Il plastico di Nick

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

uhmmm se fossero di terra battuta allora potrei fare i sentieri con la segatura di parquet impastata col vinavil, rimane sul marrone però.

Che ne dite?

Grazie e ciao


Nicola
Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1986
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2012, 17:17
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da 58dedo »

l'idea è buona ma attenzione a non fare la "mappazza"
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Ciao, ecco a voi un piccolo scorcio, mi rendo conto di dover fare ancora molti passi per raggiungere alcuni maestri che ci sono qua nel forum, ma per adesso sono soddisfatto.
Ogni vostro consiglio è benvenuto.
Nella foto si vede la lampisteria fatta con poliplat e stampa 3d, in realtà non mi piace molto come il poliplat renda gli scassi delle finestre, devo affinarlo ancora un pò.
Le rotaie accantonate sono fatte con stampa 3d da disegno mio, stesso il mucchio di assi di legno.
L'erba è fatta con lo spargi erba elettrostatico.
I camminamenti sono fatti con la segatura di parquet.
Il muro è fatto con forex e stampa 3d.

Ogni consiglio è ben accetto, grazie!
Ciao
Allegati
20200608_091541.jpg
Nicola
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15083
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da MrMassy86 »

Veramente un bell'angolino, complimenti!!
Magari se inserisci qualche foto dei dettagli si apprezza anche meglio!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12716
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Egidio »

Ottimo lavoro. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Buongiorno a tutti,
visto che per diversi motivi il topic giace assopito, vi dò qualche piccolo aggiornamento.
Purtroppo sono stato assorbito da altre incombenze, ma nel frattempo ho portato avanti il faller car system, che ora è operativo:
20201008_091503.jpg
20201008_091521.jpg
esso mi ha costretto a modificare il layout del plastico, in quanto nel piazzale della stazione non era possibile far fare l'inversione al bus. Quindi è nato un passaggio a livello ed i due cappi sono sotto la montagna esistente e sotto la futura (si ergerà in fondo vicino al muro dove c'è il foglio bianco).

Ho fatto le strade con la gomma crepla, mi soddisfa ed alcune giunture sono venute bene, ma altre no. Dovrò inventare un modo per stuccarle, magari nascondendole in lavori stradali...
Al momento il circuito è basico, ho fatto con la stampante 3d una leva che comandata da un pomello allontana o avvicina un magnete sotto il plastico e tale fermata corrisponde alla fermata del bus. Devo ancora inventare come gestire il passaggio a livello, penso di farne uno senza barriere presenziato.

Ho anche creato una stazione di servizio anni 60-70, che è pronta al 90%, manca la sporcatura del marciapiede ed i tubi del rifornimento.
20201006_185045.jpg

per ora è tutto.

Ciao
Nicola
Avatar utente
58dedo
Socio GAS TT
Messaggi: 1986
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2012, 17:17
Nome: diego
Regione: Lombardia
Città: Rovellasca
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da 58dedo »

ciao Nicola,
sta nascendo un bel angolino, però dalle poche foto che hai pubblicato ho notato che il muro divisorio, creato così non potrebbe stare in piedi, nella realtà i pilastri hanno distanze più ravvicinate 2 - 2,5 metri
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Buongiorno 58dedo,
grazie per la dritta, provvederò a stampare altri pilasti da inserire nel muro.
Per fortuna sono semplici da applicare, son fatti tipo sella che si infila dalla sommità del muro :)
Nicola
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12716
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Egidio »

Sono d' accordo anch' io con il suggerimento dettato dall' amici Diego. Comunque per il resto complimenti. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Grazie :) ora sto lottando con la seconda montagna, vorrei farla di nuovo in poliuretano, ma devo evitare l'effetto scatola... appena produrrò qualcosa vi aggiorno!

Ciao
Nicola
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12716
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Egidio »

Bene......Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Intanto ho cominciato a preparare i primi palazzi del paese, questa palazzina sarà "avvinghiata" sul pendio della collina.
Devo ancora finire di sporcarla ed aggiuntivarla, ma ci siamo al 90%
Allegati
WhatsApp Image 2020-11-01 at 19.31.01.jpeg
WhatsApp Image 2020-11-01 at 19.31.21.jpeg
Nicola
Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 941
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da IpGio »

Molto bella... ma quanto viene al mq un appartamento?
Complimenti... a parte le battute.
Sono curioso di vederla posata e ambientata.
Hai intenzione di illuminarla dentro e fuori... sono curioso perchè a breve dovrei cimentarmi anch'io nell'illuminazione di edifici vari in interno che esterno.
[253]
[36] IpGio
Giorgio - Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-Italia
IpGio - I plastici di Gio - https://www.gtg3b.it
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Grazie :)

pensavo non solo di illuminarla, ma anche di fare gli interni.
Per far questo pensavo di fare la struttura interna (stanze) separata dall'esterno, facendo in modo che l'edificio si ficchi dall'alto sulle pareti.
In questo modo in caso di problemi potrò aprire in ogni momento il palazzo, ma dovrebbe risultare ben saldo al suolo.

Adesso sto preparando un box da collocare nel giardino del palazzo, il box a differenza del palazzo (che ho disegnato io) l'ho trovato bello e che pronto su thingiverse.

Ciao
Nicola
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Ah quasi scordavo, per le luci interne degli edifici userò quelle serie di lucine che ora vendono per Natale.
Con 2 € ti trovi già un sacco di led cablati pronti allo scopo. Basta tagliarli e via.


per intenderci... https://it.aliexpress.com/item/40004796 ... lsrc=aw.ds
Nicola
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15083
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da MrMassy86 »

Sta venendo molto bene, complimenti!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12716
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Egidio »

Bravo Nicola. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 941
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da IpGio »

Nick8526 ha scritto: lunedì 2 novembre 2020, 15:23 Ah quasi scordavo, per le luci interne degli edifici userò quelle serie di lucine che ora vendono per Natale.
Con 2 € ti trovi già un sacco di led cablati pronti allo scopo. Basta tagliarli e via.


per intenderci... https://it.aliexpress.com/item/40004796 ... lsrc=aw.ds
Si ok ma con che voltaggio li alimenti... vuoi dire che ogni led è zavorrato?
Vediamo poi come realizzi il tutto... grazie per la dritta Nicola
[253]
[36] IpGio
Giorgio - Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-Italia
IpGio - I plastici di Gio - https://www.gtg3b.it
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

IpGio ha scritto: martedì 3 novembre 2020, 12:50
Nick8526 ha scritto: lunedì 2 novembre 2020, 15:23 Ah quasi scordavo, per le luci interne degli edifici userò quelle serie di lucine che ora vendono per Natale.
Con 2 € ti trovi già un sacco di led cablati pronti allo scopo. Basta tagliarli e via.


per intenderci... https://it.aliexpress.com/item/40004796 ... lsrc=aw.ds
Si ok ma con che voltaggio li alimenti... vuoi dire che ogni led è zavorrato?
Vediamo poi come realizzi il tutto... grazie per la dritta Nicola
[253]
[36] IpGio
Questi affari funzionano con due batterie da 1,5 V in serie.
Abbiamo quindi due strade: o li alimentiamo con un trasformatore a 3 V (che potrebbe tornare bene per tutte le luci del plastico), oppure possiamo mettere in serie 4 file di led ed usare uno a 12 V.
Non le chiamo serie di led perchè penso siano in parallelo, devo ancora indagare in merito.

@Egidio e Massy, grazie!
Nicola
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Senza troppa fretta si delinea l'angolo che accoglierà il palazzo.

Ho cominciato la stesura dell'asfalto ed ho creato il box di pertinenza della casa.

Ora sto cercando di produrre con la stampante un muro di contenimento credibile da applicare alla parete del monte, ma per ora non sono soddisfatto.

Ciao
Allegati
montagna.jpg
Nicola
Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 941
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da IpGio »

Nicola, visto dove hai posizionato il fabbricato e vista la pendenza della strada, mi corre il pensiero a Genova... e comunque a tante situazioni in Liguria.
Se dai un'occhiata alla città di Genova (e altre località liguri) nelle zone sulle pendici (usa Maps con le immagini satellitari), troverai innumerevoli spunti di muraglioni, palazzi abbarbicati e strade in pendenza, di vari momenti storici di costruzione... dal cemento ai mattoni.
Per il resto sempre godibile progetto... [264]
[253]
[36] IpGio
Giorgio - Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-Italia
IpGio - I plastici di Gio - https://www.gtg3b.it
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12716
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Egidio »

Bene Nicola. Una curiosità che materiale hai usato per la palazzina? Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

IpGio ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 12:25 Nicola, visto dove hai posizionato il fabbricato e vista la pendenza della strada, mi corre il pensiero a Genova... e comunque a tante situazioni in Liguria.
Se dai un'occhiata alla città di Genova (e altre località liguri) nelle zone sulle pendici (usa Maps con le immagini satellitari), troverai innumerevoli spunti di muraglioni, palazzi abbarbicati e strade in pendenza, di vari momenti storici di costruzione... dal cemento ai mattoni.
Per il resto sempre godibile progetto... [264]
[253]
[36] IpGio
mi fa piacere quello che dici, perchè mi sono ispirato proprio alla Liguria!

Pensa che avevo visto queste foto:
Allegati
vista-del-villaggio-di-vernazza-dalla-stazione-ferroviaria-75884274.jpg
stazione-vernazza-650x321.jpg
656vern9.jpg
Nicola
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2017, 14:11
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Nick8526 »

Egidio ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 12:53 Bene Nicola. Una curiosità che materiale hai usato per la palazzina? Saluti. Egidio. [51]
è tutto stampato con stampante 3d.
Ho usato del Pla bianco della elegoo stuccato con stucco murario diluito con acqua e dato a pennello

Dopo diversi tentativi e strategie sto riuscendo ad produrre finalmente roba di qualità migliore.

In pratica sono i 4 muri stampati separatamente con finestre e tutto. I balconi son fatti a parte ed il tetto è fatto con poliplat (quel cartoncino usato negli studi di architettura ricoperto da una stampa sottile (sarà 1 mm) riproducente le piastrelle.

Tutto disegnato a casa.

Il box invece l'ho scaricato da thingiverse
Nicola
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12716
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Il plastico di Nick

Messaggio da Egidio »

Sono materiali che non conosco, purtroppo. Comunque ribadisco il buon lavoro eseguito Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Torna a “SCALA H0”