Manuten"Z"ione delle loco in Z!

Discussioni relative alla scala Z 1:220

Moderatori: v200, sal727

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3489
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Manuten"Z"ione delle loco in Z!

Messaggio da carlo mercuri » dom nov 05, 2017 7:04 pm

Come fare una buona manutenzione delle loco in Z?

I modelli in Z sono, contrariamente alle altre scale ,molto più semplici da aprire! E anche da manutenere!
Non hanno fili!! Non lo sapevate, vero?

Le Br 89, la Br 260, e molte altre per esempio, hanno un pulsantino sulla parte posteriore, che premuto con uno stuzzicadenti, permette di aprire la loco! Avete mai visto qualcosa di più semplice? Il pulsantino è quello all'interno del rettangolo.

Immagine:
Immagine
231,12 KB

Una volta aperta la loco, possiamo, se vogliamo mettere in atto una manutenzione "light", estrarre le spazzole, metterle a bagno in una vaschetta con acquaragia, e spazzolarle con un pennellino a setole semidure! Nella foto, le spazzole ed il loro supporto, di uno " Schienenbus".

Immagine:
Immagine
123,33 KB

Dopo il "lavaggio", probabilmente otterrete questo "brodo"!

Immagine:
Immagine
164,43 KB

Potrete anche togliere il carter sotto la loco, ci sono due vitine, a volte una, a seconda dei modelli, e con un cacciavitino ingrassare gli ingranaggi! Consiglio il grasso e non l'olio perchè rimane più a lungo e non viene sparato.


Immagine:
Immagine
172,82 KB

Utile anche lubrificare con una piccolissima quantità di olio le sedi im cui ruotano gli assali e gli ingranaggi,il perno superiore del rotore e i perni delle bielle. Per fare questo consiglio di dotarsi di una piccola siringa, molando la punta dell'ago, e caricando olio molto fluido, come per esempio il Singer, per macchine da cucire! Questo tipo di olio è indicato per le bielle ed i perni, mentre per il rotote e le sedi degli assali, è meglio un olio più denso, tipo il Fleishmanno simili!

Immagine:
Immagine
256,42 KB

Altra punto critico in modelli di tutte le scale, badate bene non solo in Z, è il contatto tra ruota e linguetta striciante. Tutti i punti di contatto del genere, vanno puliti da pelucchi, sporco e da tutto quello che in quella zona si può depositare.Nella foto alcune linguette abbastanza sporche.

Immagine:
Immagine
90,49 KB

La pulizia di questi contatti e lamelle è il segreto del buon funzionamento del modello, unitamente alla pulizia delle ruote e del binario.
Su questo argomento ritornerò e darò indicazioni utili più in seguito, così come per la pulizia profonda, una piccola (grande) revisione, per i modelli.

Ed ora, il nostro modellino può tornare in servizio in forma smagliante!!


Immagine:
Immagine
214,83 KB
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9033
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » dom nov 05, 2017 9:44 pm

Grazie per queste info Carlo sulla manutenzione :wink:
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11497
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio » dom nov 05, 2017 9:47 pm

Ottimo tutorial Carlo. Interessante...... Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano

Avatar utente
benigni99
Socio GAS TT
Messaggi: 1129
Iscritto il: dom ago 10, 2014 2:42 pm
Nome: Filippo
Regione: Toscana
Città: Firenze
Età: 15
Stato: Non connesso

Messaggio da benigni99 » dom nov 05, 2017 10:08 pm

Moto interessante Carlo :wink:

Filippo
Filippo Benigni - Il mio canale YouTube - Il mio profilo Instagram

"Imparare a vedere è il tirocinio più lungo in tutte le arti." Edmond De Goncourt

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3489
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » lun nov 06, 2017 9:33 am

Grazie...questa è una infarinatura di base, poi approfondiremo l'argomento!! :smile: :smile:
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
acampanella
Socio GAS TT
Messaggi: 275
Iscritto il: lun ott 13, 2014 1:06 pm
Nome: Andrea
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Trieste
Età: 42
Stato: Non connesso

Messaggio da acampanella » lun nov 06, 2017 10:13 am

grazie Carlo!
mi avete proprio convinto! :wink:

ciao
Andrea
Andrea C.

Avatar utente
acampanella
Socio GAS TT
Messaggi: 275
Iscritto il: lun ott 13, 2014 1:06 pm
Nome: Andrea
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Trieste
Età: 42
Stato: Non connesso

Messaggio da acampanella » lun nov 06, 2017 11:05 am

un dubbio relativo ai motori: da quando sono utilizzati motori a 5 poli nelle locomotive marklin?
Andrea C.

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3489
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » lun nov 06, 2017 11:44 am

acampanella ha scritto:

un dubbio relativo ai motori: da quando sono utilizzati motori a 5 poli nelle locomotive marklin?


Mi pare dal duemile o giù di li'!! :smile: :smile:
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
acampanella
Socio GAS TT
Messaggi: 275
Iscritto il: lun ott 13, 2014 1:06 pm
Nome: Andrea
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Trieste
Età: 42
Stato: Non connesso

Messaggio da acampanella » lun nov 06, 2017 12:02 pm

grazie Carlo, così potreò fare uno shopping più consapevole :geek:
Andrea C.

Avatar utente
Andrew245
Messaggi: 3311
Iscritto il: lun gen 23, 2012 9:12 pm
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Venezia
Età: 59
Stato: Non connesso

Messaggio da Andrew245 » lun nov 06, 2017 9:26 pm

- Grazie del tuo intervento, Carlo, mi interessa molto, giusto perchè ho proprio quella Br 89, che funziona si , ma è un po scattosa, e penso sia dovuto proprio per un po sporco accumulato ; è in ottime condizioni, ed è in attesa di un eventuale plastico di piccole dimensioni, ma se ne parlerà probabilmente il prossimo anno, anche perchè non ho molto materiale disponibile, più che altro cerco qualche carro merci e qualche scambio , devo darmi da fare nella ricerca...
:wink: :cool: :cool:

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3489
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » mar nov 07, 2017 11:34 am

<div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">
<font color="red">Andrew245 "]

- Grazie del tuo intervento, Carlo, mi interessa molto, giusto perchè ho proprio quella Br 89, che funziona si , ma è un po scattosa, e penso sia dovuto proprio per un po sporco accumulato ; è in ottime condizioni, ed è in attesa di un eventuale plastico di piccole dimensioni, ma se ne parlerà probabilmente il prossimo anno, anche perchè non ho molto materiale disponibile, più che altro cerco qualche carro merci e qualche scambio , devo darmi da fare nella ricerca...
:wink: :cool: :cool:
[/quote]

Grazie Andrea, mi fa piacere il tuo interessamento!! Sono sicuro che sfrutterai al massimo le enormi potenzialità di questa piccola e meravigliosa scala!

Ad uso e consumo di tutti, piccolo tutorial su come smontare la Br 260!
Il procedimento è utile per molti modelli Marklin!! :smile: :smile:

We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9033
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » mar nov 07, 2017 11:45 am

Qui il link per digitalizzare una loco in Z, serve per vedere come aprire un altra loco la Br 44
topic.asp?TOPIC_ID=14754
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9033
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » mar nov 07, 2017 12:03 pm

Mentre a questo link l'utilizzo di una lavatrice ad ultra suoni per una pulizia a fondo di un vecchio modello di loco presa su ebay prima di montare il decoder,
topic.asp?TOPIC_ID=14788
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Marshall61
Socio GAS TT
Messaggi: 7197
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Manuten

Messaggio da Marshall61 » ven nov 24, 2017 2:09 pm

....e, sulle orme del Maestro Mercuri, che ringrazio sentitamente, oggi ho preso coraggio ed ho manutenuto la mia prima loco a vapore in Z la Br.74...grazie alle varie fotografie postate da Carlo ed al suo video molto esplicativo è andato tutto alla grande. Prima d'ora simili interventi li avevo fatti solamente in scala H0 e su macchine a corrente alternata (altra cosa, non ci sono le lamelle di contatto sulle ruote):
Qualche immagine:

la loco completamente smontata:

Immagine

spazzole e lamelle a bagno....io ho utilizzato la benzina "Avio"....non quella aeronautica :lol: ma la benzina che era molto in voga come smacchiatore negli anni '60 sui miei Merklin H0 ho sempre utilizzato questa....:

Immagine

la loco ed il suo mantello che rimetterò dopo il collaudo su rotaie:

Immagine

....ed ora passo a qualcosa di più complicato....una Br.52 con tender a condensazione, fa le bizze...il motore gira, le ruote ed i biellismi ognitanto....che sia un ingranaggio sgranato?.....ve lo saprò dire solamente dopo l'intervento.... [229]

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13619
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Manuten

Messaggio da MrMassy86 » ven nov 24, 2017 4:33 pm

Ottimo lavoro Carlo :)
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11497
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Manuten

Messaggio da Egidio » ven nov 24, 2017 6:05 pm

Bravo Carlo. :wink: Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9033
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Manuten

Messaggio da v200 » ven nov 24, 2017 8:59 pm

Carlo per i ricambi vedi qui è molto ben fornito
https://www.ersatzteile-1zu220.de/shop/
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Marshall61
Socio GAS TT
Messaggi: 7197
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Manuten

Messaggio da Marshall61 » sab nov 25, 2017 8:44 am

Grazie Roby della segnalazione, fino ad ora mi sono affidato a Lokmuseum che ha si una discreta disponibilità di ricambi ma non così completa...
Grazie Massy ed Egidio per i complimenti e per il sostegno morale, la BR 74 è stato un piacere, ma la 52.....è una bella sfida!!!!

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3489
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Manuten

Messaggio da carlo mercuri » sab nov 25, 2017 12:20 pm

Marshall61 ha scritto:Grazie Roby della segnalazione, fino ad ora mi sono affidato a Lokmuseum che ha si una discreta disponibilità di ricambi ma non così completa...
Grazie Massy ed Egidio per i complimenti e per il sostegno morale, la BR 74 è stato un piacere, ma la 52.....è una bella sfida!!!!

Ciao, Carlo
Hai la 52 con il tender a condensazione? Fantastico modello....io lo cerco da un pezzo sulla baia. Prima opoi vorrei averlo, è davvero imponente!! [98] [98]
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
Marshall61
Socio GAS TT
Messaggi: 7197
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Manuten

Messaggio da Marshall61 » gio nov 30, 2017 9:22 pm

carlo mercuri ha scritto: Hai la 52 con il tender a condensazione? Fantastico modello....io lo cerco da un pezzo sulla baia. Prima opoi vorrei averlo, è davvero imponente!! [98] [98]
Si, è davvero imponente e potente con il motore a 5 poli, è molto complicata nel rimontarla metti a posto un asse e relativo ingranaggio intermedio metti il secondo asse e ti scappa il primo [101] ; uno degli ingranaggi mezzani di passaggio di moto tra un asse e l'altro era effettivamente sgranato, non sono riuscito a vederlo subito, grazie alla segnalazione di Roby ne ho ordinato il ricambio, o meglio, li cambio tutti e 4....quelli dei due assi interessati invece sono ok. L'ho acquistata sul ebay ma chi l'aveva non l'ha tratata molto bene....comunque è accettabile....
Ho anche la Br50 con la cabina nel tender, quella va divinamente bene come anche la Br 03 acquistata, praticamente nuova, per 50 euro al model expo di Genova da un ragazzino che la vendeva per comprare un drone! [98]
Mi sa che prima o poi ci dobbiamo incontrare in un "summit" scala Z...magari con il modulare ti viene la voglia anche a te di fare un modulo.... [102] :mrgreen:

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9033
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Manuten

Messaggio da v200 » gio nov 30, 2017 9:27 pm

Carlo alias Marshall61 non mi tentare [99] [99] :wink:
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Marshall61
Socio GAS TT
Messaggi: 7197
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Manuten

Messaggio da Marshall61 » gio nov 30, 2017 9:40 pm

v200 ha scritto:Carlo alias Marshall61 non mi tentare [99] [99] :wink:
Abituato alle locomotive Marklin in H0 debbo dire che anche quelle in Z sono veramente ben fatte, è una gioia vederle girare!!! [102]

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3489
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Manuten

Messaggio da carlo mercuri » sab dic 02, 2017 11:30 am

Marshall61 ha scritto:
carlo mercuri ha scritto: Hai la 52 con il tender a condensazione? Fantastico modello....io lo cerco da un pezzo sulla baia. Prima opoi vorrei averlo, è davvero imponente!! [98] [98]
Si, è davvero imponente e potente con il motore a 5 poli, è molto complicata nel rimontarla metti a posto un asse e relativo ingranaggio intermedio metti il secondo asse e ti scappa il primo [101] ; uno degli ingranaggi mezzani di passaggio di moto tra un asse e l'altro era effettivamente sgranato, non sono riuscito a vederlo subito, grazie alla segnalazione di Roby ne ho ordinato il ricambio, o meglio, li cambio tutti e 4....quelli dei due assi interessati invece sono ok. L'ho acquistata sul ebay ma chi l'aveva non l'ha tratata molto bene....comunque è accettabile....
Ho anche la Br50 con la cabina nel tender, quella va divinamente bene come anche la Br 03 acquistata, praticamente nuova, per 50 euro al model expo di Genova da un ragazzino che la vendeva per comprare un drone! [98]
Mi sa che prima o poi ci dobbiamo incontrare in un "summit" scala Z...magari con il modulare ti viene la voglia anche a te di fare un modulo.... [102] :mrgreen:

Ciao, Carlo
Anch'io penso che i tempi per un "summit" siano maturi!! Magari ci vorrebbe un gruppo, senza quote sociali.......Ti volevo dire anche che la Br 50 ha, sul tender, una cabina si , ma per il capotreno, visto che era una loco destinata a treni merci pesanti! ;)
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
Marshall61
Socio GAS TT
Messaggi: 7197
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Manuten

Messaggio da Marshall61 » dom dic 03, 2017 8:42 am

carlo mercuri ha scritto: Anch'io penso che i tempi per un "summit" siano maturi!! Magari ci vorrebbe un gruppo, senza quote sociali.......Ti volevo dire anche che la Br 50 ha, sul tender, una cabina si , ma per il capotreno, visto che era una loco destinata a treni merci pesanti! ;)
Si Carlo è proprio ciò che intendevo!!!....per la 50, ne ero al corrente della funzione della cabina, conosco molto poco le loco a vapore italiane, ma abbastanza bene quelle tedesche avendo solo Marklin è oltre 50 anni che ne maneggio i modelli in scala H0, a parte la Gr 460 che è l'unica vaporiera italiana che la Marklin ha prodotto ed è di recente produzione....
La cosa che mi ha lasciato basito, è che la maggiorparte del parco ferroviario a vapore tedesco derivi dalle Ferrovie del Wuttemberg e da quelle Bavaresi, assorbite poi dalla Detusche Reichbahn divenuta poi DR e DB....praticamente i veri progettisti erano delle ferrovie private..... :-)

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3489
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Manuten

Messaggio da carlo mercuri » dom dic 03, 2017 11:42 am

Marshall61 ha scritto:
carlo mercuri ha scritto: Anch'io penso che i tempi per un "summit" siano maturi!! Magari ci vorrebbe un gruppo, senza quote sociali.......Ti volevo dire anche che la Br 50 ha, sul tender, una cabina si , ma per il capotreno, visto che era una loco destinata a treni merci pesanti! ;)
Si Carlo è proprio ciò che intendevo!!!....per la 50, ne ero al corrente della funzione della cabina, conosco molto poco le loco a vapore italiane, ma abbastanza bene quelle tedesche avendo solo Marklin è oltre 50 anni che ne maneggio i modelli in scala H0, a parte la Gr 460 che è l'unica vaporiera italiana che la Marklin ha prodotto ed è di recente produzione....
La cosa che mi ha lasciato basito, è che la maggiorparte del parco ferroviario a vapore tedesco derivi dalle Ferrovie del Wuttemberg e da quelle Bavaresi, assorbite poi dalla Detusche Reichbahn divenuta poi DR e DB....praticamente i veri progettisti erano delle ferrovie private..... :-)

Ciao, Carlo
Dimenticavo i tuoi trascorsi Marklinisti,scusami!! [98] [98] Il parco tedesco in generale, è molto più interssante di quello nostrano, così come lo è la sua storia. [98]
We will rock you! - Officine Mercuri

Rispondi

Torna a “SCALA Z”