Diorama operativo "il cannone LEOPOLD a Milano"

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: adobel55, cararci, MrMassy86, lorelay49

Avatar utente
marco cacelli
Messaggi: 1544
Iscritto il: lunedì 14 settembre 2015, 9:30
Nome: marco
Regione: Lombardia
Città: erba (co)
Stato: Non connesso

Diorama operativo "il cannone LEOPOLD a Milano"

Messaggio da marco cacelli »

ciao ragazzi...finalmente sono riuscito a trovare il vecchio set della lima penso anni 70 inerente il convoglio militare con il cannone leopold per un modulo militare che da tempo ho in mente, sinceramente il set è molto bello e i modelli sono in ottimo stato e perfettamente funzionanti farò sicuramente delle elaborazioni e le varie sporcature specialmente sui carri e a parte qualche piccolo graffio penso anche che sia stato usato poco o niente.......
marco..... :smile:


Immagine:
Immagine
128,25 KB


Immagine:
Immagine
140,75 KB


Immagine:
Immagine
174,84 KB


Immagine:
Immagine
141,25 KB


Immagine:
Immagine
123,11 KB


Immagine:
Immagine
134,14 KB


Immagine:
Immagine
121,56 KB


Immagine:
Immagine
116,77 KB


Immagine:
Immagine
123,56 KB


Immagine:
Immagine
160,53 KB


Immagine:
Immagine
147,49 KB


Marco Cacelli
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12349
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio »

Bel convoglio. Seguiro' con interesse e curiosita' la tue elaborazione. Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano
Avatar utente
marco cacelli
Messaggi: 1544
Iscritto il: lunedì 14 settembre 2015, 9:30
Nome: marco
Regione: Lombardia
Città: erba (co)
Stato: Non connesso

Messaggio da marco cacelli »

ciao egidio e grazie....
marco... :smile:
Marco Cacelli
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9677
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 »

Ciao Marco,
progetto interessante,sarà difficile trovare i veicoli di appoggio in HO qualcosa prodotto in Giappone era stato fatto, più facile per i carri mancanti.
Per la quadrinata antiaerea puoi vedere tra gli accessori navali ottimi i siti U.S.A.
Per la dislocazione Francia o Russia? A memoria mi sembra di ricordare che un obice su rotaia era stato dislocato in Italia.
Discorso complesso la piazzola di tiro a parte il binario di raccordo gettato in modo canonico vi erano più binari a raggiera per posizionare l' obice in modo da battere i vari obbiettivi che venivano assemblati in base alle direttive e accantonati di fianco in attesa del loro uso.
La piazzola di sosta per l' obice era ben più arretrata per evitare il tiro di contro batteria in assenza di gallerie o trinceroni veniva scavata nel terreno per celarlo alla vista e occultato da reti mimetiche per nasconderlo ai ricognitori aerei.
Inoltre vi erano un paio di convogli appoggio uno per le munizioni e un altro officina con una canna di ricambio infine un terzo convoglio con cucine dormitorio.
In totale un reggimento di artiglieria pesante.
Era talmente complesso spostarlo che in dotazione ne rimasero solo più quattro.
Roby
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
rpandolfi
Messaggi: 10
Iscritto il: domenica 18 novembre 2012, 15:54
Nome: Roberto
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da rpandolfi »

Buona sera a tutti,

veramente bel modello.

Effettivamente uno dei cannoni della Krupp il mod. K5 operò sul fronte di Anzio.
Era arrivato alla stazione di Milano per proseguire ed arrivare in Tunisia, ma essendo caduto il fronte rimase fermo fino a che non decisero di impiegarlo per contrastare gli alleati.

Vi allego un documento che avevo con la pianta del fronte, magari un'idea per l'ambientazione, e alcune foto.


A presto

Roberto

Krupp K5.doc (773,42 KB)
Roberto
Avatar utente
marco cacelli
Messaggi: 1544
Iscritto il: lunedì 14 settembre 2015, 9:30
Nome: marco
Regione: Lombardia
Città: erba (co)
Stato: Non connesso

Messaggio da marco cacelli »

ciao roby...e grazie delle tue osservazioni...sinceramente non ho ancora deciso che tipo di ambientazione fare ...anche perchè devo finire altri moduli comunque l'idea da ricerche che ho fatto sarebbe in italia nell'entroterra di anzio dove era dislocato un leopold però è tutto da decidere potrei nel frattempo fare anche un dioramino statico "pilota" per vedere che tipo di ambiente fare magari solo con il cannone...vedremo adesso stò finendo il mio diorama op. scalo lago como...una cosa per volta...sicuramente lavorerò sui rotabili in special modo sul leopold al quale và aggiunto il gruppo generatori di corrente con la gru e il carrellino non chè altri proietili ,tutta roba che dovrò autocostruirmi.....
marco.... :smile:
Marco Cacelli
Avatar utente
marco cacelli
Messaggi: 1544
Iscritto il: lunedì 14 settembre 2015, 9:30
Nome: marco
Regione: Lombardia
Città: erba (co)
Stato: Non connesso

Messaggio da marco cacelli »

ciao roberto...mi hai preceduto di tre minuti ...stavo appunto rispondendo a roby che una probabile ambientazione era proprio quella di anzio ovviamente è tutto da decidere ho visto il tuo documento e ti ringrazio anche per le interessanti foto....
grazie...
marco... :smile:
Marco Cacelli
Avatar utente
murmillus
Messaggi: 5
Iscritto il: giovedì 19 novembre 2015, 19:48
Nome: marcello
Regione: Lazio
Città: frascati
Stato: Non connesso

Messaggio da murmillus »

ciao marco, volevo solo informarti che il cannone a cui stai cercando una collocazione logica era nascosto nella galleria che si trova sulla linea roma frascati poco dopo la stazione di ciampino veniva portato fuori e dentro e sparava in direzione del fronte di anzio riuscendo ad inchiodare gli alleati un bel po' di tempo .
cit da wikipedia:
Due esemplari gemelli di questo cannone ferroviario, chiamati dai tedeschi "Leopold" e "Robert", al momento dello sbarco ad Anzio e Nettuno si trovavano già in Italia in quanto vi erano stati inviati precedentemente per essere spediti in Tunisia, ma la Campagna del Nord Africa finì prima che questi potessero raggiungere la zona di operazione e quindi vennero lasciati nei pressi di Milano. L'apertura del nuovo fronte di Anzio-Nettuno trovò i tedeschi impreparati in quella zona pertanto il Generalfeldmarschal Albert Kesselring pensò di utilizzare questi due pezzi d'artiglieria per contrastare l'avanzata anglo-americana nella costa laziale.

I due giganteschi cannoni, arrivati da Milano via Roma, vennero attestati nei pressi di Ciampino, in territorio di Marino, intorno al 5 febbraio 1944. La zona di fuoco fu individuata nella stazione di Ciampino stessa ove era disponibile lo spazio sufficiente per allestire la piattaforma girevole sulla quale il pezzo d'artiglieria poteva ruotare per il necessario puntamento, mentre per il ricovero venne scelta la galleria di Colle Oliva, sulla linea Ciampino - Frascati, in prossimità di Villa Senni nel territorio di Grottaferrata. Il convoglio militare poteva trovare sicuro riparo dalle ricognizioni e dalle incursioni aeree anglo-americane in tale galleria, poco distante da Ciampino, dalla quale usciva per prendere la propria posizione di fuoco e lanciare sulle truppe alleate in tutta l'area del fronte, a circa 40 km di distanza, i propri micidiali proiettili.[1] Il fuoco di artiglieria era molto temuto; si pensi che nel mese di maggio 1944 l'83% dei casi di offesa ai soldati della 3ª Divisione statunitense era dovuto a schegge di proiettili d'artiglieria. Le truppe alleate, sebbene terrorizzate dal sinistro sibilo dei proiettili, indicarono con "Anzio Annie" e con "Anzio Express" quei due cannoni che i tedeschi rispettivamente chiamavano "Leopold" e "Robert", ma presso alcuni reparti statunitensi impiegati nella battaglia queste artiglierie venivano soprannominate anche "Whistling Willie".[2]
Marcello
Avatar utente
marco cacelli
Messaggi: 1544
Iscritto il: lunedì 14 settembre 2015, 9:30
Nome: marco
Regione: Lombardia
Città: erba (co)
Stato: Non connesso

Messaggio da marco cacelli »

ciao marcello e ti ringrazio della tua bella ricostruzione storica che tra l'altro mi sarà molto utile.....ho in effetti trovato anche io delle foto inerenti il posizionamento del leopold in quella zona ed è sicuramente un'idea impostare il diorama seguendo questa ricostruzione storica anche se non ho ancora deciso......
grazie....
marco... :smile:
Marco Cacelli
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14658
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Bel convoglio Marco, complimenti per l'acquisto :wink:
Sono curiosio di ammirare la futura elaborazione :cool:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
marco cacelli
Messaggi: 1544
Iscritto il: lunedì 14 settembre 2015, 9:30
Nome: marco
Regione: Lombardia
Città: erba (co)
Stato: Non connesso

Messaggio da marco cacelli »

ciao massy...e grazie....l'idea di fare un modulo cè e forse anche un dioramono statico ma adesso devo finire gli altri moduli...
ciao..
marco..
Marco Cacelli
Avatar utente
marco cacelli
Messaggi: 1544
Iscritto il: lunedì 14 settembre 2015, 9:30
Nome: marco
Regione: Lombardia
Città: erba (co)
Stato: Non connesso

Messaggio da marco cacelli »

ciao ragazzi l'ultima arrivata...(penso l'ultima davvero) la br 52 militare della liliput con i suoi carri da abbinare al convoglio militare lima come ho già detto per un futuro diorama e forse un modulo militare....
marco.... :smile:

Immagine:
Immagine
59,1 KB



Immagine:
Immagine
63,2 KB

Immagine:
Immagine
52,66 KB

Immagine:
Immagine
148,91 KB

Immagine:
Immagine
140 KB

Immagine:
Immagine
132,96 KB

Immagine:
Immagine
142,29 KB

Immagine:
Immagine
163,04 KB

Immagine:
Immagine
136,12 KB

Immagine:
Immagine
102,56 KB

Immagine:
Immagine
162,75 KB

Immagine:
Immagine
92,64 KB

Immagine:
Immagine
130,93 KB

Immagine:
Immagine
120,8 KB

Immagine:
Immagine
108,74 KB

Immagine:
Immagine
101,79 KB

Immagine:
Immagine
121,65 KB

Immagine:
Immagine
111,08 KB

Immagine:
Immagine
151,12 KB
Marco Cacelli
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14658
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Bel convoglio, ottimo acquisto :grin: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9677
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 »

Wow super :grin: :wink:
Roby
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12349
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio »

Bravo Marco e' davvero un bel convoglio !! Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano
Avatar utente
marco cacelli
Messaggi: 1544
Iscritto il: lunedì 14 settembre 2015, 9:30
Nome: marco
Regione: Lombardia
Città: erba (co)
Stato: Non connesso

Messaggio da marco cacelli »

ciao ragazzi e grazie...e sono contento che vi piace...in effetti sono sodisfatto anche io in quanto la locomotiva è veramente bella tra l'altro, dimenticavo di dirlo, ha i respingenti realistici con la molla ,il generatore di fumo i due macchinisti in cabina e un led rosso che simula la caldaia, tutte cose che in un diorama non userò però è bello vederle in funzione....
marco.... :smile:
Marco Cacelli
Avatar utente
marco cacelli
Messaggi: 1544
Iscritto il: lunedì 14 settembre 2015, 9:30
Nome: marco
Regione: Lombardia
Città: erba (co)
Stato: Non connesso

Messaggio da marco cacelli »

ciao ragazzi...ho sistemato alcuni aggiuntivi che mi si erano staccati....e ho fatto un video della locomotiva in movimento....
marco... :smile:


Immagine:
Immagine
117,28 KB
Marco Cacelli
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12349
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio »

Ottimo..... Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14658
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Davvero un bel modello :grin: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
marco cacelli
Messaggi: 1544
Iscritto il: lunedì 14 settembre 2015, 9:30
Nome: marco
Regione: Lombardia
Città: erba (co)
Stato: Non connesso

Messaggio da marco cacelli »

grazie egidio e massy.....
ciao.. marco.... :smile:
Marco Cacelli
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9284
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 »

Mi piace il video, e la luce della fornace della caldaia.
Ciao.
Adolfo
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9677
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 »

E' digitale o in analogico?
Ottimo movimento.
Roby
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
marco cacelli
Messaggi: 1544
Iscritto il: lunedì 14 settembre 2015, 9:30
Nome: marco
Regione: Lombardia
Città: erba (co)
Stato: Non connesso

Messaggio da marco cacelli »

ciao adolfo e grazie.....

ciao roby...è in analogico....
marco... :smile:
Marco Cacelli
Avatar utente
marco cacelli
Messaggi: 1544
Iscritto il: lunedì 14 settembre 2015, 9:30
Nome: marco
Regione: Lombardia
Città: erba (co)
Stato: Non connesso

Messaggio da marco cacelli »

ciao ragazzi...i due convogli ...il lima e il liliput.....
marco.... :smile:


Immagine:
Immagine
173,29 KB

Immagine:
Immagine
140,79 KB

Immagine:
Immagine
126,68 KB

Immagine:
Immagine
140,82 KB

Immagine:
Immagine
151,22 KB

Immagine:
Immagine
140,84 KB

Immagine:
Immagine
145,79 KB


Immagine:
Immagine
144,6 KB
Marco Cacelli
Avatar utente
Giacomo
Messaggi: 1205
Iscritto il: domenica 28 luglio 2013, 19:40
Nome: Giacomo
Regione: Toscana
Città: Siena
Stato: Non connesso

Messaggio da Giacomo »

Marco sai una cosa? Non sono assolutamente certo della presenza del diesel alla trazione del convoglio.... in tempo di guerra venivano usate, per quello che so, solo le loco a vapore, per varie ragioni:
risparmio di carburante, che doveva servire per i mezzi di terra (vedi ad esempio in Italia l'accantonamento delle littorine diesel proprio per tale motivo);
meno problemi di rifornimento e di disponibilità;
poi non saprei per certo, però credo convenga cercare riscontri....
comunque bei convogli...
Giacomo - free climber modellista, attore, motociclista ecc ecc...

Torna a “SCALA H0”