Il mio tanto sognato plastico

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, adobel55, MrMassy86, lorelay49

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3525
Iscritto il: domenica 26 aprile 2015, 17:22
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Stato: Connesso

Il mio tanto sognato plastico

Messaggio da sal727 »

Finalmente dopo anni di attesa sono riuscito a trovare il posto per poter esaudire il mio sogno di costruire il plastico, si è liberato un garage nel mio palazzo e ne ho approfittato, certo non è il top avrei preferito una stanza, ma accontentiamoci di questa occasione [98].
Preso dall'euforia in base alle misure del locale ho creato un tracciato che potrebbe soddisfare le mie esigenze, lo sottopongo alla vostra attenzione per eventuali modifiche e miglioramenti, il sistema sarà in DCC.
E' formato da due circuiti indipendenti che viaggiano in parallelo per una parte del tracciato poi si dividono uno verso la stazione e l'altro prosegue il suo tragitto, nella stazione ho cercato di avere la possibilità di poter fare delle manovre con uno scalo merci e una rimessa locomotive, sotto ho messo una stazione nascosta con tre binari, ma non escludo che possano aumentare in base alla disponibilità di convogli.
tracciato.jpg
in blu il circuito A collegato alla stazione in viola
tracciato_A.jpg
in verde il circuito B
tracciato_B.jpg
e in giallo la stazione nascosta che può essere raggiunta da ambedue circuiti
stazione nascosta.jpg
immagine virtuale di tutto l'insieme
prova.jpg
Questo è la mia idea, che proverò a sviluppare nel tempo, sicuramente la messa in opera può avere modifiche valutate al momento.
Ciao, Salvatore
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14632
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il mio tanto sognato plastico

Messaggio da MrMassy86 »

Sal sono molto contento per te che finalmente puoi realizzare la tua passione :D
Il progetto mi piace, è ben studiato e da la possibilità di un esercizio interessante, seguirò con estremo piacere l'evolversi dei lavori :wink:
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4538
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Il mio tanto sognato plastico

Messaggio da MrPatato76 »

….fortunato che hai il posto per un plastico.
Personalmente, non mi piacciono tanto quelle curve dal raggio così stretto….
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
sal727
Messaggi: 3525
Iscritto il: domenica 26 aprile 2015, 17:22
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Stato: Connesso

Re: Il mio tanto sognato plastico

Messaggio da sal727 »

Sono R2 e R3, come Peco100 non c'è altro
Ciao, Salvatore
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9667
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il mio tanto sognato plastico

Messaggio da v200 »

Non male come progetto, per le curve se non utilizzi materiale rotabile moderno non hai grossi problemi di circolazione ( lascio a chi fa HO un miglior giudizio ) stando in epoca III/IV ne hai abbastanza andando a velocità moderata.
Seguirò con piacere questa tua avventura
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Bigliettaio
Messaggi: 831
Iscritto il: venerdì 2 dicembre 2011, 8:22
Nome: Carlo
Regione: Lombardia
Città: Milano
Stato: Non connesso

Re: Il mio tanto sognato plastico

Messaggio da Bigliettaio »

Uao che bel progetto!!!! Vorrei averlo io un plastico così! Ci vorrà un bel pò per realizzarlo.
Carlo
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 219
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il mio tanto sognato plastico

Messaggio da Nick8526 »

ahhh mi fa piacere, capisco anche quanto stai facendo, in quanto anche io avevo cominciato in box. Due consigli: 1- fai tutto smontabile, in modo da non dover distruggere tutto se dovessi cambiare posto. 2- Attento all'umidità, io ebbi rogne legate alla muffa!
Nicola
Avatar utente
fabio
Messaggi: 1257
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 14:16
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Stato: Non connesso

Re: Il mio tanto sognato plastico

Messaggio da fabio »

sal727 ha scritto: mercoledì 11 dicembre 2019, 17:15 Sono R2 e R3, come Peco100 non c'è altro
intanto un augurio per la tua nuova avventura!
R2 li eviterei,ma non sò le dimensioni dell'ambiente,tutti i rotabili di nuova generazione raccomandano almeno R3 e su parecchi non basta....
Naturalmente se circolano solo carri a due assi e carrozze a terrazzini và bene ma anche parecchie loco a vapore recenti non li amano...
Per la struttura mi associo a Nick8526 tutto smontabile o sezionabile a moduli,creare una struttura fissa è quanto di più sbagliato...ne sò qualcosa visto che ho dovuto smontare parzialmente il mio per dei lavori e ancora non ho più rimontato niente :(

ps .Perchè peco cod 100?
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola
Avatar utente
fabio
Messaggi: 1257
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 14:16
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Stato: Non connesso

Re: Il mio tanto sognato plastico

Messaggio da fabio »

Aggiungo,se hai spazio la stazione nascosta con più binari possibili,è li che parcheggerai i tuoi convogli e ti auguro di averne molti in futuro
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Torna a “SCALA H0”