740 108 Rivarossi

Locomotive - carrozze - carri - altri rotabili.

Moderatore: Fabrizio

Rispondi
Avatar utente
barzotto80
Messaggi: 24
Iscritto il: mer lug 02, 2014 6:38 pm
Nome: federico
Regione: Toscana
Città: lucca
Età: 39
Stato: Non connesso

740 108 Rivarossi

Messaggio da barzotto80 » mer ott 15, 2014 8:21 pm

Salve a tutti recentemente ho acquistato questa Loco ho notato che non ha molta trazione possibile cambiare l'anello di aderenza ?E se si che tipo ci vuole?
Mi avevano parlato di queste Loco che potevano avere problemi di biellismo , sinceramente però a me sembra vada bene :cool: :cool: :cool: , solo che riesce a tirare solo se stessa con 2 carrellini .... :? :?
Federico

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4074
Iscritto il: lun ago 27, 2012 11:14 am
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Età: 43
Stato: Non connesso

Messaggio da MrPatato76 » mer ott 15, 2014 9:20 pm

Ciao Federico

Io ho la 741-120HRR e va bene...
Su altri forum ho letto di questo problema e lo si attribuiva alla biella di connessione in un unico pezzo introdotta sulle produzioni più recenti.
Nelle prime forniture era formata in due pezzi.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4074
Iscritto il: lun ago 27, 2012 11:14 am
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Età: 43
Stato: Non connesso

Messaggio da MrPatato76 » mer ott 15, 2014 9:23 pm

Dimenticavo... Un altra soluzione era aumentare il gioco verticale delle sale centrali limando via qualche decimo dal telaio.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Avatar utente
cararci
Socio GAS TT
Messaggi: 4397
Iscritto il: gio ott 04, 2012 2:56 pm
Nome: Carlo
Regione: Veneto
Città: Volpago
Ruolo: Moderatore
Età: 68
Stato: Non connesso

Messaggio da cararci » mer ott 15, 2014 10:06 pm

MrPatato76 ha scritto:

Dimenticavo... Un altra soluzione era aumentare il gioco verticale delle sale centrali limando via qualche decimo dal telaio.


La soluzione è questa, infatti chi me l'ha venduta, cioè Osvaldo, mi diceva che quel problema era stato risolto modificando la sede degli assi centrali.
La mia traina allegramente quattro carrozze tipo 1959 anche in salita da 2,7% di pendenza e in curva.

Avatar utente
dilan
Messaggi: 3960
Iscritto il: mar mag 07, 2013 7:32 am
Nome: Antonino
Regione: Lombardia
Città: Scanzorosciate
Età: 73
Stato: Non connesso

Messaggio da dilan » gio ott 16, 2014 12:47 am

Ciao Federico,
ho ricevuto il tuo messaggio.
Ti rispondo sul forum in modo che le indicazioni possano essere utili anche ad altri che volessero effettuare l'elaborazione.
Gli anelli Roco utilizzati per l'elaborazione sono l'art. 40071.
Non so se da soli possano risolvere il problema di trazione.
L'ideale sarebbe operare anche sul quarto asse ed appesantire un po' la locomotiva.
Per quest'ultimo intervento non vanno bene i pesi utilizzati per l'equilibratura delle ruote perché, per sfruttare al meglio tutti gli spazi, conviene adoperare delle striscette di piombo da inserire nei pochi spazi utili.
Riporto di seguito il link che tratta della mia elaborazione:
topic.asp?TOPIC_ID=8888
Antonio

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13917
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » gio ott 16, 2014 11:04 am

Federico, come ci siamo detti ieri al telefono la mia Gr 743 301 era stata migliorata, non da me, con gli anelli fleischmann, e hai costatato sul plastico i benefici, ti ho cercato il codice dell'articolo, come mi hai chiesto, in quanto credevo di averlo, invece ho trovato solo la bustina con gli originali sostituiti, quindi non so che tipo di anello fu montato a suo tempo, mi dispiace :cool: :cool: :cool:
Per quanto riguarda il Link che ti ha postato Antonio dell'elaborazione della sua è ottimo, oltre alla realizzazione di un modello stupendo è un mare di informazioni utili che mi sono servite anche a me per la patinatura della mia :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Fulvio Zanda
Messaggi: 1341
Iscritto il: mar mag 15, 2012 1:55 pm
Nome: Fulvio
Regione: Lombardia
Città: Morengo
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: 740 108 Rivarossi

Messaggio da Fulvio Zanda » mer mar 06, 2019 1:56 pm

Omaggiando la 740 108 di Rivarossi , posto questa foto che manco so come mi è uscita

ciao

Immagine

Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 2448
Iscritto il: ven gen 25, 2013 6:32 pm
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: 740 108 Rivarossi

Messaggio da lorelay49 » mer mar 06, 2019 6:02 pm

Stava bruciando il decoder........ :lol: :lol: :lol:
Giuliano

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8613
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: 740 108 Rivarossi

Messaggio da adobel55 » mer mar 06, 2019 7:31 pm

Bravissimo, foto molto suggestiva.
Ciao

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11721
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: 740 108 Rivarossi

Messaggio da Egidio » gio mar 07, 2019 8:19 am

Foto bellissima. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
robiravasi62
Messaggi: 918
Iscritto il: mar dic 30, 2014 11:49 am
Nome: roberto
Regione: Lombardia
Città: belgioioso
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: 740 108 Rivarossi

Messaggio da robiravasi62 » gio mar 07, 2019 9:16 am

emozionante
Roberto

Rispondi

Torna a “AUTOCOSTRUZIONI ED ELABORAZIONI ROTABILI”