Ho fede nel vostro aiuto per il mio primo plastico

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: adobel55, cararci, MrMassy86, lorelay49

Avatar utente
marioscd
Socio GAS TT
Messaggi: 4515
Iscritto il: lun lug 23, 2012 12:56 pm
Nome: Mario
Regione: Lombardia
Città: Valera Fratta
Stato: Non connesso

Messaggio da marioscd »

se vuoi un consiglio, rendi più stabili le gambe di sostegno usando dei rinforzi obliqui di legno tra la gamba e il telaio in maniera da impedire l'eventuale "apertura delle gambe". Se vuoi sfruttare bene gli spazi "sotto" al telaio puoi utilizzare quelle cassettiere da armadio o da cucina (che si trovano spesso in kit nei briko a prezzi abbordabili) e dotarle di rotelle per poterle spostare. Quelle cassettiere sono ottime per riporre i modelli e le scatole!

ciao
Mario Scuderi - C.M.P. Club Modellismo Pavese ...ciò che è piccolo a volte diventa grande...
Avatar utente
H500DEFENDER
Messaggi: 134
Iscritto il: mer set 19, 2012 11:39 am
Nome: Paolo
Regione: Lazio
Città: formello
Stato: Non connesso

Messaggio da H500DEFENDER »

Mario mi hai letto nel pensiero.... il sotto del telaio è un ripostiglio che in casa non avevo.... per quanto riguarda le zampe sono tutte fissate a pavimento con staffette a "L"
Paolo Capizzi
Avatar utente
H500DEFENDER
Messaggi: 134
Iscritto il: mer set 19, 2012 11:39 am
Nome: Paolo
Regione: Lazio
Città: formello
Stato: Non connesso

Messaggio da H500DEFENDER »

Teoricamente la stazione nascosta è finita.... ovvio solo la posa dei binari...

Scusate per qualche foto sfocata

Immagine:
Immagine
114,49 KB

Immagine:
Immagine
187,58 KB

Immagine:
Immagine
201,75 KB

Immagine:
Immagine
266,53 KB
Paolo Capizzi
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5533
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

Ma qui si lavora a cottimo! :cool: :cool: :cool: :cool: :cool:

Guarda che ti mando gli ispettori del lavoro.... :wink:
Avatar utente
saverD445
Socio GAS TT
Messaggi: 4162
Iscritto il: mer mag 02, 2012 9:07 pm
Nome: Valerio
Regione: Sardegna
Città: Macomer
Stato: Non connesso

Messaggio da saverD445 »

Bene Paolo, vedo che sei partito veloce :cool:

Molto bene, attendiamo altri sviluppi :cool:
Valerio -- Plastico H0-H0m Epoca IV-VI Il mio canale YouTube
Avatar utente
H500DEFENDER
Messaggi: 134
Iscritto il: mer set 19, 2012 11:39 am
Nome: Paolo
Regione: Lazio
Città: formello
Stato: Non connesso

Messaggio da H500DEFENDER »

Mauro ti piace?
Paolo Capizzi
Avatar utente
H500DEFENDER
Messaggi: 134
Iscritto il: mer set 19, 2012 11:39 am
Nome: Paolo
Regione: Lazio
Città: formello
Stato: Non connesso

Messaggio da H500DEFENDER »

Valerio questa settimana sono in ferie quindi cerco di dedicare più tempo possibile... adesso devo posare il sughero e iniziare a vedere per posizionare i motorini per gli scambi e le due telecamere e una striscia di led per cercare di illuminare le varie zone all'occorrenza
Paolo Capizzi
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5533
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

H500DEFENDER ha scritto:

Mauro ti piace?

Scusa ma se non mi proponi lo schema generale del tracciato non posso farmi un'idea.
Per ora vedo che stai lavorando con precisione e "celerità", quindi aspetto con curiosità gli sviluppi :cool:
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22061
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrea »

Ciao Paolo, a me piace, mi pare proprio tu stia facendo un ottimo lavoro. :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
marioscd
Socio GAS TT
Messaggi: 4515
Iscritto il: lun lug 23, 2012 12:56 pm
Nome: Mario
Regione: Lombardia
Città: Valera Fratta
Stato: Non connesso

Messaggio da marioscd »

Paolo, una volta che hai "pre-fissato" i binari con le puntine, prova e riprova tutto il circuito con tutte le tue loco ed eventualmente con loco di qualche tuo amico, se ne hai in zona. Non fissare in maniera definitiva i binari, specialmente quelli che verranno poi scenografati, se non li hai testati e ritestati per una perfetta circolabilità! la posa del binario è estremamente importante!
Mi pare che tu stia andando piuttosto bene e velocemente...

ciao
Mario Scuderi - C.M.P. Club Modellismo Pavese ...ciò che è piccolo a volte diventa grande...
Avatar utente
H500DEFENDER
Messaggi: 134
Iscritto il: mer set 19, 2012 11:39 am
Nome: Paolo
Regione: Lazio
Città: formello
Stato: Non connesso

Messaggio da H500DEFENDER »

allora lo schema l'ho fatto semplicemente a mano libera dandomi un'idea di quello che avrei voluto, ma ovviamente nella realtà ci sono le varie modifiche e tutto sommatomi piacciono...
per quanto riguarda le prove delle loco, oggi ho fatto parecchie prove con tutto quello che ho e in effetti ho dovuto fare degli aggiustamenti, ma adesso sembra che vanno bene ma ovviamente non fossero e chiuderò nulla finché non sono convintissimo... sono contento che vi piace come lavoro
Paolo Capizzi
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7456
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da liftman »

Cavolo Paolo! lavori più in fretta dei cinesi :wink:
Un lavoretto tosto!
Ciao! Rolando
Avatar utente
H500DEFENDER
Messaggi: 134
Iscritto il: mer set 19, 2012 11:39 am
Nome: Paolo
Regione: Lazio
Città: formello
Stato: Non connesso

Messaggio da H500DEFENDER »

grazie Rolando...
Paolo Capizzi
Avatar utente
H500DEFENDER
Messaggi: 134
Iscritto il: mer set 19, 2012 11:39 am
Nome: Paolo
Regione: Lazio
Città: formello
Stato: Non connesso

Messaggio da H500DEFENDER »

Le luci nella stazione nascosta

Immagine:
Immagine
188,99 KB
Paolo Capizzi
Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9237
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 »

Un buon lavoro di base.
Ciao.
Adolfo
Avatar utente
cf69
Messaggi: 2002
Iscritto il: ven gen 20, 2012 1:37 pm
Nome: Fabio
Regione: Sicilia
Città: Palermo
Stato: Non connesso

Messaggio da cf69 »

Se accetti un piccolo consiglio, io non metterei le luci sul fondo, fissate al muro, perchè poi quando ci sarà anche il piano superiore, non riuscirai a raggiungerle facilmente in caso di manutenzione, oltre a provocarti un abbagliamento frontale nel caso in cui tu voglia vedere che fine ha fatto un convoglio.
Sarebbe meglio fissarle al piano superiore lungo il bordo anteriore, orientate verso il fondo/muro.
Fabio Cuccia - La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché! (Albert Einstein)
La Mia “Sottostazione Elettrica F.S.” - La Mia "PACIFIC 6001 P.L.M." - Il Mio Canale Youtube
Avatar utente
H500DEFENDER
Messaggi: 134
Iscritto il: mer set 19, 2012 11:39 am
Nome: Paolo
Regione: Lazio
Città: formello
Stato: Non connesso

Messaggio da H500DEFENDER »

certo che accetto il tuo consiglio...
grazie mille...
le luci sono i led quindi teoricamente hanno una lunga durata ma sicuramente metterò in atto il tuo consiglio
Paolo Capizzi
Avatar utente
H500DEFENDER
Messaggi: 134
Iscritto il: mer set 19, 2012 11:39 am
Nome: Paolo
Regione: Lazio
Città: formello
Stato: Non connesso

Messaggio da H500DEFENDER »

amici una domanda... mi si è bloccato il cervelletto!!!!

parliamo della stazione nascosta, ho appena finito di saldare i vari punti di alimentazione e sopratutto negli scambi facendo attenzione ad eventuali corti. ho fatto girare per circa un'ora tutte le loco e sembra andare bene..
adesso la domanda: nella stazione nascosta ho 10 scambi, come faccio a metterli d'accordo sull'allineamento? e una cosa che farò io dal pannello o ce un sistema per farlo?
Paolo Capizzi
Avatar utente
H500DEFENDER
Messaggi: 134
Iscritto il: mer set 19, 2012 11:39 am
Nome: Paolo
Regione: Lazio
Città: formello
Stato: Non connesso

Messaggio da H500DEFENDER »

amici una domanda... mi si è bloccato il cervelletto!!!!

parliamo della stazione nascosta, ho appena finito di saldare i vari punti di alimentazione e sopratutto negli scambi facendo attenzione ad eventuali corti. ho fatto girare per circa un'ora tutte le loco e sembra andare bene..
adesso la domanda: nella stazione nascosta ho 10 scambi, come faccio a metterli d'accordo sull'allineamento? e una cosa che farò io dal pannello o ce un sistema per farlo?
Paolo Capizzi
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5533
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

H500DEFENDER ha scritto:

amici una domanda... mi si è bloccato il cervelletto!!!!

parliamo della stazione nascosta, ho appena finito di saldare i vari punti di alimentazione e sopratutto negli scambi facendo attenzione ad eventuali corti. ho fatto girare per circa un'ora tutte le loco e sembra andare bene..
adesso la domanda: nella stazione nascosta ho 10 scambi, come faccio a metterli d'accordo sull'allineamento? e una cosa che farò io dal pannello o ce un sistema per farlo?

I deviatoi saranno motorizzati e i motori potranno essere comandati in analogico dal sinottico con una matrice di diodi (di cui parlere mo dopo) che sceglierà gli itinerari, oppure saranno collegati ad un decoder apposito e comandati dalla centrale, sempre con itinerari.
Avatar utente
H500DEFENDER
Messaggi: 134
Iscritto il: mer set 19, 2012 11:39 am
Nome: Paolo
Regione: Lazio
Città: formello
Stato: Non connesso

Messaggio da H500DEFENDER »

quindi per adesso finisco di motorizzare gli scambi... dopo di chè???? vado avanti con il pannello superiore o .....
Paolo Capizzi
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5533
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

H500DEFENDER ha scritto:

quindi per adesso finisco di motorizzare gli scambi... dopo di chè????

Dovresti gentilmente ricordarmi cosa hai deciso di fare con la gestione del tracciato; mi sembra di ricordare che avessi scelto la gestione digitale per le loco e analogica per il tracciato.
A questo punto ti direi di completare e testare per bene la stazione nascosta sennò poi lavorarci è problematico.
Per gestire un itinerario, quindi muovere contemporaneamente più deviatoi per instradare un convoglio, si usa la "matrice di diodi".
Ti rimando alle schede tecniche del CMP dove troverai alcune informazioni importanti tra cui le matrici di diodi:

http://www.modellismopavese.com/html/le ... niche.html

Prova a leggerle e a farti un'idea che poi con Mario svilupperemo gli schemi che ti serviranno.
Avatar utente
H500DEFENDER
Messaggi: 134
Iscritto il: mer set 19, 2012 11:39 am
Nome: Paolo
Regione: Lazio
Città: formello
Stato: Non connesso

Messaggio da H500DEFENDER »

Si Mauro,la mia intenzione è quella di digitalizzare solo le loco,per tutto il resto sarà in analogico...
Ho letto tutta la discussione in merito alle matrici a diodi e oltre al concetto e allo scopo non ho capito molto in quanto per me il discorso "elettronica" è arabo...
Paolo Capizzi
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5533
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

H500DEFENDER ha scritto:

Si Mauro,la mia intenzione è quella di digitalizzare solo le loco,per tutto il resto sarà in analogico...
Ho letto tutta la discussione in merito alle matrici a diodi e oltre al concetto e allo scopo non ho capito molto in quanto per me il discorso "elettronica" è arabo...

Tranquillo, se sono riuscito anch'io (che faccio il medico!) a fare una matrice di diodi ci riuscirai anche tu. :wink:
Si tratta solo di capire se hai voglia di perdere un mezzo pomeriggio con una basetta, qualche componente elettronico, un saldatore a punta medio-fine e un pò di curiosità.
Credo che tu abbia la mia stessa forma mentis per cui faccio le cose che so, imparo le cose che non so per poterle fare da me e così riesco a gestire tutto perchè so come funzionano e so dove mettere le mani se ci sono problemi.
Comincia col disegnare uno schema dei binari e relativi deviatoi della tua stazione nascosta così possiamo capire quale soluzione meglio si adatta al tuo scopo.
Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5533
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

Disegnando lo schema di stazione ti renderai conto che avrai bisogno di comandare in modo separato gli itinerari di un lato (ad esempio entrata) da quelli dell'altro (ad esempio uscita). Quindi doppi a matrice di diodi.
E oltre all'instradamento con gli itinerari dovrai anche pensare a come ottenere informazioni sul fatto che un binario sia occupato o libero.
Per fare questo potrai sempre ricorrere ad elementi elettronici quali fotocellule o sensori di assorbimento o pedali tipo reed. Oppure piazzi una piccola webcam e grazie all'illuminazione presente controlli a video quello che succede nella stazione nascosta.

Torna a “SCALA H0”