Cartoncini rivarossi memory. Fuori scala o piccoli

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: adobel55, cararci, MrMassy86, lorelay49

Rispondi
Avatar utente
ma76tteo
Messaggi: 362
Iscritto il: mar dic 23, 2014 10:24 pm
Nome: matteo
Regione: Sardegna
Città: tempio pausania
Età: 44
Stato: Non connesso

Cartoncini rivarossi memory. Fuori scala o piccoli

Messaggio da ma76tteo » mar nov 24, 2015 2:45 pm

Buon pomeriggio, vi scrivo per delle delucidazioni in merito ai cartoncini della rivarossi memory in quanto, mi sembrano troppo piccoli, o perlomeno le altre costruzioni che ho fatto ( con progetti presi da qui e dal web) sono troppo grandi. Ho fatto il paragone con le automobili che ho in scala 1:87 e con i cartoncini della rivarossi sono perfette come misure, mentre due stazioni e un magazzino merci da me fatte con progetti (teoricamente 1:87) sono molto più grandi. Ho stampato una stazione dal sito pescaraferr sempre della rivarossi, ma mi sembra molto piccola(rispetto alle altre che ho fatto) ma, le misure al vero sembrano reali, nel senso che è alta 7 cm (6,09 metri), mentre le porte sono alte 2,4 cm ( 2,8 metri). Ho una gran confusione e vorrei che mi aiutaste per favore, perchè da una parte una mi sembra enorme e l'altra mi sembra troppo piccola.
Matteo - Oppala!!! Il mio Blog: http://lamiaferrovia.blogspot.it/

Avatar utente
ma76tteo
Messaggi: 362
Iscritto il: mar dic 23, 2014 10:24 pm
Nome: matteo
Regione: Sardegna
Città: tempio pausania
Età: 44
Stato: Non connesso

Messaggio da ma76tteo » mar nov 24, 2015 2:48 pm

L'altra stazione enorme è alta 9 cm (7,83 metri) mentre le porte sono alte 3 cm(2,61 metri) le misure in altezza dei due esempi sono presi senza contare il tetto
Matteo - Oppala!!! Il mio Blog: http://lamiaferrovia.blogspot.it/

Avatar utente
acampanella
Socio GAS TT
Messaggi: 275
Iscritto il: lun ott 13, 2014 1:06 pm
Nome: Andrea
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Trieste
Età: 43
Stato: Non connesso

Messaggio da acampanella » mar nov 24, 2015 3:20 pm

ciao Matteo,
mi pare che gli edifici siano in scala 1:100. ho provato a ricercare dove avevo trovato questa informazione ma non ho trovato il link.
ciao
Andrea
Andrea C.

Avatar utente
Marco16.10
Messaggi: 880
Iscritto il: mar apr 16, 2013 6:57 pm
Nome: Marco
Regione: Liguria
Città: Leivi
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Marco16.10 » mar nov 24, 2015 3:21 pm

Io ti porto l'esempio di Monterosso al mare, ho fatto il rilievo, il piano terra è 4.80 metri, 5.10 con la soletta, e le porte mi sembra siano 3.40 metri. Se cerchi in internet trovi planimetrie quotate, se usi autocad, al momento della stampa imposti scala 1 87 e non puoi sbagliare. Altrimenti per avere la misura in scala dividi la quota per 87. Ripeto come riferimento prendi progetti quotati. Considera anche che non tutti gli edifici hanno la stessa misura. Altro metodo prendi un omino noch e lo metti vicino ai tuoi edifici, lo noti subito se c'è qualcosa fuori scala.
The Watchmaker

Avatar utente
ma76tteo
Messaggi: 362
Iscritto il: mar dic 23, 2014 10:24 pm
Nome: matteo
Regione: Sardegna
Città: tempio pausania
Età: 44
Stato: Non connesso

Messaggio da ma76tteo » mar nov 24, 2015 9:24 pm

Per Acampanella, non riesco a trovare niente in rete che riguardi la scala esatta dei prodotti rivarossi, ma si parla comunque di H0.

Per Marco, i cartoncini rivarossi, che io trasferisco su compensato, secondo me hanno la giusta scala (confrontandoli con autobus automobili e camion H0 in mio possesso), però allo stesso tempo sono più piccoli di tutti i progetti che ho trovato qui e/o in rete.
Matteo - Oppala!!! Il mio Blog: http://lamiaferrovia.blogspot.it/

Avatar utente
ma76tteo
Messaggi: 362
Iscritto il: mar dic 23, 2014 10:24 pm
Nome: matteo
Regione: Sardegna
Città: tempio pausania
Età: 44
Stato: Non connesso

Messaggio da ma76tteo » mar nov 24, 2015 9:28 pm

Questa qui sotto è la foto che confronta le due stazioni. quella già costruita secondo me ha misure impossibili.

Immagine:
Immagine
197,66 KB
Matteo - Oppala!!! Il mio Blog: http://lamiaferrovia.blogspot.it/

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1222
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 58
Stato: Non connesso

Messaggio da fabio » mar nov 24, 2015 11:49 pm

ho fatto anche io le tue stesse considerazioni,e girovagando sul web,mi sembra proprio che le vecchie produzioni,e non solo RR siano in scala 1.100.
Anche sul mio plastico ho una stazione Faller che vicino alle recenti produzioni MKB non ci azzecca nulla...sia come altezza della struttura,a parità di piani,che dimensioni delle porte e finestre ecc. ecc.
si tratta di cercare di armonizzarle,magari mettendo dietro le più piccole,così che l'ipotetica lontananza ammortizzi le differenze.
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
ma76tteo
Messaggi: 362
Iscritto il: mar dic 23, 2014 10:24 pm
Nome: matteo
Regione: Sardegna
Città: tempio pausania
Età: 44
Stato: Non connesso

Messaggio da ma76tteo » mer nov 25, 2015 5:59 am

Ho fatto un pò di calcoli sulla stazione rivarossi. La ho messa a confronto con le automobiline e gli autobus che ho(ancora non ho personaggi), e devo dire che come proporzioni ci sono, sono ben distribuite le altezze e il tutto. poi ho calcolato guardando la foto che ho postato l'altezza dei vani, contando dalla linea centrale bassa alla linea dove poi va appoggiato il tetto, e come altezza al vero mi viene 3,04 metri. Le porte e le finestre come grandezza al vero una volta misurate si sono rivelate più grandi delle finestre che ho in casa e del comodo portone di ingresso. Nella stazione che ho gia costruito, dalle finestre ci entrerebbe la macchina!!.
Matteo - Oppala!!! Il mio Blog: http://lamiaferrovia.blogspot.it/

Avatar utente
schunt
Messaggi: 533
Iscritto il: gio apr 03, 2014 8:19 am
Nome: Enzo
Regione: Toscana
Città: cascina
Età: 74
Stato: Non connesso

Messaggio da schunt » gio nov 26, 2015 6:44 pm

Fossero solamente i cartoncini Rivarossi fuori scala!

Purtroppo in scala 1:100 esistono tante casette e stazioni della Faller, Pola,ecc, kit che costano fior di quattrini!

Esiste un modo molto semplice, quello di considerare che 1 metro in scasla 1:87 e' = a 11,5mm, per cui basta misurare porte e finestre che si ha la conferma della scala; c'e qualche edificio della Juef ( ex Lima ) che e' stato realizzato in scala 1,87.
Enzo

Avatar utente
ma76tteo
Messaggi: 362
Iscritto il: mar dic 23, 2014 10:24 pm
Nome: matteo
Regione: Sardegna
Città: tempio pausania
Età: 44
Stato: Non connesso

Messaggio da ma76tteo » gio nov 26, 2015 7:41 pm

Ok allora praticamente devo buttare via quello che ho già fatto, tutte le case del plastico sono fatte in compensato tramite i disegni di rivarossi memory. Non è possibile!!! lavoro fatto inutilmente
Matteo - Oppala!!! Il mio Blog: http://lamiaferrovia.blogspot.it/

Avatar utente
schunt
Messaggi: 533
Iscritto il: gio apr 03, 2014 8:19 am
Nome: Enzo
Regione: Toscana
Città: cascina
Età: 74
Stato: Non connesso

Messaggio da schunt » ven nov 27, 2015 2:14 pm

Mi dovete perdonare, ma non riesco a giustificare con quale pignoleria viene controllato il fattore scala per i rotabili, mentre viene accettato qualsiasi sola quando si tratta di oggettisctica come Case, ponti stazioni, ecc, che specialmente se si raffrontano con i rotabili la diversita' di scala appare evidente come una sassata in un occhio.

Con la quota che ho fornito sopra, non e' difficile rendersi conto della scala, oltre ad avere dei parametri di riscontro per fare le cose fatte bene.

Una nota personale, per realizzare edifici esistono materiali piu' adatti del compensato, come ad esempio il cartone vegetale, la balsa, il forex, altri materiali sintetici piu' volte citati in questo forum, il cui costo e' veramente a buon mercato.

Buona progettazione !
Enzo

Avatar utente
Giacomo
Messaggi: 1185
Iscritto il: dom lug 28, 2013 7:40 pm
Nome: Giacomo
Regione: Toscana
Città: Siena
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da Giacomo » ven nov 27, 2015 3:55 pm

Che le costruzioni di qualche anno fa, e non solo RR, fossero in scala più piccola è risaputo, a tutt'oggi ne esistono ancora parecchie.... ma anche le auto spesso sono in scale più piccole, quindi fare riferimento ad altri modelli non sempre porta a risultati precisi. Personalmente, se non trovo disegni quotati (non è che ce ne siano a bizzeffe purtroppo) ricorro a un escamotage.... usando Coreldraw però.... ho preso una figura umana di quelle per studi anatomici o artistici su internet, me la sono scalata in proporzione e la uso come riferimento.... per ora sembra funzioni bene....
Giacomo - free climber modellista, attore, motociclista ecc ecc...

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10116
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » ven nov 27, 2015 4:05 pm

Confermo che spesso case, ponti dettagli ecc non sono in scala 1:87. Tempo fa, quando avevo iniziato a fare i plastici, usavo gli edifici in scatola di montaggio dei vari marchi disponibili sul mercato. Poi ho cominciato ad autocostruirmi tutto e ho fatto la scoperta. Gli alberi, poi, sono nel 90% dei casi dei bonsai. D'accordo che c'è ne sono di diverse altezze, ma è proprio la proporzione fra altezza e altre misure a non tornare. Tuttavia questi "escamotage" spesso si possono anche giustificare per poter realizzare plastici negli spazi casalinghi, occorre gestirli nel modo giusto.
Fabrizio Borca

Avatar utente
ma76tteo
Messaggi: 362
Iscritto il: mar dic 23, 2014 10:24 pm
Nome: matteo
Regione: Sardegna
Città: tempio pausania
Età: 44
Stato: Non connesso

Messaggio da ma76tteo » ven nov 27, 2015 7:31 pm

Ma allora cosa mi consigliate di fare? visto che ho già tutte le case praticamente 1/100 che comunque raffrontate alle auto vanno bene, continuo a costruire tramite rivarossi? dovrei rifare due stazioni e prenderei in considerazione le stazioni rivarossi. Davvero sono molto confuso, perchè ricostruendo le stazioni in scala 1/87 si noterebbe la differenza di grandezza.
Matteo - Oppala!!! Il mio Blog: http://lamiaferrovia.blogspot.it/

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8831
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 65
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » ven nov 27, 2015 8:08 pm

Io continuerei così.
Alla fine non si nota nel complesso
Poi é soggettiva la decisione.
Ciao
Adolfo

Avatar utente
ma76tteo
Messaggi: 362
Iscritto il: mar dic 23, 2014 10:24 pm
Nome: matteo
Regione: Sardegna
Città: tempio pausania
Età: 44
Stato: Non connesso

Messaggio da ma76tteo » ven nov 27, 2015 8:12 pm

adobel55 ha scritto:

Io continuerei così.
Alla fine non si nota nel complesso
Poi é soggettiva la decisione.
Ciao
Adolfo


Scusa Adolfo, continuare con i rivarossi o costruire a misura 1/87?
Matteo - Oppala!!! Il mio Blog: http://lamiaferrovia.blogspot.it/

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8831
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 65
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » ven nov 27, 2015 8:23 pm

Con i Rivarossi

Avatar utente
acampanella
Socio GAS TT
Messaggi: 275
Iscritto il: lun ott 13, 2014 1:06 pm
Nome: Andrea
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Trieste
Età: 43
Stato: Non connesso

Messaggio da acampanella » ven nov 27, 2015 10:42 pm

io terrei le stazioni puù grandi tanto sono il centro dell'attenzione e avere gli altri edifici più piccoli potresti sfruttarlo come effetto prospettico.
ciao
Andrea
Andrea C.

Avatar utente
ma76tteo
Messaggi: 362
Iscritto il: mar dic 23, 2014 10:24 pm
Nome: matteo
Regione: Sardegna
Città: tempio pausania
Età: 44
Stato: Non connesso

Messaggio da ma76tteo » ven nov 27, 2015 11:00 pm

acampanella ha scritto:

io terrei le stazioni puù grandi tanto sono il centro dell'attenzione e avere gli altri edifici più piccoli potresti sfruttarlo come effetto prospettico.
ciao
Andrea

Acampanella, ma non lo vedo molto bene, avere stazioni che sono anche più alte di 3 cm e più larghe di 3/4, stona tantissimo, anche se sono il centro dell'attenzione stona un pò. penso che ci voglia anche un pò di armonia.
Matteo - Oppala!!! Il mio Blog: http://lamiaferrovia.blogspot.it/

Avatar utente
acampanella
Socio GAS TT
Messaggi: 275
Iscritto il: lun ott 13, 2014 1:06 pm
Nome: Andrea
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Trieste
Età: 43
Stato: Non connesso

Messaggio da acampanella » lun nov 30, 2015 10:38 am

un edificio a 5 fori (finestre/porte) come quello sopra fotografato è un edificio importante.
vedevo nella discussione sul piazzale una immagine con una casa color turchese/blu relativamente piccola, ma in realtà perfettamente ambientata in un paesino storico come quello che tu vuoi rappresentare.
inoltre la maggiore altezza è rappresentata dalla differente modalità costruttiva: la stazione ha 5 scalini per accedervi, mentre gli altri edifici sono a filo strada.

prova a farti una fotografia dal punto di vista dell'operatore o alcune viste che ti sembrano più rappresentative per vedere se trovi stonature tra i vari elementi.
ovvero potrebbe essere che si vedano meno gli altri edifici e che la stazione sovrasti il resto del paesaggio (non solo per le maggiori dimensioni, ma per un effetto prospettico)

un trucco che ti può aiutare è inserire un omino in scala per vedere l'effetto che fa.

ciao
Andrea
Andrea C.

Avatar utente
ma76tteo
Messaggi: 362
Iscritto il: mar dic 23, 2014 10:24 pm
Nome: matteo
Regione: Sardegna
Città: tempio pausania
Età: 44
Stato: Non connesso

Messaggio da ma76tteo » lun nov 30, 2015 1:39 pm

Ho risolto un attimino tutta la situazione Stazioni. Tramite autocad e mio fratello geometra, ho riscalato in 1/87 il file delle due stazioni che mi servono, e una volta che le ho tagliate, la differenza è veramente minima. Ringrazio tutti per l'aiuto e i consigli.
Matteo - Oppala!!! Il mio Blog: http://lamiaferrovia.blogspot.it/

Rispondi

Torna a “SCALA H0”