Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, adobel55, MrMassy86

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11726
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da Egidio » mer mar 06, 2019 9:35 am

Alla grande Alessio. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
aleroma
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 29, 2018 5:45 pm
Nome: alessio
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da aleroma » lun apr 15, 2019 9:45 pm

Buonasera a tutti...

ho ripreso un po' di attività e in attesa di completare il borgo cittadino, ho iniziato la parte industriale....
qui un paio di immagini durante l'inizio lavori.

Alessio
Allegati
IMG_4477.JPG
IMG_4476.JPG
Alessio

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8618
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da adobel55 » lun apr 15, 2019 11:20 pm

Si prospetta un bel angolo industriale.
Ciao

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11726
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da Egidio » mar apr 16, 2019 4:00 pm

[264] Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13926
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da MrMassy86 » mar apr 16, 2019 5:16 pm

adobel55 ha scritto:
lun apr 15, 2019 11:20 pm
Si prospetta un bel angolo industriale.
Ciao

Concordo :D
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
aleroma
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 29, 2018 5:45 pm
Nome: alessio
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da aleroma » mer apr 17, 2019 12:45 am

ciao a tutti...
ecco l'angolo industriale, posizionata in modo definitivo, la fabbrica vetraria comincia a vedersi...mancano ancora un' infinità di particolari, i muri perimetrali, la pesa e gli uffici, ma piano piano si riuscirà a fare tutto.

un po' di storia:
lo stabilimento in questione nasce nei primi del '900, come fabbrica di bottiglie e bicchieri in vetro, nacque appunto nei pressi dell'allora piccolo centro abitato di Borgonaccio Terme e divenne ben presto il fornitore di recipienti per le sorgenti del posto. La posizione strategica fece si che riuscii a servire anche tante aziende vinicole del Lazio.
La struttura rimase inalterata fino ai primi anni 60, quando fu ampliato per costruire i nuovi forni fusori e le nuove linee di produzione tecnologicamente (all'epoca) più avanzate dei macchinari di inizio secolo. La parte più vecchia in muratura, fu inglobata nella nuova struttura in cemento e metallo tipica delle costruzioni anni 60.
Le richieste di vetro crebbero sempre di più, dai grandi marchi nazionali alle piccole cantine e oleifici, tanto da dover ampliare i magazzini e sfruttare al massimo il raccordo ferroviario che già serviva lo stabilimento da molti anni, la movimentazione dei carri all'interno dello stabilimento divenne da settimanale a giornaliera, tanto che dovettero acquistare una locomotiva da manovra ad accumulatore di vapore, sostituita in tempi più recenti da una loco diesel.
Intorno al 2000 la proprietà dello stabilimento divenne in compartecipazione con una multinazionale americana che la rilevò definitivamente qualche anno dopo, in tutto ciò la vicina ferrovia, la FAICargo in particolare, è partner per il trasporto delle materie prime e per il prodotto finito quando questo non viene caricato su automezzi.

continua....
Allegati
IMG_4646.JPG
IMG_4645.JPG
IMG_4644.JPG
IMG_4643.JPG
IMG_4641.JPG
IMG_4640.JPG
IMG_4639.JPG
IMG_4633.JPG
IMG_4632.JPG
IMG_4630.JPG
IMG_4629.JPG
IMG_4628.JPG
IMG_4627.JPG
IMG_4626.JPG
Alessio

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8618
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da adobel55 » mer apr 17, 2019 7:14 am

Direi che è venuto bene.
Come detto è un bello scorcio e darà soddisfazione di manovre.
La torre dell'acqua come è fatta ?
Ciao

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13926
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da MrMassy86 » mer apr 17, 2019 1:17 pm

Come dissi tempo fa hai una velocità di realizzazione davvero notevole, bel lavoro!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
aleroma
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 29, 2018 5:45 pm
Nome: alessio
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da aleroma » mer apr 17, 2019 6:09 pm

adobel55 ha scritto:
mer apr 17, 2019 7:14 am
Direi che è venuto bene.
Come detto è un bello scorcio e darà soddisfazione di manovre.
La torre dell'acqua come è fatta ?
Ciao
Grazie Adolfo,
si è previsto un bel giro di manovre, con i treni carichi di sabbia in arrivo e con i carri chiusi in uscita pieni di bottiglie...
per la torre dell'acqua mi sono ispirato allo stabilimento vero (la vetreria da cui ho preso l'idea), in realtà ho solo riverniciato (cercando di farla sembrare di cemento, ma devo ancora fare le finiture) una torre in commercio della Walthers, comprata qualche tempo fa in America.
Anche lo stabilimento è un riadattamento di due kit commerciali, ovvero la parte in muratura è della Piko (birreria), mentre il resto è sempre della Walthers (cementificio).
In Italia è difficile trovare gli articoli Walthers, qualcosa la si trova i Germania tramite Ebay o direttamente dai rivenditori americani, sono ottime realizzazioni e in alcuni casi non troppo costose, certo è che bisogna aggiungere la spedizione.

Alessio
Alessio

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11726
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da Egidio » mer apr 17, 2019 6:35 pm

Ben fatto Alessio. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
aleroma
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 29, 2018 5:45 pm
Nome: alessio
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da aleroma » mar mag 28, 2019 4:28 pm

Buongiorno a tutti,
qualcuno conosce se nella zona di Roma esistono negozi che eseguono il montaggio dei decoder su locomotive non dotate di prese NEM? Praticamente come il servizio che esegue Portigliatti.
Lo so molti di voi diranno di farlo da solo, ma causa lavoro mi ritrovo con pochissimo tempo a disposizione, vorrei approfittare di tale servizio durante le mie trasferte, in modo da ritrovarmi con il lavoro fatto al mio ritorno.
grazie a tutti.
Alessio
Alessio

Avatar utente
aleroma
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 29, 2018 5:45 pm
Nome: alessio
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da aleroma » gio gen 23, 2020 3:10 pm

Buonasera a tutti, è da un po’ che manco dal forum, ma i lavori al plastico di borgonaccio proseguono....ed ecco un po’ di foto dello stato dell’arte. Perdonate la qualità delle foto non proprio venute bene ( un cellulare purtroppo non è una macchina fotografica 😜)
Allegati
527CAA53-FDEA-4FF9-B2EB-770B137B8D72.jpeg
13542D3F-D6C5-4B97-BAD4-B64A5393F170.jpeg
BA4B8E58-1C14-4803-B682-635DB91DCF0D.jpeg
0D099164-442D-4A2C-A9DA-B7A36F05C171.jpeg
326742E1-AF85-4E68-8121-1F13BFF8238D.jpeg
9367F373-F36A-4657-A269-0DFFB0A033D4.jpeg
Alessio

Avatar utente
aleroma
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 29, 2018 5:45 pm
Nome: alessio
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da aleroma » gio gen 23, 2020 3:11 pm

Altre foto
Allegati
E52DE4EB-C931-4007-ADBB-A54B778B5411.jpeg
D8E7F296-135D-4521-AAAB-A4E57290621A.jpeg
B6FDC0FF-22C9-4CC8-A667-91106F26B461.jpeg
66F53715-736F-48C0-BA86-B120EC61ABB7.jpeg
EA95ED6C-0E13-49EF-8686-D05D6B3C43FD.jpeg
F1ED3077-CA57-49BD-B218-771ABFCA3C20.jpeg
E315AA67-4171-4655-A28A-D3698D5C8A26.jpeg
ACEF50A1-AA08-41E2-B98D-45203D633531.jpeg
DC78ED2F-F79E-4864-B3E9-ECA53C01CD3C.jpeg
Alessio

Avatar utente
aleroma
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 29, 2018 5:45 pm
Nome: alessio
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da aleroma » gio gen 23, 2020 3:14 pm

Non capisco perché alcune foto vengono inserite storte o capovolte....
Allegati
3157749E-4843-418E-B80D-C68822683FB8.jpeg
A7D65338-0DD0-4D64-98B0-0F2510D79251.jpeg
7DE7FBD4-C018-4299-B333-704B9D61EF77.jpeg
8896FB75-3442-4AF7-A0B6-C98DAC257C1C.jpeg
CD3DE445-4231-477B-947F-3ADB03DC7886.jpeg
B53A445F-485F-45A4-970E-831CFBD28556.jpeg
D4A5A37B-0074-45BF-B001-547BAB61FF48.jpeg
CEB2CE0C-1A11-48C8-BF7C-3D57CC4D4808.jpeg
F29176CA-A170-4508-9EBC-C315A6B98B68.jpeg
5F113D01-4D34-43DB-A843-A72F091D5E76.jpeg
15C6AC41-4D94-4D2F-B8F5-36E9FAE0322F.jpeg
D07DC2A1-A854-4BE0-8421-0A5C722777E2.jpeg
EBB5FBB6-E5C5-4D25-9547-53557F1940C3.jpeg
FBF70BD8-D7A7-4826-8190-BE8524884B06.jpeg
DF605F05-C306-42A1-A8DE-D27805883432.jpeg
Alessio

Avatar utente
aleroma
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 29, 2018 5:45 pm
Nome: alessio
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da aleroma » gio gen 23, 2020 3:17 pm

..
Allegati
D1FAF516-5CA8-4B80-9819-C2DC09592F02.jpeg
3890FE22-10CA-4868-A573-FC7B6E489C48.jpeg
2DA9699B-5F45-4F4B-8C62-BEA1B605665B.jpeg
4526317F-0327-4ACD-BB87-F0D7E44A2C0D.jpeg
AC487B8F-12E8-4B16-B443-3B31C12974BC.jpeg
934BDDA2-D233-41FA-AF56-191FC4BB0874.jpeg
55AD8878-68A8-44E0-AB92-F39616FFAD71.jpeg
E55836BF-ED8B-423A-9412-B132040F7163.jpeg
E91A9CF0-C9E1-4F4B-A261-33AC6D6FE2D4.jpeg
A497086B-9307-449C-876C-955981F3EDDE.jpeg
6A21A9A7-8DF7-41E3-A24F-B1FBB65525F2.jpeg
63B03CEF-88FB-4005-8914-1F7B55A389D2.jpeg
EB14E487-5126-4487-88B5-8823722013A9.jpeg
D39C7027-D7E0-45D8-B820-F23F605AD0BB.jpeg
5C6C97C3-FC74-4A60-9A31-720CEBBE2557.jpeg
6D6B0C3F-90D2-4BA1-A472-EC0D682FA35C.jpeg
DD531CF6-513D-45A0-9CD2-BC40AF62CFD0.jpeg
0020C237-DDE7-49F4-A0D9-5165B9F7ED01.jpeg
86DE4F94-AC2D-4A5C-94D8-6C0E08412354.jpeg
AE329A9D-B091-412C-9B9B-98F08D8F7338.jpeg
FF055C8B-7E7E-41D8-AD39-B00D8D4D0F05.jpeg
3FCEB263-0AC9-4075-9B1B-2CB2B3A1A118.jpeg
6265594E-4DCB-43F7-A7C5-EB9388466682.jpeg
1B6F2198-374F-408C-B6AF-5DDE84D03128.jpeg
75044F43-D528-4A1B-A59A-CFA19AF69302.jpeg
Alessio

Avatar utente
aleroma
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 29, 2018 5:45 pm
Nome: alessio
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da aleroma » gio gen 23, 2020 3:20 pm

Spero siano di vostro gradimento, per ora è tutto.....un saluto.
Alessio
Allegati
C8791139-A909-4405-86A1-C77D1D1942C0.jpeg
91F4846A-F370-4DBC-A433-32812C4C700B.jpeg
B9593FCE-04E3-415D-AC99-41B9BF5F0A72.jpeg
93418452-3D4D-4F37-843F-F6EE00CE43CB.jpeg
0EC0E504-4AAB-4EC6-BFBD-3DE3F6EB234B.jpeg
1328A50C-D44F-4B47-8956-6C6C8872FF44.jpeg
C0505ED7-8279-4E16-ADEC-01E27E1B40E0.jpeg
34687DB7-2B6A-487F-B9E4-516D12617507.jpeg
8CABA036-DA87-41A3-997E-A4A50DFB3CAD.jpeg
FC93C024-B5BE-4576-A6E7-A037936E581A.jpeg
1D7591B7-4718-4CF8-98B3-B2AF83560AD1.jpeg
80412A93-91A5-422A-8692-A0829E4B65EE.jpeg
5DD1C7AB-C8E7-4523-BFAC-C0B97630E308.jpeg
Alessio

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3224
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da sal727 » gio gen 23, 2020 3:41 pm

Complimenti, veramente un bel lavoro con una originale scenografia [264] .
Puoi mettere anche un disegno del tracciato per capire meglio come è strutturato.
Una curiosità è per caso situato in un terrazzo con veranda chiusa.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
aleroma
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 29, 2018 5:45 pm
Nome: alessio
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da aleroma » gio gen 23, 2020 4:41 pm

sal727 ha scritto:
gio gen 23, 2020 3:41 pm
Complimenti, veramente un bel lavoro con una originale scenografia [264] .
Puoi mettere anche un disegno del tracciato per capire meglio come è strutturato.
Una curiosità è per caso situato in un terrazzo con veranda chiusa.
grazie, per il tracciato trovi un disegno nella prima pagina del thred (da quello le differenze sono nella posizione dei binari all'interno della vetreria e i paesi a coprire le curve strette). Si il tutto è situato in un terrazzo con veranda.
Alessio

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13926
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da MrMassy86 » gio gen 23, 2020 5:22 pm

Una sola parola Alessio, Woohh che bello!!!!
Ci sono scorci davvero belli ed interessanti, la scenografia è ben armonizzata in tutti i punti del plastico, stai portando avanti davvero un bel lavoro :D
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
aleroma
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 29, 2018 5:45 pm
Nome: alessio
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da aleroma » gio gen 23, 2020 5:50 pm

grazie Massy, mancano ancora tanti particolari e dettagli, c'è ancora molto da lavorare.....sono contento che vi piaccia!!
Alessio

Avatar utente
marione
Socio GAS TT
Messaggi: 1793
Iscritto il: lun mar 04, 2013 1:41 pm
Nome: mario
Regione: Lombardia
Città: treviglio
Età: 66
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da marione » gio gen 23, 2020 8:07 pm

Per fortuna dovrebbero essere foto non ben riuscite ..
scusa mi interesserebbe anche una o più foto del quadro di comando ...
Per il resto complimenti!

Marione
Mario Mancastroppa

Avatar utente
aleroma
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 29, 2018 5:45 pm
Nome: alessio
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da aleroma » gio gen 23, 2020 8:47 pm

Ciao Marione, te le mando.... al momento ho creato due pannelli per il movimento degli scambi nelle due stazioni nascoste, devo fare una premessa però.... non ho utilizzato automatismi nelle parti nascoste ne scambi elettrici ma solamente manuali, per comandarli ho utilizzato un cordino di acciaio (tipo il filo dei freni delle biciclette) che collegato meccanicamente allo scambio e a un piccolo interruttore, mi indica la posizione (tramite led collegato a quell’interruttore) dell’ago sul pannello. Entrambi i pannelli sono ancora da ultimare sotto l’aspetto estetico (li terminerò infatti quando farò le rifiniture esterne del mobile). Sotto il mobile del plastico ci sarà una specie di tenda, che nasconderà gli scaffali con tutto il mio disordine e la zona trasformatori e centralina.... infine sto abbozzando anche il pannello degli scambi della stazione terminale, in questo caso sono elettrificati tramite motori sottoplancia peco..... ma ad essere sincero ho sempre preferito fare io da manovratore e a scambiare manualmente, ma è pur vero che ne va del realismo....
Alessio

Avatar utente
aleroma
Messaggi: 65
Iscritto il: lun ott 29, 2018 5:45 pm
Nome: alessio
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da aleroma » gio gen 23, 2020 8:55 pm

Come si può vedere è ancora tutto da terminare, con fili sparsi e nulla ancora ben ordinato, insomma tutto abbozzato ma funzionanti. Per le due stazioni nascoste inoltre prevedo di montare una o più microcamere per avere una visuale migliore di ciò che c’è sotto, visuale che al momento è garantita da botole ....
Allegati
788892B2-AA9D-4761-8B9A-4469EA282A15.jpeg
63F2E16F-10AA-4C17-83F9-69484AD90F65.jpeg
A34941A5-1F55-4726-8BB4-7D45DDB78F98.jpeg
FDA1A786-1F55-43EC-84FB-AF2BEBAA3BBD.jpeg
Alessio

Avatar utente
trissa
Messaggi: 186
Iscritto il: sab dic 22, 2012 3:14 pm
Nome: antonio
Regione: Lazio
Città: tivoli
Età: 69
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da trissa » gio gen 23, 2020 9:07 pm

Bellissimo plastico.
Alessio, hai creato una varietà di situazioni paesaggistiche veramente notevole , complimenti.
Saluti Antonio.

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8618
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Civita di Borgonaccio e la sua ferrovia

Messaggio da adobel55 » gio gen 23, 2020 9:27 pm

Si, veramente un bel plastico molto variegato e particolareggiato.
Complimenti

Rispondi

Torna a “SCALA H0”