Segnali luminosi

Parliamo della nostra scala preferita.

Moderatore: Andrea

Rispondi
Avatar utente
Alessandro Pol
Messaggi: 70
Iscritto il: mar gen 24, 2017 12:47 pm
Nome: Alessandro
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 55
Stato: Non connesso

Segnali luminosi

Messaggio da Alessandro Pol » sab mar 28, 2020 1:36 pm

Buongiorno a tutti. Volevo sapere come controllate voi i semafori. Io vorrei evitare il controllo con i scambi. L'alternativa quale potrebbe essere? Controllare il semaforo in manuale ?
Alessandro

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 9135
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Segnali luminosi

Messaggio da adobel55 » sab mar 28, 2020 4:16 pm

Li puoi controllare manualmente indipendentemente dagli scambi come nella realtà, o quando si dà corrente ad un sezionamento oppure attraverso sensori in caso di segnali a protezione con uso di relè.
Ciao

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21924
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Segnali luminosi

Messaggio da Andrea » sab mar 28, 2020 7:33 pm

Secondo me dipende molto da cosa si vuole fare e anche se l'impianto è in digitale o in analogico.
Se si vogliono creare degli automatismi, vanno creati dei sezionamenti che possono comunque essere disattivati.
Visto il tema, posto questa guida che magari può risultare utile:
http://www.scalatt.it/bottega%20plastic ... matico.htm
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4536
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Stato: Non connesso

Re: Segnali luminosi

Messaggio da Edgardo_Rosatti » dom mar 29, 2020 10:55 pm

Premesso che, come hai citato nel titolo dei questo TH, si tratta di segnali luminosi (in ferrovia non esistono semafori), tutto dipende dal tracciato del tuo plastico o diorama.
I segnali ferroviari si distinguono in due categorie principali:
- segnali alti per itinerari;
- segnali bassi per le manovre.

Quando un treno effettua un servizo di trasporto pubblico o privato, viaggia su percorsi prestabiliti chiamati "itinerari", soprattutto nell'ambito di una stazione.
Generalmente, esistono 3 tipi di itinerari:
- itinerari di arrivo;
- itinerari di partenza;
- itinerari di transito.

Un itinerario di arrivo è compreso dalla piena linea, alla stazione di arrivo di un treno. In questo caso vi è un segnale di protezione posto prima della stazione. Si chiama segnale di protezione, perchè indica ad un treno in arrivo se la stazione è libera od occupata.

Un itinerario di partenza, parte dallo stazionamento (stazione) verso la piena linea. In questo caso vi è un segnale di partenza posto al termine della banchina di una stazione. Esso indica se la piena linea è libera per la partenza di un treno.

Un itinerario di transito è la somma di un itinerario di arrivo e di un itinerario di partenza per i treni che transitano in una stazione senza fermarsi.

Quando un treno non effettua servizio pubblico o privato, si dice che è in manovra nell'ambito di una stazione. In questo caso non effettua itinerari ma instradamenti tramite segnali bassi. Per esempio all'uscita dal deposito o al suo rientro.

Questo, semplificando molto è la logica dei classici segnali ferroviari e volendo si potrebbe parlare per molto ancora.
Come vedi, i segnali non sono vincolati direttamente agli scambi e tutto dipende dal tracciato e dal traffico del tuo plasico.

Scusate per lo spiegone, ma mi sembrava opportuno.
ED
237
11101101

Avatar utente
Pierluigi1954
Socio GAS TT
Messaggi: 2078
Iscritto il: lun gen 28, 2013 8:42 am
Nome: Pierluigi
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 66
Stato: Non connesso

Re: Segnali luminosi

Messaggio da Pierluigi1954 » lun mar 30, 2020 2:14 am

Anche se sono in digitale, i segnali li ho collegati così:
Allegati
sezione.jpg

Avatar utente
Alessandro Pol
Messaggi: 70
Iscritto il: mar gen 24, 2017 12:47 pm
Nome: Alessandro
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Segnali luminosi

Messaggio da Alessandro Pol » mar mag 19, 2020 1:30 pm

Smanettando un po alla fine ho deciso di controllarli tramite scambi; ovvero se sula linea che deve percorrere c'è qualche scambio che ne impedisce il passaggio, il segnale sarà di rosso. Sono un pò impazzito ma con diodi, e relè sono riuscito nell'intento.
Grazie a tutti per le spiegazioni.
Alessandro

Rispondi

Torna a “SCALA 1:120 - DI TUTTO DI PIU'”