Proposta modulo stazione nascosta

Se pensi di realizzare un modulo o lo stai facendo, inserisci qui la tua discussione.

Moderatore: Andrea

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9284
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da adobel55 »

Ciao a tutti, è da tempo che ritengo necessario per il modulare avere una stazione nascosta che permetta di gestire i convogli per la loro uscita e inserimento nella circolazione.
Ho sviluppato il seguente progetto composto da due moduli standard.
Spero che la proposta sia realizzabile dal punto di vista tecnico che elettrico,ma soprattutto ci sia qualcuno che abbia la voglia di realizzare.
Apriamo un dibattito.
Un abbraccio.
Allegati
Stazione nascosta.JPG


Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5602
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da Docdelburg »

Buonasera Presidente, come sta? :wink:
Interessante la proposta, specie dal punto di vista elettrico!
Se posso permettermi una osservazione, suggerirei di addolcire il più possibile gli angoli di deviata e i raggi di curvatura.
Teniamo presente che, per non complicare troppo le cose dal punto di vista elettrico, i convogli entrerebbero ed uscirebbero dai binari di sosta praticamente a velocità di crociera.
Ricalcando quindi la tua proposta direi di pensarla con deviatoi EW2 da 166 mm di lunghezza al posto di quelli EW1 da 129.5 mm e idem le curve, con raggi da 396 mm quindi R31 e R32.
Così facendo i due binari di sosta ospiterebbero convogli di lunghezza massima da 1 metro; sono sufficienti?
TT hidden01.jpg
Sentiamo altri pareri.
Un saluto
Doc
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9284
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da adobel55 »

Bene Mauro, tutto bene.
1 metro è al limite ma può bastare.
Grazie.
Un abbraccio
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4561
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da MrPatato76 »

Servono almeno tre moduli per ospitare convogli di lunghezza sufficiente....
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4537
Iscritto il: venerdì 28 ottobre 2011, 0:59
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da Edgardo_Rosatti »

Tempo fa avevo proposto una cosa simile, ma lievemente diversa come questa:
200x55 cm
200x55 cm
Il binario dispari (quello in alto) ed il fascio dei deviatoi saranno invisibili e vi saranno due portali di galleria all'inizio ed alla fine del fascio dei deviatoi.
3D
3D
Qui l'idea è solo abbozzata, ma è chiaro che si dovrà realizzare un fondale che si adatti al modulo
ED
237
11101101
Avatar utente
Flavio
Socio GAS TT
Messaggi: 1132
Iscritto il: domenica 20 gennaio 2013, 12:57
Nome: Flavio
Regione: Lombardia
Città: Rozzano
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da Flavio »

Sono d'accordo con quanto evidenziato da Mauro di utilizzare deviatoi lunghi a causa della velocità di entrata e uscita dei convogli.
Ricordo a tutti che non è raro che i convogli in transito sul deviatoio corto nascosto della Rocca del Re è spesso origine di deragliamenti, in particolare sul transito di carri leggeri.
Flavio - C.M.P. Club Modellismo Pavese - GAS TT
Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4537
Iscritto il: venerdì 28 ottobre 2011, 0:59
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da Edgardo_Rosatti »

Nel mio esempio, il primo e l'ultimo binario sul fascio nascosto è un R22 curvo con una deviazione di 15° ed i 6 deviatoi sono tutti anch'essi da 15° (EW1) con lunghezza di 129,5 mm.
A me sembra un ingresso molto morbido:
SCARM; armamento Tillig TT
SCARM; armamento Tillig TT
In qualsiasi caso, i treni sul nostro modulare sono sempre molto lenti.
ED
237
11101101
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9284
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da adobel55 »

Una considerazione, sarebbe utile trovare una soluzione la più semplice possibile e meno ingombrante ai fini del trasporto.
Oltre i due moduli o soluzioni più smart non andrei.
Anche perché se si realizzerà sarà un modulo tecnico che dovrà essere quasi sempre presente agli eventi.
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9284
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da adobel55 »

Per la proposta di Ed, come dissi a suo tempo, mi piace poco che il binario di corsa passi vicino al fascio binari di attrezzaggio treni dove abbonderebbero le mani col rischio di bloccare la circolazione.
Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1928
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2012, 17:17
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da 58dedo »

in previsione di avere un mini modulare a casa, ho progettato i due cappi di ritorno, uno ha una stazione nascosta.Potrebbe risolvere un doppio problema cappio e stazione nascosta.
Allegati
cappio 150x110.jpg
snapshot.jpg
Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1928
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2012, 17:17
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da 58dedo »

i tre binari permettono tranquillamente la sosta di convogli lunghi; sarebbe difficoltoso il carico di convogli essendo una parte in curva, rivedendo il progetto credo che un quarto binario per il carico ci possa stare
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9284
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da adobel55 »

L'allineamento dei binari a taglio obliquo nel montaggio la vedo dura.
Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1928
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2012, 17:17
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da 58dedo »

Presidente,
si potrebbero usare le basette di Ed e dovremmo risolvere il problema.
Allego altra alternativa con già inserito binario di carico
Allegati
cappio160x85.jpg
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9284
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da adobel55 »

Diego. è una buona idea e mi piace, non riesco a vedere le misure, comunque credo che avremo un problema di ingombro per il trasporto.
Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1928
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2012, 17:17
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da 58dedo »

160x85, puoi scomporlo in 2 moduli sia in verticale che in orizzontale. Problemi di trasporto ci saranno sempre, anche con stazione rettilinea, per avere almeno 130/140 cm. di binario di sosta cadauno (e sei al limite minimo), ti servono almeno 2 moduli di 130 cm.
Comunque, ribadisco, che ad ogni manifestazione dovremo avere a disposizione il furgone.
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4561
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da MrPatato76 »

Fatemi prendere due misure a casa e poi vedo cosa si può fare….
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
wmax53
Socio GAS TT
Messaggi: 554
Iscritto il: venerdì 15 giugno 2012, 22:03
Nome: Massimo
Regione: Lombardia
Città: Assago
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da wmax53 »

Secondo me, sembra troppo ingombrante. Dividendolo in due moduli, vedo problemi di allineamento. Preferisco il progetto presentato da Edgardo, va modificato il tratto di linea nascosto per evitare curva e contro curva troppo strette, ma per il resto lo vedo più pratico. [98]
Ciao Massimo
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5602
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da Docdelburg »

Sempre rifacendomi all'idea iniziale si può arrivare ad avere oltre 120 cm di binari di composizione con questo tracciato, sempre con deviatoi più lunghi EW2 e raggi ampi.
TT hidden02.jpg
Interponendo una piccola barriera, tipo una recinzione lineare a muratura tra la linea di corsa e quelle di composizione si eviterebbe anche di toccare accidentalmente un convoglio in transito.
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5602
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da Docdelburg »

E semplificando ulteriormente, a mio parere, lo schema iniziale di Adolfo, toglierei un deviatoio in entrata.
Considerando il senso di marcia della piena linea, avremmo così un binario di oltre 120 cm per accogliere il convoglio che deve rientrare per essere tolto e un binario, sempre di oltre 120 cm, più vicino all'operatore, su cui comporre il nuovo convoglio che dovrà essere invece immesso sulla piena linea. Sempre deviatoi EW2.
TT hidden03.jpg
Gioco: scopri l'intruso.... :roll: mi è scappato un incrocio! [101]
perchè in effetti potrebbe essere anche così
TT hidden04.jpg
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9284
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da adobel55 »

Propongo questo mio progetto, che si basa su quattro moduli così suddivisi
Due moduli da 70 cm per 55 cm.
Due moduli da 130 cm. per 40 cm.
di seguito il disegno che spiega meglio il funzionamento.
Allegati
Stazione NAscosta3.jpg
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4561
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da MrPatato76 »

Adolfo
Secondo me è eccessivo: siamo passati da due a 8 (!) sottomoduli.
3 sezioni al massimo ...non di più, altrimenti diventa ingestibile il montaggio ed il trasporto.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9284
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da adobel55 »

Ma i due moduli retrostanti sono ridotti in larghezza, non hanno scenario e sono due e i moduli laterali sono da 70 cm e sono due in totale 4 moduli perché 8
I moduli di linea sono quelli già esistenti
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9284
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da adobel55 »

Comunque si potrebbero fare 3 moduli da 80 cm invece che da 100 cm
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5602
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da Docdelburg »

Domanda fondamentale sennò qui aumentano solo le complicazioni: quanto può essere lungo un convoglio "lungo" e quindi quanta lunghezza devono avere i binari di composizione?
Nel mio ultimo schema, sempre in tema di semplificazione e standardizzazione, ci sono solo due deviatoi lunghi e un semplice incrocio (non inglese, solo incrocio). Così pensato il binario di ingresso è lungo oltre 160 cm (oltre 120 cm senza impegnare l'incrocio) mentre quello di uscita arriva ad oltre 170 cm (sempre poco più di 120 senza impegnare l'incrocio). E' facile pensare che si fa rientrare il convoglio mentre già si sta preparando quello nuovo e quindi il convoglio entrante occupa l'incrocio. Il tempo di tirar via i primi due rotabili e l'incrocio è di nuovo libero per allungare man mano il convoglio uscente.
TT hiddensimplex.jpg
Pensate che bastino? Sennò si va su due moduli da 1250 mm anzichè 1000 e si guadagnano altri 50 cm di binari di composizione senza strane geometrie....
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4561
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Proposta modulo stazione nascosta

Messaggio da MrPatato76 »

adobel55 ha scritto: mercoledì 15 aprile 2020, 16:07 Ma i due moduli retrostanti sono ridotti in larghezza, non hanno scenario e sono due e i moduli laterali sono da 70 cm e sono due in totale 4 moduli perché 8
I moduli di linea sono quelli già esistenti
Ho contato anche i triangoli... :mrgreen:
Bella la tua Proposta Doc, ma così diventa puro modulo caricatore e non più stazione nascosta.
stasera quando torno a casa, misuro un paio di convogli per avere idea della lunghezza.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Torna a “PLASTICO MODULARE GAS TT - MODULI IN COSTRUZIONE/PROGETTAZIONE”