Nuova livrea treni Regionali Trenitalia

Locomotive, carri, carrozze, servizi ferroviari e treni in generale.

Moderatori: Fabrizio, MrMassy86

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10341
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Nuova livrea treni Regionali Trenitalia

Messaggio da Fabrizio »

La nuova livrea per i treni Regionali di Trenitalia, adottata in occasione della entrata in servizio dei nuovi Coradia, si estende anche al materiale già esistente. La nuova livrea è stata applicata anche a TAF e Minuetto, presentati presso le Officine di Foggia. Seguirà l'applicazione anche a tutte le altre tipologie di rotabile. Al momento la nuova livrea è quindi applicata si Minuetto, TAF, Vivalto e ETR 425.

TAF e Minuetto nella nuova livrea
Immagine
Foto:http://blog.tuttotreno.it/9769-taf-e-mi ... regionali/


Vivalto nella nuova livrea
Immagine
Foto:http://www.fotoferrovie.info/displayima ... play_media

E 464 nuova livrea
Immagine
Foto:http://www.fotoferrovie.info/displayima ... play_media

ETR 425
Immagine
Foto:http://www.fotoferrovie.info/displayima ... play_media


Fabrizio Borca
Avatar utente
Ferroviere delle Dolomiti
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 24 febbraio 2014, 21:04
Nome: Marco
Regione: Veneto
Città: Seren del Grappa
Stato: Non connesso

Messaggio da Ferroviere delle Dolomiti »

Ma verrà applicato a tutto tutto tutto come venne fatto con l'xmpr ??? Perché se è così io mi sparo...
Avatar utente
STEFANO T
Messaggi: 420
Iscritto il: martedì 22 gennaio 2013, 19:15
Nome: STEFANO
Regione: Umbria
Città: TERNI (TR)
Stato: Non connesso

Messaggio da STEFANO T »

Suppongo che questa livrea venga usata per Regionali e Regionali Veloci, quindi le tipologie di treni che non siano Frecce credo che restino con l'XMPR.
STEFANO -C'è solo la TERNANA!
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14658
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Personalmente a me questa nuova livrea piace, molto di più dell'XMPR, venendo applicata sui regionali credo che verra applicata anche sulle aln668/663 e D445, oltre che su MDVE-MDVC e piano ripassato, sono curioso di vederla applicata su tali rotabili per avere un quadro generale e esprimere un giudizio definitivo, comunque su questi primi rotabili il giudizio e positivo :wink:
Credo che Stefano abbia detto giusto, XMPR rimmarrà al momento sui treni a lunga percorrenza che non siano frecce, poi non so se decideranno di adottare anche per loro una livrea dedicata [:I]
In conclusione comunque questo cambio di livrea credo che sia positivo, prima ci si lamentava che tutto, dai treni più importanti ai regionali erano XMPR, ora anche se in chiave moderna e per classi di appartenenza si comincia a riavere un trasporto variegato come prima e non tutta una monotonia di colori, questo credo sia positivo :cool:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
centu
Socio GAS TT
Messaggi: 628
Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2012, 13:47
Nome: Alessio
Regione: Lombardia
Città: Castellanza
Stato: Non connesso

Messaggio da centu »

ciao a tutti
condivido l'analisi di MrMassy ed anche a me questa nuova livrea piace.
vedremo come si presenterà sulle piano-ribassato D445 , Aln668 ecc ecc
Alessio
Avatar utente
Ferroviere delle Dolomiti
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 24 febbraio 2014, 21:04
Nome: Marco
Regione: Veneto
Città: Seren del Grappa
Stato: Non connesso

Messaggio da Ferroviere delle Dolomiti »

Io spero tanto che le applichino solo a elettrotreni e nuovo materiale. Sulle D445 hanno già infierito con l'xmpr e questa livrea non ce la vedo per niente bene :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: . Questa livrea è adatta a rotabili nuovi, per quelli più anzianotti è un pugno allo stomaco. Soprattutto le porte.
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10341
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Anche a me la nuova livrea piace.

Credo sarà applicata solo ai rotabili del servizio regionale, con esclusione dei rotabili di cui si prevede la dismissione. Non penso sarà estesa agli Intercity, che sono gestiti in altra sede.
Fabrizio Borca
Avatar utente
Andreacaimano656
Messaggi: 1914
Iscritto il: lunedì 4 marzo 2013, 19:23
Nome: Andrea
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Andreacaimano656 »

Bellissima la nuova livrea DTR di Trenitalia, una delle poche cose che Trenitalia ha fatto di bello (per i rotabili).
Spero che venga presto applicata sulle carrozze doppio piano, MDVC, MDVE e le piano ribassato :geek:
Ciao
Andrea
Andrea Ferreri
Avatar utente
Edo Mazzo
Messaggi: 1680
Iscritto il: martedì 16 luglio 2013, 21:34
Nome: Edoardo
Regione: Veneto
Città: Treviso
Stato: Non connesso

Messaggio da Edo Mazzo »

A me sinceramente non è che piacci più che tanto la nuova livrea...
Per i nuovi treni è ok...
ma ci vedete un Aln 668 con quella livrea?! E una D.445?
Edoardo Mazzonetto - Il mio profilo Facebook https://www.facebook.com/edoardo.mazzonetto
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14658
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Io aspetterei a dare giudizi sui rotabili dove ancora non è stata applicata, magari invece ci sta bene come magari è un pugno in un occhio, basta aspettare e poi si valuta [:I]
Riprendendo il discorso di Fabrizio, a parte il piacere o no della livrea, sui rotabili della DTR cui verrà applicata la nuova livrea è un segno positivo, vuole dire che il rotabile allunga la sua vita lavorativa e non è vicino alla dismissione :grin:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
centu
Socio GAS TT
Messaggi: 628
Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2012, 13:47
Nome: Alessio
Regione: Lombardia
Città: Castellanza
Stato: Non connesso

Messaggio da centu »

@EDO
io sinceramente una 668 la vedo solo nei suoi colori che erano il panna ed il blu con la riga rossa.
il resto è solo un peggiorare...ma se possiamo uscire dall' XMPR è tutto oro colato :-)

ps: peggio dell' XMPR sulle 668 c'è solo la livrea Trenord
Alessio
Avatar utente
Ferroviere delle Dolomiti
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 24 febbraio 2014, 21:04
Nome: Marco
Regione: Veneto
Città: Seren del Grappa
Stato: Non connesso

Messaggio da Ferroviere delle Dolomiti »

Infatti ve la immagiinate una 668 che arriva a calalzo con quei colori? Poi trovo che questa livrea non renda tanto la bellezza dei rotabili e stona con qualsivoglia paesaggio.
Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3468
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 21:12
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrew245 »

Non ho mai sopportato l'ospedaliero XMPR e non vedo l'ora che scompaia definitivamente ; sono favorevole a questa nuova, mi piace molto, attendo però di vedere gli effetti tra i diversi rotabili; il Vivalto ed il TAF, a mio avviso, cambierebbero notevolmente in meglio il loro aspetto, molto bella anche la " castrata " E464 che in questo modo potrebbe essere apprezzata molto di più ; concordo con Marco ed Alessio, una 668 non la vedo proprio ; spero anche venga ridisegnato l'osceno pasticciato logo F.S attuale, che tra l'altro, non dimentichiamolo, ci è costato anche una montagna di denaro per crearlo... comunque un giudizio definitivo lo potrò esprimere solo osservandoli al vero, potrei rimanerne deluso, speriamo bene..
Avatar utente
Ferroviere delle Dolomiti
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 24 febbraio 2014, 21:04
Nome: Marco
Regione: Veneto
Città: Seren del Grappa
Stato: Non connesso

Messaggio da Ferroviere delle Dolomiti »

In effetti secondo me l'unico rotabile finora dove sta bene è la 464
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10341
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Andrew245 ha scritto:

.... spero anche venga ridisegnato l'osceno pasticciato logo F.S ....


Per questo non è prevista nessuna sostituzione a breve. Il logo del gruppo FS rimane sempre quello "tricolore" con l'aggiunta del nome della relativa azienda di fianco al logo stesso (per esempio logo FS + scritta Trenitalia).
Fabrizio Borca
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10341
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Un video del TAF nella nuova livrea

Fabrizio Borca
Avatar utente
Ferroviere delle Dolomiti
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 24 febbraio 2014, 21:04
Nome: Marco
Regione: Veneto
Città: Seren del Grappa
Stato: Non connesso

Messaggio da Ferroviere delle Dolomiti »

Io resto dell'opinione che sui rotabili nuovi stia abbastanza bene, ma su quelli vecchi...
Ma non è che questa livrea venga applicata solo a materiale elettrico?
Avatar utente
Andreacaimano656
Messaggi: 1914
Iscritto il: lunedì 4 marzo 2013, 19:23
Nome: Andrea
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Andreacaimano656 »

Almeno questa livrea migliora decisamente l'aspetto estetico sia del TAF che del Minuetto :geek: :geek:
Ciao
Andrea
Andrea Ferreri
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10341
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Non saprei se verrà applicata a materiale diesel. A rigore di logica la livrea dovrebbe essere applicata per gli autotreni Pesa ATRIBO, quando (e se) entreranno in servizio.
Sui mezzi più vecchi è anche possibile che non sia stata disegnata e continueranno a usare la XMPR.
Fabrizio Borca
Avatar utente
Ferroviere delle Dolomiti
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 24 febbraio 2014, 21:04
Nome: Marco
Regione: Veneto
Città: Seren del Grappa
Stato: Non connesso

Messaggio da Ferroviere delle Dolomiti »

Fabrizio Borca ha scritto:

.
Sui mezzi più vecchi è anche possibile che non sia stata disegnata e continueranno a usare la XMPR.


Spero [8]
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10341
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Minuetto elettrico nella nuova livrea per treni regionali di Trenitalia

Minuetto 37 a Catania Centrale
Immagine
Foto:https://www.flickr.com/photos/cesar269/14577612563/

Pare che, oltre ai materiali di nuova costruzione (Coradia, ATR 220, Vivalto) la nuova livrea sia prevista solo per TAF e Minuetto.
Fabrizio Borca
Avatar utente
Massimo Salvadori
Socio GAS TT
Messaggi: 2553
Iscritto il: martedì 1 novembre 2011, 0:01
Nome: Massimo
Regione: Lombardia
Città: Peschiera Borromeo
Stato: Non connesso

Messaggio da Massimo Salvadori »

Il bello e il brutto sono definizioni soggettive, però mi piace l' accostamento dei colori grigio e blu, bello anche il colore che contraddistingue le porte, un pochino meno la fascia arancione. Mi ricordo sempre le lezione del prof. König tenute all' Università di Firenze, dove raccomandava di tenere i colori "pesanti" in basso e quelli più "leggeri" in alto, non sempre questa norma è stata seguita, nemmeno in questo caso, vedo infatti che il blu è piazzato in alto, però nel complesso mi sembra una soluzione riuscita.
Noto invece che la striscia rosso segnale, che è voluta per motivi antinfortunistici, talvolta è ridotta a i minimi termini, così non raggiunge lo scopo e cromaticamente disturba un poco. Ma si tratta sempre di interpretazioni soggettive.
Belli ! Speriamo di vederli presto in gran numero in Lombardia.
Massimo Salvadori - la mia collezione in scala TT
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10341
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

Massimo ha scritto:
....
Belli ! Speriamo di vederli presto in gran numero in Lombardia.


Qui, purtroppo, credo di doverti dare brutte notizie [8]. In Lombardia la gestione è di Trenord, che ha la propria livrea caratterizzata da bianco, grigio e verde. Nuovi e vecchi convogli circolanti in Lombardia prendono questa livrea.

Forse è possibile qualche sconfinamento dei rotabili in servizio presso le regioni limitrofe.

Anche a me la nuova livrea piace, la trovo abbastanza moderna e ben riuscita.
Fabrizio Borca
Avatar utente
Giacomo
Messaggi: 1205
Iscritto il: domenica 28 luglio 2013, 19:40
Nome: Giacomo
Regione: Toscana
Città: Siena
Stato: Non connesso

Messaggio da Giacomo »

Sui Minuetti mi piace, sugli altri rotabili un po' meno.... non potevano fare dappertutto quell'effetto sfumato del verde sopra le porte, che alleggerisce lo stacco tra due colori estremamente diversi? Guardate bene l'effetto sul Minuetto e quello sulle carrozze..... sulle carrozze pare una pezza messa lì per caso.....
Giacomo - free climber modellista, attore, motociclista ecc ecc...
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10341
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 21:17
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio »

La nuova livrea "Regionale" di Trenitalia è ora applicata anche alle ALn 776 di Umbria Mobilità (ex Ferrovia Centrale Umbra FCU).

Immagine
Foto:http://www.ferrovie.it/portale/leggi.php?id=3453

Le ALn 776 di Umbria Mobilità sono versioni potenziate delle ALn 663 e sono state costruite tra il 1985 e il 1993. Dotate di 76 posti a sedere raggiungono i 150 km/h (anzichè 130 delle ALn 663). Alcune unità dispongono di due cabine di guida mentre altre ne hanno solo una e quindi viaggiano sempre in coppia.

Al momento 14 automotrici tipo ALn 776 fanno parte del parco Umbria Mobilità e sono ripellicolate nella nuova livrea "Regionale" di Trenitalia in quanto l'azienda è di proprietà di Busitalia, a sua volta controllata dal Gruppo FSI.
Fabrizio Borca

Torna a “MATERIALE ROTABILE E CIRCOLAZIONE FERROVIARIA”