MODULO (doppio) "zuccherificio"

Se pensi di realizzare un modulo o lo stai facendo, inserisci qui la tua discussione.

Moderatore: Andrea

Rispondi
Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6355
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 52
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da roy67 » dom feb 09, 2014 1:30 pm

Benissimo Claudio. Se leggi attentamente le norme "GASTT" e fai un paio di calcoli, scopri che il piano binari (la traversa che supporta i binari) è alla stessa altezza della parte centrale della "sagoma" delle testate. Cioè, toglendo lo spessore del sughero, tale piano, è pari al centro, e lati, del supporto binari.

Proprio oggi pomeriggio (per la felicità del Presidente del Consiglio del Forum) inizierò la posa binari del mio modulo...
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21283
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » dom feb 09, 2014 5:58 pm

roy67 ha scritto:
Proprio oggi pomeriggio (per la felicità del Presidente del Consiglio del Forum) inizierò la posa binari del mio modulo...

Caspita... ora oltre che illustrissimo et eminentissimo etc etc, sono pure Presidente del Consiglio.
Fico.
:cool: :cool: :cool:

Tranquillo Claudio, il forum l'abbiamo messo in piedi proprio per chiarire i 1.000 dubbi che ci passano per la testa.... :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
cipiferrari
Socio GAS TT
Messaggi: 329
Iscritto il: mer nov 07, 2012 2:00 pm
Nome: claudio
Regione: Veneto
Città: san bonifacio
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da cipiferrari » lun feb 10, 2014 12:11 pm

ciao a tutti verifica effettuata tutto ok.Mi mancano in binari ovviamente chiedo al" presidente del consiglio, gran dottor gran intrallazzator, ecc ecc vedi fantozzi :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: ,notizie dell'offerta per l'armamento tillig di cui ho letto nei vantaggi di essere socio o sorcio come dico io.Grazie ciao
Claudio

Avatar utente
cipiferrari
Socio GAS TT
Messaggi: 329
Iscritto il: mer nov 07, 2012 2:00 pm
Nome: claudio
Regione: Veneto
Città: san bonifacio
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da cipiferrari » mar feb 18, 2014 9:39 pm

Ciao ragazzi ho una domanda per i super tecnici ed ingegneri del gas TT.Io avrei le gambe di 4 cm per 3 cm.Il falegname mi ha sbagliato le misure.Fa lo stesso o essendo fuori misura me le devo far tagliare giuste???mannaggia a lui?costassero poco....con tutto il resto ho scucito 60 euri.[:(!].Grazie a chiunque mi risponde
Claudio

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21283
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mar feb 18, 2014 9:51 pm

Non c'è problema. :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
cipiferrari
Socio GAS TT
Messaggi: 329
Iscritto il: mer nov 07, 2012 2:00 pm
Nome: claudio
Regione: Veneto
Città: san bonifacio
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da cipiferrari » dom feb 23, 2014 3:24 pm

ciao a tutti penso di avere un problema, e spero di avere risposte più in fretta possibile.Le gambe che dovrebbero sostenere il mio modulo sono altezza 90 cm.Secondo voi è possibile poter abbassare il suo punto di fissaggio in modo da compensare la misura dell'altezza esatta o è meglio che le faccia fare nuove della misura giusta??nelle norme non è scritto la misura esatta delle gambe,anche se si deduce dalla misura dell'altezza finale.Comunque sia avevo detto al falegname di farle di circa 1010 mm invece ha sbagliato misure oltre al resto.........[:(!] promesso cambio falegname.la mia domanda è ovviamente riferita al fatto se secondo voi abbassando il punto di fissaggio delle gambe può sostenere comunque il peso senza problemi,o per tutte le cose è meglio che le faccia rifare della misura esatta.Grazie e scusate questo povero neofita......[:I]
Claudio

Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1824
Iscritto il: mer dic 19, 2012 5:17 pm
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da 58dedo » dom feb 23, 2014 6:11 pm

Ciao Claudio, premesso che le gambe, anche per un facile reperimento commerciale, sono da 1000 mm. alle quali vanno poi inseriti i piedini regolabili che ti permettono con una minima regolazione i 1050 mm. del piano ferro richiesto dalle norme TT.
Essendo le tue gambe più corte di 10 cm. ti troveresti ad avere la gamba inserita sotto struttura di solo 1cm. (i laterali sono alti 11 cm.) e mi sembra troppo poco.
Temporaneamente, se non hai problemi di spazio o logistica, opterei ad usufruire dei cavalletti (per il nostro doppio modulo siamo rimasti senza gambe fino al mese scorso) che danno più stabilità mentre lavori, poi con calma vai in un fai da te e ti cerchi delle gambe di abete o pino già levigate da mm. 30x30x1000 (controlla che siano diritte) a costi inferiori del 50% in raffronto a quello che hai speso dal "falegname" (ma farti rimborsare o rifare i pezzi visto il doppio errore?).
L'altra alternativa, presentarsi dal "falegname" e farti fare una giunta di 10 cm. (GRATIS!!!)
Comunque gli esperti TT, sostengono che un modulo doppio, una volta fissato agli altri potrebbe rimanere senza gambe. :wink:
Diego

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21283
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » dom feb 23, 2014 7:45 pm

58dedo ha scritto:
Comunque gli esperti TT, sostengono che un modulo doppio, una volta fissato agli altri potrebbe rimanere senza gambe. :wink:

Questo è vero, però le gambe sono importanti soprattutto in fase di montaggio (ve ne accorgerete quando dovrete unire i moduli tra loro).
Io consiglierei caldamente di farle e nella misura corretta.
Lo osservazioni di Diego non fanno una grinza.
Fatti rimborsare dal falegname con delle gambe di abete (vanno bene anche non piallate) che a lui costano una stupidata.
Comunque, in un Brico, le potresti acquistare a prezzi popolari. :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
cipiferrari
Socio GAS TT
Messaggi: 329
Iscritto il: mer nov 07, 2012 2:00 pm
Nome: claudio
Regione: Veneto
Città: san bonifacio
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da cipiferrari » lun feb 24, 2014 8:30 am

Bene.Seguirò il vostro consiglio e farò Rifare le gambe della misura corretta........GRATIS ovviamente.Grazie sempre per il vostro sostegno e consigli che mi donate.Sempre a disposizione per problemi logistici del vostro arrivo a Verona.Ciao a presto
Claudio

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21283
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » ven feb 28, 2014 2:01 pm

Molto bene Claudio.
Per l'organizzazione ci sentiremo qualche giorno prima dell'evento.
Ti ho inviato un MP con il mio cell.
Ciao.
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
cipiferrari
Socio GAS TT
Messaggi: 329
Iscritto il: mer nov 07, 2012 2:00 pm
Nome: claudio
Regione: Veneto
Città: san bonifacio
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da cipiferrari » mer mar 05, 2014 9:11 am

Ciao a tutti guardando il mio progetto per il modulo mi sono scordato che avrei bisogno di un pezzo di rotaia che parte dal magazzino di scarico e arrivi in prossimità delle rotaie in linea,lungo circa 35 cm circa.Chiedo a chiunque di quelli che vengono a Verona se per caso hanno un rimasuglio di questa lunghezza meglio se flessibile.Mi basta un avanzo infatti non sarà elettrificato.Ovviamente a pagamento.Non vi allarmate caso mai spero di trovare qualcosa in fiera.Grazie a tutti
Claudio

Avatar utente
cipiferrari
Socio GAS TT
Messaggi: 329
Iscritto il: mer nov 07, 2012 2:00 pm
Nome: claudio
Regione: Veneto
Città: san bonifacio
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da cipiferrari » lun apr 14, 2014 9:30 pm

ciao a tutti.Come al solito il tempo per me è tiranno, e il tempo che riesco a dedicare al nostro amato hobby è sempre poco.Come suggeritomi a Verona dal Doc.e da altri, ho dato l'impregnante alla struttura del mio modulo, e mi sto apprestando ad incollare le rotaie,e quì, come al solito,mi trovo davanti a due piccole domande, vista la mia poca pratica nell'assemblare i moduli.Primo:le due viti che ho visto fissate nella testa delle spalle di alcuni moduli ci vanno per forza, o se vedo che l'altezza è perfetta posso omettere di metterle?secondo:le saldature dei fili alle rotaie, conviene farle prima di fissare le stesse,o posso farlo anche dopo?a questo proposito non ho trovato niente che mi dica il diametro dei fili elettrici che devo usare.un grosso grazie a chiunque mi risponderà in merito,così nel weekend lungo di pasqua visto che sarò a casa riuscirò magari anche a fissare i pali della linea aerea per poi dedicarmi interamente allo zuccherificio e al magazzino.Un grazie di cuore arrivederci :grin:
Claudio

Avatar utente
cipiferrari
Socio GAS TT
Messaggi: 329
Iscritto il: mer nov 07, 2012 2:00 pm
Nome: claudio
Regione: Veneto
Città: san bonifacio
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da cipiferrari » lun apr 14, 2014 9:51 pm

volevo solo aggiungere che posterò foto dell'avanzamento lavori
Claudio

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4353
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Edgardo_Rosatti » lun apr 14, 2014 10:01 pm

Ciao Claudio,
Per i fili da collegare alle rotaie ti consiglio di saldarli subito, cioè prima di incollare le rotaie stesse al sughero.
Poi ti segni il punto dove andranno effettuati i fori in corrispondenza delle saldature, fai un foro da 3 mm sul piano per il passaggio dei fili sottoplancia e incolli i binari.
Puoi anche incollare prima le rotaie, fare i fori per il passaggio dei fili e saldarli dopo.

Il metodo delle viti sulle testate per fissare le rotaie è il più usato e serve per evitare che le estremità dei binari sulle testate si rovinino durante il montaggio o il trasporto.
C'è anche il metodo del circuito stampato che prevede l'uso di una piccola basetta ramata da incollare sul piano dove verranno saldate le rotaie.
In qualsiasi caso salda sempre sul lato esterno del fungo, perchè rischi di apportare sul lato interno del materiale che potrebbe impedire la corretta circolazione dei treni.

La sezione dei fili elettrici deve essere come minimo di 1mm quadrato. Guarda i fili della scheda che hai e prendi spunto da quelli :grin:

Ciao

Avatar utente
cipiferrari
Socio GAS TT
Messaggi: 329
Iscritto il: mer nov 07, 2012 2:00 pm
Nome: claudio
Regione: Veneto
Città: san bonifacio
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da cipiferrari » mar apr 15, 2014 8:21 am

grazie Edgardo preciso come un orologio svizzero come sempre.Seguirò di certo i tuoi consigli.Grazie ancora
Claudio

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5211
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 63
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg » mar apr 15, 2014 10:09 am

Edgardo ti ha già detto tutto ma aggiungo qualche considerazione.
Le viti sotto i monconi dei binari, a livello di testate, sono indispensabili per evitare che urti accidentali alterino il corretto posizionamento degli stessi.
Per quanto riguarda la saldatura dei fili io mi sono abituato a farla con i binari già fissati. Il binario è stabile e la procedura è più precisa.
Pratico un foro verticale con il trapanino giusto all'esterno della rotaia tra una traversina e l'altra, giusto per far passare il filo con la sua guaina.
Limo leggermente l'esterno della rotaia dove verrà fatta la saldatura e stagno leggermente; ricorda di mettere un paio di mollette metalliche sulla rotaia in modo da dissipare il calore ed evitare di fondere le traversine.
Preparo il filo spellato e piegato ad L e lo stagno.
Infilo il cavetto nel suo foro, lo metto in posizione di fianco alla rotaia dove lo tengo fermo con una pinzetta; tocco con la punta del saldatore che, fondendo i due versanti stagnati, unisce in un attimo le due parti.
Il gioco è fatto e non ci sono problemi di fori in posizione sbagliata.
Ricorda di pulire la saldatura con alcool per togliere le tracce di pasta salda che è aggressiva col passare del tempo.
Se ti servono immagini non hai che da chiedere.
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano!

Avatar utente
cipiferrari
Socio GAS TT
Messaggi: 329
Iscritto il: mer nov 07, 2012 2:00 pm
Nome: claudio
Regione: Veneto
Città: san bonifacio
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da cipiferrari » mer apr 16, 2014 8:23 am

un grazie di cuore anche a te Doc.vedrò allora al momento come fare meglio.A proposito il regalino che hai portato a casa ai tuoi da verona ha fatto il suo effetto??ciao e grazie ancora
Claudio

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5211
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 63
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg » mer apr 16, 2014 10:17 am

cipiferrari ha scritto:

u......
A proposito il regalino che hai portato a casa ai tuoi da verona ha fatto il suo effetto??ciao e grazie ancora


Altroché..... si stanno ancora leccando i baffi! :wink:
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano!

Avatar utente
cipiferrari
Socio GAS TT
Messaggi: 329
Iscritto il: mer nov 07, 2012 2:00 pm
Nome: claudio
Regione: Veneto
Città: san bonifacio
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da cipiferrari » mer apr 16, 2014 5:30 pm

mi fa piacere.Se ci vediamo a Novegro gli faccio fare il bis, e ti faccio il pieno :grin:
Claudio

Avatar utente
cipiferrari
Socio GAS TT
Messaggi: 329
Iscritto il: mer nov 07, 2012 2:00 pm
Nome: claudio
Regione: Veneto
Città: san bonifacio
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da cipiferrari » mer set 17, 2014 6:27 pm

Ciao a tutti ragazzi il mio modulo purtroppo procede molto a rilento avendo problemi ed impegni di vario genere. Ho già pronto un cartone di quello buono e una soppressa con panbiscotto al seguito. Ma ahimè ancora nuvole incombono e potrebbe essere che a Novegro non potrò esserci.
Di sicuro farò di tutto, perchè riuscire ad ammirare tutti uniti i fantastici moduli già fatti e quelli nuovi e colgo l'occasione per fare i complimenti più sinceri a tutti voi. Beh che dire un grosso ciao a tutti con la speranza di poter venire su. CIAO :sad: [:I]
Claudio

Avatar utente
Massimo Salvadori
Socio GAS TT
Messaggi: 2554
Iscritto il: mar nov 01, 2011 12:01 am
Nome: Massimo
Regione: Lombardia
Città: Peschiera Borromeo
Età: 71
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Massimo Salvadori » mer set 17, 2014 6:47 pm

Se non puoi venire puoi spedire la soppressa ... scherzavo ! Ci fa piacere quando conosciamo di persona i membri del Forum o del GAS TT, ma se non è possibile contiamo sempre che tu segua il Forum. A presto !
Massimo Salvadori - la mia collezione in scala TT

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21283
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » mer set 17, 2014 7:06 pm

Ciao Claudio, ti risento con piacere.
La speranza è l'ultima a morire e quindi.... speriamo di poterci rincontrare!
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4032
Iscritto il: lun ago 27, 2012 11:14 am
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Età: 43
Stato: Non connesso

Messaggio da MrPatato76 » mer set 17, 2014 8:00 pm

Claudio spero proprio di rincontrarti a Novegro!!
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5211
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 63
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg » mer set 17, 2014 8:41 pm

Claudio, piacere di risentirti!
Non fare scherzi e vedi di venire a Novegro; anche a mani vuote, tanto la tua simpatia è più che sufficiente! :grin:
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano!

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4353
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Edgardo_Rosatti » mer set 17, 2014 9:59 pm

Sarebbe un piacere rivederci a Novegro Claudio :grin:
Ciao neh!

Rispondi

Torna a “PLASTICO MODULARE GAS TT - MODULI IN COSTRUZIONE/PROGETTAZIONE”