Elaborazione Treno Servizi in scala TT

Autocostruzioni ed elaborazioni realizzate in scala TT

Moderatore: Andrea

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9231
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Elaborazione Treno Servizi in scala TT

Messaggio da adobel55 »

Ho inziato ad elaborare un convoglio Treno Servizi, partendo da una base composta da:
Locomotiva V100 Gialla
Cinque carri porta container
Un carro coperto
La loco sarà solo sporcata con inserimento mancorrenti e spero di riuscire a mettere il Logo FS
I carri porta container i cui container sono stati smontati, saranno opportunamente elaborati con pianali autocostruiti ed alcuni avranno le sponde basse; ho intenzione
di fare due carri porta rotaie, uno porta traversine, uno porta escavatrice ed altro, e uno con sponde porta massicciata; il carro coperto sarà dipinto in giallo come carro servizi.
Speriamo bene.
Allego alcune foto e fatemi sapere se vado bene oppure no, datemi consigli.
Ciao a tutti.

Immagine:
Immagine
467,66 KB
Immagine:
Immagine
461,5 KB
Immagine:
Immagine
395,77 KB
Immagine:
Immagine
477,64 KB
Immagine:
Immagine
431,02 KB
Immagine:
Immagine
394,24 KB
Immagine:
Immagine
438,63 KB
Immagine:
Immagine
440,51 KB
Avatar utente
marioscd
Socio GAS TT
Messaggi: 4515
Iscritto il: lun lug 23, 2012 12:56 pm
Nome: Mario
Regione: Lombardia
Città: Valera Fratta
Stato: Non connesso

Messaggio da marioscd »

la base di partenza mi sembra ottima... ho solo qualche piccola perplessità sul carro chiuso che mi sembra troppo moderno per un convoglio servizi.

ciao
Mario Scuderi - C.M.P. Club Modellismo Pavese ...ciò che è piccolo a volte diventa grande...
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10295
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Età: 35
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Ciao Adolfo, bella iniziativa :wink: .

Ti chiedo se vuoi realizzare un treno servizi di RFI (FS se negli anni passati) o se si tratta di un treno cantiere di una ditta privata.

Volendo realizzare una composizione che rispetta strettamente ciò che accade al vero, una composizione di quel tipo è realistica se vuoi realizzare un treno cantiere di una ditta privata. Situazione tra l'altro molto diffusa al giorno d'oggi, dove i lavori di manutenzione sono più spesso appaltati che non condotti direttamente da RFI.

Se invece si tratta di un treno di RFI, a rigore ci vorrebbe una macchina italiana e un altro tipo di carro chiuso, poiché quel tipo di carri non sono presenti fra i treni di servizio di RFI. Possono essere presenti, invece, carri di quel tipo per fare massa frenata su convogli di prova o treni rolling. Ma in livrea originaria, non gialli.

Invece, la varietà di mezzi usati nei treni cantiere delle aziende private è molto più vasta, locomotiva, carro chiuso e carri pianale potrebbero essere plausibili. Quanto al carro chiuso, come fatto notare anche da Mario, in effetti sui treni cantiere solitamente ci sono carri di tipo diverso. Ma se si tratta di un treno di una azienda privata (e magari ambientato in anni recenti) potrebbe anche starci, essendo che per questi treni la tipologia di materiale rotabile è abbastanza variegata.
Anche la presenza di un treno cantiere di una ditta privata sui binari, è secondo me più plausibile rispetto alla presenza di un treno di RFI. Ma su quest'ultima cosa molto dipende dall'epoca di ambientazione.


Ma ripeto.... tutto questo volendo osservare strettamente la realtà. Io credo che, soprattutto per la scala TT, dove come tutti sappiamo c'è quel che c'è :? , si possa benissimo fare delle eccezioni. Ti ho scritto questo giusto perché chiedevi dei consigli :wink:

Quindi sarà comunque un convoglio bello e interessante. Privato o FS, sono dettagli :wink:
Fabrizio Borca
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9231
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 »

Concordo con i due interventi, per il carro chiuso non riesco ad aprirlo, altrimenti avrei provato a modificarlo.
Per il logo farò un convoglio Serfer una società del gruppo FS che ha loco simili alla V100 nel parco rotabili.
Grazie.
Ciao.
Adolfo
Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6381
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da roy67 »

L'altro giorno ero per lavoro presso una ditta che si trova a ridosso del piazzale di una famosa azienda di manutenzione ferroviaria.
Fra i vari rotabili c'era, seminascosto, un vecchio carro F con garitta, verniciato in giallo.

Immagine:
Immagine
130,66 KB

Immagine:
Immagine
144,72 KB

Oppure, alla stazione di mantova, c'è spesso un carro officina derivato da un vecchio postale a 2 assi DB... Fra l'altro ancora in livrea originale con tanto di logo DB.

Solo per darti alcuni spunti.
In effetti il carro che vuoi utilizzare mal si addice ad un carro di servizio.
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9231
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 »

È vero Roberto, ma qualcuno mi da dire come si apre il carro Rosso??
È della Roco.
Ciao.
Adolfo
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12269
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio »

Bravo Adolfo hai cominciato davvero bene. Concordo anch'io con l' appunto dell' amico Mario. Comunque secondo me puoi
ovviare benissimo. Ti aspetto nei prossimi interventi. :wink: Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22053
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrea »

Ottima iniziativa Adolfo!
Non riuscirò a darti delle dritte sul Treno Servizi, ma ti seguirò molto volentieri nell'elaborazione del convoglio.
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14569
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Anch'io consigli non te li posso dare Adolfo, ma l'elaborazione mi incuriosisce molto e ti seguirò molto volentieri :wink: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Edo Mazzo
Messaggi: 1680
Iscritto il: mar lug 16, 2013 9:34 pm
Nome: Edoardo
Regione: Veneto
Città: Treviso
Stato: Non connesso

Messaggio da Edo Mazzo »

Che meraviglia!!!
Quel mezzo in TT è superbo!!!

Complimenti... non vedo l'ora di vederlo finito! :grin: :grin: :grin:
Edoardo Mazzonetto - Il mio profilo Facebook https://www.facebook.com/edoardo.mazzonetto
Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4537
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 56
Stato: Non connesso

Messaggio da Edgardo_Rosatti »

Ciao Adolfo, ho due carri simili al tuo (carro chiuso a porte scorrevoli se non erro) della Tillig che vorrei elaborare invecchiandoli. I miei sono FS di colore verde ed argento e proprio stamane stavo cercando qualche foto in rete per cercare invano qualche suggerimento. Praticamente sono quelli che hai visto girare sul modulare.

Nel mio caso vorrei verniciare la zona delle ruote ed i respingenti che sono di un orribile colore verde plastica.
Non sono Roco e non ho provato ad aprirli, ma penso che dovrei farlo per isolare il più possibile i pezzi per l'elaborazione, quindi appena possibile cercherò di farlo e ti farò sapere.

Tuttavia, anche se non ci ho ancora provato, ho quasi l'impressione che sia stata usata della colla per plastica per tenere saldi i pezzi. E' solo una mia impressione.
Se così fosse, dubito che si riuscirà a smontarli a meno di non danneggiarli.
Ma spero di sbagliarmi.

Ciao
ED
237
11101101
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10295
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Età: 35
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Purtroppo non saprei dire esattamente che tipo di carro è (anche perché bisognerebbe vedere quanto la riproduzione è più o meno fedele). Trattasi comunque di carri chiusi a pareti scorrevoli. Con molta probabilità sono Hbbillns, Hbbins o Hbbills. O comunque, una riproduzione molto molto vicina a uno di questi. Credo che lo stampo fra quello di Adolfo e quelli di Edgardo sia proprio lo stesso, cambia solo il colore.

Al vero sono carri di tipo abbastanza recente usati per il trasporto di beni pallettizzabili (ovvero che possono stare su quelle pedane in legno che si alzano con i muletti) non deperibili ma che patiscono la pioggia. Per esempio possono essere usati per portare casse di acqua o elettrodomestici. Le loro ampie pareti scorrevoli agevolano l'accesso con i muletti.
Al vero ne ho visti tanti accantonati negli scali, anche se moderni. Come già detto in effetti non è proprio un carro che ci si aspetta di vedere in un treno cantiere. Ma si può ipotizzare che una azienda che fa manutenzione ferroviaria potrebbe averne approfittato per prenderne uno a buon prezzo e usarlo per trasportarci i materiali :wink: .

Un po' di foto per Edgardo :wink:
http://www.trenomania.org/fotogallery/t ... ?album=706
http://www.trenomania.org/fotogallery/t ... album=2597
http://www.trenomania.org/fotogallery/t ... ?album=796
Fabrizio Borca
Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4537
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 56
Stato: Non connesso

Messaggio da Edgardo_Rosatti »

Sono loro Fabrizio, grazie per i link.
Come immaginavo la zona delle ruote va ricolorata in un colore grafite o ruggine, mentre i respingenti hanno lo stesso colore verde del carro.

Qui ho trovato degli interessanti pdf:
http://www.sbbcargo.com/it/offerta/carr ... 0-pal.html
ED
237
11101101
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10295
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Età: 35
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Molto interessante Edgardo, andrebbe messo nei link utili. Praticamente si possono trovare tantissimi dati su molti carri :wink:
Fabrizio Borca
Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4537
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 56
Stato: Non connesso

Messaggio da Edgardo_Rosatti »

Fatto Fabrizio, ma non ho trovato discussioni inerenti, quindi l'ho messo in "link", accessibile dalla parte alta della pagina del forum.
Tralaltro è una sezione vuota e mi sa che sono il primo, o meglio potrei essere il primo ad aver segnalato un link, in quanto deve essere prima approvata dall'alto [:I]
ED
237
11101101
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9231
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 »

Ragazzi,
è incominciata l'avventura, ho aborato i 6 carri Roco, 5 porta containers ed un carro coperto.
Li ho trasformati in due carri porta rotaie, un carro porta traversine, un caro porta escavatore, un carro a sponde basse per massicciata ed un carro coperto di servizio.
Il carro coperto è stato difficile italianizzarlo e renderlo di un'epoca precedente.
Poi ho dato una prima mano di vernice, il carro coperto per ora è stato verniciato solo con il primer grigio.
Ditemi cosa ne pensate, speriamo bene.
Allego alcune foto.
Ciao.
Adolfo


Immagine:
Immagine
516,9 KB
Immagine:
Immagine
450,1 KB
Immagine:
Immagine
427,08 KB
Immagine:
Immagine
440,86 KB
Immagine:
Immagine
420,84 KB
Immagine:
Immagine
457,25 KB
Avatar utente
massimo raimondi
Messaggi: 835
Iscritto il: ven ago 24, 2012 1:06 am
Nome: Massimo
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Connesso

Messaggio da massimo raimondi »

Dai Adolfo ... fai il miracolo :grin: ... adesso trasformale in scala H0 che sabato prossimo le facciamo girare :cool: :cool: :cool: :cool:

Bel lavoro Adolfo
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10295
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Età: 35
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Molto bello Adolfo. Con il carro chiuso hai avuto davvero una bella idea e fatto un grosso lavoro. Anche gli altri carri sono letteralmente mutati.

Mi piace :wink:

Ciao

Fabrizio
Fabrizio Borca
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14569
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Ottima elaborazione Adolfo, vai cosi :grin: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4537
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 56
Stato: Non connesso

Messaggio da Edgardo_Rosatti »

Molto belli Adolfo, stai procedendo alla grande. :grin:
ED
237
11101101
Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 »

Ottimo Adolfo, sicurame verrà un opera d'arte e non mancherà certo di originalità!!! :cool: :wink:

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12269
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio »

La differenza tra il prima ed il dopo e' davvero notevole. B R A V O Adolfo anche perche', secondo me,
sei riuscito nell' impresa di dare "credibilita" al convoglio. L'elaborazione fin qui eseguita e' davvero congegnata ed
altrettanto bella.... :cool: :cool: :cool: Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9231
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 »

Grazie per i positivi commenti, pensavo di non aver fatto un buon lavoro.
Ora procedo più tranquillo.
Ciao.
Adolfo
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4479
Iscritto il: lun ago 27, 2012 11:14 am
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Messaggio da MrPatato76 »

Molto bello Adolfo!!!!
Ci vorrebbe anche un dioramino di accompagnamento.....
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5582
Iscritto il: dom dic 11, 2011 9:26 am
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Varese
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo »

bel lavoro dolfo, le autocostruzioni in TT continuano .... :wink:
i colori sono stati dati a pennello o aerografo?
Riccardo

Torna a “AUTOCOSTRUZIONI ed ELABORAZIONI IN SCALA 1:120”