MODULO "Tre Ponti"

Se pensi di realizzare un modulo o lo stai facendo, inserisci qui la tua discussione.

Moderatori: Andrea, Riccardo

Rispondi
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 12910
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

MODULO "Tre Ponti"

Messaggio da MrMassy86 » mar ott 07, 2014 10:55 am

Eccomi qua ci sarei anch'io :grin:
Come annunciavo agli amici presenti com me a Novegro l'idea di far parte attiva del gruppo mi invogliava parecchio e l'idea di realizzare un modulo in TT è nei miei futuri programmi, non sono certo all'altezza di quello che finora ho visto ma spero di realizzare qualcoasa che non sfiguri[:I]
Intanto apro questa discussione per poterne parlare e progettare al meglio il tutto :wink:
Il modulo è il classico modulo di piena linea, ho abbozzato qualcosa con Scarm, ma la mia abilita è primordiale quindi cerco di spiegare il tutto e se l'ing. Fabio Cuccia ha tempo e mi puo realizzare il progetto come si deve gli sono grato, questo è l'aborto da me progettato :cool:

Progetto TT Tre Ponti.rar (3,34 KB)

Intanto parto con il nome del modulo "Tre Ponti" esso si riferisce a due cose, uno è l'elemento ferroviario principale, l'altro è un luogo della mia zona che mi ha dato l'ispirazione, a me piace lavorare la legna ed è una cosa che faccio abitualmente, quindi perche non inserirla in un modulo?

Il modulo prevede lato osservatore la strada principale che si avvicina alla ferrovia, la costeggia e nel tratto che si riallontana avrei previsto un incrocio con una stradina sterrata (in quanto che porta ad una proprieta primata) che stottopassa la ferrovia sotto un ponticello a tre arcate, l'arcata di sinistra con il verde, al centro la strada sterrata e l'alrcata di destra per variare attraversata da un piccolo corso d'acqua che taglia il modulo, la strada sottopassata la ferrovia risale e porta all'attivita pricipale del modulo, un piazzale recitato con una attivita di vendita legna da ardere, l'idea e quella di realizzare vari cumoli di legna di diverso tipo, un gazebino con delle attrezzature e della legna tagliata al coperto e se riesco la scena con il momento del taglio della legna, quindi trattore con sega a nastro, addetti al lavoro e magari un apino mezzo carico e altre cose inerenti che mi vengono in mente...
Per tutto cio avrei bisogno comunque del vostro aiuto e supporto, per me è la prima volta che mi cimento in una cosa del genere e non so neanche se riuscirò [:I]

Attendo vostri pareri su questo mio progetto, se può essere interessante e tutto quello che vi viene in mente per migliorarlo :cool:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
saverD445
Socio GAS TT
Messaggi: 4019
Iscritto il: mer mag 02, 2012 9:07 pm
Nome: Valerio
Regione: Sardegna
Città: Macomer
Ruolo: Moderatore
Età: 47
Stato: Non connesso

Messaggio da saverD445 » mar ott 07, 2014 11:32 am

Complimenti Massi per questa nuova avventura... :cool:


Purtroppo il file non si apre... [8]
Valerio -- Plastico H0-H0m Epoca IV-VI Il mio canale YouTube

Avatar utente
Edimau
Messaggi: 514
Iscritto il: mar mar 18, 2014 7:41 pm
Nome: Maurizio
Regione: Umbria
Città: Assisi
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da Edimau » mar ott 07, 2014 12:21 pm

Due cose ti suggerirei.
Dato che comunque devi abbassarti porterei anche la strada principale allo stesso livello e mi rialzerei solo sulla parte posteriore dopo il sotto passo.
Per non far si che il modulo resti piatto, cercherei di realizzare sul fondo un rilievo che simuli l'inizio di una collina con una stradina di accesso che si inerpica in mezzo al bosco(tanto ormai sei diventato bravo a fare alberi!! :grin: ). Daresti così proprio l'idea della realta, appena fuori del bosco trovi il "campo" raccolta e smistamento della legna tagliata.

Maurizio
Maurizio - "Cogli l'attimo fuggente". Seee... facile a dirsi!!!

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 12910
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » mar ott 07, 2014 12:49 pm

Grazie ad entrambi, stamani il pc faceva i capricci, ora sono fuori, appena rientro cerco di ripostare il progetto.

@Maurizio
Grazie per i vari suggerimenti che condivido in pieno :wink:
La strada avevo valutato anch'io di non farla alla solita altezza dei binari ma più bassa, addirittura io avevo pensato a tre livelli, ferrovia, strada a meta e stradina al piano più basso.
L'idea del boschetto è molto buona, e grazie per i complimenti sugli alberi, la strada è ancora lunga, io invece avevo pensato, anche per variare la scena, che la stradina dopo aver sottoppassato la ferrovia risaliva al piazzale e da li deviava a destra, con un piccolo ponticello oltrepassava il corso d'acqua e raggiungeva un villetta in collina magari circondata da degli ulivi

Poi insieme a tutti valutiamo la migliore :cool:
Entrambe mi piacciono, Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
cararci
Socio GAS TT
Messaggi: 4299
Iscritto il: gio ott 04, 2012 2:56 pm
Nome: Carlo
Regione: Veneto
Città: Volpago
Ruolo: Moderatore
Età: 67
Stato: Non connesso

Messaggio da cararci » mar ott 07, 2014 12:57 pm

Tieni conto che il lato osservatore ti permette uno spazio ridotto, circa 15 cm., perciò non so se le varianti della stradina ci stiano. Nel complesso, l'idea è buona.

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 10828
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio » mar ott 07, 2014 1:30 pm

Bravo Massimiliano, incomincia per te una nuova avventura. :wink: Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano

Avatar utente
Edimau
Messaggi: 514
Iscritto il: mar mar 18, 2014 7:41 pm
Nome: Maurizio
Regione: Umbria
Città: Assisi
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da Edimau » mar ott 07, 2014 1:50 pm

MrMassy86 ha scritto:

Grazie ad entrambi, stamani il pc faceva i capricci, ora sono fuori, appena rientro cerco di ripostare il progetto.

@Maurizio
Grazie per i vari suggerimenti che condivido in pieno :wink:
La strada avevo valutato anch'io di non farla alla solita altezza dei binari ma più bassa, addirittura io avevo pensato a tre livelli, ferrovia, strada a meta e stradina al piano più basso.
L'idea del boschetto è molto buona, e grazie per i complimenti sugli alberi, la strada è ancora lunga, io invece avevo pensato, anche per variare la scena, che la stradina dopo aver sottoppassato la ferrovia risaliva al piazzale e da li deviava a destra, con un piccolo ponticello oltrepassava il corso d'acqua e raggiungeva un villetta in collina magari circondata da degli ulivi

Poi insieme a tutti valutiamo la migliore :cool:
Entrambe mi piacciono, Massimiliano :cool:


Nulla ti vieta di fare entrambe le cose, lo spazio c'è!!

Maurizio
Maurizio - "Cogli l'attimo fuggente". Seee... facile a dirsi!!!

Avatar utente
gavinca
Socio GAS TT
Messaggi: 1779
Iscritto il: mar mag 22, 2012 1:07 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Bellinzago
Età: 47
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da gavinca » mar ott 07, 2014 2:18 pm

Complimenti Massy !!!

L'idea mi piace, secondo me dovresti valutare gli ingombri dei vari edifici che intendi piazzare nell'area vendita legna perchè è abbastanzxa estesa e ci stanno diversi gazebi e cumuli di legna.

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 12910
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » mar ott 07, 2014 3:16 pm

Grazie a tutti, vedo che il progetto suscita interesse e questa è la cosa più importante [:I]

Riprovo ad inserire il progetto fatto con scarm per capire meglio

Immagine:
Immagine
55,99 KB

Immagine:
Immagine
43,96 KB

Il progetto è una linea di massima, manca la stradina che raggiungerebbe la casa nella parte destra

Giustissime osservazioni Carlo(Caraci) io ho l'abitudine a lavorare in HO quindi devo farci la mano in TT e per questo ho bisogno di voi [:I]
Però basandomi sui moduli finora visti alle fiere credo che in un modulo in TT di 100x55 ci vada un po di roba ed è giusta l'osservazione di entrambi i Carlo di valutare tutti gli ingombri
Voglio solo precisare, in quanto credo di essermi spiegato male che nella parte lato osservatore comunque ci starebbe solo la strada principale e la deviazione per sottopassare la ferrovia, poi nel retro la strada si diforcherebbe per i due luoghi, a sinistra il piazzale delle legna e a destra salendo sulla collinetta raggiungerebbe la casa con la zona circondata di ulivi(oppure un boschetto come consigliato da Maurizio) :wink:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
cf69
Messaggi: 2003
Iscritto il: ven gen 20, 2012 1:37 pm
Nome: Fabio
Regione: Sicilia
Città: Palermo
Ruolo: Moderatore
Età: 49
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da cf69 » mar ott 07, 2014 3:32 pm

Ciao Massi, scusami ma leggo solo adesso, sono stato troppo preso dal Modulo Teatro e Kartodromo.
Ti prometto che dò subito un'occhiata, per apportare delle modifiche dovrai solo pazientare un pò perchè non potrò essere veloce come per Carlo, a causa di impegni familiari dei prossimi giorni.
A dopo :cool: :cool:
Fabio Cuccia - La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché! (Albert Einstein)
La Mia “Sottostazione Elettrica F.S.” - La Mia "PACIFIC 6001 P.L.M." - Il Mio Canale Youtube

Avatar utente
Marshall61
Socio GAS TT
Messaggi: 7197
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 » mar ott 07, 2014 3:42 pm

Massy, il progetto non è affatto male, concordo con il fatto di eseguirlo su più livelli e valutare l'ingombro degli edifici e dei "servizi" legati al legno....così a caldo mi verrebbe in mente anche un boschetto parzialmente tagliato e tronchi in via di lavorazione (ci vorrebbe anche una segheria :-) ).....suggerisco anche io di rialzare il terreno sul fondale la resa prospettica risulta essere nettamente migliore, per il resto buona progettazione e buon lavoro e ricordati di postare gli aggiornamenti!!!! :cool: :wink:

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
cf69
Messaggi: 2003
Iscritto il: ven gen 20, 2012 1:37 pm
Nome: Fabio
Regione: Sicilia
Città: Palermo
Ruolo: Moderatore
Età: 49
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da cf69 » mar ott 07, 2014 5:47 pm

Ciao Massy,
ho fatto di tutto per accontentarti.... dimmi subito quel che non ti piace, che cerco di modificarlo al più presto.
Buon Lavoro!

Immagine: Vista in pianta
Immagine
181,07 KB

Immagine:
Immagine
121,3 KB

Immagine:
Immagine
135,29 KB

Immagine:
Immagine
128,07 KB

File di SCARM per il download:
GAS_TT_modulo-Tre Ponti_mm996.zip (28,08 KB)
Fabio Cuccia - La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché! (Albert Einstein)
La Mia “Sottostazione Elettrica F.S.” - La Mia "PACIFIC 6001 P.L.M." - Il Mio Canale Youtube

Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7051
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da liftman » mar ott 07, 2014 5:51 pm

Caspita Fabio, sei praticamente un traduttore simultaneo fermodellista-scarm :cool:
Ciao! Rolando

Avatar utente
cf69
Messaggi: 2003
Iscritto il: ven gen 20, 2012 1:37 pm
Nome: Fabio
Regione: Sicilia
Città: Palermo
Ruolo: Moderatore
Età: 49
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da cf69 » mar ott 07, 2014 5:54 pm

[:I][:I][:I] Grazie. Dimentichi che sarei fermodellista anch'io...... :geek:
Fabio Cuccia - La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché! (Albert Einstein)
La Mia “Sottostazione Elettrica F.S.” - La Mia "PACIFIC 6001 P.L.M." - Il Mio Canale Youtube

Avatar utente
Edimau
Messaggi: 514
Iscritto il: mar mar 18, 2014 7:41 pm
Nome: Maurizio
Regione: Umbria
Città: Assisi
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da Edimau » mar ott 07, 2014 6:47 pm

Cia Massimiliano, ho provato a fare qualcosa con Scarm di quello che ti dicevo..sicuramente Fabio saprà fare meglio, ma è solo per darti un'idea di quello che pensavo

Progetto TT Tre Ponti.rar (7,73 KB)[/size

Immagine:
Immagine
95,88 KB

Immagine[/img]


Immagine[/img]

Maurizio
Maurizio - "Cogli l'attimo fuggente". Seee... facile a dirsi!!!

Avatar utente
Flavio
Socio GAS TT
Messaggi: 1092
Iscritto il: dom gen 20, 2013 12:57 pm
Nome: Flavio
Regione: Lombardia
Città: Rozzano
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da Flavio » mar ott 07, 2014 7:20 pm

Fabio, mi voglio complimentare con te per la capacità che hai nello sviluppare progetti tramite Scarm.
Sia questa soluzione che prospetti per Massimiliano che l'altra fatta in questi giorni del Teatro Greco per Carlo, sono a dir poco spettacolari.
Davvero tanti complimenti.

Complimenti anche a Massimiliano per l'idea molto interessante. :wink:

Fabio, per capire meglio l'eventuale sviluppo di questi moduli avrei però una domanda da porti che mi è cresciuta guardando questi 2 progetti:
ma le testate saranno poi portate alle altezze standard o ci saranno moduli attigui che riporteranno le altezze allo standard GasTT per i richiesti centimetri di uniformità tra moduli e moduli?
Magari la mia domanda sarà banale e me ne scuso ma ho la sensazione che così facendo avremo in futuro un modulare a livelli di terreno un po' irregolare.

Complimenti ancora allo Scarm-man che c'è in te,
Ciao
Flavio
Flavio - C.M.P. Club Modellismo Pavese - GAS TT

Avatar utente
cf69
Messaggi: 2003
Iscritto il: ven gen 20, 2012 1:37 pm
Nome: Fabio
Regione: Sicilia
Città: Palermo
Ruolo: Moderatore
Età: 49
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da cf69 » mar ott 07, 2014 7:27 pm

Flavio, ti rispondo "al volo".
Le testate sono tuTTe ad altezza standard, solo le scenografie vanno in negativo.
SCARM lavora per piani partendo da quello di base e non consente di scendere al di sotto del piano di appoggio, per cui in caso di sottopassi della linea ferroviaria o scogliere varie, nel disegno sono costretto a "salire" di quota con il piano dei binari.
La stessa cosa è successa in passato per Caprazoppa, nel disegno i binari sono posti ad 80mm, nella realtà del modulo costruito è il mare a -80mm dai binari.
Spero di essere stato chiaro. Altrimenti chiedi pure.
Ciao
Fabio Cuccia - La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché! (Albert Einstein)
La Mia “Sottostazione Elettrica F.S.” - La Mia "PACIFIC 6001 P.L.M." - Il Mio Canale Youtube

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 12910
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » mar ott 07, 2014 7:55 pm

Grazie a Fabio e Maurizio per i progetti, quello che però si avvicina di più alla mia idea è quello di Maurizio :wink:

Cerco di spiegare la mia idea per poterla riportare su scarm

Lato osservatore da sinistra ci sarà la strada che arriva a costeggiare per pochi metri la ferrovia e nel punto che si riallontana la deviazione sterrata che va a sottopassare la linea con i tre ponti come progettato da Fabio e risale nella parte posteriore, qui la stradina si divide, a sinistra del modulo il piazzale recintato dove viene ricoverata e lavorata la legna con tutte le strutture del caso(gazebo,piccola rimessa ecc..) a destra invece avevo pensato che dal bivio la stradina attraversava con un ponticello il piccolo corso d'acqua che taglia il modulo e terminava ad una casa realizzata su una collinetta circondata da un bel podere di ulivi.

Spero di essermi spiegato bene e grazie in anticipo per il vostro aiuto [:I]

Grazie a tutti per gli apprezzamenti al progetto :wink:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 12910
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » mar ott 07, 2014 8:33 pm

Vorrei aggiungere una cosa, la mia idea è quella di realizzare un piazzale dove vie portata, stoccata e lavorata la legna, ovvero viene tagliata in un posto X, portata qui e rilavorata per la vendita famigliare, il progetto consigliato da Carlo è molto bello ed interessante, ma anche complesso, mentre io vorrei realizzare, vista la prima volta, una cosa più semplice, poi una segheria ce l'abbiamo gia e non vorrei realizzare una copia [:I]

@ Fabio e Maurizio
Il progetto è molto bello ma diverso da quello che avevo in mente, se vedete il mio aborto la zona in grigio rappresenta il piazzale recintato (che Maurizio a riprodotto) con i vari comuli di legna stoccati e un gazebo per il ricovero di alcune attrezxzature, dal mio progetto manca la casa in collina da mettere nella parte posteriore destra con il podere di ulivi intorno, io ho fatto sola una bozza primordiale, voi con la tua abilità sicuramente riuscireta a dare vita al tutto trovando anche il gisto equilibrio tra le due cose [:I]
ragazzi vi ringrazio e fate pure con calma, non c'è nessuna fretta in quanto comunque ad iniziare c'è ancora tempo, l'importante ora è valutare bene la fase di progetazione :cool:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
cf69
Messaggi: 2003
Iscritto il: ven gen 20, 2012 1:37 pm
Nome: Fabio
Regione: Sicilia
Città: Palermo
Ruolo: Moderatore
Età: 49
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da cf69 » mar ott 07, 2014 10:20 pm

Ciao Massy,
ecco l'aggiornamento, spero di aver interpretato il modulo per come lo volevi, o quasi. Per stasera sono cotto, non riesco a disegnare altro.
Inserisco il nuovo file, in modo che puoi aggiungere/modificare qualche parte a tuo piacimento.
Arrivederci alla prossima puntata. :wink:

Immagine:
Immagine
189 KB

Immagine:
Immagine
101,52 KB

Immagine:
Immagine
97,01 KB

Immagine:
Immagine
87,3 KB

Immagine:
Immagine
124,71 KB

File SCARM per il download:

GAS_TT_modulo-Tre Ponti_2_mm996.zip (30,23 KB)
Fabio Cuccia - La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché! (Albert Einstein)
La Mia “Sottostazione Elettrica F.S.” - La Mia "PACIFIC 6001 P.L.M." - Il Mio Canale Youtube

Avatar utente
Flavio
Socio GAS TT
Messaggi: 1092
Iscritto il: dom gen 20, 2013 12:57 pm
Nome: Flavio
Regione: Lombardia
Città: Rozzano
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da Flavio » mar ott 07, 2014 10:24 pm

Grazie Fabio per la tua spiegazione, ora è tutto chiaro.
Sai quei dislivelli mi lasciavano un po' perplesso.

Non conosco i tuoi impegni ma riscontrando la tua bravura con scarm un bel tutorial lo apprezzerei moltissimo.
O forse c'è già ma non l'ho trovato.
Sorry per l'ot
Ciao Flavio
Flavio - C.M.P. Club Modellismo Pavese - GAS TT

Avatar utente
cf69
Messaggi: 2003
Iscritto il: ven gen 20, 2012 1:37 pm
Nome: Fabio
Regione: Sicilia
Città: Palermo
Ruolo: Moderatore
Età: 49
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da cf69 » mar ott 07, 2014 10:31 pm

Flavio, continuando l'OT ti consiglio di leggere qui: forum.asp?FORUM_ID=122 nella sezione trucchi e file utili trovi tutti i tutorial sulle varie funzioni di SCARM.
Manca qualcosa...... ho ancora parecchio lavoro di traduzione e scrittura da fare, ma il grosso delle funzioni lo trovate li; abbiate pazienza.
Basta cliccare sui link in italiano o inglese e si aprirà la pagina corrispondente.
Buon lavoro.
Fabio Cuccia - La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché! (Albert Einstein)
La Mia “Sottostazione Elettrica F.S.” - La Mia "PACIFIC 6001 P.L.M." - Il Mio Canale Youtube

Avatar utente
Flavio
Socio GAS TT
Messaggi: 1092
Iscritto il: dom gen 20, 2013 12:57 pm
Nome: Flavio
Regione: Lombardia
Città: Rozzano
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da Flavio » mar ott 07, 2014 10:34 pm

Ok, grazie Fabio. :wink:
Flavio - C.M.P. Club Modellismo Pavese - GAS TT

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 12910
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » mar ott 07, 2014 10:48 pm

Fabio ti ringrazio infinitamente, il progetto si avvicina tantissimo a quello che ho in mente, ho salvato il file e con calma provo a fare le modifiche che ho in mente, la base da ciu partire è ottima, grazie ancora :wink: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
cf69
Messaggi: 2003
Iscritto il: ven gen 20, 2012 1:37 pm
Nome: Fabio
Regione: Sicilia
Città: Palermo
Ruolo: Moderatore
Età: 49
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da cf69 » mar ott 07, 2014 11:00 pm

Ok Massy, occhio alle pendenze delle stradine posteriori, ho dovuto inserire i tornanti per addolcirle e rimanere sotto al 10%.
Buon divertimento!! :cool:
Fabio Cuccia - La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché! (Albert Einstein)
La Mia “Sottostazione Elettrica F.S.” - La Mia "PACIFIC 6001 P.L.M." - Il Mio Canale Youtube

Rispondi

Torna a “PLASTICO MODULARE GAS TT - MODULI IN COSTRUZIONE/PROGETTAZIONE”