Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo, il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Un kit moolto costoso..

Locomotive - carrozze - carri - altri rotabili.

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Messaggio
Autore
Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3549
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 21:12
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Stato: Non connesso

Un kit moolto costoso..

#1 Messaggio da Andrew245 »

Alcuni anni fa, acquistai per una pipa di tabacco da un amico questo kit in metallo bianco della Weinert, più o meno 60 €, dato che la V 236 mi interessava particolarmente per riprodurla nella versione della Ferrovia della Valle Seriana, probabilmente non ne era aconoscenza del reale valore di mercato... :mrgreen: . Completo di tutto, decals e motorizzazione e fotoincisioni, di elevatissima qualità le fusioni . Lo accantonai però ben presto in attesa di tempi migliori per la sua costruzione... 3 le versioni possibili di riproduzione .
Stamattina lo riscopro e mi informo della Weinert..ebbene , :shock: :shock: scopro che si tratta di uno di una limitata serie di kit molto costosi , il cui importatore era Norisberghen, i prezzi attuali superano i 400 € ed anche oltre, almeno da quelli richiesti complessivamente in ebay , questo, non si trova assolutamente, rarissimo ! [266] [266] Potete immaginare la notevole sorpresa di stamane ... [94]
Sarà un kit importante che cercherò di coccolarmi per bene, occasione unica e farlo al massimo delle mie possibilità !
Fa strano piuttosto che commercialmente , anni fa la Rivarossi, pensò di riproporlo ed andò a ruba, solo nella versione F.S, che possiedo , ma non nelle altre, anche come treno cantiere in giallo sarebbe stato interessante, mentre rarissimo ed introvabile , sempre della F.V.S , risulta quello proposto a suo tempo da Lima . Propongo la sola foto trovata di questo modello, nella versione F.S. possimamo notare l'ottima fattura di questo kit. Tempo al tempo quindi..sarà finalmente fatto !
[104]
Allegati
P1020565.jpg
P1020567.jpg
P1020568.jpg
P1020569.jpg
P1020570.jpg
P1020571.jpg
Screenshot_3.jpg
Screenshot_561.jpg



Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 3122
Iscritto il: venerdì 25 gennaio 2013, 18:32
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Un kit moolto costoso..

#2 Messaggio da lorelay49 »

Marrone mi piace tantissimo [264] [253] [253]
Giuliano

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9795
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Un kit moolto costoso..

#3 Messaggio da adobel55 »

Anche io propendo per il color nutella.
Più adeguato per F.V.S.
Ciao.

Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3549
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 21:12
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Stato: Non connesso

Re: Un kit moolto costoso..

#4 Messaggio da Andrew245 »

Yes ragazzi ! :D Però che peccato che certi rotabili delle nostre ferrovie secondarie, non siano presi in considerazione dalle grosse case produttrici, che in fondo, oltre che come importante interesse storico, sono i più ambiti e ricercati dai fermodellisti :( , ma non voglio entrare in polemiche che ho già espresso altre volte, quando finalmente lo capiranno , sarà una svolta notevole nel mondo nostrano fermodellistico, ma la vedo molto dura, la maggioranza dei rotabili storici secondari, non li vedremo mai ... :(

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1314
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 14:16
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Stato: Non connesso

Re: Un kit moolto costoso..

#5 Messaggio da fabio »

Andrew245 ha scritto: domenica 13 giugno 2021, 13:21 Yes ragazzi ! :D Però che peccato che certi rotabili delle nostre ferrovie secondarie, non siano presi in considerazione dalle grosse case produttrici, che in fondo, oltre che come importante interesse storico, sono i più ambiti e ricercati dai fermodellisti :( , ma non voglio entrare in polemiche che ho già espresso altre volte, quando finalmente lo capiranno , sarà una svolta notevole nel mondo nostrano fermodellistico, ma la vedo molto dura, la maggioranza dei rotabili storici secondari, non li vedremo mai ... :(
bellissimo kit!
se ti occorrono foto o misure dell'originale Rivarossi\Trix chiedi pure [104]
Allegati
IMG_3883-15-06-21-10-53.JPG
IMG_3882-15-06-21-10-53.JPG
IMG_3881-15-06-21-10-53.JPG
IMG_3880-15-06-21-10-53.JPG
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4918
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Un kit moolto costoso..

#6 Messaggio da MrPatato76 »

Attenzione alle varianti che esistono tra singoli esemplari: ci sono differenze estetiche tra le singole D236 FS (non V236), cosi come con le LD1 e 2 della ex FVS

https://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=2662
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3549
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 21:12
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Stato: Non connesso

Re: Un kit moolto costoso..

#7 Messaggio da Andrew245 »

Bel pezzo storico quello, piuttosto raro da recuperare . [104]

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9795
Iscritto il: venerdì 18 novembre 2011, 15:51
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Un kit moolto costoso..

#8 Messaggio da adobel55 »

MrPatato76 ha scritto: mercoledì 16 giugno 2021, 8:17 Attenzione alle varianti che esistono tra singoli esemplari: ci sono differenze estetiche tra le singole D236 FS (non V236), cosi come con le LD1 e 2 della
FVS
Nooo ,,,,, anche tu esperto di varianti.
[106]

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4918
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Un kit moolto costoso..

#9 Messaggio da MrPatato76 »

adobel55 ha scritto: mercoledì 16 giugno 2021, 12:03
MrPatato76 ha scritto: mercoledì 16 giugno 2021, 8:17 Attenzione alle varianti che esistono tra singoli esemplari: ci sono differenze estetiche tra le singole D236 FS (non V236), cosi come con le LD1 e 2 della
FVS
Nooo ,,,,, anche tu esperto di varianti.
[106]
So' Trenologo... :mrgreen: :mrgreen:
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Torna a “AUTOCOSTRUZIONI ED ELABORAZIONI ROTABILI”