Il mio plastico italiano

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, adobel55, MrMassy86

Rispondi
Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6355
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 52
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da roy67 » mar ago 21, 2018 10:14 am

littlejohn ha scritto:
lun ago 20, 2018 6:53 pm
Grazie mille Roberto. La ditta se ho òetto bene è Gretoplast, giusto?
Non vedo l'ora di essere a Novegro per offrirti una birra gigante, insieme al mio Socio ovviamente.
Un abbraccio
Gian Luca "Littlejohn"
La ditta è "Grafoplast". E' una delle poche aziende italiane che produce in Italia, anche se per un certo periodo (2009-2017) è stata controllata dalla multinazionale americana "3M".

http://www.grafoplast.it/
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1202
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » sab ott 27, 2018 8:04 pm

Carissimi Amici , buonasera. In questo ultimo periodo sono andato un po' avanti ma ho aspettato di avere tutto terminato prima di postare un po' di aggiornamenti.
Ho realizzato il posto di controllo scambi stazione lato ovest inserendo luci, interni e figurini. I vetri sono stati realizzati con il Synthoplast, procedura lenta ma dal risultato molto più realistico del foglietto di plasticard trasparrente.
Maggior tempo ho docuto dedicare alle torri faro, ben 3. Una classica a traliccio singolo con solo due fari di illuminazione posta al confine tra la zona FS e la zona containers. Le altre due, molto più alte ed "importanti", sono una "pesante" trasformazione di un kit tedesco specializzato in tralicci.
Al traliccio è stata saldata una piastrina di alpacca opportunamente forata oper il passaggio del personale ispettivo che per i fili di alimentazione delle lampade. La ringhiera è stata opportunamente tagliata e saldata a stagno . Il sistema di sostegno delle lampade (dei porta led da mini torcia tascabile) è stato realizzato con spezzoni di tubicino in ottone e filo di rame opportunamente modellato intorno al portaled e poi il tutto saldato a stagno. Il portaled è attaccato al sostegno con della colla cianoacrilica (attack).
Il tutto è stato inserito nel plastico per avere una idea di insieme. Ora rimane la fase di bverniciatura, invecchiamento e poi quella più delicata del cablaggio di tutti i collegamenti. Spero a presto nuove foto.
Cordialmente Vi saluto in attesa di Vs graditissimi commenti e suggerimenti
Gian Luca "Littlejohn"
Allegati
20181027_175017 (FILEminimizer).jpg
20181027_174957 (FILEminimizer).jpg
20181027_174943 (FILEminimizer).jpg
20181027_174923 (FILEminimizer).jpg
20181027_174501 (FILEminimizer).jpg
20181027_153321 (FILEminimizer).jpg
20181027_153253 (FILEminimizer).jpg
20181024_170303 (FILEminimizer).jpg
20181023_175017 (FILEminimizer).jpg
20181021_191837 (FILEminimizer).jpg
20181021_185043 (FILEminimizer).jpg
20181015_162211 (FILEminimizer).jpg
20181017_181047 (FILEminimizer).jpg
20181017_175706 (FILEminimizer).jpg
20181017_175509 (FILEminimizer).jpg
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
saverD445
Socio GAS TT
Messaggi: 4115
Iscritto il: mer mag 02, 2012 9:07 pm
Nome: Valerio
Regione: Sardegna
Città: Macomer
Età: 48
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da saverD445 » sab ott 27, 2018 11:50 pm

Ottimo lavoro Socio.
Le torri faro sono fantastiche e ben posizionate.

Non vedo l'ora di vederle dal vivo [1]
Valerio -- Plastico H0-H0m Epoca IV-VI Il mio canale YouTube

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13755
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da MrMassy86 » dom ott 28, 2018 9:59 am

Un lavoro sempre notevole e certosino, bellissime sia le torri che l'edificio di controllo scambi, i miei più sinceri complimenti Gianluca :D
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1824
Iscritto il: mer dic 19, 2012 5:17 pm
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da 58dedo » dom ott 28, 2018 10:56 am

Complimenti Amico,
ottima fattura e notevole impatto scenico, complimenti!!!
Diego

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1202
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » dom ott 28, 2018 11:16 am

Grazie a tuTTi.😉😉
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9131
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da v200 » dom ott 28, 2018 11:27 am

Quanti dettagli da perdersi per osservarli tutti, complimenti per questo lavoro molto curato
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21271
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da Andrea » dom ott 28, 2018 12:36 pm

Complimenti Gianluca, lavoro sopraffino!!
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1202
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » dom ott 28, 2018 3:05 pm

Grazie Presidente e grazie Roby.
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 2406
Iscritto il: ven gen 25, 2013 6:32 pm
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da lorelay49 » lun ott 29, 2018 9:57 am

Ma che ti posso dire di più........... MAGNIFICO [264] [264] [253]
Giuliano

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11605
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da Egidio » lun ott 29, 2018 11:49 am

Bravo Gianluca. Lavoro di fino e straodinariamente bello e preciso. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1168
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da fabio » mar ott 30, 2018 7:34 pm

sempre un bel vedere i tuoi lavori.
veramente bello l'insieme :wink:
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
marione
Socio GAS TT
Messaggi: 1747
Iscritto il: lun mar 04, 2013 1:41 pm
Nome: mario
Regione: Lombardia
Città: treviglio
Età: 65
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da marione » ven nov 09, 2018 8:12 pm

Con l'ultimo treno, ma complimenti anche da parte mia !

Marione
Mario Mancastroppa

Avatar utente
coccinella56
Socio GAS TT
Messaggi: 476
Iscritto il: lun lug 29, 2013 5:35 pm
Nome: Valerio
Regione: Lombardia
Città: Canzo
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da coccinella56 » gio gen 17, 2019 9:06 am

Che complessità e che ricchezza di particolari, da riguardare con calma.Ciao Valerio
Ciao Valerio.

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1202
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » ven gen 18, 2019 1:08 pm

Grazie Valerio. Sono in corso dei lavori e ben presto arriveranno degli aggiornamenti.
Cordialmente
Gian Luca "Littlejohn "
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
marione
Socio GAS TT
Messaggi: 1747
Iscritto il: lun mar 04, 2013 1:41 pm
Nome: mario
Regione: Lombardia
Città: treviglio
Età: 65
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da marione » ven gen 18, 2019 1:28 pm

Chissà mai che un giorno (anche lontano) si possa organizzare una trasferta
in Sardegna e visitare i due meravigliosi plastici ( fattibile in giornata?) !

Marione
Mario Mancastroppa

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1202
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » ven gen 18, 2019 2:15 pm

Credo proprio di sì. Fattibilissimo.
Da parte mia sarebbe un immenso piacere. Per i trasporti sull'isola essun problema. Io.fino a 4 pax posso trasportare senza nessun problema.
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
luciano lepri
Messaggi: 691
Iscritto il: lun gen 30, 2012 12:30 pm
Nome: Luciano
Regione: Toscana
Città: Firenze
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da luciano lepri » ven gen 18, 2019 2:39 pm

E' sempre un bel vedere Gian Luca.
Luciano

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1202
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » sab gen 19, 2019 8:25 am

Carissimo Luciano è un piacere ricevere dei complimenti da un Maestro del tuo calibro. Ovviamente l'invito fermodellistico-gastronomico cui si è parlato ieri è esteso a tuTTi gli Amici del Forum.
Grazie ancora ed un cordiale arrivederci
Gian Luca "Littlejohn "
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4675
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da Excalibur » dom gen 20, 2019 5:49 pm

Ciao Gian Luca, soltanto ora sto prendendo visione del tuo lavoro e devo dire che ne sono rimasto affascinato.
Mi viene però un dubbio, hai per caso rubato la mia collezione di Crest ?

Immagine


Guarda qua

Immagine
Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1202
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » lun gen 21, 2019 8:54 am

Buongiorno Alceo. Bella collezione complimenti. Non credo siano dei tuoi anche perché quelli sono solo una parte dei quasi 300 crest che ho. In fondo dopo quasi 45 anni di servizio è normale avere una buona collezione. Lo stesso ritengo sia valso anche per te.
Cordialmente
Gian Luca "Littlejohn "
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4675
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da Excalibur » lun gen 21, 2019 10:48 am

Stando così le cose Gian Luca, i tuoi valgono molto di più dei miei, in quanto fanno parte di una raccolta Garzanti in novanta fascicoli, risalente a diversi anni or sono. [101]
Alceo - Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1202
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » mar feb 19, 2019 5:28 pm

Carissimi Amici miei buonpomeriggio.
Come detto sul nostro ritrovo telefonico sono qua per aggiornarvi sull'andamento lavori del mio plastico.
E' passato un bel po' di tempo dal mio ultimo agiornamento ma i lavori che ho realizzato mi hanno portato via molto tempo e le progresioni sono state molto lente per i tanti particolari da realizzare, incollare e dipingere.
I lavori hanno riguardato principalmente due zone:
- il completamento al 70% della zona scalo container;
- l'aggiunta di uno spazio alle spalle del plastico per completare il complesso minerario di Serbariu ed il paese di Ingurtosu con una serie di edifici che facessero lo sfondo al plastico dando così un senso di lavoro compiuto e non lasciato in aria, a metà. Per fare quiesto ho dovuito spostare tutto il plastrico di circa 40 cm avanti e nel prossimo futuro dovrò abbattere un tramezzo realizzando così un unico locale che darà "aria" al plastico e lo si potrà vedere in modo pèiù agevole. La soluzione di abbattere lapareteè venutaa mia moglie per cui [99] [99] [99] [99] [99] .
Ma andiamo con ordine.
La zona scalo containers è stat completamente "asfaltata" con gomma Eva e le recinzioni in muratura sono acquistate mentre la recinzione metallica e tutta la struttura del cancello pedonale e carraio sono autocostruite. All'intorno dei due binari della gru sono stati realizzati due strisce in cemento armato per accogliere i cavi della gru e le griglie lo scolo delle acque sono state realizzate in micro rete metallica opportunemente invecchiat e arrugginita.
L'illuminazione è stata fatta con due torri faro autocostruite, una torre faro in kit più i lampioni stradali sono in kit in alpacca.
Ma ora un po' di foto.
Nel successivo post vi parlerò della realizzazione dello sfondo.
Cordialmente
Gian Luca "Littlejohn"
Allegati
20181223_184453 - Copia (FILEminimizer).jpg
20181223_184425 - Copia (FILEminimizer).jpg
20181223_171137 - Copia (FILEminimizer).jpg
20181223_171113 - Copia (FILEminimizer).jpg
20181223_165951 - Copia (FILEminimizer).jpg
20181223_165408 - Copia (FILEminimizer).jpg
20181223_165400 - Copia (FILEminimizer).jpg
20181223_165355 - Copia (FILEminimizer).jpg
20181223_165324 - Copia (FILEminimizer).jpg
20181223_165317 - Copia (FILEminimizer).jpg
20181210_113157 - Copia (FILEminimizer).jpg
20181206_161435 - Copia - Copia (FILEminimizer).jpg
20181206_161343 - Copia (FILEminimizer).jpg
20181117_114043 - Copia - Copia (FILEminimizer).jpg
20181201_174041 - Copia - Copia (FILEminimizer).jpg
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3156
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da sal727 » mar feb 19, 2019 5:42 pm

Bel lavoro Gian Luca, è sempre un piacere ammirare il tuo plastico.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1202
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Il mio plastico italiano

Messaggio da littlejohn » mar feb 19, 2019 5:52 pm

Carissimi Amici eccomi ancora qua.
Come detto nel precedente post l'idea di aggiungere uno sfondo al plastico deriva dal fatto che fatte alcune prove con il solo cielo o con alberi e caseggiati dipinti rendevano molto poco ed andavano a penalizzare molto il lavoro svolto. Quindi dopo non poco pensare, anche grazie alla disponibilità di buttare giù un tramezzo, ho deciso di aggiungere un piano di circa 15 cm nella parte posteriore del plastico. su tale ripiano dovranno andare tutta una serie di strutture a chiudere l'orizzonte del plastico. Ne guadagna notevolmente la vista di insieme e rende il lavoro completo e non campato in aria come ora.
Ho iniziato con i capannoni del complesso minerario di Serbariu. Sono due capannoni industriali tipo Magazzino ed un complesso officina con uffici annessi. Son completamente autocostruiti in Forex di differenti spessori da 2, 3 e 4 mm. per gli accessori si è sfruttato ed adattato molti pezzi avanzati da vecchi kit, quali porte, portoni, finestre e scale. Le seracinesche sono lamierino di ottone inciso a bulino, verniciato ed opportunamente invecchiato. Il complesso dei pluviali è stato completamente autocostruito in ottone e saldato astagno, poi, opportunamente colorato ed invecchiato. Per quanto riguarda le reti ed i relativi supporti sono ritagli di zanzariera e profilato di evergreen. Le reti circolari non sono altro che filtri per i rubinetti idraulici.
Le luci esterne sono state assemblate da kit in alpacca e quelle interne sono dei semplici led a bulbo da 5 mm a luce bianca montati su di una pezzetto di mile fori per fare da base.
Ma ora un po' di foto, sperando di avevri fatto cosa gradita in attesa di un Vostro riscontro con commenti e suggerimenti.
Cordialmente
Gian Luca "Littlejohn"
P.S. Chiedo scusa ma una foto è girata e non so come raddrizzarla. [101] [101] [101]
Allegati
20190218_191125 (FILEminimizer).jpg
20190218_191115 (FILEminimizer).jpg
20190216_184043 (FILEminimizer).jpg
20190216_184033 (FILEminimizer).jpg
20190216_181914 (FILEminimizer).jpg
20190216_181816 (FILEminimizer).jpg
20190214_165824 (FILEminimizer).jpg
20190211_183154 (FILEminimizer).jpg
20190211_183146 (FILEminimizer).jpg
20190129_170413 (FILEminimizer).jpg
20190124_172358 - Copia (FILEminimizer).jpg
20190123_172459 (FILEminimizer).jpg
20190122_171950 - Copia (FILEminimizer).jpg
20190121_183447 - Copia (FILEminimizer).jpg
20190121_183438 - Copia (FILEminimizer).jpg
20190120_185702 - Copia (FILEminimizer).jpg
20190120_175805 - Copia (FILEminimizer).jpg
20190120_161123 - Copia (FILEminimizer).jpg
20190119_180259 - Copia (FILEminimizer).jpg
20190113_103834 - Copia (FILEminimizer).jpg
20181223_184505 - Copia (FILEminimizer).jpg
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Rispondi

Torna a “SCALA H0”