Un vecchio plastico riprende vita

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, adobel55, MrMassy86

Rispondi
Avatar utente
icovr66
Socio GAS TT
Messaggi: 691
Iscritto il: lun ott 15, 2012 4:35 pm
Nome: Enrico
Regione: Veneto
Città: Verona
Età: 53
Stato: Non connesso

Re: Un vecchio plastico riprende vita

Messaggio da icovr66 » gio apr 05, 2018 10:03 pm

Come dicevo il plastico è quasi completato, è stato bello ed appassionante riprendere il lavoro dopo tanti anni e far rivivere quanto avevo gustato da bambino. Un brevissimo riassunto della "vicenda".

Nel dicembre 2009, ho "riesumato" il plastico depositato in garage e fermo da più di 27 anni, spinto dalla curiosità di rivederlo e di provare il materiale Rivarossi anni '70 per vedere se funzionava ancora.

Si presentava così dopo averlo spolverato e ripulito i binari abbondantemente ossidati
Plastico iniziale.jpg

Ecco un filmatino dell'epoca che ritrae un merci trainato dalla e 424 della mia infanzia in una corsa forsennata (per la sorpresa di essere tornata in funzione dopo tantissimo tempo!) [99]


La curiosità ha risvegliato una antica passione un po' dimenticata e mi sono messo al lavoro per ridare vita al vecchio plastico... dopo nove anni ecco il risultato:
Plastico finale.jpg
Si vede la differenza? :lol:
Gli ovali sono rimasti gli stessi, ho ampliato la zona deposito locomotive, stazione e scalo merci, ampliato la montagna, aggiunto il casello, la stazione e il cantiere edile e tanti altri particolari; tutti gli scambi erano manuali e li ho motorizzati, il controllo era e rimane analogico (per il digitale mi sto cimentando con la scala TT).
Un grazie particolare al forum che mi ha dato tanti spunti, suggerimenti e correzioni e fatto incontrare tanti amici!
Rimane la palificazione e la catenaria realizzata all'inizio degli anni '80 palesemente fuori scala (realizzata con tondini di tiglio da modellismo navale), per il momento l'ho lasciata perché mi ricorda gli anni passati [98]

Infine un filmato recente con uno sguardo panoramico e un mix di rotabili vecchi e nuovi.


Ciao a tutti!
Enrico

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3181
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Connesso

Re: Un vecchio plastico riprende vita

Messaggio da sal727 » gio apr 05, 2018 10:36 pm

Bellissimo lavoro, complimenti.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8471
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Un vecchio plastico riprende vita

Messaggio da adobel55 » gio apr 05, 2018 10:57 pm

Molto accattivante.
Complimenti.
Il materiale rotabile è vecchia Rivarossi ???
Ciao
Adolfo

Avatar utente
IlGrandePuffone
Messaggi: 244
Iscritto il: dom mar 17, 2013 7:19 pm
Nome: Andrea
Regione: Marche
Città: Cartoceto
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Un vecchio plastico riprende vita

Messaggio da IlGrandePuffone » gio apr 05, 2018 11:55 pm

Decisamente un bel vedere. Complimenti.
Mi interesserebbe molto capire come hai realizzato i muri della casa parzialmente abbattuta perché l'effetto è identico alla realtà.
Bravissimo!
ciao
andrea
Andrea Spigarelli

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13808
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Un vecchio plastico riprende vita

Messaggio da MrMassy86 » ven apr 06, 2018 10:06 am

Un cambiamento evidente, ho seguito con piacere tutta la discussione e non posso che rinnovarti i mei complimenti, hai una manualità invidiabile Enrico, complimenti ancora :D
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
icovr66
Socio GAS TT
Messaggi: 691
Iscritto il: lun ott 15, 2012 4:35 pm
Nome: Enrico
Regione: Veneto
Città: Verona
Età: 53
Stato: Non connesso

Re: Un vecchio plastico riprende vita

Messaggio da icovr66 » ven apr 06, 2018 9:02 pm

Grazie a tutti! [98]
Per Adolfo: alcuni rotabili sono Rivarossi old, alcuni della mia infanzia altri acquistati usati in questi anni in fiera, altri sono Hornby-Rivarossi, Roco, e Lima old.
Enrico

Avatar utente
icovr66
Socio GAS TT
Messaggi: 691
Iscritto il: lun ott 15, 2012 4:35 pm
Nome: Enrico
Regione: Veneto
Città: Verona
Età: 53
Stato: Non connesso

Re: Un vecchio plastico riprende vita

Messaggio da icovr66 » ven apr 06, 2018 9:25 pm

Per Andrea: ecco come ho realizzato la casa in demolizione qualche anno fa quando non avevo ancora conosciuto il forex, ho usato compensato, cartoncino e listelli di legno.
SNC00713.jpg
SNC00723.jpg
SNC00724.jpg
Per imitare le pietre ho usato stucco inciso con uno stuzzicadenti
SNC00747.jpg
SNC00752.jpg
SNC00753.jpg
I bordi dei muri demoliti li ho cosparsi di sabbia e ghiaia fine (incollata con vinavil) per simulare la struttura interna, il tutto poi dipinto e sporcato
SNC00756.jpg
SNC00805.jpg
Enrico

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8471
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Un vecchio plastico riprende vita

Messaggio da adobel55 » ven apr 06, 2018 10:54 pm

Federico, io ho un debole per il mr RR old.
Ho un bel po' di cose tra vaooriere, locomotori, carrozze e carri.
Bel lavoro la casa diroccata.
Ciao
Adolfo

Avatar utente
IlGrandePuffone
Messaggi: 244
Iscritto il: dom mar 17, 2013 7:19 pm
Nome: Andrea
Regione: Marche
Città: Cartoceto
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Un vecchio plastico riprende vita

Messaggio da IlGrandePuffone » ven apr 06, 2018 11:18 pm

Ti rinnovo i complimenti e ti ringrazio per la spiegazione e per le foto dettagliate che mi saranno sicuramente di esempio per lavori futuri.
La casa in demolizione è veramente notevole.
Grazie, ciao
andrea
Andrea Spigarelli

Avatar utente
cararci
Socio GAS TT
Messaggi: 4382
Iscritto il: gio ott 04, 2012 2:56 pm
Nome: Carlo
Regione: Veneto
Città: Volpago
Ruolo: Moderatore
Età: 68
Stato: Non connesso

Re: Un vecchio plastico riprende vita

Messaggio da cararci » sab apr 07, 2018 10:02 am

Bravo, Enrico, hai fatto proprio un bel lavoro ed è bello vedere rivivere il tempo.

Rispondi

Torna a “SCALA H0”