condensatori tampone in digitale

Il sistema digitale (DCC) applicato al modellismo ferroviario.

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Avatar utente
loredano
Messaggi: 312
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 21:11
Nome: Loredano
Regione: Lombardia
Città: COLNAGO
Stato: Non connesso

condensatori tampone in digitale

Messaggio da loredano »

Su una locomotiva che sto costruendo mi avanza dello spazio e vorrei dotarla di condensatori tamponi .
Pensano che servano quelli elettrolitici da ? La polarità come? e soprattutto dove collegarli sui fili del decoder?
ciao
Loredano


Loredano - C.M.P. Club Modellismo Pavese
Avatar utente
buddacedcc
Messaggi: 477
Iscritto il: martedì 4 dicembre 2012, 21:37
Nome: Epifanio
Regione: Piemonte
Città: Torino
Stato: Non connesso

Messaggio da buddacedcc »

Se prendi il manuale del tuo decoder quasi sicuramente ci sarà lo schema di collegano del condensatore in oggetto con tanto di capacità e piazzole per la saldatura
Nuccio - Visita DCCWorld, il primo ed unico sito italiano dedicato al digitale.
Avatar utente
Docdelburg
Socio GAS TT
Messaggi: 5673
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

Qui c'è qualche spiegazione:


http://www.despx.it/e_kups.html

http://www.despx.it/e_datab.html

Qui ci sono gli articoli già pronti della Esu per i propri decoder

http://www.esu.eu/en/products/accessories/powerpacks/

e qui un esempio di montaggio

http://www.trolleyville.com/tv/times/no ... ine11.html
Avatar utente
Docdelburg
Socio GAS TT
Messaggi: 5673
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

Questo è il manuale della ESU con ben descritti i collegamenti

01912-11908_ESU_PowerPack_User-manual_Edition-4.pdf (546,19 KB)
Avatar utente
loredano
Messaggi: 312
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 21:11
Nome: Loredano
Regione: Lombardia
Città: COLNAGO
Stato: Non connesso

Messaggio da loredano »

Grazie Doc pratico e preciso come sempre.
ciao
Loredano
Loredano - C.M.P. Club Modellismo Pavese
Avatar utente
Fulvio Zanda
Messaggi: 1348
Iscritto il: martedì 15 maggio 2012, 13:55
Nome: Fulvio
Regione: Lombardia
Città: Morengo
Stato: Non connesso

Messaggio da Fulvio Zanda »

Dissento

poi dopo se tutto funziona alla perfezione come fa il Milanesi ad intrattenere gli astanti sull'utilizzo dei soli materiali di recupero per la costruzione dei tuoi capolavori ?

mi mandi in vacca il marketing.

ciao
Avatar utente
loredano
Messaggi: 312
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 21:11
Nome: Loredano
Regione: Lombardia
Città: COLNAGO
Stato: Non connesso

Messaggio da loredano »

Anch'io dissento il buon Milanesi ha portato da poco una scatola zeppa di connettori, condensatori, resistenze transistor e qualche integrato rigorosamente nuovi recuperati in discarica.
:geek:
ciao
Loredano
Loredano - C.M.P. Club Modellismo Pavese
Avatar utente
marioscd
Socio GAS TT
Messaggi: 4517
Iscritto il: lunedì 23 luglio 2012, 12:56
Nome: Mario
Regione: Lombardia
Città: Valera Fratta
Stato: Non connesso

Messaggio da marioscd »

quindi possiamo dire che anche il sistema tampone sarà realizzato con materiale di risulta, con buona pace della strategia di marketing che rimane perfettamente compatibile!

ciao!
Mario Scuderi - C.M.P. Club Modellismo Pavese ...ciò che è piccolo a volte diventa grande...
Avatar utente
Fulvio Zanda
Messaggi: 1348
Iscritto il: martedì 15 maggio 2012, 13:55
Nome: Fulvio
Regione: Lombardia
Città: Morengo
Stato: Non connesso

Messaggio da Fulvio Zanda »

marioscd ha scritto:

quindi possiamo dire che anche il sistema tampone sarà realizzato con materiale di risulta, con buona pace della strategia di marketing che rimane perfettamente compatibile!

ciao!


Deve essere così !!!!!

Il Milanesi ci fa almeno 4 Verona e 3 Bereguardo per spiegare la tecnologia applicata e la sua partecipazione attiva al progetto.

Accorrete gente , accorrete.

ciao
Avatar utente
IlGrandePuffone
Messaggi: 244
Iscritto il: domenica 17 marzo 2013, 19:19
Nome: Andrea
Regione: Marche
Città: Cartoceto
Stato: Non connesso

Messaggio da IlGrandePuffone »

Ho acquistato recentemente una batteria tampone per provarne il funzionamento con la Truman di ACME.
Sul plastico che sto lentamente portando avanti ci sono infatti alcuni passaggi piuttosto difficili in corrispondenza di deviatoi un pò troppo ravvicinati che danno fastidio a queste loco corte (proprio quelle che per ironia della sorte dovrebbero transitare regolarmente su quei deviatoi di stazione). C'è poi sempre almeno per me che ho il plastico in garage l'annoso problema della pulizia delle rotaie.
I falsi contatti quindi non mancano e la cosa mi ha sempre fatto abbastanza innervosire.
Devo dire che la situazione adesso mi pare decisamente migliorata, con una marcia molto più fluida al minimo e senza particolari impuntamenti.
Unico problema la difficoltà nel trovare il posto dove alloggiare la batteria tampone che per quanto piccola è comunque sempre troppo grande per quella loco....ed il prezzo abbastanza elevato che al momento visti i risultati positivi è l'unica cosa che mi fa desistere dall'acquistarne subito altri.
Ciao
andrea
Andrea Spigarelli
Avatar utente
IlGrandePuffone
Messaggi: 244
Iscritto il: domenica 17 marzo 2013, 19:19
Nome: Andrea
Regione: Marche
Città: Cartoceto
Stato: Non connesso

Messaggio da IlGrandePuffone »

Solo per vostra curiosità alcuni passaggi del montaggio del condensatore sulla Truman...che fatica.

Immagine:
Immagine
311,05 KB



Immagine:
Immagine
301,14 KB



Immagine:
Immagine
318,27 KB
Andrea Spigarelli
Avatar utente
Docdelburg
Socio GAS TT
Messaggi: 5673
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

Grazie per il contributo Andrea.
Che decoder monta la Truman e che tipo di KUPS hai montato?
Avatar utente
IlGrandePuffone
Messaggi: 244
Iscritto il: domenica 17 marzo 2013, 19:19
Nome: Andrea
Regione: Marche
Città: Cartoceto
Stato: Non connesso

Messaggio da IlGrandePuffone »

Ciao Doc,

E' un decoder ESU LokPilotDCC V4.0 (Art. 54611) con ESU PowerPack Mini (Art. 54671).

Ho voluto fare una prova e data la mia scarsa esperienza sono andato sul sicuro con un sistema che sapevo sarebbe stato perfettamente compatibile: e quindi decoder + batteria tampone dedicata dello stesso produttore. Lo spazio è veramente poco ed il costo abbastanza importante ma devo dire che visti i primi risultati positivi sarei tentato di equipaggiarle tutte nel tempo (almeno le diesel).

ciao
andrea
Andrea Spigarelli
Avatar utente
Docdelburg
Socio GAS TT
Messaggi: 5673
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg »

Grazie, mi sembrava infatti tu avessi fatto una scelta commerciale, più onerosa ma dal risultato sicuro. :wink:
Avatar utente
peppardo
Messaggi: 263
Iscritto il: venerdì 16 novembre 2012, 23:07
Nome: giuseppe
Regione: Lombardia
Città: milano/bari
Stato: Non connesso

Re: condensatori tampone in digitale

Messaggio da peppardo »

Immagine

kups da 1000µF dim. 25mm x 12mm
sbb

Torna a “DIGITALE”