Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, v200, sal727

Rispondi
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8957
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da v200 » lun mar 25, 2019 7:20 pm

Puoi vedere se l'interruttore può essere connesso con un fast , che non sempre trovi della dimensione adeguata come scritto da Sal occorre imparare a saldare
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
aleps
Messaggi: 160
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » lun mar 25, 2019 10:06 pm

sal727 ha scritto:
lun mar 25, 2019 5:42 pm
aleps ha scritto:
lun mar 25, 2019 5:00 pm
...
Scusate,
per collegare il filo elettrico alla linguetta dell'interruttore, se non volessi saldare come posso attaccarmi alla linguetta?
Mi sa tanto che devi imparare a saldare, gli interruttori sono tutti predisposti per la saldatura
OK allora bisogna saldare :)
Alessandro

Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1633
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da FraPis » mar mar 26, 2019 9:17 am

sabino53 ha scritto:
lun mar 25, 2019 5:33 pm
FraPis ha scritto:
lun mar 18, 2019 7:15 pm
Roby, i Peco pl-11 funzionano perfettamente anche in corrente continua 12V
Francesco oggi mi sono arrivati i lampioncini + resistenze dalla Cina come i tuoi. Come devo eseguire i cablaggi? Tu come hai fatto? Se puoi postare uno schema giusto per capire. Grazie
Allegati
IMG_20190326_091501-1984x1488.jpg
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da ClaBos » gio mar 28, 2019 1:05 pm

sabino53 ha scritto:
lun mar 25, 2019 5:33 pm
FraPis ha scritto:
lun mar 18, 2019 7:15 pm
Roby, i Peco pl-11 funzionano perfettamente anche in corrente continua 12V
Francesco oggi mi sono arrivati i lampioncini + resistenze dalla Cina come i tuoi. Come devo eseguire i cablaggi? Tu come hai fatto? Se puoi postare uno schema giusto per capire. Grazie
Potresti mettere il link dei lampioncini?
Grazie
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
Maurizio Biella
Messaggi: 46
Iscritto il: lun mar 16, 2015 2:57 pm
Nome: Maurizio
Regione: Lombardia
Città: Carpiano
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Maurizio Biella » gio mar 28, 2019 9:39 pm

Qualcuno mi sa indicare che azioni posso intraprendere verso la DeAgostini che, a tutt'oggi, non mi ha ancora spedito gli ultimi due numeri?
Oltre ad una pessima pubblicità che partirà se entro una settimana non mi arrivano.
Grazie
Maurizio

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3058
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da sal727 » gio mar 28, 2019 10:07 pm

Per avere i fascicoli fai un reclamo all'assistenza clienti della DeA
http://www.deagostini.com/it/supporto/
mettendo le tue generalità e più importante il tuo codice cliente
o li contatti al telefono, ma te lo sconsiglio perchè è un 199 a pagamento
Sono passati più di 30gg dall'invio dell'ultima spedizione, ti risponderanno via email e ti manderanno gratuitamente i fascicoli, il più delle volte è colpa delle poste, il pacco è andato perso da qualche parte, a me è successo e sono stati di parola.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1633
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da FraPis » ven mar 29, 2019 7:16 am

ClaBos ha scritto:
gio mar 28, 2019 1:05 pm
sabino53 ha scritto:
lun mar 25, 2019 5:33 pm
FraPis ha scritto:
lun mar 18, 2019 7:15 pm
Roby, i Peco pl-11 funzionano perfettamente anche in corrente continua 12V
Francesco oggi mi sono arrivati i lampioncini + resistenze dalla Cina come i tuoi. Come devo eseguire i cablaggi? Tu come hai fatto? Se puoi postare uno schema giusto per capire. Grazie
Potresti mettere il link dei lampioncini?
Grazie
https://it.aliexpress.com/item/20-pz-1- ... y=UneMJZVf
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)

Avatar utente
aleps
Messaggi: 160
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » dom mar 31, 2019 11:05 pm

Ciao a tutti, per l invecchiamento dei binari cosa occorre? E qual'è la procedura corretta?
Alessandro

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8197
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da adobel55 » lun apr 01, 2019 7:39 am


Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1633
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da FraPis » lun apr 01, 2019 1:13 pm

aleps ha scritto:
dom mar 31, 2019 11:05 pm
Ciao a tutti, per l invecchiamento dei binari cosa occorre? E qual'è la procedura corretta?
Qualcosa l'aveva pubblicato Roby http://www.scalatt.it/forum/viewtopic.p ... 25#p242600
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)

Avatar utente
aleps
Messaggi: 160
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » lun apr 01, 2019 2:58 pm

FraPis ha scritto:
lun apr 01, 2019 1:13 pm
aleps ha scritto:
dom mar 31, 2019 11:05 pm
Ciao a tutti, per l invecchiamento dei binari cosa occorre? E qual'è la procedura corretta?
Qualcosa l'aveva pubblicato Roby http://www.scalatt.it/forum/viewtopic.p ... 25#p242600
Quindi è sufficiente una passata di Uniposca? é bene "pitturare anche la superficie di rotolamento? non è che poi abbiam problemi per conduzione elettrica?
Allegati
20174712198_IMG_2517_1024x768.jpg
20174712198_IMG_2517_1024x768.jpg (26.4 KiB) Visto 522 volte
Alessandro

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8197
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da adobel55 » lun apr 01, 2019 3:10 pm

Se guardi i link che ti ho messo, la superficie va pulita proprio per evitare problemi.
E' spiegato.
Ciao

Avatar utente
aleps
Messaggi: 160
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » lun apr 01, 2019 3:13 pm

adobel55 ha scritto:
lun apr 01, 2019 3:10 pm
Se guardi i link che ti ho messo, la superficie va pulita proprio per evitare problemi.
E' spiegato.
Ciao
Ok. Grazie mille
Alessandro

Avatar utente
aleps
Messaggi: 160
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » mar apr 02, 2019 2:39 pm

Per quanto riguarda il quadro elettrico. Come riferimento prendo quello di FraPis però elimanando tutti i led.
Per gl'interruttori degli scambi prendo quelli che già mi avete consigliato. Per i sezionamenti questi interruttori qua sotto, vanno bene?

https://www.compel-elettronica.com/it/i ... &results=4

Grazie. :)
Alessandro

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8957
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da v200 » mar apr 02, 2019 7:26 pm

La parte piatta del fungo rotaia va lasciata pulita dove avviene il contatto tra ruote della loco e rotaia medesima in modo da fornire il contatto elettrico. Ma non solo per una questione funzionale ma anche estetica, anche al vero le parti arrugginite sono solo i lati è non la parte dello scorrimento che viene sfregato è pulito dalle ruote. Un altro punto da non sporcare con le vernici per creare contatto elettrico sono le punte degli aghi in modo da portare corrente alla rotaia rispettiva alla posizione del ago, in caso che il cuore ( parte centrale ) sia conduttivo anche questa parte non va verniciata.
Nella foto qui sotto ( scala Z ) l'ago non è sporcato sulla parte superiore e per un cm sui lati verso la punta.
IMG_4179_1024x768.JPG
IMG_4179_1024x768.JPG (24.6 KiB) Visto 486 volte
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
aleps
Messaggi: 160
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » mar apr 02, 2019 7:31 pm

v200 ha scritto:
mar apr 02, 2019 7:26 pm
La parte piatta del fungo rotaia va lasciata pulita dove avviene il contatto tra ruote della loco e rotaia medesima in modo da fornire il contatto elettrico. Ma non solo per una questione funzionale ma anche estetica, anche al vero le parti arrugginite sono solo i lati è non la parte dello scorrimento che viene sfregato è pulito dalle ruote. Un altro punto da non sporcare con le vernici per creare sono le punte degli aghi in modo da fare contatto è il cuore
Non ha capito le ultime due righe, che punte degl'aghi?
Alessandro

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8957
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da v200 » mar apr 02, 2019 7:32 pm

Si gli interruttore a levetta da te postati vanno bene, hanno due semplici lamelle
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8957
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da v200 » mar apr 02, 2019 7:42 pm

Nei deviatoi trovi delle sottili rotaie che permettono di instradare un rotabile in una delle due direzioni tramite un movimento destra/sinistra . Queste rotaie sottili sono dette aghi, nella foto qui sotto sono indicate dalla freccia rossa mentre la seconda freccia a destra indica il cuore
images.jpg
images.jpg (15.83 KiB) Visto 485 volte
Come vedi si affiancano alla rotaia principale del tracciato , nel punto che avviene il contatto non si deve verniciare
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8957
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da v200 » mar apr 02, 2019 7:44 pm

In questa seconda foto l'ago in basso è a contatto con la sua rotaia mentre quello in alto no
images (1).jpg
images (1).jpg (14.81 KiB) Visto 486 volte
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
aleps
Messaggi: 160
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » mar apr 02, 2019 8:11 pm

Ok tutto chiaro ora. Grazie :)
Alessandro

Avatar utente
aleps
Messaggi: 160
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » mar apr 02, 2019 9:16 pm

v200 ha scritto:
mar apr 02, 2019 7:44 pm
In questa seconda foto l'ago in basso è a contatto con la sua rotaia mentre quello in alto noimages (1).jpg
Invece per le scarpette? Meglio toglierle o si possono verniciare?
Alessandro

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8957
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da v200 » mer apr 03, 2019 6:08 pm

Puoi fare in due modi
senza scarpette , ma ricordandosi di pulire poi lo spezzone di rotaia dove dovrà calzare la scarpetta .
con scarpetta, mascherando la scarpetta con un po di nastro in carta se si utilizza un aerografo o bomboletta spray
I due sistemi sopra citati sono da eseguirsi con i binari non montati sul plastico.
Se già posizionati sul plastico basta lavorare con il pennarello indelebile Uniposca Marrone rossiccio sui lati o con pennello se si utilizzano colori in barattolo smalti/acrilici per modellismo opachi. Sui lati come spiegato prima
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8957
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da v200 » mer apr 03, 2019 6:14 pm

Alessandro anche se è in scala Z potrebbe aiutarti leggere di questo mio lavoro i fase di progetto, in questa pagina faccio vedere come dipingo un binario
viewtopic.php?f=146&t=15613&start=75
Anche se in scala differente le tecniche si possono usare per tutte le scale fermodellistiche
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
aleps
Messaggi: 160
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » mer apr 03, 2019 8:57 pm

v200 ha scritto:
mer apr 03, 2019 6:14 pm
Alessandro anche se è in scala Z potrebbe aiutarti leggere di questo mio lavoro i fase di progetto, in questa pagina faccio vedere come dipingo un binario
viewtopic.php?f=146&t=15613&start=75
Anche se in scala differente le tecniche si possono usare per tutte le scale fermodellistiche
OK grazie Roberto
Alessandro

Avatar utente
aleps
Messaggi: 160
Iscritto il: mar feb 28, 2017 8:33 pm
Nome: alessandro
Regione: Marche
Città: pesaro
Età: 33
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da aleps » gio apr 04, 2019 10:41 am

v200 ha scritto:
mer apr 03, 2019 6:08 pm
Puoi fare in due modi
senza scarpette , ma ricordandosi di pulire poi lo spezzone di rotaia dove dovrà calzare la scarpetta .
con scarpetta, mascherando la scarpetta con un po di nastro in carta se si utilizza un aerografo o bomboletta spray
I due sistemi sopra citati sono da eseguirsi con i binari non montati sul plastico.
Se già posizionati sul plastico basta lavorare con il pennarello indelebile Uniposca Marrone rossiccio sui lati o con pennello se si utilizzano colori in barattolo smalti/acrilici per modellismo opachi. Sui lati come spiegato prima
Robi,
Quindi per quanto riguarda le giunzioni,devo aver la cortezza di tener pulita solo la parte sotto del binario dove calza la scarpetta (vedi foto 1)
Foto 1.jpg
oppure bisogna tenere pulito anche la superficie laterale interna del binario, sempre in corrispondenza dei punti di giunzione (Vedi foto 2)??
Foto 2.jpg
Alessandro

Rispondi

Torna a “SCALA N”