Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Autocostruzioni ed elaborazioni realizzate in scala TT

Moderatore: Andrea

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9864
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da v200 »

Quando c'è la mano......... :grin: :cool:


Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12595
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da Egidio »

Mi piace tantissimo !!!Sei davvero geniale. Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7555
Iscritto il: domenica 29 gennaio 2012, 14:40
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da liftman »

io intanto continuo ad osservare pazientemente, ma il budget per il popcorn sta esaurendosi inesorabilmente :sad: [8] :cool:
Immagine
Ciao! Rolando
Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6428
Iscritto il: domenica 27 gennaio 2013, 8:13
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da roy67 »

Grazie ragazzi....
Non è difficile. Ci vuole passione un po' di plastica da tagliare ed incollare.... Senza incollarsi le dita :cool: :cool:
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14924
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da MrMassy86 »

Seguo ed ammiro come sempre :cool: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6428
Iscritto il: domenica 27 gennaio 2013, 8:13
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da roy67 »

Si prosegue..... :cool:

Un altro lavoro indispensabile (non si vede nelle foto.... ma c'è indiscutibilmente) è la bobina di avvolgimento cavi di sollevamento. E' dentro la "fossa", sotto il braccio gru, si vedono i cavi infilarvicisi.... :wink:

Bene... Pezzo di tubo di plastica da 3 mm di diametro al quale ho incollato due pezzi di filo di rame da 0,8 mm ai lati, per creare le sponde guida della bobina.

Immagine:
Immagine
166,58 KB

Ho inoltre verificato che il supporto braccio gru sia "armonico" con tutto il resto.

Immagine:
Immagine
198,57 KB

Ovviamente, nel frattempo si è asciugata la colla del braccio telescopico ed ho iniziato ad assemblarlo. Come si vede dalle precedenti foto gli angolari li ho incollati in maniera "inversa", ora, invertendo di posizione le fiancate, ho i telai accoppiati correttamente ed ho incollato la base e la "testa", dandogli così la forma definitiva

Immagine:
Immagine
179,61 KB

Immagine:
Immagine
168,69 KB

Dopodiché ho iniziato a costruire il traliccio, con filo evergreen da 1 mm

Immagine:
Immagine
193,74 KB
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9864
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da v200 »

Da leggere e rileggere :wink: :grin:
l'ABC del plasticard :cool:
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14924
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da MrMassy86 »

Favoloso :grin: :grin: :grin:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6428
Iscritto il: domenica 27 gennaio 2013, 8:13
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da roy67 »

v200 ha scritto:

Da leggere e rileggere :wink: :grin:
l'ABC del plasticard :cool:


Plasticard, plastica comune (pezzi derivati da qualsiasi cosa), fili di rame e fili ottone... :cool:

La prima parte del braccio gru è quasi pronta... serve solo una bella limata, sbavata e carteggiata prima di verniciare.

Immagine:
Immagine
173,49 KB

Immagine:
Immagine
206,32 KB

Immagine:
Immagine
219,47 KB
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9864
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da v200 »

Roberto,
per il braccio hai fatto un disegno da utilizzare come dima ho vai ad occhio prendendo le misure di volta in volta?
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6428
Iscritto il: domenica 27 gennaio 2013, 8:13
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da roy67 »

v200 ha scritto:

Roberto,
per il braccio hai fatto un disegno da utilizzare come dima ho vai ad occhio prendendo le misure di volta in volta?


Sono andato a "sentimenti". Non avendo un riscontro preciso per calcolare le proporzioni, se non il diametro ruote anteriori, ho fatto un po' a "proporzione visiva".

Siccome, poi, di quel tipo di gru ne esistono poche ed ognuna diversa dall'altra...... :wink:

Ecco qua il braccio gru (parte fissa) con una mano di Primer Tamiya (così si vedono meglio le imperfezioni da aggiustare... :wink: )

Immagine:
Immagine
201,67 KB
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14924
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da MrMassy86 »

Continuo a seguire ed ammirare :grin: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
IlGrandePuffone
Messaggi: 244
Iscritto il: domenica 17 marzo 2013, 19:19
Nome: Andrea
Regione: Marche
Città: Cartoceto
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da IlGrandePuffone »

Davvero belle queste autocostruzioni.
Bravissimo!
ciao
andrea
Andrea Spigarelli
Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6428
Iscritto il: domenica 27 gennaio 2013, 8:13
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da roy67 »

Intanto ho incollato il telaio di supporto del braccio gru, verificando l'allineamento parallelo al modello.

Immagine:
Immagine
193,17 KB

...Poi ho dato una mano "base" di giallo (il giallo è molto ostico.... :wink: ), per verificare le imperfezioni non volute... Ed in effetti... Tacccc!!!! Eccole tutte!!!

Immagine:
Immagine
211,71 KB

Ho anche inserito al suo posto (circa) la bobina dei cavi di sollevamento.

Immagine:
Immagine
186,03 KB
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9864
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da v200 »

Li mortacci............
Hai un ottimo occhio per le proporzioni :grin:
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6428
Iscritto il: domenica 27 gennaio 2013, 8:13
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da roy67 »

Grazie ancora ragazzi.... Non sono andato in ferie... :cool:

Ho solo passato 10 giorni presso un mio cliente di Aulla, il quale ha traslocato l'intera azienda presso la nuova sede.. quindi "partenza" alle 6:00 del mattino e ritorno alle 20:00... Il tempo è stato veramente poco per proseguire... ma un pochino è proseguito... :wink:

Infatti ho terminato il traliccio secondario del braccio gru (è ora da verniciare)

Immagine:
Immagine
217,29 KB

Immagine:
Immagine
212,58 KB
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12595
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da Egidio »

Ottimo lavoro Roby. Sei al solito straordinario......... :wink: Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14924
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da MrMassy86 »

Molto bene :wink: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
corsaroromano
Messaggi: 54
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 21:59
Nome: Giuseppe
Regione: Basilicata
Città: Potenza
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da corsaroromano »

Roberto i miei coplimenti, davvero delle opere d'arte.
Non vedo l'ora di ammirarle a Novegro
Giuseppe - La differenza tra adulti e bambini è il prezzo dei loro giocattoli
Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6428
Iscritto il: domenica 27 gennaio 2013, 8:13
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da roy67 »

Mi auguro di rivederti, dopo tanto tempo, Giuseppe!!!!!
Sai che sono allo stand GasTT.... :wink:

Intanto aggiorno.

La verniciatura di base, con Primer, serve a mettere in evidenza eventuali errori dopo aver creato una buona base aggrappante per la vernice definitiva.

Il braccio è veramente telescopico, solòo che, per motivi modellistici, sarà incollato all'estensione corretta. Ecco la sequenza di foto dell'inserimento:

Immagine:
Immagine
223,99 KB

Immagine:
Immagine
225,44 KB

Immagine:
Immagine
221,34 KB
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)
Avatar utente
saverD445
Socio GAS TT
Messaggi: 4172
Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2012, 21:07
Nome: Valerio
Regione: Sardegna
Città: Macomer
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da saverD445 »

Roberto... uno spettacolo che avanza :cool:
Valerio -- Plastico H0-H0m Epoca IV-VI Il mio canale YouTube
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9499
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da adobel55 »

Sinceramente non mi piace.........poco, me gusta mucho, sei troppo forte, spero che le 50 lire che ho anche io mi aiutino ad eguagliare.
Ciao
Adolfo
Avatar utente
corsaroromano
Messaggi: 54
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 21:59
Nome: Giuseppe
Regione: Basilicata
Città: Potenza
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da corsaroromano »

roy67 ha scritto:

Mi auguro di rivederti, dopo tanto tempo, Giuseppe!!!!!
Sai che sono allo stand GasTT.... :wink:


Contaci, sono nella fase di progettazione del mio nuovo plastico e passerò molto tempo tra i plastici della fiera per chiedere informazioni sul materiale utilizzato in modo da farmi una idea su come procedere.
Sicuramente verrò a infastidire anche te.
Giuseppe - La differenza tra adulti e bambini è il prezzo dei loro giocattoli
Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6428
Iscritto il: domenica 27 gennaio 2013, 8:13
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da roy67 »

Anch'io Giuseppe sono in quella fase. Avendo dovuto smontare il plastrico per motivi tecnici (ristrutturazione di casa) devo pensare alla ricostruzione.. ma lo farò quest'inverno.

Ora mi dedico alla pulizia del mio modulo (pieno di polvere) e di ciò che comporta Novegro 2017....

Appunto.... Parlando di Novegro e moduli.... Ho costruito i 3 serbatoi che sono posti dietro la cabina della gru. Spiego anche un po' come mi sono comportato.

I serbatoi, ad occhio, paragonandoli dimensionalmente alle ruote o alla cabina, dovrebbero misurare circa 300-400 mm di diametro. Per dare "il male in mezzo" ho ipotizzato 350 mm.

350:120= 2,91

Avendo in casa del tubo evergreen da 3 mm.... 3x120= 360 mm, direi che ci siamo.

La lunghezza è proporzionalmente (ad occhio, dalle foto) 3 volte il diametro, quindi 3x3=9
Oppure, al vero, 350x3= 1050 mm

Ho quindi tagliato tre pezzi di profilo a tubo Evergreen da 3 mm lunghi 9 mm.
Ovviamente ho dovuto chiudere la testa con dei pezzi di plasticard che saranno poi limati a "simil-bombatura".. (per quanto vi possa riuscire a mano).... Ricordo che sono 3x9 mm da tenere in mano... e che sono capaci tutti di infilarli nel mandrino del trapano e lisciarli con la carta vetrata finissima... Io non lo farò. :wink:

A questo punto utilizzando un pezzo di filo di rame, sfilato da un cavo elettrico di grandi dimensioni, ho creato la "reggiatura" avvolgendolo ai lati, vicino alla zona d'incollagio.

La seguente foto mostra i serbatoi nelle tre diverse fasi:

- Teste incollate con pezzi grezzi plasticard
- Bombatura delle teste a lima
- Reggiatura di supporto con filo di rame


Immagine:
Immagine
238,79 KB

P.S. Porterò a Novegro anche le 50 Lire..... :cool: :cool: :cool:
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9499
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Autocostruzione mezzi d'opera in scala 1:120

Messaggio da adobel55 »

Bene, porterò anche le mie 50 lire.
Così vediamo se sono uguali :grin:
Ciao
Adolfo

Torna a “AUTOCOSTRUZIONI ed ELABORAZIONI IN SCALA 1:120”