MODULO (doppio) "Galleria dell'orso"

I moduli del "Plastico Modulare Gruppo Appassionati Scala TT"

Moderatore: Andrea

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7472
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Stato: Non connesso

Messaggio da giuseppe_risso »

Docdelburg ha scritto:

Ecco accontentati, almeno in piccola parte, i fanatici della catenaria! :wink:

Saldature perfette e ottima soluzione per evitare l'inceppo.
E, vorrete ammettere che vedere i filmati con i pantografi a contatto confrontati con quelli che si possono vedere in rete... non c'é partita. :cool: :cool: :cool:

Un po' come vedere il Genoa contro l'Inter :cool:
:cool:
Avatar utente
sma835_47
Messaggi: 683
Iscritto il: lun ago 27, 2012 12:25 am
Nome: Saverio
Regione: Lombardia
Città: Pavia
Stato: Non connesso

Messaggio da sma835_47 »

Intervento di un "fanatico" della linea aerea.
Il problema della linea aerea con pantografi in presa su un plastico fisso, a mio avviso, non esiste dal momento che a soli 16-17 anni (ovvero poco meno di 50 anni fa) il mio secondo plastico, fisso, aveva una linea aerea completamente autocostruita, con pantografi in presa ed elettricamente funzionante; infatti non essendoci allora il digitale, era uno dei modi per avere almeno due treni indipendenti sugli stessi binari (uno a vapore ed uno elettrico). La linea di contatto era formata da segmenti di filo di ottone crudo da 0,4mm di diametro lunghi attorno ai 40-50cm. I pendini erano costruiti con filo di rame smaltato per avvolgimenti, di spessore attorno a 0,15mm saldati in doppio e con la fune portante dello stesso spessore infilata.
Il filo di ottone era saldato alle zampe di ragno con le due estremità leggermente rialzate a distanza di circa 2mm dalla saldatura stessa, e la fune portante attorcigliata con uno o due giri sugli isolatori alti. Il montaggio avveniva preparando gli spezzoni di linea di contatto con i pendini di apposita misura (mi ero costruito una dima) saldati, saldando la linea di contatto ai due pali (anche per questo mi servivo di una dima di legno per la corretta altezza) e, quando diversi metri di linea era predisposta, infilando la fune portante, regolando il tiro in modo da togliere ogni spanciamento della linea di contatto verso il basso.
Per le gallerie, utilizzavo delle staffe di tondino di ferro da 2mm piegate a forma di portale e saldando il filo di ottone semplicemente al di sotto. Lo spessore del filo di ottone garantiva che i pantografi si potessero impigliare nei portali. Fino a quando il plastico non è stato smontato ho avuto solo un paio di "disastri", in corrispondenza di scambi, che non erano realizzati come al vero con la discesa della linea di contatto, ma semplicemente facendo partire a raso una nuova linea e saldando i due fili di contatto. Se riesco a trovare qualche vecchia foto (in bianco e nero) la posto.
Torniamo alla linea aerea su un impianto modulare: il vero problema, a mio avviso, sono gli spezzoni di linea che devono congiungere i moduli. Infatti devono essere affidabili come le altre parti di linea fisse sui moduli e contemporaneamente facili da montare e smontare. Personalmente io indirizzerei gli sforzi per risolvere questo problema. Il sistema impiegato dal gruppo 656, funziona ma mi sembra piuttosto complicato e pesante. Si potrebbe pensare a catenaria elastica da aggangiare, ma in questo caso i pantografi devono necessariamente non essere in presa. L'uso di tenerli un pò abbassati rispetto la linea con un filo da pesca mi sembra una soluzione valida anche perchè ritengo sia difficile vedere da lontano che il pantografo corre a 1-1,5mm dalla linea aerea e non la tocca.
In galleria, l'uso della rotaia è ottimo e non ci sono problemi per il passaggio dalla linea esterna alla galleria. In questo caso anche se il pantografo tocca la rotaia non succede nulla. Il problema rimane sempre l'aggancio dei moduli.
Scusate il lungo intervento.
Ciao
Saverio
Saverio - C.M.P. Club Modellismo Pavese
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5517
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

In questi giorni ho accantonato i moduli della galleria dell'orso per fare manutenzione ai moduli del plastico Fremo.
Ieri è arrivata l'altra infornata di abeti e alberi per rifinire i moduli.
Nei prossimi giorni, con l'aiuto di mia moglie (che sopraintende ai colori), coprirò quell'irreale colore verde smeraldo delle piante made in China con un verde scuro che richiami il colore delle conifere che Andrea ha posto sul lato che confina con i miei moduli.
Penso di utilizzare l'aerografo miscelando un "deep green" ad altri tipi di verde e ad una punta di nero.
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22053
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrea »

Docdelburg ha scritto:
...con un verde scuro che richiami il colore delle conifere che Andrea ha posto sul lato che confina con i miei moduli....

:cool: :cool: :cool:
(la "prima" sarà un successo)
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5517
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

......sono arrivati i padroni di casa......

Immagine:
Immagine
206,62 KB

Immagine:
Immagine
199,2 KB

Immagine:
Immagine
211,03 KB
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22053
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrea »

Davvero molto bello Mauro!
:cool:
Gli alberi sono già stati "ritoccati"?
Perchè il colpo d'occhio mi pare notevole. :cool:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9232
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 »

Veramente molto bello e realistico.
Complimenti Mauro.
Ciao Adolfo
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5517
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

Grazie Andrea; si ho provato a ridipingere "TUTTI" gli alberi cinesi che avevano colori smeraldo e ho usato tinte verdi (oh, con la consulenza di mia moglie, sia chiaro....!) che sembrano più reali. Ho usato tinte diverse per alberi diversi e alla fine ho fatto qualche passata casuale d'aerografo un pò più chiara per togliere l'uniformità di colore.
Alla prossima riunione ( a proposito, quando?) uniremo i moduli e vedremo se c'è qualche ulteriore modifica da fare alla scenografia e ai colori.
Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 »

Ottimo lavoro Mauro, complimenti anche alla Moglie per la consulenza!!!! :cool: :cool:

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22053
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrea »

Docdelburg ha scritto:
...Alla prossima riunione ( a proposito, quando?) uniremo i moduli e vedremo se c'è qualche ulteriore modifica da fare alla scenografia e ai colori.

Direi che dopo Verona, si può organizzare. :wink:
Fai naturalmente i complimenti alla tua Signora.
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
MarcoMN
Messaggi: 618
Iscritto il: mer gen 16, 2013 8:54 am
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: San Giorgio
Stato: Non connesso

Messaggio da MarcoMN »

Bel lavoro , Mauro ! Mi piace molto come realizzi la massicciata.
Marco - Fermodellismo per passione - La mia pagina Facebook
Avatar utente
gavinca
Socio GAS TT
Messaggi: 1855
Iscritto il: mar mag 22, 2012 1:07 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Bellinzago
Stato: Non connesso

Messaggio da gavinca »

Non ci siamo !! Per una ambientazione italiana gli orsi sono troppo scuri !!! :wink:

Complimenti per l'ottimo lavoro.
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7446
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da liftman »

Complimenti Mauro, stà venendo un ottimo lavoro!
Ciao! Rolando
Avatar utente
trenini
Messaggi: 1273
Iscritto il: mar ago 21, 2012 7:27 pm
Nome: Loris
Regione: Toscana
Città: Seravezza
Stato: Non connesso

Messaggio da trenini »

Era un po' che non seguivo questa discussione e vedo che hai finito il modulo con tanto di linea aerea e orsi, cosa dire.........
E'STUPENDO!!!!!!! Bravo Mauro :cool: :cool: :cool: :cool:
Ciao Loris
Navari Loris
Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4537
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 56
Stato: Non connesso

Messaggio da Edgardo_Rosatti »

Pure gli orsi! (perché sono orsi vero?) :grin:

Complimenti Mauro, ottimo lavoro.

Edgardo
ED
237
11101101
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10295
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Età: 35
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Bel lavoro Mauro, al prossimo incontro spero di aver posato anche io i binari, così potrò venire con il mio modulo per conoscevi.

Ciao

Fabrizio
Fabrizio Borca
Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5582
Iscritto il: dom dic 11, 2011 9:26 am
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Varese
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo »

Grande Mauro !!! :grin:
ora con gli orsi è PERFETTO :cool: :cool:
Riccardo
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5517
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

Grazie a tutti!
gavinca ha scritto:

Non ci siamo !! Per una ambientazione italiana gli orsi sono troppo scuri !!! :wink:

.....sono abbronzati....credo siano arrivati da poco da una vacanca! :cool:
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5517
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

Eurostar ha scritto:

Bel lavoro Mauro, al prossimo incontro spero di aver posato anche io i binari, così potrò venire con il mio modulo per conoscevi.

Ciao

Fabrizio


Ci conto proprio! :wink:
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22053
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrea »

Visto che ora sei disoccupato (non mi riferisco ai tuoi pazienti ma al TT),
potresti inventrarti qualche buca qua e la e metterci anche delle marmotte!
:cool: :cool: :cool: :cool:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5517
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

Andrea ha scritto:

Visto che ora sei disoccupato (non mi riferisco ai tuoi pazienti ma al TT),
potresti inventrarti qualche buca qua e la e metterci anche delle marmotte!
:cool: :cool: :cool: :cool:


Il modulo ormai non lo tocco più fino al prossimo incontro; sto lentamente riprendendo in mano il mega progetto del ponte sul fiume Po.
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22053
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrea »

Docdelburg ha scritto:
Il modulo ormai non lo tocco più fino al prossimo incontro...

E te credo... ormai è FINITO!
Seguirò con piacere il progetto del ponte sul fiume Po. :grin: :grin: :grin:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
Enrico57
Messaggi: 1052
Iscritto il: ven nov 11, 2011 9:53 am
Nome: Enrico
Regione: Abruzzo
Città: Montesilvano
Stato: Non connesso

Messaggio da Enrico57 »

Ottime le nuove saldature Mauro!
Ora la decisione di accantonare il modulo e' la scelta migliore (anche perché e' quasi ultimato). Le pause in questi casi aiutano molto e spesso le soluzioni ai problemi spuntano fuori quando meno te l'aspetti.
Puoi ridedicarti al ponte .....io come credo molti altri non vedevano l'ora di poter vedere nuovi passi avanti nel mega progetto! :razz:
Ciao Enrico. il plastico di Enrico 57
L'uomo è ciò che sceglie di essere. (Soeren Kierkegaard)
Avatar utente
badmax28
Socio GAS TT
Messaggi: 1421
Iscritto il: lun apr 30, 2012 8:51 pm
Nome: massimo
Regione: Lombardia
Città: tradate
Stato: Non connesso

Messaggio da badmax28 »

Bel lavoro Mauro molto realistico, belli alberi così ritoccati nel colore, e belli anche gli orsetti manca solo un fiume con la risalita della trota pre farli mangiare ahahahahahahah
Max
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5517
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

Grazie Enrico, grazie Max, molto gentili! :wink:

Torna a “PLASTICO MODULARE GAS TT - MODULI ULTIMATI”