Etr 250 Arlecchino

Locomotive, carri, carrozze, servizi ferroviari e treni in generale.

Moderatori: Fabrizio, MrMassy86

Rispondi
Avatar utente
Stanislao61
Socio GAS TT
Messaggi: 60
Iscritto il: mar mar 27, 2012 3:16 pm
Nome: Stanislao
Regione: Lazio
Città: ROMA
Età: 58
Stato: Non connesso

Etr 250 Arlecchino

Messaggio da Stanislao61 » mer giu 26, 2019 2:27 pm

Appena passato da Roma Tiburtina trainato da una motrice elettrica in direzione Roma Tuscolana.

Avete notizie se ci sia un progetto di restauro.

saluti
Stanislao

Avatar utente
Stanislao61
Socio GAS TT
Messaggi: 60
Iscritto il: mar mar 27, 2012 3:16 pm
Nome: Stanislao
Regione: Lazio
Città: ROMA
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Etr 250 Arlecchino

Messaggio da Stanislao61 » mer giu 26, 2019 2:36 pm

Scusate ho visto la discussione sul ripristino dell'Etr 252, quindi quello che è passato, è il ristrutturato Etr 252 probabilmente in trasferimento verso la Fondazion FS.

saluti
Stanislao

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13819
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Etr 250 Arlecchino

Messaggio da MrMassy86 » mer giu 26, 2019 4:29 pm

Si Stanislao quello che hai visto era l'ETR 252 "Arlecchino" in trasferimento a Roma trainato dalla E656 023 per la presentazione ufficiale a restauro ultimato.
Qui un video del trasferimento da Pistoia a Roma

Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Stanislao61
Socio GAS TT
Messaggi: 60
Iscritto il: mar mar 27, 2012 3:16 pm
Nome: Stanislao
Regione: Lazio
Città: ROMA
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Etr 250 Arlecchino

Messaggio da Stanislao61 » mer giu 26, 2019 4:38 pm

Proprio lui
Stanislao

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4049
Iscritto il: lun ago 27, 2012 11:14 am
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Età: 43
Stato: Non connesso

Re: Etr 250 Arlecchino

Messaggio da MrPatato76 » mer giu 26, 2019 4:50 pm

Interessante!!
L'arlecchino aveva un pantografo alzato nonostante fosse trainato.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Avatar utente
benigni99
Socio GAS TT
Messaggi: 1129
Iscritto il: dom ago 10, 2014 2:42 pm
Nome: Filippo
Regione: Toscana
Città: Firenze
Età: 16
Stato: Non connesso

Re: Etr 250 Arlecchino

Messaggio da benigni99 » gio giu 27, 2019 9:43 am

MrPatato76 ha scritto:
mer giu 26, 2019 4:50 pm
L'arlecchino aveva un pantografo alzato nonostante fosse trainato.
Si, e non è la prima volta; anche su rete TFT e durante il primo trasferimento su rete FS aveva il pantografo alzato.

Filippo
Filippo Benigni - Il mio canale YouTube - Il mio profilo Instagram

"Imparare a vedere è il tirocinio più lungo in tutte le arti." Edmond De Goncourt

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8478
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Etr 250 Arlecchino

Messaggio da adobel55 » gio giu 27, 2019 12:57 pm

Si sarà rotto in posizione alzata :-)

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9954
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Etr 250 Arlecchino

Messaggio da Fabrizio » gio giu 27, 2019 7:31 pm

Immagino che il treno abbia viaggiato con pantografo alzato perché, in quel modo, è possibile abilitare il treno. La trazione non sarà stata inserita, ma tutti i servizi ausiliari si e mi sembra che questo permetta di eseguire il trasferimento con meno limitazioni (velocità, condizioni speciali ecc). Probabilmente, essendo possibile abilitare il treno, si possono usare appieno e senza limitazioni le prestazioni frenanti del mezzo, con il risultato di consentire il trasferimento a velocità maggiori.
Fabrizio Borca

Rispondi

Torna a “MATERIALE ROTABILE E CIRCOLAZIONE FERROVIARIA”