Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, v200, sal727

Rispondi
Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » ven mar 01, 2019 7:08 pm

Non solo, ma fornivano anche dei raccoglitori, anche se spartani, infatti non sono previsti neanche per la raccolta "La moto di Valentino", in compenso propongono una custodia-vetrinetta per conservare il modello, una volta terminato il montaggio, al modico prezzo di 160 Euro. [106]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
tender60
Messaggi: 67
Iscritto il: mer dic 06, 2017 3:06 pm
Nome: Alfio
Regione: Lombardia
Città: Lecco
Età: 59
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da tender60 » ven mar 01, 2019 9:33 pm

Excalibur ha scritto:
ven mar 01, 2019 5:33 pm
Oggi ho ritirato i volumi rilegati, mi è costato caro, ma in compenso devo dire che è venuto un ottimo lavoro, molto soddisfacente.

Ciao,
vedo che la rilegatura copre uno spazio della copertina di circa 2 cm ,ma come fai a leggere in quello spazio?
Come sono tenuti assieme , a colla?
Io non so se rilegarli con la spirale in metallo , ovviamente in questo modo vanno forati.
Tu come mai hai scelto così?
Alfio

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » ven mar 01, 2019 10:19 pm

Ho scelto questo metodo per esperienza acquisita, Alfio.
Ho fatto diverse raccolte ed usato diversi metodi per rilegare i fascicoli, ho usato spirali e raccoglitori ad anelli, ma a furia di sfogliare le pagine, i fori o le asole si slabbrano fino a lacerarsi ed il fascicolo se ne esce dal raccoglitore per conto suo.
Ho usato anche buste di plastica ad anelli nelle quali inserire il fascicolo, ma ogni volta che lo si vuole leggere o consultare, bisogna tirarlo fuori dalla sua busta, a meno che non si voglia usare una busta per ogni pagina.
Con la mia scelta i fascicoli sono rilegati con una costola a guisa di libro, puoi sfogliarlo quanto vuoi e rimarrà sempre integro, l'unico problema è scaturito dal fatto che il mio rilegatore ha usato una costola troppo larga, per cui la copertina rimane seminascosta sul lato sinistro, ma all'intero questo non avviene.
A dimostrazione di quanto detto, ho aperto a caso un volume ed ecco quello e come appare all'interno.
Allegati
002.JPG
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
tender60
Messaggi: 67
Iscritto il: mer dic 06, 2017 3:06 pm
Nome: Alfio
Regione: Lombardia
Città: Lecco
Età: 59
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da tender60 » sab mar 02, 2019 7:01 am

Ciao,I fascicoli sono fissati con della colla nella costola?
Hai scelto tu di fare 5 volumi?
Alfio

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » sab mar 02, 2019 9:32 am

Sì, sono incollati alla costola tramite un'apposita garza, come avviene con i libri.
Il numero dei volumi è stato scelto da me in base all'altezza che sarebbe risultata da ogni volume, ma potresti farne di più, o di meno secondo le tue esigenze.
Tra parentisi, il prezzo è di 9 Euro a volume, ma se avessi cercato altrove (mi sono rivolto alla legatoria più vicina), probabilmente avrei speso di meno, ne è valsa comunque la pena, sono belli da vedere e facili da sfogliare, sono stati inoltre rifilati ai bordi.
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » mer mar 06, 2019 12:29 pm

Plastico pressochè terminato, manca da sistemare ancora qualche figurino e zone cespugliose e quello più importante è che funziona tutto a dovere.
Ho fatto circolare anche i tre convogli della foto in contemporanea, facendoli partire uno dietro l'altro, posizionando in coda il più lento, fino a quando dopo qualche giro viene raggiunto da quello di testa, più veloce, a quel punto ho invertito la marcia ed i tre treni sono ritornati alla posizione iniziale di partenza in retromarcia.

Panoramica a giorno
Immagine

Panoramica illuminata
Immagine

La strada
Immagine

La Chiesa
Immagine

Il laghetto
Immagine

La zona retrostante la Chiesa
Immagine
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8247
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da adobel55 » mer mar 06, 2019 1:57 pm

Molto bene.
La soddisfazione è tanta vero ?
Complimenti.
Ciao

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » mer mar 06, 2019 2:30 pm

Davvero tanta soddisfazione Adolfo, soprattutto perchè all'inizio non mi aspettavo nemmeno lontanamente di raggiungere un simile risultato.
Non ho mezzi adeguati per fare un buon video, devo affidarmi a mio genero, il quale mi ha promesso che questo fine settimana ne farà uno decente, che si possa almeno guardare. [102]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
Criss Amon
Messaggi: 2111
Iscritto il: gio ott 01, 2015 11:14 pm
Nome: Francesco Maria
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 61
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Criss Amon » mer mar 06, 2019 2:36 pm

Alceo, sta tornando l'Aliena [236] : prepara! [278]
Ti faccio una domanda tecnica (mi serve saperlo): quanto pesa grossomodo un locomotore due assi in scala N???
Ciao!!!
Francesco Maria Spampinato - Viaggio fantastico - Canale Video

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11468
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Egidio » mer mar 06, 2019 3:15 pm

Complimenti Alceo. Adesso vai con il divertimento dei treni.....Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » mer mar 06, 2019 4:11 pm

Grazie Egidio.
Francesco, non ho locomotori a due assi in "N", ma posso dirti quanto pesa il locomotore della DeA a quattro assi : 72 grammi, l'equivalente di cinque fette di prosciutto di Parma. :mrgreen:
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13570
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da MrMassy86 » mer mar 06, 2019 5:15 pm

Ottimo risultato Alceo, il tutto si presenta molto bene, fai bene ad essere soddisfatto del risultato :D
Ora buon divertimento con manovre e transiti :)
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » mer mar 06, 2019 5:59 pm

Grazie Massimiliano, detto da un esperto non può far altro che piacere. :mrgreen:
E' tutto il pomeriggio che sto sperimentando varie manovre, passaggi, inversioni e chi più ne ha ne metta. [102]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9011
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da v200 » mer mar 06, 2019 6:16 pm

Terminare il plastico è un grande piacere, Il tutto si presenta molto bene Alceo adesso sotto con i transiti è buon divertimento ; ) :)
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » mer mar 06, 2019 9:25 pm

Grazie Roberto, ma ci sono ancora diverse cose da fare per arricchirlo, come diceva qualcuno : un plastico non è mai finito e sono d'accordo. [102]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11468
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Egidio » gio mar 07, 2019 8:15 am

Excalibur ha scritto:
mer mar 06, 2019 9:25 pm
Grazie Roberto, ma ci sono ancora diverse cose da fare per arricchirlo, come diceva qualcuno : un plastico non è mai finito e sono d'accordo. [102]
Condivido........ Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » gio mar 07, 2019 5:23 pm

Oggi mi ha risposto la Dm-Toys dicendo che non erano in grado di riparare in sede il locomotore e che pertanto hanno provveduto a spedirlo al fabbricante, ora non so se lo ripareranno, o lo sostituiranno direttamente, l'importante è che ritorni un locomotore che funzioni bene, anche se mi hanno preavvisato che occorreranno non meno di otto settimane, ma non ho fretta, dispongo già attualmente di quattro locomotori, i quali per il nostro plastico sono più che sufficienti
Garanzia o meno, dimostrano di appartenere ad una Ditta seria, sanno bene che il locomotore l'avevo acquistato otto mesi fà, ma messo in circolazione soltanto ora, senza provarlo prima.
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11468
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Egidio » ven mar 08, 2019 7:38 am

Bene Alceo, adesso devi soltanto aspettare e che il tutto si risolva positivamente.........Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » ven mar 08, 2019 5:41 pm

Oggi ho appurato che il prodotto "Bullfrog" per ricreare gli anellini di aderenza alle ruote motrici non va bene per il "Coccodrillo", ha i pattini dei freni molto aderenti alle ruote, per cui lo spessore che si viene a creare passando il prodotto in qualche modo lo frena, o quantomeno lo rallenta.
Qualcuno saprebbe dirmi se fosse possibile ripristinare i suoi anellini originali, o bisognerebbe sostituire interamente le due ruote motrici ?
Vorrei poter intervenire, perchè se metto troppo traino, in salita comincia a patinare, anche se comunque riesce a fatica ad avanzare.
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13570
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da MrMassy86 » ven mar 08, 2019 6:24 pm

Alceo non so se si trovano i ricambi, penso di si…
Però credo che forse ne hai dato troppo di prodotto, visto che dici che lo spazio e limitato prova a darne un velo, credo che possa bastare per fare aderenza, altrimenti bisogna vedere sui ricambi
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9011
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da v200 » ven mar 08, 2019 6:46 pm

Si possono ripristinare gli anellini, ora non mi ricordo se hai una Minitrix o una Arnold, su questa loco è una operazione un po complessa per via del asse cieco e biellismi. Occorre togliere le casse smontare i carrelli asportare l'assale interessato e montare gli anelli sulle ruote. Cosa non proprio semplice per chi è alle prime fasi della manutenzione. Inoltre si trovano anellini generici con diametri e spessori variabili non delle marche menzionate ma reperibili in rete
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » ven mar 08, 2019 7:01 pm

MrMassy86 ha scritto:
ven mar 08, 2019 6:24 pm
Però credo che forse ne hai dato troppo di prodotto, visto che dici che lo spazio e limitato prova a darne un velo, credo che possa bastare per fare aderenza, altrimenti bisogna vedere sui ricambi
Massimiliano [253]
Ho seguito scrupolosamente le istruzioni del video che mi hai postato, l'operatore ne mette in abbondanza di prodotto, ma ho notato che facendo girare le ruote lo spessore si assottiglia, così è avvenuto anche nel mio, gli ho fatto fare diversi giri del tracciato ed in effetti ne è rimasto soltanto un velo, si intravede appena il colore verde, sicuramente ora va meglio, sembra non patinare più come prima.
v200 ha scritto:
ven mar 08, 2019 6:46 pm
Si possono ripristinare gli anellini, ora non mi ricordo se hai una Minitrix o una Arnold, su questa loco è una operazione un po complessa per via del asse cieco e biellismi. Occorre togliere le casse smontare i carrelli asportare l'assale interessato e montare gli anelli sulle ruote. Cosa non proprio semplice per chi è alle prime fasi della manutenzione. Inoltre si trovano anellini generici con diametri e spessori variabili non delle marche menzionate ma reperibili in rete

E' una Arnold, ma non nuova, questo spiega l'usura eccessiva degli anellini originali di aderenza, la terrò sotto osservazione e se ancora non dovesse soddisfarmi, provo a sentire cosa ne pensa il "Luminare" dei trenini, lui di ricambi ne ha. :mrgreen:
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » gio mar 14, 2019 12:24 pm

Oggi ho scoperto un'altra cosa strana.
Il Coccodrillo andava benissimo fino a poco tempo fà, poi ha incominciato a scarrellare ad ogni scambio, stavo letteralmente impazzendo per capirne la causa, poi mi è venuto in mente che lo avevo tolto per testare altre loco ed è stato dopo questa operazione che ha iniziato a scarrellare, allora l'ho rigirato di 180° ed è ritornato a funzionare bene come prima, quindi ho dedotto che è uno dei due carrellini anteriori che crea problema, ma a vista non presenta alcun difetto, vorrà dire che lo lascerò in quella posizione.
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
Criss Amon
Messaggi: 2111
Iscritto il: gio ott 01, 2015 11:14 pm
Nome: Francesco Maria
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 61
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Criss Amon » gio mar 14, 2019 2:06 pm

Forse è un semplice problema di impuntatura per attrito. A me è successo. Se è questo, con un pennellino bisogna lubrificare l'articolazione del carrello e le ruote, facendo attenzione a non creare colature di olio: l'olio deve aderire come un velo senza imbrattare!
[51]
Francesco Maria Spampinato - Viaggio fantastico - Canale Video

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » gio mar 14, 2019 2:17 pm

No Francesco, non dipende da questo, ho individuato quale sia il problema, più tardi lo spiegherò, ora mi sto accingendo a fare il riposino pomeridiano. [101]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Rispondi

Torna a “SCALA N”