MODULO (doppio) "scalo marittimo"

Se pensi di realizzare un modulo o lo stai facendo, inserisci qui la tua discussione.

Moderatori: Andrea, Riccardo

Avatar utente
JackTrain
Messaggi: 708
Iscritto il: mer gen 16, 2013 9:22 pm
Nome: jacopo
Regione: Lombardia
Città: milano
Età: 29
Stato: Non connesso

MODULO (doppio) "scalo marittimo"

Messaggio da JackTrain » lun set 30, 2013 4:32 pm

Ciao a tutti!
convinto dai ragionamenti del mitico Doc, :grin: proverò a realizzare anche io il mio primo modulo in TT.

Come ci siamo detti in fiera, l'idea inziale ma possiamo tranquillamente cambiare il tema in questione, sarà il classico modulo di piena linea con una diramazione per lo scalo passeggeri/merci con banchina ed annessi&connessi. Forse sarò il caso di trovargli anche un nome, ma tant'è. Ci provo anche se è il primo in assoluto..

In breve:

1) modulo standard 100 x 55
2)eventuale secondo modulo o standard o solo ''di contorno più piccolo'' (da decidere insieme se è il caso) a forma di bacino dove appoggiare una nave in scala TT da carico carri/carrozze/passeggeri. Ci stò già lavorando per una in H0, ma essendo solo alle prime fasi posso ridurre i disegni che sto facendo da 1:87 a 1:120

una prima bozza:

Immagine:
Immagine
94 KB

il primo tronco verde vicino agli alberi, dedicato ai servizi passeggeri, gli altri due con l'asta di manovra per i servizi merci..

parliamone se vi garba come idea...
Ciao Jacopo

Avatar utente
gavinca
Socio GAS TT
Messaggi: 1779
Iscritto il: mar mag 22, 2012 1:07 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Bellinzago
Età: 47
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da gavinca » lun set 30, 2013 5:00 pm

Lascio agli esperti le valutazioni tecnice e ti faccio un grosso in bocca al lupo per la nuova avventura !!

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9279
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » lun set 30, 2013 5:31 pm

Bene Jacopo, buona avventura anche a te.

Lo scrivo qui, ma non per una ragione particolare, solo perché poi dovremmo discuterne. Occorre tenere presente che aumentando il numero di moduli, servirà anche realizzarne qualcuno dotato di blocco elettrico. Comunque per questo valuteremo poi anche in vista degli aggiornamenti alle norme che faremo, alla luce dell'esperienza di Novegro, saranno introdotti ulteriori miglioramenti.


Comunque per adesso via libera a immaginazione e progetti, per il resto c'è tempo :wink:


Ciao a tutti

Fabrizio
Fabrizio Borca

Avatar utente
JackTrain
Messaggi: 708
Iscritto il: mer gen 16, 2013 9:22 pm
Nome: jacopo
Regione: Lombardia
Città: milano
Età: 29
Stato: Non connesso

Messaggio da JackTrain » lun set 30, 2013 5:45 pm

Per quello se necessario mi affido a voi, avrò a prescindere bisogno di tantissimi consigli e tanto aiuto ma siete fantastici e so che grazie a voi le cose andranno per il meglio!![:I]

Grazie mille, aspetto le testate e la dima poi mi metto all'opera per quanto riguarda la carpenteria, nel frattempo insieme decidiamo il progetto :grin: [:I]
Ciao Jacopo

Avatar utente
Flavio
Socio GAS TT
Messaggi: 1092
Iscritto il: dom gen 20, 2013 12:57 pm
Nome: Flavio
Regione: Lombardia
Città: Rozzano
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da Flavio » lun set 30, 2013 6:00 pm

Ciao Jacopo, complimenti anche a te per la tua iniziativa.

PS per Fabrizio
mi permetto un solo suggerimento per i nuovi blocchi:
attenzione ai fili .... rosa
Flavio - C.M.P. Club Modellismo Pavese - GAS TT

Avatar utente
Marshall61
Socio GAS TT
Messaggi: 7197
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 » lun set 30, 2013 6:19 pm

Flavio,........i fili rosa saranno semplicemente banditi, visto che tali sono!!!!! :grin:
Come prima "uscita" è andata di lusso.....con i miglioramenti che nasceranno dalle esperienze si progredirà ulteriormente!!!

Bel progetto Jacopo, ci vedrei bene una zona industriale, magari un deposito carburanti.....comunque come afferma Fabrizio, libertà alla fantasia!!!!

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
JackTrain
Messaggi: 708
Iscritto il: mer gen 16, 2013 9:22 pm
Nome: jacopo
Regione: Lombardia
Città: milano
Età: 29
Stato: Non connesso

Messaggio da JackTrain » lun set 30, 2013 6:27 pm

Grazie a tutti, quello che non mi è ben chiaro, la circolazione è a sinistra e fin qui ci sono, ma come mai.alcuni.moduli avevano dei rami deviati "al contrario" ?

Poi per migliorare la mia bozza, sono per capirci sulla strada giusta come impostazione o sto sbagliando in partenza qualche dettaglio di fondo? ..sto seguendo la vostra guida ma non vorrei sbagliare le cose semplici [:I][:I]

Carlo l'idea è ottiima la tengo in considerazione!! Grazie
Ciao Jacopo

Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5507
Iscritto il: dom dic 11, 2011 9:26 am
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Varese
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo » lun set 30, 2013 6:38 pm

Molto bene Jacopo,
vedo un grandissimo entusiasmo... !!! :cool: :cool:
Complimento l'idea è bellissima, poi avremo modo con tuTTi di discuterne i vari dettagli.
Per le tesate, appena riordiniamo le idee e i numeri, saranno disponibili :wink:
Riccardo

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9279
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » lun set 30, 2013 7:24 pm

Flavio ha scritto:

Ciao Jacopo, complimenti anche a te per la tua iniziativa.

PS per Fabrizio
mi permetto un solo suggerimento per i nuovi blocchi:
attenzione ai fili .... rosa



Flavio, stiamo sperimentando un sistema di blocco wifi, ma se non vado errando, ironia della sorte, mi sembra che il modem sia proprio rosa :cool: :cool:

Per gli aghi deviati forse intendi dire che, in alcuni moduli, gli scambi venivano posti in deviata per avere il "corretto tracciato". Credo che questo sia possibile farlo, anche se sarebbe meglio in questo caso usare deviatoi "lunghi", ma lascio la parola ai più esperti. Infine un altro accorgimento: sarebbe meglio sempre alimentare cuori e aghi dei deviatoi, questo per garantire la conduzione della corrente in caso di sporco. Anche in questo caso l'esperienza di Novegro insegna.

Ciao

Fabrizio
Fabrizio Borca

Avatar utente
JackTrain
Messaggi: 708
Iscritto il: mer gen 16, 2013 9:22 pm
Nome: jacopo
Regione: Lombardia
Città: milano
Età: 29
Stato: Non connesso

Messaggio da JackTrain » lun set 30, 2013 7:36 pm

no scusa Fabrizio, intendo messo in senso opposto (speculare a 180"gradi) da come l'ho disegnato io..opposto al corretto tracciato ma questa era solo una mia curiosità!

<div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext"> sarebbe meglio sempre alimentare cuori e aghi dei deviatoi, questo per garantire la conduzione della corrente in caso di sporco. Anche in questo caso l'esperienza di Novegro insegna. [/quote] ho notato :cool: :cool: ma le spiegazioni datomi dal Doc a tal proposito sono state chiare, vedremo di applicarle [:I][:I]

ho bisogno di qualche info:

1) lunghezza media di un convoglio passeggeri (se reversibile meglio)
2)...come sopra ma di un merci...
2)i segnali ferroviari, mi è parso che fossero solo di estetica e non funzionanti o sbaglio? vanno inseriti nel caso e resi funzionanti con il resto?

si l'entusiasmo non manca!! :grin: :grin:
Ciao Jacopo

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9279
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » lun set 30, 2013 8:02 pm

JackTrain ha scritto:

....
ho bisogno di qualche info:
.....
2)i segnali ferroviari, mi è parso che fossero solo di estetica e non funzionanti o sbaglio? vanno inseriti nel caso e resi funzionanti con il resto?

si l'entusiasmo non manca!! :grin: :grin:


I segnali delle sezioni di blocco sono funzionanti e presentano luce rossa e verde nella medesima vela. Per adesso sono installati solo sul modulo "Viadotto San Carlo", ma sono previsti (facoltativi) per ogni modulo dotato di blocco elettrico. A Novegro non sono stati accesi, ma in futuro saranno illuminati e funzionanti. Per ogni altro tipo di segnale (come ad esempio quelli sul modulo del deposito locomotive) invece ciascuno può procedere a studiarne l'opportuna sequenza, dispositivi di gestione, aspetto e a renderli funzionanti o meno.
Fabrizio Borca

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 20423
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » lun set 30, 2013 8:22 pm

<div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Messaggio di <font color="red">JackTrain</font id="red">

Ciao a tutti!
convinto dai ragionamenti del mitico Doc, :grin: proverò a realizzare anche io il mio primo modulo in TT.[/quote]
Ottimo Jacopo e... benvenuto nella "banda"!
Non avere timori, oltretutto sei anche di Milano, pertanto siamo anche vicini e qualora ci fosse la necessità, si può fare un'assistenza sul campo. :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
JackTrain
Messaggi: 708
Iscritto il: mer gen 16, 2013 9:22 pm
Nome: jacopo
Regione: Lombardia
Città: milano
Età: 29
Stato: Non connesso

Messaggio da JackTrain » lun set 30, 2013 8:30 pm

Grazie mille Andrea, questo è stato uno dei motivi che mi ha convinto sin dall'inizio!! :)
Ciao Jacopo

Avatar utente
saverD445
Socio GAS TT
Messaggi: 4019
Iscritto il: mer mag 02, 2012 9:07 pm
Nome: Valerio
Regione: Sardegna
Città: Macomer
Ruolo: Moderatore
Età: 47
Stato: Non connesso

Messaggio da saverD445 » lun set 30, 2013 8:34 pm

Jacopo, mi unisco pure io negli auguri per la tua nuova avventura :cool:
Valerio -- Plastico H0-H0m Epoca IV-VI Il mio canale YouTube

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 12910
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » lun set 30, 2013 9:20 pm

Jacopo in bocca al lupo per questa nuova avventura :grin: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
JackTrain
Messaggi: 708
Iscritto il: mer gen 16, 2013 9:22 pm
Nome: jacopo
Regione: Lombardia
Città: milano
Età: 29
Stato: Non connesso

Messaggio da JackTrain » lun set 30, 2013 9:48 pm

Grazie infinite a tutti x l'augurio, speriamo bene ora! :grin:
Ciao Jacopo

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7103
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 73
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da giuseppe_risso » lun set 30, 2013 10:05 pm

Bellissimo progetto, e molto originale.
Sarebbe interessante valutare come si possa legare, per esempio, con quello di Fabrizio che ha (avrà) pure lui il mare.

Avatar utente
JackTrain
Messaggi: 708
Iscritto il: mer gen 16, 2013 9:22 pm
Nome: jacopo
Regione: Lombardia
Città: milano
Età: 29
Stato: Non connesso

Messaggio da JackTrain » lun set 30, 2013 10:08 pm

Adesso vado a vedere , tanto è solo una bozza e si può stravolgere per renderlo 'continuo' con il suo volendo! :)
Ciao Jacopo

Avatar utente
Edo Mazzo
Socio GAS TT
Messaggi: 1680
Iscritto il: mar lug 16, 2013 9:34 pm
Nome: Edoardo
Regione: Veneto
Città: Treviso
Età: 17
Stato: Non connesso

Messaggio da Edo Mazzo » lun set 30, 2013 10:17 pm

E una buona idea.....auguri =)
Edoardo Mazzonetto - Il mio profilo Facebook https://www.facebook.com/edoardo.mazzonetto

Avatar utente
JackTrain
Messaggi: 708
Iscritto il: mer gen 16, 2013 9:22 pm
Nome: jacopo
Regione: Lombardia
Città: milano
Età: 29
Stato: Non connesso

Messaggio da JackTrain » lun set 30, 2013 10:25 pm

Grazie Edo!.

Giuseppe, l'idea potrebbe essere la seguente lasciando invariato lo schema da me proposto:

Il piano binari della piena linea a quota 0 ovviamente, nello spazio antistante l'asta di.manovra , potrei mettere un muro che la sorregge e leggermente inclinato arriva all'acqua, creando una piccola caletta.
Dall'altra parte , quella dei 3 tronchini sarebbe una banchina vera e propria..

Questo però sarebbe possibile solo girando di 180 " il mio schema e mettendo quello di Fabrizio (vedendo dal lato spettatore ) a sinistra.. per dare continuità..non so se a parole ho reso l'idea ...[:I]
Ciao Jacopo

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9279
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » lun set 30, 2013 11:12 pm

Bene Jacopo. Anche Carlo (Marshall61) mi parlava del fatto che voleva realizzare un qualcosa di relativo al mare. Così facendo si potrebbero avere un certo numero di moduli di ambientazione marina e magari collocarli fra due curve. Inoltre il bello del modulare è che consente diverse modalità di accoppiamento, cosa che può favorire molto l'aspetto scenico. Comunque staremo a vedere, di tempo e idee ce ne sono tante. Quanto al modo in cui vuoi realizzare il tuo modulo, se ti serve fare dei collegamenti con il mio, fortunatamente l'unica cosa che non sposterò più sarà proprio il mare (per ragioni di conformazione del telaio) quindi la situazione che vedi adesso, relativa al posizionamento della zona d'acqua, sarà quella definitiva.



Immagine:
Immagine
131,17 KB
Fabrizio Borca

Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7051
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da liftman » lun set 30, 2013 11:33 pm

Molto bene! L'idea sembra ottima, se si continua di questo passo, il prossimo anno servirà l'intero padiglione per ospitare tutti i moduli!
Ciao! Rolando

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4225
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 54
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Edgardo_Rosatti » lun set 30, 2013 11:39 pm

Un augurio anche da parte mia per la tua iniziativa Jacopo.
L'idea dello scalo marittimo è molto originale. Per lo scalo puoi inserire il deviatoio in entrata un po' come preferisci.
L'orientamento dei deviatoi su una linea varia dalla loro funzione. Quando si tratta di semplici deviate è consigliabile che i treni in transito impegnino i deviatoi di tacco per una questione di sicurezza, ma questo non è il nostro caso.
Quando come nel tuo esempio si deve diramare una linea verso uno scalo è possibile inserire il deviatoio in entrambi i sensi, cioè di tacco o di punta tenendo presente che se un deviatoio è preso di punta obbligherà l'esercizio ad inserire un rallentamento di sicurezza, per esempio gestito da un segnale con limitazione di velocità.
Sono aspetti che riguardano un esercizio ferroviario reale, ma che in fermodellismo non sono critici per il funzionamento.
Io stesso sul mio modulo ho inserito un deviatoio preso di punta sulla piena linea, posizionandolo in corrispondenza di un segnale di blocco così da avere un rallentamento.
L'alimentazione dello scalo dovrà essere indipendente per non interferire con la piena linea.

Spero di non aver fatto confusione e ti rinnovo gli auguri per aver intrapreso questa avventura :grin:

Ciao
Edgardo

Avatar utente
JackTrain
Messaggi: 708
Iscritto il: mer gen 16, 2013 9:22 pm
Nome: jacopo
Regione: Lombardia
Città: milano
Età: 29
Stato: Non connesso

Messaggio da JackTrain » mar ott 01, 2013 1:15 am

Grazie di cuore a tutti. Si penso che l'ideale sia girare a specchio il mio piano binari e collocare il mio modulo alla sinistra di quello di Fabrizio, così facendo posso giustificare un piccolo promotorio sabbioso che divide idealmente e in modo realistico la sua caletta dalla mia. Domani da pc posto un esempio affinché renda molto semplicemente quello che intendo..

@ Edgardo, quindi se ho capito giusto così.come l'ho messo.io è correttamente di tacco? Scusa per la banalità della domanda ma per me sono tutti concetti nuovi [:I]
Ciao Jacopo

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4225
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 54
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Edgardo_Rosatti » mar ott 01, 2013 2:09 am

JackTrain ha scritto:

@ Edgardo, quindi se ho capito giusto così.come l'ho messo.io è correttamente di tacco? Scusa per la banalità della domanda ma per me sono tutti concetti nuovi [:I]


Le domande sono lecite e mai banali :smile:
Questa pic dovrebbe chiarire il concetto di come si impegna uno scambio.

Immagine:
Immagine
5,75 KB

Ciao

Rispondi

Torna a “PLASTICO MODULARE GAS TT - MODULI IN COSTRUZIONE/PROGETTAZIONE”