Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

"Il deposito merci di Casteggio (PV)" - Mauro – Lombardia

Sono sempre rimasto affascinato dall’edificio del deposito merci della stazione di Casteggio (PV) che presenta un binario passante interno e una piattaforma di carico con una gru.

Ho provato quindi a riprodurlo in scala HO dopo averne rilevato le misure; ho usato compensato su cui ho applicato un sottile foglio di forex per riprodurre i rilievi dei muri esterni. Ho quindi applicato un paio di mani di acrilico bianco per rendere la rugosità del muro.

Mentre procedevo con la costruzione dell’edificio ho pensato di riprodurre l’intero deposito con il piazzale secondo la normativa Fremo, così da ampliare il plastico sociale del CMP.

Il progetto prevedeva due moduli da 1 metro di lunghezza ciascuno e larghezza 50 cm, con tre binari tronchi principali e un tronchino secondario. L’armamento è Peco codice 75.

L’edificio principale viene completato, dipinto, sporcato e abitato da vari tipi di merci pronte al trasbordo sui vagoni; compare anche un secondo edificio, come al vero, come magazzino secondario.

 Entrambe gli edifici sono dotati di illuminazione interna a led; il tunnel con binario interno ha ovviamente una luminosità maggiore per esigenze di servizio.

Proseguono i lavori sui moduli con la posa del verde e una serie di lampioni ad illuminare il piazzale.

Si procede a completare la scenografia verde anche nel modulo di accesso al deposito che comincia ad animarsi di operai e mezzi.

Ed ecco infine le foto dei due moduli completi con alcuni particolari in evidenza.

Veduta d'insieme.

Infine qualche foto crepuscolare per meglio apprezzare l’illuminazione.

I deviatoi sono mossi da motori lenti Tortoise comandati da un sinottico autocostruito da cui si comanda anche l’accensione dell’illuminazione.

Un saluto a tutti da Mauro Menini - CMP - GAS TT