Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Tutto ciò che riguarda la stampa 3D, problematiche, materiali, setting, uso software di progettazione, progetti.

Moderatori: Fabrizio, adobel55, liftman, sal727

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 600
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da ho_master » dom feb 16, 2020 11:31 pm

Chi mi conosce sa che ho cominciato oramai 8 anni fa con un plotterino da taglio per poi passare ad una fresa CNC e ad una stampante 3D FDM.

Ora ho voluto cimentarmi con le stampanti a tecnologia DLP dove si impiega della resina fotosensibile che viene indurita tramite luce ultravioletta inviata strato per strato solo nei punti 'giusti.

Ho aspettato varie settimane a partire, pur avendo gia' ricevuto la stampante, perche' terrorizzato da quanto leggevo in rete sulla'puzza insostenibile della resina incompatibile con il naso molto fine della mia signora che si accorge di quando uso l'aerografo a 3 piani di distanza.

Poi navigando ho trovato delle resine a base di olio di soia e di PLA derivato dal mais, lo stesso delle stampanti a filo, e ho fatto la prova: con un minimo di accortezza ho superato la prova olfattiva e ho cominciato le prove.

Questa e' la stampante, una Phantom della Anycubic, sulla mia scrivania
pf00.jpg
La macchina, ben fatta, arriva completa di chiavi per la regolazione, qualche filtro, una mascherina e guanti di protezione oltre ad una paletta per l'estrazione dei pezzi: tranne che per le chiavi si tratta di materiali supereconomici di bassissima qualita' subito sostituiti da un imbuto in silicone con filtro in acciaio, veri guanti protettivi in nitrilica e una sottile lamina in acciaio per l'estrazione. Consiglio una vera mascherina di protezione con filtri adeguati, tipo quelle per la verniciatura a spruzzo soprattutto per proteggersi dai vapori dell' IPA (Alcool IsoPropilico) utilizzato per il lavaggio dei pezzi dalla resina rimasta dopo la produzione.

Io utilizzo due recipienti in pirex con coperchio a tenuta per i lavaggi e due flaconi in plastica per raccogliere i liquidi di scarto per poi riciclarli accuratamente secondo le regole.

Una rapida ricerca su youtube con Anycubic Photon vi fara' comprendere tutti i segreti della macchina e che cosa e' in grado di fare.

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 600
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da ho_master » dom feb 16, 2020 11:38 pm

Per prima cosa ho voluto rifare alcuni dei miei vecchi lavori per vedere il risultato e le differenze in progettazione.
pf03.jpg
pf01.jpg
L’allegato pf04.jpg non è più disponibile
Allegati
pf04.jpg

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 600
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da ho_master » dom feb 16, 2020 11:58 pm

Per verificare il comportamento con oggetti piu' pesanti ho realizzato una dima per il controllo dell'interasse fra i binari
pf05.jpg
Notare le iscrizioni in rilievo difficili da ottenere con altri metodi.

Nota Bene: tutti gli oggetti sono stati fotografati appena usciti dalla macchina dopo un primo lavaggio in IPA per cui hanno quell'aspetto untuoso e un po' a chiazze. Tutti gli oggetti dovranno poi essere ulteriormente esposti all'ultravioletto per indurirli.

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 600
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da ho_master » lun feb 17, 2020 12:02 am

Come vedete ho utilizzato resina PLA Nera e Trasparente; ho utilizzato anche quella Bianca, ma in foto risalta meglio il nero.

I quattro quadratini negli angoli di porte e finestre son un trucco che ho trovato per aumentare la superficie a contatto con il piatto della macchina ( se troppo bassa i pezzi si staccano e cadono giu nella vaschetta di resina)

Con 12 minuti realizzo 9 finestre oppure sei porte, un tempo infinitesimo rispetto al taglio col plotterino e al montaggio dei vari livelli; gli angoli a 90 gradi sono molto piu' netti che con gli altri metodi. Con la stampante FDM e' complicato lavorare con spessori cosi' bassi e comunque' il pezzo ottenuto e' meno stabile.

Sono passato poi a realizzare la classica staccionata FS:
pf02.jpg
Con la FDM il H0 i risultati erano deludenti, con la fresa occorre usare frese molto sottili che si rompono a guardarle.

Le piazzole fra i vari pezzi hanno lo scopo sopradescritto.

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9181
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da adobel55 » lun feb 17, 2020 8:39 am

Mi sembra un buon lavoro.
Ma quanto tempo di progettazione e prove ??
Complimenti

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14533
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 34
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da MrMassy86 » lun feb 17, 2020 5:18 pm

Bel lavoro Antonello, complimenti!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
robiravasi62
Messaggi: 945
Iscritto il: mar dic 30, 2014 11:49 am
Nome: roberto
Regione: Lombardia
Città: belgioioso
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da robiravasi62 » mar feb 18, 2020 8:20 am

Posso fare alcune domande?
cosa ti ha portato alla anycubic photon e non ad es. alla elegoo mars?
i pezzi ottenuti con cosa li incolli?
resistono al tempo, al sole, all'acqua?
grazie
saluti
Roberto

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 600
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da ho_master » mar feb 18, 2020 11:29 am

A parita' di prezzo la Photon mi e' sembrata ingegnerizzata meglio e piu' solida e soprattutto per la grande community di utenti che c'e' dietro, ma le due macchine sono estremamente simili compe prestazioni. La mia l'ho pagata 250 Euro e sinceramente e' stato il prezzo a farmi decidere.
Per ora ho testato solo il cianacrilato come colla, ma in fondo devo solo bloccare porte e finestre nei loro vani: 7 stazioni da realizzare, un centinaio di finestre, una quarantina di porte, 100 davanzali, 100 modanature, una trentina di strisce di pietre d'angolo . . .
Per la resistenza nel tempo sapro' dirti,; ho notato che la resina trasparente ingiallisce se l'esposizione agli UV per il postcuring e' troppo elevata,
Antonello

Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 318
Iscritto il: sab feb 15, 2020 5:45 pm
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da FrancoV » mar feb 18, 2020 11:56 am

Beh,dopotutto anche nel mondo reale i vetri "subiscon le ingiurie degli anni" :wink:
Se non sono indiscreto, dove l'hai trovata a quel prezzo?
Io ho la fortuna di avere a portata di mano un laboratorio della "catena" 3DItaly dove ho trovato un corrispondente con cui ci capiamo al volo e ho sempre rinviato l'acquisto, anche perchè non ho una gran quantità di roba da stampare, ma se i costi sono arrivati a quel livello vale la pena di ripensarci.
:D
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 600
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da ho_master » mer feb 19, 2020 10:06 am

Sulla Baia oggi vedo prezzi intorno a 220-250 Euro ( dipende se e' compresa la resina o meno) in Repubblica Ceca. Su Amazon i costi sono piu' alti.
Io ho fatto anche l'estensione della garanzia per pochi euro in piu'.
Anche io ho cominciato comprando da 3DItaly e bazzicando il negozio ho imparato moltissimo sulla FDM

Antonello

Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 174
Iscritto il: gio nov 23, 2017 2:11 pm
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Età: 34
Stato: Non connesso

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da Nick8526 » gio feb 20, 2020 11:03 am

ehh caspita si vede la differenza con quella "a filo", anche se devo dire che per ora mi sto trovando benissimo, sono molto soddisfatto
Nicola

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 600
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da ho_master » gio feb 20, 2020 7:35 pm

Nessuna tipologia di macchina esclude le altre: ognuna ha il suo campo di lavoro ideale.

Antonello

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 600
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da ho_master » dom feb 23, 2020 11:13 pm

Come detto all'inizio sto provando a riprodurre gli oggetti che gia' avevo provato con la FDM. In questo caso particolare, un tender a tre assi in scala H0 non avevo avuto alcun successo se non passando alla scala 0.
Quello in foto e' il secondo tentativo e sono gia' abbastanza soddisfatto. Il disegno della parte superiore e' stato un mezzo incubo per azzeccare gli spessori giusti. Vedete inoltre che anche con la resina le righine ci sono in determinate condizioni. quando cioe' le superfici inclinate sono al di sotto di un certo valore, anche se la fotografia macro esagera il fenomeno che scompare gia' con la mano di fondo.

Antonello
tend01.jpg
tend02.jpg

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4428
Iscritto il: lun ago 27, 2012 11:14 am
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da MrPatato76 » lun feb 24, 2020 7:53 am

Mi sembra un'ottima qualità di stampa.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 600
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da ho_master » mar feb 25, 2020 2:25 pm

tend03.jpg
Ora siamo al telaio.

Prossimo passo sperimentare le chiodature e le balestre.

PS come per le altre i pezzi sono appena usciti dal lavaggio prima con IPA poi con Chanteclair e non sono stati ancora esposti agli UV per completare la reticolazione della resina. Come si vede i tre pezzi sono appoggiati uno sull'altro, mentre nel modello definitivo potrebbero essere solo due.

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 600
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da ho_master » mer feb 26, 2020 11:25 pm

Stampa in un sol pezzo incluse porte e finestre e, soprattutto, i mattoni.

La finestrina si e' rotta maneggiando il pezzo per cui andra' irrobustito lo spessore.

Tempo di stampa 4 ore: sembra tanto, ma a ben vedere invece si risparmia un sacco di tempo
ed il pezzo e' piu' preciso.
cessetto03.jpg
cessetto02.jpg
cessetto01.jpg

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4428
Iscritto il: lun ago 27, 2012 11:14 am
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da MrPatato76 » gio feb 27, 2020 8:03 am

Direi qualità di stampa ottima!!
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 2844
Iscritto il: ven gen 25, 2013 6:32 pm
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Ruolo: Moderatore
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da lorelay49 » gio feb 27, 2020 9:16 am

Verissimo, ottima la qualità, non si notano righe come con stampa a filamento
Giuliano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14533
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 34
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da MrMassy86 » gio feb 27, 2020 10:43 am

Ottima qualità di stampa!!!
Massimiliano[253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 600
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da ho_master » ven feb 28, 2020 10:47 pm

Rapida escursione nella scala N: la torre dell'acqua di Fossacesia.
torre01.jpg

Avatar utente
robiravasi62
Messaggi: 945
Iscritto il: mar dic 30, 2014 11:49 am
Nome: roberto
Regione: Lombardia
Città: belgioioso
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da robiravasi62 » dom mar 01, 2020 5:03 pm

Il 50 centesimi sembra proprio vero!!!! a parte gli scherzi
questa stampante fa veramente cose egregie, ci sto pensando seriamente per la scala Z
Roberto

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 600
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da ho_master » lun mar 02, 2020 2:46 pm

Sono 5 centesimi! Scala N

Avatar utente
robiravasi62
Messaggi: 945
Iscritto il: mar dic 30, 2014 11:49 am
Nome: roberto
Regione: Lombardia
Città: belgioioso
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da robiravasi62 » lun mar 02, 2020 2:59 pm

la hai stampata appoggiandola alla base o inclinata sospesa con i supporti?
Roberto

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 600
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da ho_master » mar mar 03, 2020 4:11 pm

Per ora tutti gli oggetti li ho stampati appoggiati al oiano senza supporti dopo aver verificato con il SW se stava su

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 600
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ricomincia l'avventura in 3D con la resina

Messaggio da ho_master » mar mar 03, 2020 4:15 pm

acculoco01.jpg
quello a sinistra e' stampato in due pezzi, quello a destra in un pezzo solo e ho aggiunto le chiodature.

Pezzi solo lavati, non riesposti agli UV

Antonello

Rispondi

Torna a “STAMPA 3D”