Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, MrMassy86, v200, sal727

Rispondi
Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 2245
Iscritto il: ven gen 25, 2013 6:32 pm
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Età: 69
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da lorelay49 » gio feb 07, 2019 5:15 pm

Ma c'è una truppa televisiva che sta facendo delle riprese per un film ?????? Per guardarla bisogna mettere gli occhiali da sole [256] [256] [257] [257]
Se non sbaglio ci sono 6 lampioni???
Giuliano

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8612
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da v200 » gio feb 07, 2019 5:50 pm

No adesso l'alternanza tra zone di luce e buio per il marciapiede stazione è più proporzionata ;) lascia così.
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8612
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da v200 » gio feb 07, 2019 5:54 pm

Credo che sia il tipo di led ( luce azzurra ovvero 7500 ° K detta fredda ) è obbiettivo a intensificarne la luminosità, con led bianco caldo ( 3500 ° K ) l'effetto sarebbe meno visibile .
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13129
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da MrMassy86 » gio feb 07, 2019 6:01 pm

Alceo non so se sia dovuto all'effetto della foto ma l'effetto è abbagliante, forse dovresti cercare di ridurre la tensione luminosa con l'apposita resistenza.
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3775
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » gio feb 07, 2019 9:47 pm

Per rispondere un pò a tutti.
I lampioncini che illuminano la Chiesa sono cinque, tre sul Sagrato e due laterali a vista, sull'altro lato non ne ho messi, l'effetto è abbagliante perchè ho preferito, come spiega bene Roberto, led a luce fredda (a richiesta sono forniti anche a luce calda, meno illuminante) e si riflette in modo abnorme sul bianco delle pareti della Chiesa, ma al naturale l'effetto è più attenuato, si distinguono luci ed ombre.
Non posso ridurre la tensione perchè i lampioncini sono alimentati con batterie a 3V, quindi non necessitano di resistenze.
Sono soddisfatto che per Roberto la zona d'illuminazione ora sia distribuita in modo corretto.
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3775
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » gio feb 07, 2019 10:42 pm

Per maggiore chiarezza di quanto ho appena descritto, posto una foto della Chiesa a lampioncini spenti scattata col flash.
Come si può notare i lampioncini sono cinque in tutto, sull'altro lato, non a vista, non ne ho messi, ma su suggerimento potrei sempre aggiungere altri due, uno all'angolo opposto al sinistro ed un altro al centro, od addirittura togliere quello centrale sul lato sinistro, ditemi voi.

Immagine
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13129
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da MrMassy86 » ven feb 08, 2019 5:16 pm

Alceo secondo me hai commesso il solito errore della stazione, ovvero sei stato troppo generoso, secondo il mio parere 3 lampioni ben posizionati sono più che sufficienti, anch'io ho utilizzato la luce bianca fredda, l'importante è bilanciare bene le zone di luce, se vuoi dai un'occhiata alla mia discussione, alcune pagine indietro ci sono foto in notturna con l'illuminazione di una zona del plastico.
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3775
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » ven feb 08, 2019 5:46 pm

Quindi Massimiliano, cosa mi consiglieresti di fare, togliere i due lampioncini cerchiati in rosso e lasciarne soltanto tre ?
Allegati
xolk0l.jpg
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8612
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da v200 » ven feb 08, 2019 6:32 pm

Si, meglio creare zone chiare e scure per dare una giusta illuminazione realistica. Alternando i lampioni
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3775
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » ven feb 08, 2019 6:39 pm

E così sia, toglierò quei due lampioni e li aggiungerò alla strada, tanto sono sicuro che poi mi direte che ne ho messi troppi anche lì. [108]
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1553
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da FraPis » ven feb 08, 2019 8:11 pm

Excalibur ha scritto:
ven feb 08, 2019 6:39 pm
E così sia, toglierò quei due lampioni e li aggiungerò alla strada, tanto sono sicuro che poi mi direte che ne ho messi troppi anche lì. [108]
Visto che lo sai... Previeni e cerca di non abbondare :mrgreen:
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3775
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » lun feb 11, 2019 9:40 pm

Oggi ho trascorso l'intero pomeriggio a bonificare e togliere le piccole imperfezioni di tutto il tracciato.
Mentre tutte le altre loco digeriscono tutto e filano via che è un piacere, il "Coccodrillo" è particolarmente esigente, non vuol vedere neanche i granelli di polvere, forse per via di tutti i carrelli che si ritrova, ma ora anche lui è stato accontentato, si è adeguato al lavoro certosino effettuato e risponde docilmente ai miei comandi. [102]

PS: C'è una grande soddisfazione a capire quali siano i problemi e riuscire a risolverli. [99]
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 7923
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da adobel55 » mar feb 12, 2019 7:27 am

Attento il coccodrillo, dopo aver mangiato si sdraia e piange per digerire.
Ah ah ah
Ciao

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3775
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » mar feb 12, 2019 9:18 am

E' proprio carino ora vederlo correre sul tracciato con tutte quelle ruotine che girano vorticosamente e gli stantuffini che mulinano all'impazzata. :mrgreen:
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3775
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » mer feb 13, 2019 9:42 pm

Come qualcuno ha detto, non si finisce mai di lavorare attorno ad un plastico ferroviario, me ne sto accorgendo.
Sto verificando il tracciato effettuando prove su prove.
A bassa velocità i convogli vanno a dovere, ma se aumento la velocità. in alcuni punti, due o tre, alcuni vagoni si sganciano spontaneamente, credo sia dovuto al ballast, forse troppo abbondante, che in quei punti specifici fanno sobbalzare i carrelli con conseguente sganciamento.
Dovrò rivedere il tutto. [105]
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8612
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da v200 » gio feb 14, 2019 12:59 pm

Controlla i ganci dei vari rotabili, in alcuni casi altezza, resistenza della molla interna o spigoli della ganascia possono influire per lo sganciamento
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3775
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » gio feb 14, 2019 1:21 pm

La prova la sto effettuando con cinque carrozze Ciwl della DeA, apparentemente tutte uguali, ganci compresi.
Controllerò più minuziosamente.
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3775
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » gio feb 14, 2019 5:50 pm

Roberto mi ha messo la pulce nell'orecchio riguardo i ganci di attacco, soprattutto dopo che ho notato che lo sganciamento dei vagoni avveniva sempre tra la terza e quarta carrozza, ho fatto diverse prove alternando in coda prima la terza carrozza e dopo la quarta, ebbene con quest'ultima in coda lo sganciamento non avviene più, resta da capire perchè, a prima vista il gancio incriminato sembra essere in ordine, occorre un esame più approfondito.
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8612
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da v200 » gio feb 14, 2019 6:27 pm

Visto che sono stampati in plastica ( i ganci ) basta qualche centesimo di retrazione,sbavature è angolo vivo degli spigoli per allentare l'aggancio, poi gravità o aderenza/atrito intervengono come forza scatenante
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3775
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » gio feb 14, 2019 6:40 pm

Non ho la più pallida idea Roberto, di come intervenire su quel fottuto gancio, mi sembra perfettamente identico agli altri, ma non mi faccio il sangue amaro per questo, lo ficco in coda e non se ne parla più :mrgreen: , tra tutti i mali ho scelto il minore. [102]
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8612
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da v200 » gio feb 14, 2019 6:57 pm

Una delle soluzioni più utilizzate è pratica ( segnare la carrozza sotto il telaio con un puntino di colore per riconoscerla subito ), nella mia piccola esperienza sui ganci le variabili sono incredibili solo tramite esperienze dirette come limare le sbavature sostituire molle interne o creare tamponi per irrigidire le molle ( in alcuni casi sostituire i cavetti di filo armonico, per i ganci con timone di allontanamento ) , rialzare con spessori i codoli dei ganci, limare i respingenti è via dicendo per non parlare dei problemi di aggancio tra marche diverse è tutto frutto di prove empiriche ed esperienze di altri amici fermodellisti con cui ho scambiato le varie info. Importante che hai intuito il problema è hai messo in opera un tuo rimedio
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3775
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » gio feb 14, 2019 7:18 pm

La carrozza incriminata è stata già marchiata a sangue, è e rimarrà sempre l'ultima della classe, peggio per lei.
A breve dovrò fare le prove con i carri merci, di tre marche diverse, non oso pensare quello che mi aspetta.
Comunque con le carrozze passeggeri ho terminato i test e posso ritenermi soddisfatto, ho spinto il cursore del Fleischmann 6735 fino a 150 (il fondo scala è 200 ed il fuori giri è segnalato a 125) ed il convoglio fila ad una velocità folle, forse nella realtà 200 Km/h e non ho trovato nessun inconveniente, le carrozze seguono senza problemi il locomotore.
In un raptus di follia ho portato al massimo il cursore, per vedere di nascosto l'effetto che fà, il locomotore lo sopporta, ma nei cambiamenti repentini di direzione sbanda ed ha tendenza ad andarsene per la tangente ed è anche comprensibile, sarebbe una velocità impossibile per chiunque nella realtà, a meno che non fosse un jet.
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3775
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » gio feb 14, 2019 10:10 pm

Sto quasi perdendo la pazienza, i problemi con questi trenini non finiscono mai.
Era la volta di provare sul tracciato il locomotore da manovra D245 della Fleischmann, filava come, è il caso dire, un treno quando ad un certo punto si è arrestato e non voleva più saperne di marciare.
Si è proprio inchiodato, le luci si accendono, quindi prende corrente, ma il motore non gira.
Ho provato con un piccolo giravite a far girare a mano gli ingranaggi di trasmissione, nella speranza di sbloccarlo, ma appare proprio bloccato.
Cosa può essere successo ?
Si è fuso il motorino ?
Non ho la più pallida idea dove intervenire, o da che parte cominciare.
Lo butto e ne acquisto un altro ?
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
sal727
Messaggi: 2801
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da sal727 » gio feb 14, 2019 10:19 pm

Non è che per caso hai dato a tutta manetta il trasformatore?
o hai surriscaldato e fuso gli avvolgimenti del motore o inchiodato gli ingranaggi, per il motore potresti guardare con un tester l'assorbimento se c'è assorbimento il motore va ed il problema rimane negli ingranaggi
Ciao, Salvatore

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3775
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo eseguita da un principiante.

Messaggio da Excalibur » gio feb 14, 2019 10:31 pm

Hai visto giusto Salvatore, ho dato fondo al trasformatore, perchè avevo l'impressione che andasse troppo piano.
Ora lo lascio riposare, è stanco come lo sono io, domani con calma vedrò il da farsi, sperando che siano soltanto gli ingranaggi bloccati, poi magari mi suggerirai come fare per sbloccarli, se fosse fuso il motore è proprio da buttare. [105]
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Rispondi

Torna a “SCALA N”