Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Edifici - strutture ferroviarie - segnali - binari - paesaggi - vegetazione

Moderatori: Andrea, adobel55, cararci

Rispondi
Avatar utente
EMIGRANTE
Messaggi: 284
Iscritto il: dom gen 20, 2013 7:41 pm
Nome: gabriele
Regione: Campania
Città: Napoli
Età: 42
Stato: Non connesso

Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da EMIGRANTE » mar lug 31, 2018 5:53 pm

Salve a tutti...
Può sembrare un argomento stupido su di un forum dove tutti noi,chi più chi meno,si ardimenta per metter su un plastico...
Bene o male abbiamo tante informazioni su come cominciare a costruirne uno...Dal telaio sino all'ultima pietrina di ballast,ma abbiamo,almeno io,poce info su come smantellarlo.
Come accennavo da qualche altra parte del forum,per motivi logistici sono costretto a smantellare tutto...
Da dove comicio?
Ai tempi,causa la mia approssimativa conoscenza in materia,avevo incollato i binari con il vinavil...
Quindi,da dove comincio?


PS:spero di non essere andato contro il regolamento aprendo questa discussione e,soprattutto,di averla aperta nella sezione giusta.
Gabriele - DEA PARTENOPE DIFENDI I TUOI GUERRIERI

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14502
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da MrMassy86 » mar lug 31, 2018 6:15 pm

Gabriele io quando ho smantellato il plastico sono partito dalle cose più delicate che volevo recuperare, quindi gli alberi, poi i caseggiati ed in ultimo i binari, per rimuoverli ho passato prima un po' di acqua calda che tende ad ammorbidire la colla vinilica e facilitare la rimozione :wink:
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
EMIGRANTE
Messaggi: 284
Iscritto il: dom gen 20, 2013 7:41 pm
Nome: gabriele
Regione: Campania
Città: Napoli
Età: 42
Stato: Non connesso

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da EMIGRANTE » mar lug 31, 2018 6:19 pm

Quindi devo bagnare con acqua calda?
Consigli una spugnetta oppure uno spruzzino?
Gabriele - DEA PARTENOPE DIFENDI I TUOI GUERRIERI

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5358
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da Docdelburg » mar lug 31, 2018 7:01 pm

Fai un pezzo di un paio di metri di binario per volta; prendi una siringa di dimensione opportuna (tipo 20 cc) e distribuisci l'acqua calda un pò dappertutto senza ago. Metti molta acqua, non lesinare. Fai in modo che si insinui bene tra le traversine. Aspetta 20-30 minuti e poi prova a scollare il binario infilando sotto le traversine qualcosa di piatto e affilato, tipo una spatola o un coltello largo, facendo leva delicatamente. Non avere fretta e non forzare che con calma il binario viene via senza danneggiarsi.

Avatar utente
EMIGRANTE
Messaggi: 284
Iscritto il: dom gen 20, 2013 7:41 pm
Nome: gabriele
Regione: Campania
Città: Napoli
Età: 42
Stato: Non connesso

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da EMIGRANTE » mar lug 31, 2018 7:36 pm

Bene...Almeno così recupero l'armamento...
Gabriele - DEA PARTENOPE DIFENDI I TUOI GUERRIERI

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1248
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 59
Stato: Non connesso

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da fabio » mar lug 31, 2018 11:33 pm

EMIGRANTE ha scritto:
mar lug 31, 2018 7:36 pm
Bene...Almeno così recupero l'armamento...
Alcool etilico scioglie il vinavil che è una bellezza,e se ci perdi un pò di tempo recuperi anche il ballast :wink:
fidati stiamo smontando le linee singole nel plastico sociale per passare alla doppia linea,recuperato binari-scambi e ballast,solo il sughero si rovina un pò...
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
EMIGRANTE
Messaggi: 284
Iscritto il: dom gen 20, 2013 7:41 pm
Nome: gabriele
Regione: Campania
Città: Napoli
Età: 42
Stato: Non connesso

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da EMIGRANTE » mer ago 01, 2018 12:39 am

Dunque oltre all'acqua bollente posso usare anche l'alcool etilico...Bene...
Per il ballast?La stessa procedura?
Gabriele - DEA PARTENOPE DIFENDI I TUOI GUERRIERI

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4361
Iscritto il: lun ago 27, 2012 11:14 am
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Età: 44
Stato: Non connesso

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da MrPatato76 » mer ago 01, 2018 8:25 am

Alcool etilico e/o acqua calda servono proprio per scollare l'eventuale ballast (ghiaia) che tiene incollati i binari al piano.
Chiaro che questi metodi sono buoni se tu hai usato il classico metodo della colla vinilica per incollare i binari e posare il ballast.

Se hai usato altri metodi (tipo chiodi o viti per i binari) i suddetti metodi non funzionano.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Avatar utente
EMIGRANTE
Messaggi: 284
Iscritto il: dom gen 20, 2013 7:41 pm
Nome: gabriele
Regione: Campania
Città: Napoli
Età: 42
Stato: Non connesso

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da EMIGRANTE » mer ago 01, 2018 8:08 pm

Sta procedendo bene grazie ai vostri consigli...
Mi mette un pò di tristezza...Ma era un passo che andava fatto...
Se qualcuno ha interesse può venirsi a prendere,a titolo gratuito logicamente,il legno...
Gabriele - DEA PARTENOPE DIFENDI I TUOI GUERRIERI

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12171
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da Egidio » ven ago 03, 2018 11:20 am

EMIGRANTE ha scritto:
mer ago 01, 2018 8:08 pm
Sta procedendo bene grazie ai vostri consigli...
Mi mette un pò di tristezza...Ma era un passo che andava fatto...
Se qualcuno ha interesse può venirsi a prendere,a titolo gratuito logicamente,il legno...
A chi lo dici.... Appena posso dovro' cominciare anch' io a smantellare il mio per far posto alla nuova struttura. Sto
aspettando che il caldo scemi per poter lavorare meglio ed in maniera spedita. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
matteob
Messaggi: 895
Iscritto il: ven giu 12, 2015 12:06 pm
Nome: matteo
Regione: Veneto
Città: San Bonifacio
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da matteob » ven ago 03, 2018 2:01 pm

Egidio ha scritto:
ven ago 03, 2018 11:20 am
EMIGRANTE ha scritto:
mer ago 01, 2018 8:08 pm
Sta procedendo bene grazie ai vostri consigli...
Mi mette un pò di tristezza...Ma era un passo che andava fatto...
Se qualcuno ha interesse può venirsi a prendere,a titolo gratuito logicamente,il legno...
A chi lo dici.... Appena posso dovro' cominciare anch' io a smantellare il mio per far posto alla nuova struttura. Sto
aspettando che il caldo scemi per poter lavorare meglio ed in maniera spedita. Saluti. Egidio. [51]
"Piccolo OT" io sono in ferie solo ad agosto ma ci sono 36 gradi in garage con umidità del 90%. Quindi il mio plastico è destinato ad andare avanti sempre a piccolissimi sorsi... e ad agosto niente...
Matteo

Avatar utente
EMIGRANTE
Messaggi: 284
Iscritto il: dom gen 20, 2013 7:41 pm
Nome: gabriele
Regione: Campania
Città: Napoli
Età: 42
Stato: Non connesso

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da EMIGRANTE » ven ago 03, 2018 2:15 pm

Per staccare il sughero occorre la stessa tecnica?
Rinnovo l'invito a chi fosse interessato al legno...
Tra un paio di giorni butto tutto...
Gabriele - DEA PARTENOPE DIFENDI I TUOI GUERRIERI

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14502
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da MrMassy86 » ven ago 03, 2018 3:41 pm

Per il sughero puoi provare ma la vedo dura che riesci a recuperarlo senza fare danni, poi personalmente io lo metterei nuovo, mentre invece proverei a recuperare il legname ancora utilizzabile, non capisco perché vuoi buttare tutto :|
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
EMIGRANTE
Messaggi: 284
Iscritto il: dom gen 20, 2013 7:41 pm
Nome: gabriele
Regione: Campania
Città: Napoli
Età: 42
Stato: Non connesso

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da EMIGRANTE » ven ago 03, 2018 4:03 pm

Vorrei poter staccare il sughero proprio per poter recuperare al 100% il legno.
non vorrei buttarlo,ma tra un pò dovrò traslocare e nn virrei portarlo al seguito
Gabriele - DEA PARTENOPE DIFENDI I TUOI GUERRIERI

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1248
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 59
Stato: Non connesso

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da fabio » ven ago 03, 2018 10:26 pm

EMIGRANTE ha scritto:
ven ago 03, 2018 4:03 pm
Vorrei poter staccare il sughero proprio per poter recuperare al 100% il legno.
non vorrei buttarlo,ma tra un pò dovrò traslocare e nn virrei portarlo al seguito
sempre se è stato incollato con vinavil alcool o acqua,ma non sperare di recuperarlo integro,anche perchè una volta asciutto assume forme aliene :lol:
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
EMIGRANTE
Messaggi: 284
Iscritto il: dom gen 20, 2013 7:41 pm
Nome: gabriele
Regione: Campania
Città: Napoli
Età: 42
Stato: Non connesso

Re: Smantellare un plastico...Da dove cominciare?

Messaggio da EMIGRANTE » ven ago 03, 2018 10:30 pm

No...Non alcuna intenzione di recuperare il sughero...Volevo riportare al meglio le tavole di legno che mi son servite per fare il lavoro...
Gabriele - DEA PARTENOPE DIFENDI I TUOI GUERRIERI

Rispondi

Torna a “EDIFICI & SCENERY”