MODULO (curvo) "faro di Caprazoppa"

I moduli del "Plastico Modulare Gruppo Appassionati Scala TT"

Moderatore: Andrea

Rispondi
Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 2642
Iscritto il: ven gen 25, 2013 6:32 pm
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Ruolo: Moderatore
Età: 70
Stato: Non connesso

Messaggio da lorelay49 » mar ott 29, 2013 7:32 am

Ciao Carlo, vedo solo ora e devo dirti che è stupendo..... è un peccato lasciarlo da solo, lo devi finire, integrare in un diorama...... troppo bello, complimenti ancora :wink:
Giuliano

Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 58
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 » mar ott 29, 2013 8:22 am

Grazie dei complimenti Giuliano! L'ambientazione era prevista su di una curva a binario unico (quello su cui è ritratto) solamente debbo rifare il tutto per un mio errore.....è uno dei tanti lavori che ho in lista..... :grin: :wink:

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 58
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 » mar ott 29, 2013 8:48 am

58dedo ha scritto:
.......

Premesso che dobbiamo controllare la poligonazione della catenaria, non ho trovato riferimenti indicanti la distanza minima del palo dall'imbocco della galleria, qualcuno ha info? :grin:

Non avendo mai montato catenaria, avendo intenzione di sopraelevare la curva a vista, i pali non devono seguire la sopraelevazione?[:I]

Portali galleria in curva, rispetto alle norme standard di quanto devono essere allargati? [:I]

Per ora ci fermiamo qui, rimaniamo in attesa

Massimo e Diego


Ciao Diego, per quello che è la mia esperienza ti rispoondo:

La lunghezza standard nei tratti dritti della catenaria è di 25 cm., considerato che sei in curva, devi necessariamente utilizzare degli elementi di lunghezza idonea alla curva che a loro volta dipendono dal raggio usato; la Sommerfield produce la catenaria dimisura 14 e 16 cm., ipotizzando la tua curva con un raggio superiore ai normali raggi dei binari standard, ti consiglierei di utilizzare ma misura da 16 cm., questa misura dovrà essere ridotta manualmente se decidi di far terminare sul portale della galleria la catenaria, quindi potrebbe essere di 8 cm.

I pali della catenaria sono ancorati a 90° rispetto al terreno e non seguono l'inclinazione della curva; ti suggerisco di utilizzare una squadra per il posizionamento dei pali sul terreno e rispettarne il corretto angolo. Ti suggerisco altresì, Adolfo Docet, di dare alla catenaria per tutta la curva
la sola poligonazione esterna della catenaria, solamente pali con ragno che spinge verso l'esterno della curva stessa e non alternarla come avviene per i tratti rettilinei.

Per i portali ti può deluciudare meglio Mauro (Docburg) in quanto ha esperienza in merito, sicuramente sono più larghi ma non ho idea di quanto.

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1890
Iscritto il: mer dic 19, 2012 5:17 pm
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da 58dedo » mar ott 29, 2013 12:45 pm

@ marshall
grazie Carlo sempre preciso e celere nelle risposte. come presupponevo il palo a 90° (mi meraviglio di me stesso) mentre, se ho capito bene, la poligonazione nelle curve non avrà il classico andamento a zig-zag ma tutta tirata verso il palo?[:I]
Per la catenaria all'imbocco delle gallerie, l'intenzione non è quella di fermarsi sul portale ma di far terminare la catenaria all'interno, strutturando lo strisciante con l'invito per il pantografo.

@rbk
ciao Riccardo, ho tentato più volte di inserire l'immagine direttamente da SCARM (ho riprovato ancora ora) ma alla fine mi segnala questo errore

Request object error 'ASP 0104 : 80004005'

Operation not Allowed

/forum/outputFile.asp, line 72

grazie di tutto

p.s. ho visto ora l'avatar, ringrazio l'Ammin. e faccio i complimenti al fotografo, non credevo di uscire così bello
:cool:
Diego

Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 58
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 » mar ott 29, 2013 1:10 pm

Prego Diego!
La catenaria nelle curve, và tenuta verso l'esterno della curva, se il palo è posizionato nella parte interna della curva il sostegno della catenaria deve portare la poligonazione verso l'esterno quindi il ragno di sostegno spinge verso fuori (esterno) se il palo è posizionato sull'esterno della curva la poligonazione è inversa ossia il ragno spinge verso il palo ossia all'inverso.
Per il portale se la catenaria finisce all'interno la sua lunghezza la decidi tu, l'ìimportante, considerato che sei in curva, che lo ancori ad un pezzo più largo in modo tale che l'invito sia più generoso per non far incattivare lo strisciante sulla catenaria; a tale scopo puoi utilizzare anche solo un pezzo di forex a cui è ancorato il filo della catenaria.

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21735
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mar ott 29, 2013 2:15 pm

58dedo ha scritto:
...ho tentato più volte di inserire l'immagine direttamente da SCARM (ho riprovato ancora ora) ma alla fine mi segnala questo errore...

Mandaci il file che provvediamo noi all'inserimento. :wink:
Avatar? Confermo... fai la tua bella figura!
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1890
Iscritto il: mer dic 19, 2012 5:17 pm
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da 58dedo » mar ott 29, 2013 3:51 pm

ciao Andrea, provvedo subito ad inviarlo.
Ma fammi capire dov'è l'inghippo, anche perchè immagini in futuro verranno inviate e non vorrei ritrovarmi nella stessa situazione
Diego

Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7391
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da liftman » mar ott 29, 2013 4:11 pm

58dedo ha scritto:
Ma fammi capire dov'è l'inghippo, anche perchè immagini in futuro verranno inviate e non vorrei ritrovarmi nella stessa situazione


Cosa significa esattamente "ho tentato più volte di inserire l'immagine direttamente da SCARM", in sostanza cosa cerchi di fare, che almeno è più facile capire l'errore che commetti?
Ciao! Rolando

Avatar utente
cf69
Messaggi: 2002
Iscritto il: ven gen 20, 2012 1:37 pm
Nome: Fabio
Regione: Sicilia
Città: Palermo
Età: 51
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da cf69 » mar ott 29, 2013 4:12 pm

Carlo, credo di dover correggere una tua affermazione.....

<div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">il sostegno della catenaria deve portare la poligonazione verso l'esterno quindi il ragno di sostegno spinge verso fuori (esterno) se il palo è posizionato sull'esterno della curva la poligonazione è inversa ossia il ragno spinge verso il palo ossia all'inverso.
[/quote]

I bracci di poligonazione (il tuo ragno), non sono in grado di spingere, nella realtà sono dei tiranti, per cui indipendentemente dalla posizione del palo, il braccio andrà posto in modo che "tiri" il filo di contatto sempre verso l'esterno della curva.
Spero di essermi spiegato.

Ecco uno schema tratto da un libro (foto trovata in rete):
Immagine: Poligonazione
Immagine
52,17 KB

Ecco un esempio reale trovato in rete:
Immagine: Poligonazione
Immagine
170,06 KB
Fabio Cuccia - La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché! (Albert Einstein)
La Mia “Sottostazione Elettrica F.S.” - La Mia "PACIFIC 6001 P.L.M." - Il Mio Canale Youtube

Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 58
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 » mar ott 29, 2013 4:54 pm

Diego, ti chiedo scusa [:I].....Fabio hai perfettamente ragione, ho dato un informazione poco chiara ed ho fatto confusione, hai fatto bene a correggermi e sei stato molto esaustivo, grazie!!! :wink: :grin:

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1890
Iscritto il: mer dic 19, 2012 5:17 pm
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da 58dedo » mar ott 29, 2013 7:18 pm

@liftman
Ciao Rolando, come ho sempre fatto ho salvato il progetto esportandolo in formato bmp e poi ho seguito la procedura, in risposta del forum, inserisci file, esegue la procedura fino alla fine ma invece che importare l'immagine
mi appare il seguente messaggio di errore

Request object error 'ASP 0104 : 80004005'

Operation not Allowed

/forum/outputFile.asp, line 72

non riesco a capire se 4,87 Mb sono eccessivi, oppure sussistono altre problematiche a me ignote.

@cf69
ciao Fabio, grazie per l'info e la documentazione, ma per capire ancora di più farò un giro culturale in internet

@marshall
Carlo non ti devi scusare, probabilmente il mio lessico non tecnico vi trae in inganno.
Comunque spero alla prima occasione di conoscerti personalmente
Diego

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21735
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mar ott 29, 2013 8:04 pm

Ecco il file Diego.
Il problema riguardava l'estensione dell'immagine che è .bmp.
Va salvata in .Jpg.

Immagine:
Immagine
39,6 KB
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5274
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg » mar ott 29, 2013 8:47 pm

Ho letto che intendi mettere 5 gambe per ogni modulo.... :cool:
Credo che ne bastino tre e ti spiego perché:
- con tre gambe non ci sono problemi di dondolio;
- sono sufficienti a sostenere egregiamente il modesto peso del modulo;
- sono più che sufficienti (e di conseguenza di rapida regolazione rispetto a 5 gambe) in fase di montaggio quando si affiancano i moduli;
- sono di più facile collocazione in moduli con scenografia in negativo (quindi bordi di fissaggio ridotti in altezza).

Nella mia curva a 90°, fin qui costruita in attesa delle testate, ho previsto 3 gambe per ogni modulo.
Nelle immagini, in ordine, la posizione delle gambe e l'alloggiamento sottoplancia di una di queste.

Immagine:
Immagine
167,96 KB

Immagine:
Immagine
201,93 KB
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano! Viva gli onnivori consapevoli.

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6364
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 52
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da roy67 » mar ott 29, 2013 8:52 pm

Diego.. Sono d'accordo con Mauro.

metteresti tante gambe che poi non servono od impaccierebbero la "messa in servizio" del modulo.

P.S. Carlo (cararci) dubbio amletico.. , E' corretto impaccierebbero. Oppure la "i" non ci vuole?[:I]
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5274
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg » mar ott 29, 2013 8:54 pm

roy67 ha scritto:

Diego.. Sono d'accordo con Mauro.

metteresti tante gambe che poi non servono od impaccierebbero la "messa in servizio" del modulo.

P.S. Carlo (cararci) dubbio amletico.. , E' corretto impaccierebbero. Oppure la "i" non ci vuole?[:I]


Il verbo è "impacciare" ma ritengo personalmente che sia proprio corretto "impaccerebbero". [:I] :wink:
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano! Viva gli onnivori consapevoli.

Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1890
Iscritto il: mer dic 19, 2012 5:17 pm
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da 58dedo » mar ott 29, 2013 9:03 pm

Doc il mio unico dubbio, nello specifico del nostro modulo, è che abbiamo quasi completamente la parte frontale (tranne circa 25 cm. al limitare per lato) solo 2,5 cm. di telaio utile per poter inserire la gamba, a questo punto si potrebbe optare con 4 gambe (eliminerei gambe 1 e 4 e porterei più centralmente 2-3) per modulo, così facendo ho 3 gambe che s'inseriscono per 10,5 cm. e 1, quella anteriore, per 2,5 cm.
Riguardo alle gallerie in curva di quanto hai allargato l'ingresso rispetto allo standard?
grazie
Diego

Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1890
Iscritto il: mer dic 19, 2012 5:17 pm
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da 58dedo » mar ott 29, 2013 9:10 pm

Scusate ma l'inesperienza e la paura che sia instabile mi porta a esagerare, con le gambe :smile:
Diego

Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5577
Iscritto il: dom dic 11, 2011 9:26 am
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Varese
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo » mar ott 29, 2013 9:14 pm

vai tranquillo Diego,
le osservazioni del Doc sono perfeTTe.
Pensa che il mio modulo alla prima uscita svoltasi a Bereguardo è stato sorretto tutto il tempo dai moduli vicini...... avevo dimenticato le gambe a casa [:I] :cool: [:I] :cool: .
Riccardo

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5274
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 64
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg » mar ott 29, 2013 9:21 pm

58dedo ha scritto:

Doc il mio unico dubbio, nello specifico del nostro modulo, è che abbiamo quasi completamente la parte frontale (tranne circa 25 cm. al limitare per lato) solo 2,5 cm. di telaio utile per poter inserire la gamba, a questo punto si potrebbe optare con 4 gambe (eliminerei gambe 1 e 4 e porterei più centralmente 2-3) per modulo, così facendo ho 3 gambe che s'inseriscono per 10,5 cm. e 1, quella anteriore, per 2,5 cm.
Riguardo alle gallerie in curva di quanto hai allargato l'ingresso rispetto allo standard?
grazie


Pensa allora ad una soluzione sempre di tre gambe fatte in modo che due abbiano degli incastri profondi e una sia solo infilata in una nicchia corta. Per fare questo le due gambe ad incastro profondo saranno unite a formare una H da uno o due listelli e la terza gamba sarà solidale alle altre due per mezzo sempre di un paio di listelli incernierati per fare in modo che, in fase di rimessaggio, le tre gambe si appiattiscano.
Per la galleria non devi allargare nulla; cura solo di centrarla bene rispetto al binario e soprattutto mettila ben perpendicolare all'asse del binario in quello specifico punto. :wink:
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano! Viva gli onnivori consapevoli.

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21735
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mar ott 29, 2013 11:44 pm

rbk250 ha scritto:
Pensa che il mio modulo alla prima uscita svoltasi a Bereguardo è stato sorretto tutto il tempo dai moduli vicini.....

Idem per il modulo curvo 90° "la vecchia torre" per il quale le gambe non sono neppure previste...
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
cf69
Messaggi: 2002
Iscritto il: ven gen 20, 2012 1:37 pm
Nome: Fabio
Regione: Sicilia
Città: Palermo
Età: 51
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da cf69 » mar ott 29, 2013 11:51 pm

Visto che in qualche modulo avete omesso le gambe, stando così le cose prevederei solo una coppia in corrispondenza del giunto tra le due semicurve, per evitare imbarcamenti in centro (fenomeno gia visto e successo ad altre associazioni).
Gli estremi sarebbero comunque sorretti dalle gambe dei moduli adiacenti.
Fabio Cuccia - La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché! (Albert Einstein)
La Mia “Sottostazione Elettrica F.S.” - La Mia "PACIFIC 6001 P.L.M." - Il Mio Canale Youtube

Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 58
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 » mer ott 30, 2013 7:29 am

Per i miei moduli portati a Novegro, avendo lo stesso problema dei moduli in questione, ho adottato il sistema suggerito da Mauro ed è andato tutto per il meglio; grazie alle testate in legno di betulla, non ci sono pericoli di imbarcamento delle medesime...... :wink:

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1890
Iscritto il: mer dic 19, 2012 5:17 pm
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da 58dedo » gio nov 07, 2013 10:49 pm

E' stata appaltata la tratta del faro di Caprazoppa e sono iniziati i primi lavori strutturali, vi alleghiamo le prime foto :wink:

Immagine:
Immagine
188,47 KB

Immagine:
Immagine
165,07 KB

Tempo permettendo e nel rispetto dei tempi previsti, a breve pubblicheremo ulteriori foto del work in progress

Massimo e Diego
Diego

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21735
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » gio nov 07, 2013 11:07 pm

Wow!
Non so perchè, ma qualcosa mi dice che sarà un modulo di tuTTo rispeTTo.
Sarà un piacere seguirne gli sviluppi.
:cool:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
saverD445
Socio GAS TT
Messaggi: 4150
Iscritto il: mer mag 02, 2012 9:07 pm
Nome: Valerio
Regione: Sardegna
Città: Macomer
Età: 48
Stato: Non connesso

Messaggio da saverD445 » ven nov 08, 2013 12:04 am

Complimenti Massimo e Diego, la struttura lascia immaginare uno scenario veramente da favola.

Buon lavoro ragazzi :cool:
Valerio -- Plastico H0-H0m Epoca IV-VI Il mio canale YouTube

Rispondi

Torna a “PLASTICO MODULARE GAS TT - MODULI ULTIMATI”