Modifiche al plastico di Matese.

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: adobel55, cararci, MrMassy86, lorelay49

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14022
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Modifiche al plastico di Matese.

Messaggio da MrMassy86 » gio feb 13, 2020 4:59 pm

Bellissimo video Antonio!!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11798
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Modifiche al plastico di Matese.

Messaggio da Egidio » gio feb 13, 2020 10:08 pm

trissa ha scritto:
gio feb 13, 2020 3:11 am
Buonasera ragazzi, questa sera ho provato a fare un piccolo video, con la GR740 sulla piattaforma per una giratura , è molto semplice ed essenziale, ero solo e non ho potuto riprendere e "manovrare in maniera corretta",
lo dedico ad Egidio sperando che lo apprezzi pur nella sua semplicità.
Grazie e saluti a tutti.Antonio


questo è l'URL del piccolo video.
Eh come se l'ho apprezzato !! Una curiosita' Antonio, questa piattaforma e' auto-costruita o un prodotto commerciale ?
Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
trissa
Messaggi: 195
Iscritto il: sab dic 22, 2012 3:14 pm
Nome: antonio
Regione: Lazio
Città: tivoli
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Modifiche al plastico di Matese.

Messaggio da trissa » mer feb 26, 2020 12:36 am

La piattaforma girevole modificata

Buonasera Egidio, scusami se ti rispondo in ritardo.
La piattaforma girevole del plastico , era in realtà la “fleischmann” della figura “1”,
c86f12f4-ae86-41a5-b777-a11ed2c3bc05.jpg
fig.1
una piattaforma delle ferrovie tedesche di diversi anni fa comprata quando ero molto, molto, giovane .
Non mi piaceva molto, …..non aveva nulla di italiano. Certo posso dire di aver creato nulla di speciale ma ho cercato di renderla un po' più “nostra” ….. (boh!). L' ho accorciata tagliando il ponte a metà, ho aggiunto ruote ferroviarie alle estremità, fig.2 e 6b
IMG_20200214_181455 LT RIDOTTA.jpg
fig.2
ho rifatto totalmente il catino di cemento inferiore in compensato da 3 mm, completo di rotaia circolare e l'ho la rimotorizzata con un motore di un timer per “lavatrice” a 220 volt. (Foto “3”). (Foto"4")
catino.jpg
fig.3
piattaforma ridotta1.jpg
fig.4
La piattaforma gira solo in un verso, ma non mi dispiace.
Piattaforme italiane con cabina di controllo …..credo siano poche,...... E va bene, ho riprodotto uno di quei prototipi! (Foto5)
cabina.jpg
fig.5
Ho aggiunto un segnale ad “ala” in uscita/entrata, autocostruito ed elettricamente funzionante, e l'ho messa in servizio sulla zona vapore del plastico.(Foto6b)
semaforo.jpg
foto 6b
Questi lavori , alla fine, anche se cambiano l'aspetto totale dei manufatti da noi acquistati ,(che forse potrebbero, in assoluto avere più valore pecuniario), sono quelli che poi danno più soddisfazione al modellista che li realizza.... io voglio giocare , e se gioco con un giocattolo realizzato da me sono più contento, perchè mi sono misurato con le "mie" capacità creative, anche a prescindere dai risultati.......
Saluti , Antonio.
Allegati
IMG_20200214_180926.jpg
foto.6

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8701
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Modifiche al plastico di Matese.

Messaggio da adobel55 » mer feb 26, 2020 7:34 am

Che dire, come sempre ottimo lavoro e soprattutto molto realistico.
Complimenti

Avatar utente
marione
Socio GAS TT
Messaggi: 1811
Iscritto il: lun mar 04, 2013 1:41 pm
Nome: mario
Regione: Lombardia
Città: treviglio
Età: 66
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Modifiche al plastico di Matese.

Messaggio da marione » mer feb 26, 2020 7:47 am

Davvero ottimo lavoro!
Bravo

Marione
Mario Mancastroppa

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21462
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Modifiche al plastico di Matese.

Messaggio da Andrea » mer feb 26, 2020 1:43 pm

I soliti complimenti per l'ottimo lavoro. [264]
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
trissa
Messaggi: 195
Iscritto il: sab dic 22, 2012 3:14 pm
Nome: antonio
Regione: Lazio
Città: tivoli
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Modifiche al plastico di Matese.

Messaggio da trissa » mer feb 26, 2020 9:37 pm

Grazie ragazzi, ho risposto ad Egidio che voleva sapere se la piattaforma fosse "autocostruita ", oppure "modificata".
Saluti ,Antonio.

Avatar utente
Bigliettaio
Messaggi: 732
Iscritto il: ven dic 02, 2011 8:22 am
Nome: Carlo
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Modifiche al plastico di Matese.

Messaggio da Bigliettaio » mer feb 26, 2020 11:10 pm

Questo plastico è uno dei più belli mai visti.
Carlo

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14022
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Modifiche al plastico di Matese.

Messaggio da MrMassy86 » gio feb 27, 2020 10:36 am

adobel55 ha scritto:
mer feb 26, 2020 7:34 am
Che dire, come sempre ottimo lavoro e soprattutto molto realistico.
Complimenti
D'accordo in pieno!!!
Con l'elaborazione ha cambiato totalmente aspetto rispetto al kit commerciale, l'effetto di italianizzazione è sicuramente raggiunto :D
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11798
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Modifiche al plastico di Matese.

Messaggio da Egidio » gio feb 27, 2020 11:07 am

Grazie tante per le spiegazioni caro Antonio. Mi torneranno utili allor quando anche sul mio nascente plastico,
dovro' sistemare una piattaforma. E' una delle priorita' che mi sono imposto.....data la bellezza di questo ausilio ferroviario.
Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Rispondi

Torna a “SCALA H0”