Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: adobel55, cararci, MrMassy86, lorelay49

Rispondi
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14466
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da MrMassy86 » dom mar 15, 2020 5:01 pm

Grazie a tuTTi :D
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1277
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da littlejohn » mar mar 17, 2020 12:31 pm

Massimiliano eccellente lavoro. Ottima pianificazione. Bravo!!
Cordialmente
Gian Luca "Littlejohn"
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14466
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da MrMassy86 » mar mar 17, 2020 2:53 pm

Grazie Gianluca :D
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21831
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da Andrea » mar mar 17, 2020 11:37 pm

Bellissimo Massy, stupendo questo scorcio.

IMG_20200310_220537.jpg
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
e_kane
Messaggi: 62
Iscritto il: mar set 11, 2018 5:52 pm
Nome: ENRICO
Regione: SO
Città: Sondrio
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da e_kane » mer mar 18, 2020 12:25 am

Molto bello, bravo!
Enrico

Avatar utente
Roberto Fainelli
Messaggi: 344
Iscritto il: ven lug 19, 2013 2:45 pm
Nome: Roberto
Regione: Umbria
Città: Orvieto
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da Roberto Fainelli » mer mar 18, 2020 8:15 am

É prevista l'elettrificazione della linea?
Roberto - Non bisogna confondere la gentilezza con la debolezza.

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12127
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da Egidio » mer mar 18, 2020 9:52 am

Andrea ha scritto:
mar mar 17, 2020 11:37 pm
Bellissimo Massy, stupendo questo scorcio.


IMG_20200310_220537.jpg
Sono d' accordo anch' io. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14466
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da MrMassy86 » mer mar 18, 2020 2:29 pm

Grazie a tuTTi :D
Roberto Fainelli ha scritto:
mer mar 18, 2020 8:15 am
É prevista l'elettrificazione della linea?
No è prevista Roberto, essendo a due passi dalla Lucca-Aulla ed essendo cresciuto con quella linea sono sempre rimasto fedele al vapore e la trazione termica, onestamente ci sarebbero alcuni convogli elettrici che mi piacciono ma al momento tra l'altro non possiedo nessuna macchina elettrica :wink:

Nel frattempo vi aggiorno con il completamento della vigna :)
Due foto work in progress durante i lavori di innesto delle piante :wink:
IMG_20200315_162537.jpg
IMG_20200316_135148.jpg
E le foto a lavoro ultimato :D
IMG_20200318_135418.jpg
IMG_20200318_135446.jpg
Lo stradello di accesso visto da i due lati con il casotto per gli attrezzi :)
IMG_20200318_135506.jpg
IMG_20200318_135626.jpg
Ho completato la zona destra vicino ai binari superiori con un muretto a secco, una staccionata a protezione dello stradello, un po' di verde incolto due piante :wink:
IMG_20200318_135557.jpg
Infine due foto con i treni non potevano mancare :D
IMG_20200318_135021.jpg
IMG_20200318_135209.jpg
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9594
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da v200 » mer mar 18, 2020 5:40 pm

Le linee termiche possiedono un fascino particolare, con piccoli dettagli puoi caratterizzarle in periodi precisi. Al opposto mantenendoti sul vago senza caratterizzare troppo invece puoi utilizzare convogli fino alla epoca odierna.
Una bella flessibilità
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14466
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da MrMassy86 » gio mar 19, 2020 2:06 pm

Grazie Roby :D
Hai pienamente ragione, io sto cercando di rimanere su epoca III-IV, è quella che preferisco :wink:
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1244
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 59
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da fabio » gio mar 19, 2020 11:02 pm

tutto molto bello,appena pronta aspetto una bottiglia del vino di tua produzione [100]
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14466
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da MrMassy86 » ven mar 20, 2020 11:45 am

Grazie Fabio :)
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12127
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da Egidio » ven mar 20, 2020 11:55 am

Bellissimo. Alcune foto poi sono notevoli e spettacolari. Intendo sottolineare ed esaltare sopratutto l' aspetto veritiero delle scene.
Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14466
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da MrMassy86 » ven mar 20, 2020 12:15 pm

Grazie Egidio, troppo buono [101]
Egidio ha scritto:
ven mar 20, 2020 11:55 am
...Intendo sottolineare ed esaltare soprattutto l' aspetto veritiero delle scene.
Saluti. Egidio. [51]
So di non avere l'abilità di ottenere un elevato realismo di tanti bravi modellisti che seguo ed ammiro qua sul forum da cui cerco sempre di imparare per migliorare me stesso ma quello che hai scritto è proprio quello che nel mio piccolo vorrei ottenere, mi fa piacere sapere di essere sulla strada giusta :)

Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9594
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da v200 » ven mar 20, 2020 6:13 pm

Stai lavorando bene, i vari scorci di paesaggio sono ben fatti ;)
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
luciano lepri
Messaggi: 710
Iscritto il: lun gen 30, 2012 12:30 pm
Nome: Luciano
Regione: Toscana
Città: Firenze
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da luciano lepri » sab mar 21, 2020 3:15 pm

Salute...Massi!

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14466
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da MrMassy86 » sab mar 21, 2020 4:23 pm

Grazie ancora :D
Andando avanti coi lavori ho riiniziato a stendere un po' di massicciata, di cui posterò poi i lavori e visto che deve ancora asciugare per bene oggi ho variato riprendendo in mano il mio carro spazzaneve portando a termine i lavori iniziati tempo fa :wink:
IMG_20200321_154655.jpg
IMG_20200321_154706.jpg
IMG_20200321_154729.jpg
Ricapitolando il carro è un vecchio Rivarossi in scala esatta ma per le ferrovie USA, ho quindi cercato di italianizzare simulando un qualcosa portato magari dagli americani in tempo di guerra e rimasto sul suolo italico: ho inserito i respingenti, modificato il carico che prima erano blocchi di cemento e rivisto il sistema di aggancio modificando l'originale ad occhiello inserendo un porta gancio NEM con la possibilità di inserire qualsiasi tipo di gancio(io adopero i corti Roco), una pesante invecchiamento e l'applicazione di decals FS di recupero hanno terminato il lavoro :)
Una cosa che mi piaceva ottenere e credo di esserci riuscito è far intravedere le vecchie marcature USA, il carro è principalmente scenico, l'idea è quello di uno scarso utilizzo e l'accantonamento all'aperto per la maggior parte del tempo, di qui l'idea di una pesante invecchiamento.
Ho anche riparato il faro anteriore che ora funziona, avevo pensato di inserire un piccolo interruttore all'interno con la possibilità di accensione sottocassa, essendo il carro nato per l'analogico mentre io l'impianto digitale la luce rimane sempre accesa anche quando il carro è fuori servizio.
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9594
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da v200 » sab mar 21, 2020 6:23 pm

Se hai utilizzato un led ti occorre un ponte diodi per convertire la corrente in CC con polarità riconoscibile, se hai utilizzato una lampadina ad incandescenza no problem.
per il micro interruttore qui un esempio https://www.sol-expert-group.de/1-87-mo ... 48_85.html
Li trovi anche su ebay
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12127
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da Egidio » dom mar 22, 2020 11:21 am

Ottimo lavoro, stai andando alla grande davvero !! :wink: Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14466
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da MrMassy86 » dom mar 22, 2020 2:37 pm

Grazie Egidio per i complimenti e a Roby per il link, molto interessante!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14466
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da MrMassy86 » mar mar 24, 2020 12:30 pm

E come avevo a nell'ultimo aggiornamento ecco i risultati sulla stesura della massicciata sulla linea di parata e nel tratto di raccordo dove è presente lo scambio :wink:
Alcune immagini work in progress
IMG_20200319_165637.jpg
IMG_20200319_165618.jpg
IMG_20200319_165549.jpg
E le foto a lavoro ultimato :wink:
IMG_20200323_175648.jpg
IMG_20200323_175709.jpg
IMG_20200323_175747.jpg
IMG_20200323_175158.jpg
IMG_20200323_175303.jpg
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
red
Messaggi: 500
Iscritto il: gio nov 21, 2013 7:34 am
Nome: rosati
Regione: Lazio
Città: vetralla
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da red » mar mar 24, 2020 1:14 pm

wonderful
Pietro

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9068
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da adobel55 » mar mar 24, 2020 1:16 pm

Molto bello Massy, il vigneto è venuto benissimo.
Personalmente non avrei fatto l'ultimo filare, troppo vicino ai binari, le attività del vigneto sarebbero a rischio investimento e non conformi alle regole sulla sicurezza.
Non so se è un effetto ottico della foto, ma un millimetro in più di spessore sui muretti di protezione del ponte ci sarebbe stato bene.
:-)

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14466
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da MrMassy86 » mar mar 24, 2020 2:29 pm

Grazie Pietro ed Adolfo per i complimenti :)
Adolfo molto interessanti le tue osservazioni, Pensa che quando realizzai il ponte la mia prima preoccupazione era di rimanere con le misure in scala per questo feci i dovuti calcoli di riduzione con il reale, i corrimani del ponte furono realizzatati con Forex da 2mm per la parte a mattoncini, per le pietre sono state sovrapposte internamente ed esternamente strisce in cartoncino da 1mm(il cartoncino è ottimo per lavorarci sul momento, alla lunga però è più facile nel deteriorarsi, tornando indietro forse avrei usato il Forex) raggiungendo quindi in quei punti 4mm, il 2mm(circa 20cm al vero) lo ritenni la scelta migliore, sapere che sarei potuto andare anche 1mm in più è una buona cosa :)
L'ultimo filare è effettivamente un po' vicino, la cosa che aiuta è che non è sul solito livello dei binari ma comunque più in alto(2cm), alla fine un po' forzato ma ci può stare, a livello sicurezza l'operatore lavora sempre dalla parte interna :wink:
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9068
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Verni 2.0 by MrMassy86

Messaggio da adobel55 » mar mar 24, 2020 3:05 pm

Grazie per la risposta Massy.
Però se un treno viaggiatori si ferma altezza vigneto, i viaggiatori fanno man bassa dell'uva.
[99] [99]
Complimenti

Rispondi

Torna a “SCALA H0”