hai utilizzato per raggiungere quell'effetto?
.....
In realtà non ho applicato alcuna tecnica particolare, ma mi sono mosso un po' a sentimento. Ho prima cercato diverse immagini di case con facciata degradata e le ho cercate su Google Street Wiew nei luoghi dove è ambientato il modulo, poi ho verniciato la casa come se fosse nuova. Successivamente ho riprodotto le aree scrostate di grandi dimensioni con il grigio, per simulare l'intonaco sottostante, poi ho applicato in alcune zone, con un pennello duro e piccolo, il colore di base (arancione) cui ho aggiunto parecchio bianco, quindi sono passato a punteggiare con il bianco puro in alcuni punti. Dopo tutto questo ho applicato il nero che simula lo scolo dell'acqua dai davanzali, usando un pennellino doppio zero e terre nere. Successivamente ho applicato una terra color marrone scuro su tutto l'edificio. Per il tetto ho usato terre marroni e nere, applicate prima con un pennello a setole dure, poi ripassando con acqua per fare infilare le terre negli interstizi.

Ho fatto questo trattamento dopo avere applicato persiane e dettagli, ma sarebbe stato meglio fare prima il lavoro di fondo con i colori, applicare i dettagli e poi rifinire con le terre.
roy67 ha scritto:
dom apr 08, 2018 10:08 am
....
Vai a rilento (purtroppo il tempo è sempre tiranno), ma quando fai un passo c'è da fermarsi ad ammirare.
Oltre al tempo, ciò che più mi frena è la voglia. Se ho voglia, allora lavoro volentieri ed i risultati sono soddisfacenti, diversamente non c'è modo di riuscire in qualcosa. Certi fine settimana preferisco mettermi al pc e guardare due puntate di Indagini ad Alta Quota su Youtube oppure Autostrada per L'inferno e Demolition Man su Dmax :D :D :D poi c'è la volta che invece decido di scendere in cantina e lavorare sul modulo o sul nuovo treno, ed è decisamente più soddisfacente. Ma non va sempre così. Poi c'è anche l'hobby dei viaggi e dei treni veri, che in realtà sono i primi due, quindi i tempi si restringono.
Fabrizio Borca

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6379
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 52
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da roy67 » dom apr 08, 2018 9:01 pm

Ti capisco. Quando avevo la tua età suonavo semi-professionista la chitarra... Oltre che cablare quadri elettrici....
Ma quando avevo tempo qualche ora con i miei amati treni riuscivo a "strapparla".
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14466
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da MrMassy86 » lun apr 09, 2018 3:37 pm

Grazie per le precise spiegazioni Fabrizio, ho preso appunti :)
Devo dire che il sentimento è stato quello giusto, l'effetto finale mi piace un sacco!!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
wmax53
Socio GAS TT
Messaggi: 536
Iscritto il: ven giu 15, 2012 10:03 pm
Nome: Massimo
Regione: Lombardia
Città: Assago
Età: 67
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da wmax53 » lun apr 09, 2018 6:44 pm

Complimenti Fabrizio molto belli, bello anche l'invecchiamento .
Ciao Massimo

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21826
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da Andrea » lun dic 17, 2018 8:22 pm

Giusto per curiosità Fabrizio, il modulo ha avuto ulteriori sviluppi?
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10187
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da Fabrizio » lun dic 17, 2018 10:15 pm

Ciao Andrea, no nessun ulteriore sviluppo. Non so se nelle vacanze natalizie (ammesso che le faccia) farò qualcosa...ma da un po' di tempo a questa parte sono più preso dai viaggi con relativo report [99]
Fabrizio Borca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10187
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da Fabrizio » gio dic 26, 2019 12:33 am

In occasione della prossima esposizione di Malpensa ho fatto un po' di manutenzione al modulo. Dopo alcune manifestazioni con relativo montaggio/smontaggio alcuni particolari erano danneggiati, tipo le grondaie e tubi di scarico di un edificio, la ringhiera di un altro, alcuni camini e due personaggi che erano saltati. Per fortuna li ho trovati "morti" li vicino e ho potuto rimetterli in posizione eretta in questa occasione. Righiere e camini sono invece stati ricostruiti. Ho anche fatto una verifica della accensione di tutti i segnali, fissaggio contatti elettrici ed un controllo generale di tutte le componenti. Ho trovato alcuni morsetti lenti ed ho provveduto al loro serraggio.

20191225_234304.jpg
Sistemazione grondaia e pluviale edificio
20191225_234458 (2).jpg
Riposizionamento e re-incollaggio ringhiera

Ho poi provveduto a rendere definitiva la sistemazione del fondale. Poiché le viti autofilettanti utilizzate stavano rovinando il legno, ho provveduto a posizionare quattro bussole sul fondo del modulo, in modo da inserirci dentro due bulloni che tengono fissato il fondale. Ho ricavato poi due asole sul fondale per permettere la regolazione in altezza dello stesso e fare in modo che esso possa essere sempre allineato con quelli adiacenti. Adesso il fondale si fissa per mezzo di due bulloni con relativa rondella e la altezza di posizionamento può essere registrata grazie al gioco dato dalla asola. Ho installato due bussole per lato onde permettere anche due tipi di posizionamento alto e basso, anche se solo la posizione alta (corrispondente a quella prevista dallo standard GAS TT) sarà utilizzata. Qualora il fondale sia troppo alto e dia fastidio alle manovre, sarà possibile però fissarlo in posizione bassa. In occasione di questo lavoro ho anche provveduto a ripulire il fondale, che era sporco di ditate nere dovute alle operazioni di manovra nelle fasi di montaggio e smontaggio. A modulo terminato, tutti i buchi dovuti alle varie viti autofilettanti saranno stuccati.

20191225_215958.jpg
Bussola
20191225_234544.jpg
Retro fondale installato
20191225_234235.jpg
Modulo con fondale ripulito
Fabrizio Borca

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9066
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da adobel55 » gio dic 26, 2019 12:44 am

Molto bene.
Bravo Fabrizio

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14466
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da MrMassy86 » gio dic 26, 2019 10:53 am

Bel lavoro di manutenzione Fabrizio!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21826
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da Andrea » gio dic 26, 2019 12:16 pm

Ottimo Fabrizio, la manutenzione è d'obbligo!
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7436
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Connesso
Contatta:

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da giuseppe_risso » gio dic 26, 2019 3:14 pm

Ma, oltre alla manutenzione, qualche passo avanti no, eh?

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10187
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da Fabrizio » gio dic 26, 2019 4:41 pm

Purtroppo no, Giuseppe. Sono riuscito a fare qualche cosa in questo periodo che sono a casa per le feste di fine anno, diversamente il tempo è sempre troppo poco e da condividere con gli altri hobby. Tra l'altro, oltre alla manutenzione diretta del modulo c'è da fare quella indiretta sulla cantina. In caso di pioggia entra sempre acqua e gli interventi del condominio servono a poco nulla. Devo armarmi di mazzetta e scalpello ed agire, se no se aspetto loro finisce che in cantina posso fare un allevamento di pesci di lago [255]

In ogni caso, un po' di manutenzione serviva. I piccoli dettagli fanno la differenza e dopo qualche manifestazione alcuni erano saltati. Meglio intervenire.
Fabrizio Borca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12122
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da Egidio » ven dic 27, 2019 8:37 am

Ottimo lavoro Fabrizio. Saluti. Peccato per la tua mancanza di tempo che ti impedisce di andare avanti con i tuoi
belli lavori davvero belli......Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10187
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da Fabrizio » mar dic 31, 2019 3:14 am

Ho iniziato i disegni per la costruzione della chiesa.
poschiesa.JPG
Collocazione della chiesa sul modulo
La chiesa sarà delle dimensioni indicative di circa 10x16x12 cm, campanile escluso che sarà sviluppato in seguito. Si tratta di una chiesa abbastanza semplice, la cui facciata presenterà righe bianche e nere tipiche del romanico ligure
Genova-chiesa_santo_stefano-flickr.jpg

Ho preparato il disegno per il taglio delle lastrine in forex
chiesa.JPG
chiesav.JPG
chiesafac.JPG
Per le successive fasi mi servirà l'aiuto di qualcuno con la stampa 3D, perché vorrei sviluppare cornicioni e il campanile realizzandoli con questa nuova tecnologia.
Fabrizio Borca

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3418
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da sal727 » mar dic 31, 2019 12:54 pm

Che programma utilizzi per i disegni?
Ciao, Salvatore

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4325
Iscritto il: lun ago 27, 2012 11:14 am
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da MrPatato76 » mar dic 31, 2019 1:17 pm

Autocad a giudicare dalle schermate.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10187
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da Fabrizio » mar dic 31, 2019 3:21 pm

Si, esatto è Autocad. Stampo su fogli A4, li incollo sul forex ed incido.
Fabrizio Borca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12122
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da Egidio » mar dic 31, 2019 3:46 pm

Bene Fabrizio, aspettiamo l' evolversi degli eventi....... Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21826
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da Andrea » mar dic 31, 2019 3:50 pm

Bene Fabrizio, la cosa si fa interessante.
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14466
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da MrMassy86 » mar dic 31, 2019 4:49 pm

Ottimo Fabrizio!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
wmax53
Socio GAS TT
Messaggi: 536
Iscritto il: ven giu 15, 2012 10:03 pm
Nome: Massimo
Regione: Lombardia
Città: Assago
Età: 67
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da wmax53 » mar dic 31, 2019 4:53 pm

Fabrizio, la scelta della chiesa mi sembra perfetta per il tuo modulo.
Ciao Massimo

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10187
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da Fabrizio » mar dic 31, 2019 5:07 pm

Adesso vediamo quando riuscirò ad iniziarla. Le vacanze di natale sono ormai finite e i prossimi mesi sono buoni per gli sconti sui voli [255] [255]
Fabrizio Borca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10187
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da Fabrizio » dom gen 05, 2020 2:01 am

Ho iniziato la costruzione della chiesa. In un primo momento ho ritagliato un modello in carta ricavato dai disegni, rendendomi conto che, nonostante le misure in scala, la chiesa risultava essere un po' grossa ed impattante sul resto del modulo. Ho così deciso di riscalare il tutto riducendo le dimensioni. Con le nuove misure ho ripetuto le prove con un modello in carta, che ha dato risultati soddisfacenti. Sono così passato alla realizzazione delle lastrine.
20200104_223847.jpg
Fogli di carta incollati sul forex pronti per il taglio.

Ritagliate le lastrine dalla lastra in forex principale ho dato una prima levigata e rifinitura per poi passare all'incollaggio sommario. Seguirà la stuccatura e la levigatura di finitura.
20200105_013456.jpg
20200105_013510.jpg
20200105_013521 (2).jpg

Il campanile sarà realizzato in seguito.
Fabrizio Borca

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9066
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: MODULO "Riviera di Ponente"

Messaggio da adobel55 » dom gen 05, 2020 7:58 am

Sta venendo bene, cominciamo le selezioni per il parroco.
Ciao

Rispondi

Torna a “PLASTICO MODULARE GAS TT - MODULI IN COSTRUZIONE/PROGETTAZIONE”