Plastico Gottardo rivisto in grande

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, v200, lorelay49, sal727

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14569
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da MrMassy86 »

Complimenti Sergio per l'ottimo lavoro di carpenteria ben studiato e altrettanto realizzato!!
Bello anche il progetto rivisto, rende l'esercizio sul plastico molto interessante e sicuramente più realistico, bravo!!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 360
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da Sergio Trucco »

Grazie ma è solo l'inizio, le difficoltà verranno più avanti.
Sergio
Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 2862
Iscritto il: ven gen 25, 2013 6:32 pm
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da lorelay49 »

Ma che lavoro stai facendo..... hai una manualità strepitosa, bravissimo [264] [253] [253]
Giuliano
Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1691
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da FraPis »

Complimenti Sergio, "chi ben comincia è a metà dell'opera" vedo che hai un laboratorio ben attrezzato, ottima base di partenza.

Personalmente opterei per la digitalizzazione in partenza, credo che 7 convogli in analogico siano abbastanza complicati da gestire, al momento non ho osservazioni, anche perché nei vostri confronti mi sento molto più alunno che maestro [102]
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)
Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 360
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da Sergio Trucco »

Francesco non hai nulla da invidiare a nessuno io sono partito prima ma poi mi sono dovuto fermare e tutto quello che avevo imparato sull'elettronica (circuiti stampati ecc) l'ho dimenticato, 30 anni fa avevo fatto un plastico HO con 100 metri di binario e 9 treni che circolavano contemporaneamente e due stazioni nascoste da 5 binari (non avevo però tenuto conto che l'alimentatore non era in grado di gestire 9 treni in contemporanea, ma puoi i casi della vita mi hanno costretto a smontare tutto ed a rinunciare fino ad oggi, in questi anni ho continuato a collezionare treni ed automezzi sopratutto in HO, solo da quando è uscito il Gottardo mi sono deciso di passare alla scala N che mi permette nello spazio ridotto di ottenere un plastico con convogli abbastanza credibili (non per i merci in quanto un treno di semi rimorchi ha 20 carri). Quindi sono speranzoso di riuscire a gestirlo in analogico, ma non escludo nulla.
Sergio
Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 360
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da Sergio Trucco »

Ciao Giuliano
grazie per i complimenti ho sempre avuto la passione per il legno e da diversi anni mi dedico a costruirmi i mobili che mi occorrono su misura, purtroppo è molto difficile trovare in commercio legno stagionato e decente troppo spesso i listelli sembrano un strada di montagna, perciò sono anni che conservo i pallet ed il legname che mi capita per le mani facendolo invecchiare io, quasi tutto quello che vedi per il plastico è di recupero. Per i mobili ho utilizzato le perline sia da pavimento che da rivestimento in base allo spessore necessario (sono le uniche che si trovano abbastanza diritte).
Quello che vedi è il mobile del mio ufficio nella vecchia casa e che per colpo di fortuna è entrato al millimetro (o dovuto convincerlo a mazzate) tra le pareti della stanza.
DSC_7300.JPG
DSC_7302.JPG
ho aggiunto solo le due vetrinette per le quali ho scoperto un metodo molto veloce per farle utilizzando dei listelli commerciali montati a panino dove con una piccola scanalatura su una facciata del profilo ho inserito il Plexiglass da 2 mm ed avvitato il tutto dall'interno così a vista risulta senza viti, il risultato è una vetrina leggerissima ed in quadro.
Anche gli espositori sulla destra sono fatti con profili e poi colorati con mordente all'acqua e quindi incerati in modo da renderli uguali al mobile, quindi anche la base per il plastico è colorato allo stesso modo ma per rendere più resistente il tutto gli ho passato due mani di vetrificante per parquet.
Sergio
Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 360
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da Sergio Trucco »

Grazie Francesco per i complimenti si il laboratorio è abbastanza ben attrezzato sono appunto 30 anni che "accumulo" attrezzatura ed esperienza, finalmente ora sono in casa mia e posso sistemare tutto in via definitiva, spero di riuscire finito il plastico in N di ricavare una passerella in laboratorio per l'HO per ora ho previsto due moduli dell'arredamento (ricavati dalla demolizione di un negozio di cartoleria della mia metà) e riutilizzati ora come arredamento per il laboratorio) in vetrine per l'esposizione di modelli ho inserito delle guarnizioni per finestre sui fianchi così la polvere se ne sta fuori, le antine sono fatte sempre con lo stesso criterio del panino e plexiglass si intravedono nella foto della base una verniciata le altre ancora grezze per problemi di temperatura (troppo Bassa) a 4 gradi di temperatura si può lavorare ma non verniciare. Se a qualcuno può interessare posso fare delle foto per la costruzione delle antine.
Sergio
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9639
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da v200 »

Ottima tana/laboratorio,
in analogico con sistemi di blocco, suddivisione del tracciato con alimentatore dedicato è inserendo opportuni sezionamenti si può fare.
Non sarà una passeggiata certamente.
Aspettiamo i prossimi aggiornamenti.
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 360
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da Sergio Trucco »

Ciao Roberto
prevedo che ci saranno molte difficoltà ma con la tenacia si dovrebbero superare spero che qualcuno tra di voi vorrà aiutarmi per i circuiti stampati di gestione appena pronto invierò uno schema di base per la gestione delle stazioni nascoste.
Sergio
Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 360
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da Sergio Trucco »

Oggi ho ultimato il fondo del cassettone che dovrà ospitare il quadro sinottico delle stazioni e gli alimentatori.
DSC_7334.JPG
DSC_7335.JPG
l'ho inserito a sinistra in quanto si trova la parte alta del plastico così non dovrei avere problemi con il trafo Rivarossi 4008.
DSC_7337.JPG
.
Con quest'ultimo lavoro mi fermo alla ricerca dei binari.
Sergio
Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 360
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da Sergio Trucco »

Si comincia a fare sul serio ho iniziato a disegnare sul multistrato da 4 mm il tracciato dell'elicoidale che scende alla stazione nascosta 1 o meglio partirò dalla stazione al piano 0 e salirò.
DSC_7339.JPG
DSC_7342.JPG
dopo di che ho provveduto al taglio del elicoidale
DSC_7343.JPG
DSC_7344.JPG
Per questo elicoidale ho deciso di utilizzare i binari del Gottardo originale visto che non mi sarà possibile trovare i binari fleishmann usati i binari mi sembrano abbastanza belli e non dovrebbero darmi problemi (spero), inizio della posa.
DSC_7345.JPG
DSC_7348.JPG
DSC_7349.JPG
Prima verifica sulle regolarità della pendenza
DSC_7366.JPG
per poter montare i binari alla corretta distanza ed essere abbastanza sicuro del parallelismo mi sono costruito una piccola dima, che sta funzionando egregiamente.
DSC_7372.JPG
DSC_7373.JPG
Sergio
Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 360
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da Sergio Trucco »

Il sughero è un rotolo da 50 cm per 6 Metri da 4 millimetri di spessore che ho dovuto incollare perché non si riusciva a spianare, la posa dell'elicoidale non è stata semplice nonostante fosse tutto disegnato le varie giunzioni mi avevano portato fuori dalla sagoma del plastico ed ho dovuto spostare il tutto, sul sughero o disegnato la posizione dei binari così da rispettare il progetto ma quando sono arrivato al piano 1 ho dovuto accorciare l'ultimo rettilineo prima della curva che immette in stazione portandola a 132 mm, piccole modifiche in corso d'opera.
Sergio
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9231
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da adobel55 »

Molto bene
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22053
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da Andrea »

Lavoro ben ipostato, continua così.
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9639
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da v200 »

Precisissimo è ben impostato come lavoro
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 360
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da Sergio Trucco »

Grazie a tutti per l'apprezzamento del lavoro, il problema di vista che ho mi fa impazzire perchè non riesco nonostante gli occhiali a mettere a fuoco quello che sto facendo a media distanza (vedi centro plastico) e le viti fleishmann sono veramente piccole
Sergio
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14569
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da MrMassy86 »

Ottimo lavoro Sergio!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 360
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da Sergio Trucco »

vorrei sapere notizie su conrad.it o se sapete consigliarmi qualcuno per l'acquisto on line dei binari n fleischmann
Sergio
Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1691
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da FraPis »

Se ti interessa anche "usato sicuro" puoi guardare quì https://modellbahnshop-baumann.de/epage ... ageSize=30, ho acquistato alcune volte e mi sono trovato bene
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9639
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da v200 »

Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 360
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da Sergio Trucco »

Grazie a tutti
Francesco su modellbahn ho visto dei prezzi molto bassi rispetto a dm toys sui motori degli scambi l'iva come viene calcolata essendo un sito tedesco, o i prezzi sono comprensivi già di iva. sul sito dm toys l'iva è del 19 % ma da noi è il 22 % coem funziona il tutto per ora ho solo comprato da Pirata e con bonifico non avendo carte di credito.
Sergio
Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1691
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da FraPis »

Sergio Trucco ha scritto: mar mar 03, 2020 10:19 pm Grazie a tutti
Francesco su modellbahn ho visto dei prezzi molto bassi rispetto a dm toys sui motori degli scambi l'iva come viene calcolata essendo un sito tedesco, o i prezzi sono comprensivi già di iva. sul sito dm toys l'iva è del 19 % ma da noi è il 22 % coem funziona il tutto per ora ho solo comprato da Pirata e con bonifico non avendo carte di credito.
Ciao Sergio,

I prezzi sono completi di IVA, l'importo che vedi è quello che paghi, in più devi aggiungere circa 10 euro di spese di spedizione.

L'importo è basso perché si tratta generalmente di materiale usato ma in ottime condizioni, frutto di permute di modellisti tedeschi, generalmente se ci sono difetti vengono citati nella descrizione del prodotto.

Per riuscire a comprendere meglio utilizzo il traduttore di google, personalmente ho acquistato una loco hobbytrain BR110 332-4 DB a 49 euro e un trasformatore regolatore fleischmann 6720 a 19 euro, tutto in ottime condizioni, si può pagare anche con PayPal quindi abbastanza sicuro
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)
Avatar utente
sal727
Messaggi: 3492
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da sal727 »

L'IVA varia in base alla nazione, in Germania è al 19%.
Se non hai la carta di credito difficilmente in molti shop online stranieri riesci ad acquistare materiale, puoi sempre aprire un conto PayPal utilizzando il tuo conto corrente ma dovresti poi fare un versamento sul conto PayPal e con quello poi fare gli acquisti, non so se si può addebitare la spesa direttamente sul conto corrente, l'alternativa è prendere una PostaPay ricaricabile con spesa iniziale di 10€ e costo a ricarica di 1€ in qualsiasi ufficio postale, dove puoi caricare quello che ti pare e utilizzarla per le spese online, registrandoti sul sito PostaPay delle Poste Italiane puoi controllare saldo e transazioni.
Ciao, Salvatore
Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 360
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da Sergio Trucco »

Perfetto grazie a tutti
Sergio
Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 360
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo rivisto in grande

Messaggio da Sergio Trucco »

Ciao a tutti spero stiate tutti bene.
Avendo un po di tempo da dedicare al plastico sono andato avanti con la falegnameria e la posa dei pochi binari che ho.
Per primo vi invio la foto del mio collaudatore di ponti.
DSC_7374.JPG
Primo elicoidale finito e coperto dalla sezione alta.
DSC_7376.JPG
Secondo elicoidale quello che porta alla parte alta ed alla seconda stazione nascosta.
DSC_7377.JPG
Particolare delle saldature dei fili porta corrente inseriti ogni metro circa.
DSC_7380.JPG
Per recuperare due pezzi di flessibile ho saldato i binari tra loro e per la conduzione ho inserito un filo nella saldatura.
DSC_7382.JPG
Per poter unire i due elicoidali provvisoriamente ho costruito un "ponte di binari" che poi eliminerò appena monterò la stazione principale.
DSC_7384.JPG
Alcune foto del plastico come è oggi con il TGV per le prove in salita e discesa va che è una meraviglia.
DSC_7396-1.JPG
DSC_7397-1.JPG
DSC_7398-1.JPG
Sergio

Torna a “SCALA N”