Diorama "il negozio del calzolaio" in scala 1:12

Discussioni relative al modellismo di ogni tipo, ad eccezione di quello ferroviario

Moderatori: liftman, v200

Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3468
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 21:12
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Stato: Non connesso

Diorama "il negozio del calzolaio" in scala 1:12

Messaggio da Andrew245 »

Bene Amici , allora vi presento quest'altra mia opera realizzata nell'ormai
lontano 1996...
La voglia allora di costruire mini ambienti era moltissima , questa fu la terza , un'idea nata per caso recandomi da un calzolaio, dovevo risistemare un paio delle mie scarpe quindi....hehehe , ho voluto immmortalarne modellisticamente uno di questi ambienti , ora a Venezia sono totalmente scomparsi , ricordo , ve ne erano moltissimi , spesso si trattava di ambienti piccoli , poco illuminati , strapieni di scarpe acccatastate in ogni parte , l'atmosfera era molto particolare , quello di un mestiere antichissimo ed umile che ormai non conviene più esercitare .
La scala di questo piccolo diorama è di circa 1:12

La prima cosa quindi che dovevo pensare era quella di realizzare le scarpe , in breve tempo , trovai la soluzione , dopodichè realizzare
l'ambiente fu un problema minore ; per documentarmi quindi , mi recai presso alcuni di questi calzolai , dovevo comprendere quali
attrezzature si usavano ed inoltre alla mia richiesta di scattare
fotografie , ricordo , un calzolaio mi guardò un pò stupito per questa mia richiesta , poi quando gli mostrai il modello completato
ne rimase molto sorpreso . Questa scenetta misura cm 36 X 28 x 25 di altezza :


Immagine



Immagine


- Iniziamo allora dalle scarpe ; sono in legno di tiglio , lavorate con fresette e minitrapano , scavate internamente , in molte ho applicato anche i lacci , richiedono circa 2 ore e mezza per completarne un paio , alll'inizio non mi fu facile , poi facendo pratica
mi sveltii notevolmente , alcuni cataloghi di calzature mi furono di
aiuto per realizzarne modelli particolari , le foto dimostrano sia la varietà , oltre che per uomo e donna e la quantità di paia realizzate .


Immagine


In questa scena si presentavono due problemi : il primo e molto complesso , realizzare la grossa macchina risuolatrice , eccone
la foto al vero :


Immagine


Ed il secondo , ovvero la grossa macchina da cucire , anche qui , ecco la foto a vero :


Immagine


La grossa macchina , di marca " La San Crispino " era stata misurata , realizzata in alluminio , contiene internamente anche le cinghie di trazione ( non è funzionante , peccato , non ci pensai , ma mi avrebbbe complicato notevolmente il lavoro ) la sua costruzione e studio , mi portò via molto tempo, eccone il modello :


Immagine



Immagine



Immagine


Mentre ecco anche il modello della Necchi realizzata totalmente
in alluminio a grosso spessore con lime ed archetto da orefice ,
assai complessa è la sua base curvata e dettagliata con profili
sagomati che dovevano rispettarne le forme .
Un modello di difficoltà elevata . Notate a lato anche la macchina rossa allarga scarpe , realizzata anch'essa in alluminio ; d'altra parte
fin da questo periodo avevo progressivamente iniziato ad eliminare
l'uso delle plastiche .


Immagine



Immagine


Vediamo dunque l'ambiente :
Come dicevo, in questi ambienti , il caos e disordine , regnava spesso sovrano , ricco di oggetti di ogni tipo che ho cercato di riportare in scala ; per prima cosa avevo notato al vero , che in una parete vi era un armadietto contenente il contatore della luce collegato ai tubi al neon che ho realizzato con bacchettine in vetro di Murano , in cui vi sono riprodotte anche le marcature !
La pavimentazione "alla Veneziana " è stata realizzata con fogli
di plastica adesiva in rotolo , l'effetto era molto fedele al vero .


Immagine


A lato ho riprodotto questo semplice scaffale contenente anche le scatolette di lucido da scarpe....


Immagine


Qui invece , oltre al telefono , ho riprodotto la licenza di esercizio
incorniciata , foto di amici , una bottiglia ( tornita in plexxiglass ) e l'immancabile radio :


Immagine



Immagine


Qui ho realizzato una rastrelliera con le scarpe di produzione propria
e di occasione , notate la lato anche le suolette di feltro appese ed imbustate ed uno leva stivali a lato sul pavimento :


Immagine


Ecco qui invece lo scaffale riempito di scarpe riparate o da riparare :


Immagine



Immagine


Il bancone di vendita.....


Immagine



Immagine


Ed il relativo banchetto di lavoro in cui ho riprodotto i ferri del mestiere manuali e particolari realizzati in alluminio, i tacchi sono in vera gomma , notate anche la sedia consunta...


Immagine



Immagine


Qui ho realizzato anche la scopa , ( finissimo filo di rame dipinto ad aerografo ) ricordo che un tempo veniva ricoperta con una calza in nylon da donna , ma ora non ne ricordo il motivo :


Immagine


E stata anche questa un'esperienza molto divertente , anche se molto lunga da realizzare , circa 5 mesi .....ero diventato ciabattino
anch'io....hehehehe !

Ciao a tutti
:cool: :cool:

Andrea
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22136
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2011, 19:42
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Diorama "il negozio del calzolaio" in scala 1:12

Messaggio da Andrea »

Caro Andrea,
così non ci siamo, ho dovuto far ricorso ai sali per riprendermi.
Eppure lo sai che incomincio ad avere i miei anni.
Però, ora che i sali hanno fatto effetto, posso certamente dire che tu hai una sorta di qualità misteriosa, oso definirla così.
Si tratta di una prerogativa che accomuna le persone particolarmente intelligenti e creative.
Pare ne fossero dotati personaggi come Galileo Galilei, Leonardo da Vinci, Albert Einstein, che si sono contraddistinti per invenzioni o scoperte apparentemente irraggiungibili dal resto dell’umanità.
Ora ci sei anche tu! :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
badmax28
Socio GAS TT
Messaggi: 1421
Iscritto il: lunedì 30 aprile 2012, 20:51
Nome: massimo
Regione: Lombardia
Città: tradate
Stato: Non connesso

Messaggio da badmax28 »

vedo che il talento di Andrew ha colpito anche qui......e lui ne ha davvero tanto.
ma voglio farvi una domanda, secondo voi non è possibile che la matita che lui usa da paragone in realtà sia una matita gigante?????? :grin: :grin:
Max
Avatar utente
miniGe
Messaggi: 108
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2012, 16:18
Nome: Genziana
Regione: Veneto
Città: Verona
Stato: Non connesso

Messaggio da miniGe »

Mi piace molto l'idea di riprodurre il negozio del calzolaio con i suoi macchinari. Ho impiegato diverso tempo a guardare queste foto...e c'è veramente quello che si trova in questi luoghi, tutto eseguito con la precisione, il realismo e la cura che ti contraddistinguono.
Ho letto come hai realizzato la macchina da cucire e altri pezzi, ma mancano alcune spiegazioni: l'attaccapanni è in legno o metallo? Ci sono scarpe da donna con il tacco alto? Il borsone marrone nell'ultimo ripiano è in cuoio?

Credo dovrò riguardarlo altre 100 volte per apprezzare meglio tutto quello che hai fatto così bene!
I dettagli come il contatore della luce, la presa multipla nella spina, la macchinetta rivettatrice, il distributore del nastro adesivo, le forme allargascarpe in alluminio, il telefono da muro grigio, i piccoli strumenti manuali sono fantastici!
Questo è un forum di modellismo ferroviario, ma tu sei un autentico miniaturista e spero continuerai a realizzare altri ambienti simili e a pubblicarli!

Ciao
Genziana
"Il bambino che non gioca non è un bambino, ma l'adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino dentro di sé" P. Neruda
Avatar utente
br55
Messaggi: 363
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2012, 7:32
Nome: Dino Sante
Regione: Emilia Romagna
Città: Fidenza
Stato: Non connesso

Messaggio da br55 »

Ti sei dimenticato la luce accesa !!!! il Contatore Gira!!!!!!!! :cool:
Dino
Avatar utente
fede.1997
Messaggi: 269
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2012, 20:58
Nome: Federico
Regione: Piemonte
Città: Alpignano
Stato: Non connesso

Messaggio da fede.1997 »

Complimenti Andrew!
Ma ora ci devi spiegare un cosa: come costruisci la matita?!?!??? :razz:
Federico
Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7480
Iscritto il: domenica 29 gennaio 2012, 14:40
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da liftman »

Ehmmm... ma c'è pure l'odore di mastice?? :cool: Veramente non si riesce più a commentare, gli aggettivi ormai son finiti e si diventa ripetitivi. Mi spiace, ma mi rifiuto di commentare :cool: :cool:
Ciao! Rolando
Avatar utente
AXEL
Messaggi: 2662
Iscritto il: sabato 21 gennaio 2012, 20:34
Nome: Alessandro
Regione: Calabria
Città: Tropea
Stato: Non connesso

Messaggio da AXEL »

Scusa l'espressione....Ma quando caz... lo fai un plastico?????Fallo in qualunque scala perchè con le tue capacità faresti senz'altro il più bel plastico del MONDOOOO!!!!!Ti giuro che non ho mai visto un modellista più bravo di te.Voto da 1 a 10?Beh 1000!!!!!!
La Torre Alessandro - il mio blog
Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3468
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 21:12
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrew245 »

Andrea ha scritto:

Caro Andrea,
così non ci siamo, ho dovuto far ricorso ai sali per riprendermi.
Eppure lo sai che incomincio ad avere i miei anni.
Però, ora che i sali hanno fatto effetto, posso certamente dire che tu hai una sorta di qualità misteriosa, oso definirla così.
Si tratta di una prerogativa che accomuna le persone particolarmente intelligenti e creative.
Pare ne fossero dotati personaggi come Galileo Galilei, Leonardo da Vinci, Albert Einstein, che si sono contraddistinti per invenzioni o scoperte apparentemente irraggiungibili dal resto dell’umanità.
Ora ci sei anche tu! :wink:



- I vostri bellissimi commenti Amici , mi lasciano sempre spiazzato , non so spesso cos'altro potrei dire ; non lo so Andrea cosa sia e come dici tu questa " qualità misteriosa " , io mi ritengo un modellista molto particolare , atipico , nel modellismo ho sperimentato di tutto , eccetto il dinamico , ed i miei interessi sono sempre stati a 360° e come per tutti i classici con navi , aerei , carri militari , treni , però quella di ridurre tutto in miniatura e cose che nessuno pensa mai con soggetti davvero stranissimi è sempre stata una mia fissazzione , per es. pensate che stavo riproducendo un telefono pubblico SIP in scala 1:10...perchè ...non lo so neanch'io , lo completerò con il cupolino in plexxiglass, lo avevo anche misurato , ma qual'è il modellista che va a pensare stranezze simili e questa è solamente una che presento..eccone la foto....mah :



Immagine


- Per Max..hehehe , lo sapevo , le mie matite di paragone non gli sono mai piaciute , hehehehehe

Grazie anche a Genziana , descrivere ogni particolare richiederebbe
uno spazio infinito per come è stato realizzato , per es. l'attaccapanni è in alluminio , mentre il borsone è in legno....

- GRAZIE DINO ....hehehehe ! Si il contatore hai ragione , la bolletta costa !!


AXEL GRAZIE !! ma non ho lo spazio per fare un plastico e nemmeno un dioramino :cool: :cool:
Avatar utente
miniGe
Messaggi: 108
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2012, 16:18
Nome: Genziana
Regione: Veneto
Città: Verona
Stato: Non connesso

Messaggio da miniGe »

...e mi ero persa il modellino di scarpa sul registratore di cassa...mitico!!!
Genziana
"Il bambino che non gioca non è un bambino, ma l'adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino dentro di sé" P. Neruda
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22136
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2011, 19:42
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrea »

Hai preso spunto da questo... ma il modellino in scala? :cool:

Immagine
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
federico
Messaggi: 695
Iscritto il: venerdì 9 dicembre 2011, 18:34
Nome: Federico
Regione: Piemonte
Città: torino
Stato: Non connesso

Messaggio da federico »

mi piange il cuore a veder equeste opere d'arte e mi viene la voglia di distruggere il casello in TT.... :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool:
Federico
Avatar utente
badmax28
Socio GAS TT
Messaggi: 1421
Iscritto il: lunedì 30 aprile 2012, 20:51
Nome: massimo
Regione: Lombardia
Città: tradate
Stato: Non connesso

Messaggio da badmax28 »

A parte le facili battute, sei davvero un mito.....hai la capacità innata di riuscire a miniaturizzare ogni oggetto, ma non solo riesci anche ad immaginare delle scene che io personalmente neanche lontanamente potrei.....davvero bravo
Max
Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3468
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 21:12
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrew245 »

- Pensate che quel telefono lo avevo " visto " se cosi possiamo dire
mentre mi trovavo dal ferramenta , vale a dire , rovistavo tra i profilati di alluminio..infatti proviene essenzialmente da un tubolare a sezione rettangolare , ne acquistai un metro , calcolai le misure in scala , ne risultò in esatta scala 1 :10 ; questo per dirvi che avevo già fatto una "radiografia" mentale di quel tubolare , sapevo quasi già cosa ne avrei ottenuto , il telefono pubbblico erà già " dentro " quel tubolare , è difficile a descriversi , ma è stato così , è una specie di allenamento mentale mio , cerco di ricavare sempre da qualcosa un'oggetto e dentro
anche un semplice pezzo di materiale qualsiasi , sò che c'è qualcosa , la stessa cosa vale per tutti gli oggetti che ho realizzato per quella scena del calzolaio , li ho ricavati , erano dentro , pezzetti di metallo
e per le scarpe , praticamente è stata la stessa cosa ...

Andrea :smile:
Avatar utente
Marshall61
Messaggi: 7196
Iscritto il: martedì 1 novembre 2011, 20:50
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 »

.... :cool: :cool: :cool: ...sono senza parole, mi piacerebbe vederti all'opera potrei imparare parecchie cose!!!! <font color="red">ECCEZIONALMENTE BRAVO!!!!!!!</font id="red">

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)
Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3468
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 21:12
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrew245 »

UN CALOROSO SALUTO DA PARTE MIA - GRAZIE CARLO :cool: :cool:

Ciao :smile:
Andrea

- Tengo sempre a mente cosa disse un famoso scrittore , filosofo :
"..Qualsiasi cosa puoi fare o sogni di poter fare, cominciala,
l'audacia ha in se genio , forza e magia "

Johann Wolfgang von Goethe
Avatar utente
Massimo Salvadori
Socio GAS TT
Messaggi: 2553
Iscritto il: martedì 1 novembre 2011, 0:01
Nome: Massimo
Regione: Lombardia
Città: Peschiera Borromeo
Stato: Non connesso

Messaggio da Massimo Salvadori »

Ciao Andrea, non mi perdo niente delle tue realizzazioni, sei unico. :geek: :geek:
Continua così ci farai rimanere sempre senza fiato e con gli occhi sgranati ad ammirare le tue realizzazioni.[:I][:I]
Massimo Salvadori - la mia collezione in scala TT
Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5585
Iscritto il: domenica 11 dicembre 2011, 9:26
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Lombardia
Età: 52
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo »

ora basta !!! :cool: :cool: :cool:
Vogliamo assolutamente sapere da quale pianeta arrivi :cool: :cool: :cool:
Oppure con cosa fai colazione :cool: :cool: :cool:
STRABILIANTE
Andrew245 ha scritto:
........ è difficile a descriversi , ma è stato così , è una specie di allenamento mentale mio , cerco di ricavare sempre da qualcosa un'oggetto e dentro anche un semplice pezzo di materiale qualsiasi , sò che c'è qualcosa...
Andrea :smile:

anni fa, un certo Michelangelo se ne stava seduto per anni (tre circa e gli davano del matto...) ad osservare un blocco di marmo.... poi ne uscì il David

:cool:
Riccardo
Avatar utente
massimiliano
Messaggi: 1057
Iscritto il: mercoledì 15 febbraio 2012, 8:39
Nome: massimiliano
Regione: Toscana
Città: monsummano
Stato: Non connesso

Messaggio da massimiliano »

andrea sei veramente incredibile te il BRUNELLESCHI lo prendi di TACCO!!!!!!!!!!!!! :cool: :cool: :cool: :cool: :cool:
Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7479
Iscritto il: giovedì 27 ottobre 2011, 22:44
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Stato: Non connesso

Messaggio da giuseppe_risso »

Qualunque commento é riduttivo.
Continuo a dire che non sei di questa terra.
Però un appunto te lo devo fare, Andrea (l'altro, il capo) non se lo meritava: mettergli il calendario del Milan é stato crudele. :cool: :cool: :cool: :cool: :cool:
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22136
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2011, 19:42
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrea »

giuseppe_risso ha scritto: Però un appunto te lo devo fare, Andrea (l'altro, il capo) non se lo meritava: mettergli il calendario del Milan é stato crudele. :cool: :cool: :cool: :cool: :cool:

L'avevo notato, molto crudele, ma ho preferito stare muto...
Questa è la dimostrazione che tutti possono sbagliare, anche Andrea (non io, l'artista).

Immagine
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3468
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 21:12
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrew245 »

giuseppe_risso ha scritto: Qualunque commento é riduttivo.
Continuo a dire che non sei di questa terra. Però un appunto te lo devo fare, Andrea (l'altro, il capo) non se lo meritava: mettergli il calendario del Milan é stato crudele. :cool: :cool: :cool: :cool: :cool:

Bellissima Massimiliano quella del Brunelleschi ..hahahaha...Grazie :cool:

Per Giuseppe , . :cool: ...questa proprio non la sapevo...hahahahaha. :cool: ...beh in fondo io sarei milanista..non sono un appassionato di calcio , mi interessa poco , però ho sempre preferito rosso-nero ! Spero non mi cacci via dal forum...hehehe
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22136
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2011, 19:42
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrea »

Andrew245 ha scritto: ...però ho sempre preferito rosso-nero ! Spero non mi cacci via dal forum...hehehe

Non è da escludere. La staff si riunirà e valuterà. :cool:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata
Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3468
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 21:12
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrew245 »

No , no , va bene Andrea , tiferò per il Foggia , erano rosso neri anche loro ! hehehee
Andrew
Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22136
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2011, 19:42
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrea »

Andrew245 ha scritto: ..tiferò per il Foggia , erano rosso neri anche loro ! hehehee

Perfetto Andrea, così mi piaci!
Allora possiamo riprendere a riparlare del negozio del calzolaio e degli altri tuoi capolavori. :grin:
W la democrazia!
:cool: :cool: :cool:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Torna a “MODELLISMO VARIO”