plastico di liftman

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: adobel55, cararci, MrMassy86, lorelay49

Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7446
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

plastico di liftman

Messaggio da liftman »

Innanzi tutto non trattenete il fiato, solo le persone più giovani che seguiranno il forum, riusciranno forse a vederne la fine :roll: comunque sia, anche se ancora a livello di concept sto prendendo le "misure" a quello che vorrei fare. Ancora non ho terminato di ottimizzare lo spazio nel garage, ma ci sto lavorando.. :mrgreen:

partiamo dall'inizio: lo spazio. Quello che grossomodo sono riuscito a estrapolare dall'infinito bailamme del mio garage è uno spazio di circa 2,50mt per 95cm. Potrei forse rosicchiare qualcosa in profondità, ma mi resta poco spazio per passare e/o lavorare, la situazione sarebbe più o meno questa:
ingombro.jpg
come tracciato onestamente brancolo un po' nel buio, ma mi piacerebbe una cosa su questo stile:
concept1.jpg
snapshot1.jpg
che poi ho modificato come si può vedere sotto per non avere il ponte che passa a metà del piano di stazione:
concept2.jpg
snapshot2.jpg
ovviamente sono aperto ad ogni tipo di consiglio, soprattutto per l'armamento (nei tracciati sopra viene usato PEKO) che per me è una materia praticamente sconosciuta.. tenete conto che userò rotabili molto vecchi (LIIMA), quindi suppongo serva un codice 100 (dai proprio profano non sono eh? :mrgreen: ) e che le mie finanze sono quelle di uno "stipendiato" INPS, quindi evitare i prodotti di gamma alta :-D

L'idea è di usare quei pannelli che ho usato a guisa di modelli per l'ingombro, che rinforzerò con una dovuta intelaiatura inferiore, spessore 1,50cm.
Ciao! Rolando
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9235
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da adobel55 »

A me piacerebbe il piano stazione rialzato, e il sottopasso nascosto sotto con possibilità di stazione nascosta.
Se m sono spiegato, che ne pensi ??
Ciao
Adolfo
Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6381
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da roy67 »

Beh... Rolando. Innanzitutto... Che bella notizia!!!
Il plastico di "liftman" è una notizia da prima pagina. :D :D :D :D
Poi, penserò (se ho tempo) ad eventuali soluzioni..... Poi... :wink:
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)
Avatar utente
claudio_62
Messaggi: 35
Iscritto il: lun dic 11, 2017 10:46 pm
Nome: Claudio
Regione: Lombardia
Città: Milano
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da claudio_62 »

x Sig. Rolando
Alcune serie delle ruote Lima vintage sono uscite dalla fabbrica con il bordino di un altezza tale da... contare i bulloni delle rotaie Lima, che, viste con le regole di adesso, sono un bel codice 110 con una distanza tra il piano del ferro e le teste dei bulloni di ben 2 millimetri.
Personalmente, per adattarle ad alcuni dei miei modelli, ne ho ridotte un bel pò.
E', comunque, un lavoro abbastanza rapido e privo di problemi.
Le allego una foto del carrello di uno dei miei trenini-giocattolo, che monta ancora una delle ruote a "bordino alto" (quella di destra, non limata perché passa per un pelo).

Claudio
Ruote lima vintage.jpg
Claudio
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12269
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da Egidio »

Grande Rolando..... :wink: Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14572
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da MrMassy86 »

Veramente una bella notizia Rolando!!!
Se vuoi una mano per il tracciato se alleghi il file di scarm quando ho un'attivo vedo di buttarti giù una proposta in base agli spazi :wink:
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
marione
Socio GAS TT
Messaggi: 1864
Iscritto il: lun mar 04, 2013 1:41 pm
Nome: mario
Regione: Lombardia
Città: treviglio
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da marione »

Ma con il, relativamente, poco spazio a disposizione perchè non fai un pensierino alla Scala N o, perchè no, Z ???
Ci starebbe molta più roba !
Abbracci

Marione
Mario Mancastroppa
Avatar utente
Fulvio Zanda
Messaggi: 1348
Iscritto il: mar mag 15, 2012 1:55 pm
Nome: Fulvio
Regione: Lombardia
Città: Morengo
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da Fulvio Zanda »

Bravo Rolando

sul progetto non mi pronuncio, non ho le competenze necessarie.
Io il problema che vedo sono i raggi di curva paurosamente stretti, vedo poche loco che girano agilmente sugli R1, e sicuramente pochissime automotrici elettrotreni etc.

Io vedo due possibilità, un punto - punto che però a me annoia perché piace vedere i trenini che girano, oppure come dice Marione, passare alla scala N.

ciao
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7446
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da liftman »

adobel55 ha scritto:A me piacerebbe il piano stazione rialzato, e il sottopasso nascosto sotto con possibilità di stazione nascosta.
Se m sono spiegato, che ne pensi ??
Ciao
Adolfo
penso che... ci avevo pensato :roll: mi è mancato il tempo per mettere in pratica un'idea decente :mrgreen:
Ciao! Rolando
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7446
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da liftman »

claudio_62 ha scritto:x Sig. Rolando
addirittura "sig."? [101] non essere formale qua, che siamo tutti giovani, o diversamente anziani :mrgreen:

Alcune serie delle ruote Lima vintage sono uscite dalla fabbrica con il bordino di un altezza tale da... contare i bulloni delle rotaie Lima, che, viste con le regole di adesso, sono un bel codice 110 con una distanza tra il piano del ferro e le teste dei bulloni di ben 2 millimetri.
Personalmente, per adattarle ad alcuni dei miei modelli, ne ho ridotte un bel pò.
Quando e se si dovesse presentare questo problema vedrò di risolverlo, al limite cambiando gli assi direttamente, grazie comunque dell'informazione.
Ciao! Rolando
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7446
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da liftman »

MrMassy86 ha scritto:Veramente una bella notizia Rolando!!!
Se vuoi una mano per il tracciato se alleghi il file di scarm quando ho un'attivo vedo di buttarti giù una proposta in base agli spazi :wink:
Massimiliano [253]
presto fatto :-P
H0_250x95.zip
(10 KiB) Scaricato 28 volte
Le misure sono al limite dello spazio, quindi meglio più piccolo che più grande, fosse anche solo 5 cm :-D
Ciao! Rolando
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7446
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da liftman »

marione ha scritto:Ma con il, relativamente, poco spazio a disposizione perchè non fai un pensierino alla Scala N o, perchè no, Z ???
Ci starebbe molta più roba !
lo so bene, ma il problema è prettamente economico.. anche riducendo lo spazio (e ne guadagnerei in agibilità) avrei maggior costo per l'armamento (sia perchè l'N costa di più di suo, che per il maggior numero di "pezzi"), e non ultimo, dovrei acquistare ex-novo dei rotabili. Quello che ho è poco e pure scarso se vogliamo, ma quantomeno posso farli girare.

Avrei pure potuto pensare alla TT, ma la totale mancanza di rotabili italiani non aiuta, e sarebbe comunque lo stesso problema della N. E poi con la vista che ho, sarebbe meglio passassi alla 0 :mrgreen:
Ciao! Rolando
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7446
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da liftman »

Fulvio Zanda ha scritto: Io il problema che vedo sono i raggi di curva paurosamente stretti, vedo poche loco che girano agilmente sugli R1, e sicuramente pochissime automotrici elettrotreni etc.
lo so, ma stante lo spazio, il massimo che avrei potuto fare è una linea a singolo binario, tanto non ho automotrici e/o elettrotreni... :cry:
Io vedo due possibilità, un punto - punto che però a me annoia perché piace vedere i trenini che girano, oppure come dice Marione, passare alla scala N.
un PAP di 2 metri e mezzo senza curve? tanto vale fare un dioramone di uno scalo, con i miei tempi non vedrei mai camminare un treno :-P
Per la N ho già espresso :-)
Ciao! Rolando
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22054
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da Andrea »

Uao! Notiziona!
Una domanda: ci sarà l'ascensore nel plastico?
Secondo me non potrà mancare! [255]
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
robiravasi62
Messaggi: 947
Iscritto il: mar dic 30, 2014 11:49 am
Nome: roberto
Regione: Lombardia
Città: belgioioso
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da robiravasi62 »

Roberto
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7446
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da liftman »

Andrea ha scritto:Uao! Notiziona!
Una domanda: ci sarà l'ascensore nel plastico?
Secondo me non potrà mancare! [255]
chissà... magari pure funzionante :-D
robiravasi62 ha scritto:https://www.youtube.com/watch?v=hD_d7AruZkQ
così???
eh si... magari.. :? :roll: :cry: il soffitto del mio garage è troppo basso per una cosa del genere, anche se a dirla tutta, l'idea di incerniererlo al muro per tenerlo sollevato almeno in parte mi è balenata.
Ciao! Rolando
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14572
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da MrMassy86 »

liftman ha scritto:
MrMassy86 ha scritto:Veramente una bella notizia Rolando!!!
Se vuoi una mano per il tracciato se alleghi il file di scarm quando ho un'attivo vedo di buttarti giù una proposta in base agli spazi :wink:
Massimiliano [253]
presto fatto :-P

H0_250x95.zip

Le misure sono al limite dello spazio, quindi meglio più piccolo che più grande, fosse anche solo 5 cm :-D
Grazie Rolando, salvato, poi nei prossimi giorni ci lavoro, ho un'idea, devo vedere se va bene per gli spazi :)
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7446
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da liftman »

MrMassy86 ha scritto:
liftman ha scritto:
MrMassy86 ha scritto: Grazie Rolando, salvato, poi nei prossimi giorni ci lavoro, ho un'idea, devo vedere se va bene per gli spazi :)
Massimiliano [253]
grazie a te che spendi il tuo tempo per aiutarmi!
Ciao! Rolando
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9639
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da v200 »

Bello apprendere che sei di nuovo in pista, auguri per il progetto
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Criss Amon
Messaggi: 2466
Iscritto il: gio ott 01, 2015 11:14 pm
Nome: Francesco Maria
Regione: Sicilia
Città: Catania
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da Criss Amon »

[quote="liftman"]
ovviamente sono aperto ad ogni tipo di consiglio, soprattutto per l'armamento (nei tracciati sopra viene usato PEKO) che per me è una materia praticamente sconosciuta.. tenete conto che userò rotabili molto vecchi (LIIMA), quindi suppongo serva un codice 100 (dai proprio profano non sono eh? :mrgreen: ) e che le mie finanze sono quelle di uno "stipendiato" INPS, quindi evitare i prodotti di gamma alta quote]

Nel mio plastico, per la linea esterna dove possono correre tutti i rotabili anche con bordino molto alto (LIMA 1965) ho adoperato i binari Fleischmann senza massicciata, e mi sono trovato benissimo; per tutto il resto binari LIMA 1980 e binari PIKO.
Se vuoi lavorare in economia e avere un plastico ben funzionante in grado di accettare tutti i rotabili, scegli dei binari a profilo molto alto ed elimina qualche scambio dal tracciato. Non è modellismo di precisione, ma è modellismo!!!
Il tracciato è bello, movimentato e interessante, tuttavia io farei un solo tracciato su due livelli, e un tracciato tutto su piano.
Se vuoi ti mando uno schema!!!
Ciao e ... fallo questo plastico!!!!
Francesco Maria Spampinato - Viaggio fantastico - Canale Video
Avatar utente
Criss Amon
Messaggi: 2466
Iscritto il: gio ott 01, 2015 11:14 pm
Nome: Francesco Maria
Regione: Sicilia
Città: Catania
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da Criss Amon »

Prova a elaborare questo schema, rendendolo simmetrico ed eliminando molti scambi: siciramente le dimensioni scenderanno a quelle da te richieste!!!
Ciao!!!
Allegati
Nuova immagine (1).jpg
Francesco Maria Spampinato - Viaggio fantastico - Canale Video
Avatar utente
gavinca
Socio GAS TT
Messaggi: 1855
Iscritto il: mar mag 22, 2012 1:07 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Bellinzago
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da gavinca »

Ottima notizia !!!
Al lavoro !
Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7472
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da giuseppe_risso »

Ti seguirò con interesse [264]
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7446
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da liftman »

Criss Amon ha scritto:Prova a elaborare questo schema, rendendolo simmetrico ed eliminando molti scambi: siciramente le dimensioni scenderanno a quelle da te richieste!!!
Ciao!!!
questo tracciato lo conosco bene, ci ho sbavato sopra lungamente quando sfogliai il mio primo catalogo Lima trovato dentro la scatole del mio primo treno.. Ed ho pure provato a vedere cosa potessi tirarci fuori con Scarm, ma dopo qualche tentativo ho desistito, troppe le differenze con i vecchi binari LIMA, e troppo difficile rientrare nelle "mie" misure, tanto vale pensare a qualcosa di completamente nuovo.

In fin dei conti ricalca in qualche modo il tipi di tracciato che ho preso come papabile, non c'è fretta, tanto prima di incominciare a posare binari devo organizzare il tutto e preparar la "tavola".
Allegati
Nuova immagine (1).jpg
Ciao! Rolando
Avatar utente
acampanella
Messaggi: 279
Iscritto il: lun ott 13, 2014 1:06 pm
Nome: Andrea
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Trieste
Stato: Non connesso

Re: plastico di liftman

Messaggio da acampanella »

una curiosità...
sto pensando anche con mio padre (classe 1949) di fare un plastico per dare sfogo a tutti i modelli...
anche lui "insisteva per il doppio binario, ma così facendo si avrebbero in entrambi i versi l'utilizzo di curve R1 360mm.
sto cercando di farlo desistere anche perchè ha preso le ALn772 os.Kar e altrimenti non potrebbe farle circolare.

analogamente hai qualche modello più recente con limiti "geometrici"?
io ti consiglierei di fare un giro esterno unico utilizzando un raggio generoso (Hornby/peco hanno come R2 438mm) raggio su cui sono riuscito a far girare tanti modelli (ale 803 mdf, etr220 lima). altro piccolo accorgimento che mi ha aiutato nell'ovale di base che abbiamo steso su una tavola grande come la tua, sono le curve progressive. abbiamo messo dopo il rettilineo uno spezzone di curva R3 505 mm, poi le curve R2: è più simile ad indianapolis che ad una linea ferroviaria, ma non abbiamo più problemi di iscrizione anche con treni veloci e veicoli lunghi.

ciao e buon studio
Andrea
Andrea C.

Torna a “SCALA H0”