Ci provo con un plastico in "cassetta"

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7554
Iscritto il: domenica 29 gennaio 2012, 14:40
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Ci provo con un plastico in "cassetta"

Messaggio da liftman »

Bibendum ha scritto: mercoledì 17 febbraio 2021, 22:05 Oggi oltre ai binari che ho ordinato, è arrivato a casa un nuovo ospite.
La "prassi" vuole che presenti il tuo nuovo amico nell'apposita sezione del forum :mrgreen:
viewtopic.php?f=104&t=7530


Ciao! Rolando
Avatar utente
Bibendum
Messaggi: 33
Iscritto il: sabato 23 maggio 2020, 14:19
Nome: Angelo
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Ci provo con un plastico in "cassetta"

Messaggio da Bibendum »

liftman ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 0:12 La "prassi" vuole che presenti il tuo nuovo amico nell'apposita sezione del forum :mrgreen:
viewtopic.php?f=104&t=7530
Vero, glielo ricorderò, ma è ancora poco pratico con il PC...
Piuttosto: per la massiccia (quando sarà il momento) la sabbia fine può andare bene o ci sono soluzioni migliori?
Angelo
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9861
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Ci provo con un plastico in "cassetta"

Messaggio da v200 »

Qualsiasi prodotto organico va sterilizzato specialmente sabbie e ghiaie. Sovente tra i granelli si trovano uova di insetti ed acari.
Che in alcuni casi possono dare problemi respiratori, oppure danneggiare il plastico ( tarme o vermi )
la prassi riscaldare a 100 ° c , lavaggio in acqua e candeggina ed accurata essicazione.
Visto le dimensioni non eccessive consiglio i soliti prodotti modellistici già trattati è stabili nel tempo
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Bibendum
Messaggi: 33
Iscritto il: sabato 23 maggio 2020, 14:19
Nome: Angelo
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Ci provo con un plastico in "cassetta"

Messaggio da Bibendum »

Assolutamente d'accordo sulla sterilizzazione! Ma esistono prodotti commerciali anche per la scala N?
Angelo
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14910
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Ci provo con un plastico in "cassetta"

Messaggio da MrMassy86 »

Bibendum ha scritto: giovedì 18 febbraio 2021, 23:06 Assolutamente d'accordo sulla sterilizzazione! Ma esistono prodotti commerciali anche per la scala N?
Certo esistono per tutte le scale, guarda nei vari negozi specializzati.
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9861
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Ci provo con un plastico in "cassetta"

Messaggio da v200 »

Si ad esempio Noch fa per H0_N-Z sia le ghiaie che erbette basta vedere il codice a colori poi hai Busch,Asoama,Minatur, Woodland scenic etc .
L'elenco è abbastanza vasto, inizia con Noch il più facile da reperire https://www.noch.de/
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Bibendum
Messaggi: 33
Iscritto il: sabato 23 maggio 2020, 14:19
Nome: Angelo
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Ci provo con un plastico in "cassetta"

Messaggio da Bibendum »

Grazie! Faccio una verifica sui vari siti. Magari, prima di procedere all'acquisto, vi chiederò la cortesia di darmi un parere finale
Angelo
Avatar utente
Bibendum
Messaggi: 33
Iscritto il: sabato 23 maggio 2020, 14:19
Nome: Angelo
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Ci provo con un plastico in "cassetta"

Messaggio da Bibendum »

La "cassetta" è stata completata. Un pannello in MDF come coperchio fissato con due piccole cerniere ed una piccola maniglia.
Non volevo appesantire troppo il tutto ho optato per due magneti sulla base e due rondelle di uguale diametro sul coperchio.
Si evitano così aperture accidentali dello stesso.
Prossimo passo sarà la stampa 1:1 del tracciato da riportare sulla base per poi capire come ipotizzare il paesaggio di contorno.
Chiedo ancora un suggerimento: per tenere sollevato il coperchio in posizione "operativa" e senza voler inserire strutture troppo invasive, avete qualche idea?
Grazie
IMG_4086.jpg
Allegati
IMG_4092.jpg
IMG_4089.jpg
IMG_4088.jpg
Angelo
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9861
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Ci provo con un plastico in "cassetta"

Messaggio da v200 »

Io utilizzo i compassi per i coperchi che si utilizzano in falegnameria sono molto sottili ma un po' prendo spazio. Basta creare lo scasso nella struttura del plastico.
In alternativa catenelle o cinghie sul lato esterno per non danneggiare il plastico
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Bibendum
Messaggi: 33
Iscritto il: sabato 23 maggio 2020, 14:19
Nome: Angelo
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Ci provo con un plastico in "cassetta"

Messaggio da Bibendum »

Giusto! Catenelle o cinghie. Meno invasive .
Angelo

Torna a “SCALA N”