TFT - Trasporto Ferroviario Toscano

Locomotive, carri, carrozze, servizi ferroviari e treni in generale.

Moderatori: Fabrizio, MrMassy86

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14005
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

TFT - Trasporto Ferroviario Toscano

Messaggio da MrMassy86 » sab lug 30, 2016 11:54 pm

Insieme a Fabrizio si è deciso di aprire queste discussioni sui vari operatori ferroviari privati italiani, l'intento è di utilizzare la discussione per postare e raggruppare gli aggiornati con le varie news dedicate, inizio con la T.F.T. :wink:
La T.F.T(Trasporto Ferroviario Toscano), in passato conosciuta come L.F.I.(La Ferrovia Italiana) è un gestore ferroviario di Arezzo, fa parte delle ex-concesse e gestisce direttamente due linee ferroviarie, la Arezzo-Stia e la Arezzo-Sinalunga(qui la discussione sull'infrastruttura topic.asp?TOPIC_ID=13824 )
Per quanto riguarda il materiale rotabile T.F.T. dispone di un parco mezzi molto eterogeneo, tanto che viene considerato un museo a cielo aperto.
Questa la situazione attuale ad Agosto 2016

<font color="blue">Elettromotrici</font id="blue">

E624 009/012 elettromotrici varesine ex-FS acquistate negli anni'80, revampizzate presso Fervet e OMS Porrena, utilizzate attualmente in doppia trazione simmetrica, vestono la nuova livrea sociale

Immagine:
Immagine
185,15 KB

Ale 054 961/965/969 complessi ex-belgi anni'50, acquistati di recente sul mercato dell'usato, revampizzati presso le OMS di Porrena ed entrati in servizio con la nuova livrea sociale

Immagine:
Immagine
109,54 KB

Ale 054 02/03/07 complessi ex-belghi acquistati da G.T.T.(Gruppo Torinese Trasporti) attualmente sono in livrea GGT con loghi TFT, il complesso 07 è utilizzato per ricambi

Immagine:
Immagine
8,91 KB

ETT20(21-24) quattro complessi Coradia anno 2005 denominati "Elfo" del tutto simile ai minuetto Trenitalia, vestono la livrea originale simile a quella attuale sociale

Immagine:
Immagine
10,35 KB

<font color="blue">Locomotori per treni passeggeri</font id="blue">

EBz 12/13/14 locomotori anno 1924 realizzati per la ferrovia Bribano-Agordo, comprati da T.F.T. negli anni'50, soprannominati Calimero e revampizzati negli anni da Fervet e OMS Porrena, i locomotori 12 e 13 sono stati resi mono cabina, vestono la nuova livrea e viaggiano in doppia composizione simmetrica, il locomotore 14 dopo anni di accantonamento è stato recentemente restaurato esteticamente nella classica livrea storica nera ex LFI è stato applicato il logo Calimero e dovrebbe essere utilizzato come mezzo storico una volta terminato il restauro funzionale

Immagine:
Immagine
11,1 KB

Immagine:
Immagine
105,09 KB

EBz 17/18 locomotori Fervet anni'80 ricavati da revamping locomotore 1/2 T.F.T. anni'30, soprannominati Calimeroni, vestono la nuova livrea sociale e vengono utilizzati in doppia trazione simmetrica

Immagine:
Immagine
10,94 KB

E464 880 rappresenta l'ultimo acquisto in casa T.F.T., svolge servizio con il suo convoglio vivalto nella nuova livrea sociale

Immagine:
Immagine
11,33 KB

<font color="blue">Locomotori per treni merci</font id="blue">

E626 006/223/311 locomotori acquistati negli anni'80 dalle FS, vestono la classica livrea castano-isabella e vengono utilizzati per i servici merci su la rete sociale, unico caso in Italia di un E626 impiegato in servizio regolare

Immagine:
Immagine
7,8 KB

D341 1041/1063 locomotori diesel di prima generazione acquistati negli anni'80 dalle FS, vestono entrambi la nuova livrea, attualmente è utilizzato solo il 1041, l'altro era stato mandato alla revisione che non è stata terminata per il fallimento della ditta che la stava effettuando, tornato smontato a pescaiola, è in attesa decisioni del completamento lavori

Immagine:
Immagine
12,96 KB

<font color="blue">Locomotori manovra</font id="blue">

E6 locomotore costruito da TFT negli anni 50 e revampizzato negli anni, in livrea nera, svolge servizio all'interno del deposito di Pescaiola

Immagine:
Immagine
12,22 KB

DE51 Locomotore Borsig anni'30 revampizzato da Fervet, in livrea nera svolge servizio di manovra presso il deposito

Immagine:
Immagine
11,48 KB

Kof 213 930 Locomotore anni'30, in livrea nera, svolge servizio in deposito

Immagine:
Immagine
111,83 KB

C2 motocarrello realizzato in proprio da TFT, in livrea nera, svolge manovre all'interno del deposito

Immagine:
Immagine
107,11 KB

Ne700 003 locomotore diesel LMS Derby anno 1941, acquistato dalle FS nel 1992, in livrea nera, svolge servizio presso il raccordo Baraclit di Bibbiena

Immagine:
Immagine
113,31 KB

225 7061/7069 locomotori ex-FS, vengono utilizzati accoppiati tra loro, sono in livrea verde FS, svolgono, insieme al Ne700, servizio sul raccordo Baraclit di Bibbiena

Immagine:
Immagine
442,65 KB

<font color="blue">Mezzi storici</font id="blue">

Gr740 329 462 vaporiere di proprietà dell'Ing. Di Giacomo, immatricolate T.F.T., al momento necessitano di restauro, sono ricoverate al coperto presso la ex-stazione di Arezzo S. Giuliano insieme ad altro materiale d'interesse storico di proprietà TFT

Immagine:
Immagine
105,69 KB

Gr640 091/095 vaporiere di proprietà di Di Giacomo, immatricolate T.F.T., risultano atte ed impiegate per i treni storici, ricoverate in deposito a Pescaiola

Immagine:
Immagine
91,42 KB

DL193 locomotore ex-ferrovia mineraria olandese, acquistato da TFT negli anni'90, dopo un lungo accantonamento è stato ripristinato a livello estetico nella classica livrea nera, in attesa del ripristino funzionale è ricoverato presso S. Giuliano

Immagine:
Immagine
11,47 KB

Materiale rimorchiato

Oltre le due carrozze vivalto e la semi pilota Vivalto che formano il complesso con il E464, TFT dispone di varie carrozze corbellini (alcune pilota) e rimorchiate per varesine acquistate negli anni'80, queste carrozze hanno subito negli anni vari restyling fino alla configurazione odierna, vengono utilizzate nelle composizioni con E624, Calimeri e Calimeroni

Immagine:
Immagine
8,6 KB

Immagine:
Immagine
96,8 KB

<font color="blue">Materiale Accantonato</font id="blue">

Con l'entrata in servizio di nuovo materiale TFT di recente ha dismesso alcuni convogli, questi al momento si trovano presso la stazione di Foiano e il loro destino è incerto, nello specifico risultano accantonati sei complessi ex-belgi Ale056 soppiantati dall'arrivo dei nuovi complessi belgi ammodernati e tre EBiz (7/8//9) che rappresentavano l'ultimo materiale costruito in casa da TFT negli anni'50, accantonate sul finire degli anni 2010

Immagine:
Immagine
436,33 KB

Immagine:
Immagine
101,04 KB

<font color="red">(Tutte le foto prese in maniera casuale da internet)</font id="red">
Massimiliano :cool:

<font color="green">AGGIORNAMENTO OTTOBRE 2017</font id="green">

<font color="blue">Elettromotrici</font id="blue">

Ale 801 016/032
Ale 940 049/050

Due complessi "Fanta di 2 elettromotrici e 2 rimorchi Le108 anni'70 a noleggio da Trenitalia(uno al momento in servizio, i rimorchi totali in possesso sono 6)

Immagine:
Immagine
81,2 KB

ETR 425 "Jazz" 056/102

Complesso Jazz a 5 casse anno 2017 comprato da Trenitalia cedendo in cambio il complesso E464 e carrozze Vivalto

Immagine:
Immagine
218,97 KB
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14005
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » gio ott 13, 2016 10:48 am

TFT ha noleggiato due complessi di Ale 801/940 in via di dismissione da Trenitalia, un convoglio dovrebbe giungere dal DTR della Liguria uno dal DRT Friuli Venezia Giulia, nell'intenzione di TFT c'è la volontà di comporre due convogli di 5 elementi fino a raggiungere la capienza di 512 posti, l'entrata in servizio del primo complesso Fanta è data per gennaio 2017 :wink:

http://www.ferrovie.it/portale/articoli/3996

L'articolo parla di incremento dell'utenza nei momenti di punta e quindi la necessita di un convoglio che vada a sostituire li attuali convogli studenti con E624 e corbellini, da altre fonti il noleggio doveva avvenire per via della momentaneo fermo degli elfi(minuetto) che devono subire la revisione generale, vedremo...

Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14005
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » ven ott 14, 2016 11:01 am

Video del trasferimento della Ale940 049 e Ale940 050 noleggiate da TFT da Genova Brignole ad Arezzo :wink:



<font color="red">Fonte: MrFrecciarossa</font id="red">

Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4122
Iscritto il: lun ago 27, 2012 11:14 am
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Età: 43
Stato: Non connesso

Messaggio da MrPatato76 » ven ott 14, 2016 11:55 am

Questa società è di fatto un museo operativo!!! :grin: :grin:
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11790
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio » ven ott 14, 2016 1:32 pm

Grazie per la condivisione Massimiliano. Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano

Avatar utente
marioscd
Socio GAS TT
Messaggi: 4516
Iscritto il: lun lug 23, 2012 12:56 pm
Nome: Mario
Regione: Lombardia
Città: Valera Fratta
Età: 58
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da marioscd » ven ott 14, 2016 4:04 pm

aggiungo un paio di foto del E626.006 fatte a Bibbiena stazione questa estate:

Immagine:
Immagine
283,54 KB

Immagine:
Immagine
283,71 KB

ciao
Mario Scuderi - C.M.P. Club Modellismo Pavese ...ciò che è piccolo a volte diventa grande...

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14005
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » ven ott 14, 2016 5:32 pm

Roberto hai pienamente ragione, sarà anche per questo che mi piace tantissimo questa impresa ferroviaria, tra l'altro le Fanta dovrebbero essere ripellicolate in livrea TFT :wink:
Mario grazie per le foto, sono molto interessanti, si vedono molto bene le differenze estetiche con gli altri due E626 essendo la 006 una delle unità prototipo, ultimamente viene utilizzata meno sui treni merci e più sullo storico visto anche la maggiore anzianità rispetto alle altre due macchine :cool:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10070
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » lun ott 24, 2016 2:50 pm

I complessi ALe 801/940 e rimorchi sono arrivati ad Arezzo Pescaiola

Fabrizio Borca

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14005
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » lun ott 24, 2016 3:31 pm

Bene, ora dovrebbero essere risistemati per poter poi entrare in servizio sulle linee TFT, sarà interessante vedere il complesso fanta a cinque pezzi in livrea TFT :wink:
A tal proposito ho trovato questo interessante pezzo da F.Info anche sui possibili acquisti futuri

<font color="black">"Si va delineando più chiaramente la vicenda delle ALe 940 che TFT - Trasporto Ferroviario Toscano ha recentemente ricevuto da Trenitalia, notizia che Ferrovie.Info diede in anteprima addirittura lo scorso 27 settembre.

Nel Deposito di Arezzo Pescaiola sono giunte in tre riprese le ALe 940.049 e .050 e i Le 108.065, 078 e 091. Un altro complesso da 5 pezzi, a differenza di quanto asserito dalle voci di corridoio, deve ancora essere trovato, probabilmente tra le unità di Trieste ma non è escluso che venga fatta una ulteriore ricerca anche altrove. La necessità è quella di trovare una serie quanto più possibile identica a quella già giunta in Toscana, quindi con le medesime caratteristiche tecniche (carrelli, gancio, ecc...).

Le automotrici saranno ripellicolate nella livrea di TFT e uno studio grafico è già in via di assegnazione mentre internamente rimarranno così come sono state consegnate, con una ovvia sistemazione degli arredi che verrà effettuata presso il locale Deposito aretino.

I dubbi relativi alla capacità di trazione delle due automotrici con tre rimorchi sulla linea del casentino sono stati dissipati mentre quale perplessità resta ancora relativamente alla capacità di accoglienza dei marciapiedi di alcune stazioni che probabilmente non risulterebbero sufficientemente lunghi e sui quali si dovrebbe quindi intervenire.

Al momento in cui scriviamo, TFT spera di avere i "nuovi" convogli pronti per gennaio e di inserirli nei turni "scolastici" ma tende ad escludere, almeno nella prima fase, che questo porti all'accantonamento dei mezzi circolanti attualmente.

Tutto questo sarà naturalmente rimesso in ballo nei mesi successivi allorché voci di corridoio parlano di un possibile scambio con Trenitalia del complesso E.464 + Vivalto con un Jazz e della acquisizione da parte di TFT di altri treni Alstom sempre della famiglia Jazz."
</font id="black">

Massimiliano :cool:

<font color="green"> - corretto colore e forma testo citato - </font id="green">
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10070
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » lun apr 03, 2017 1:27 am

Ho letto su un altro forum che TFT ha problemi con i sui mezzi "Elfo" (4) e Vivalto (1). I mezzi Elfo sono analoghi ai Minuetto, mentre l'unica composizione Vivalto è una composizione di E 464 e 3 carrozze Vivalto di prima serie.

In quel forum di dice che i complessi Alstom Coradia (Elfo) soffrono di una repentina usura dei bordini, mentre il complesso Vivalto risulta di onerosa manutenzione.
Mi chiedo il perché di ciò, soprattutto se si tratta di una cosa vera in assoluto, oppure se è una cosa da intendersi relativa alla situazione TFT.

Mi spiego meglio: vedo che TFT ha molto mezzi datati, mezzi che forse riesce a manuntenere agevolmente nelle proprie officine. Probabilmente sono mezzi più semplici, che richiedono meno manutenzione, o forse sarebbe meglio dire, interventi di manutenzione meno specialistici e fattibili anche con attrezzature meno sofisticate. Probabilmente, la semplicità costruttiva dei mezzi più vecchi, le minori prestazioni e forse anche il minore peso, sono anch'essi la causa di minore usura di bordini e rotaie.

I treni Alstom e Vivalto, probabilmente, richiedono invece interventi manutentivi che richiedono operazioni da eseguirsi con attrezzature specifiche (penso solo, ad esempio, a impianti di climatizzazione e servizi igienici) e probabilmente non facilmente eseguibili nelle officine di proprietà, richiedendo quindi di esternalizzare la manutenzione affidandosi ad imprese specializzate. Probabilmente anche le maggiori prestazioni dei mezzi (magari anche inutili, su quella rete), i maggiori pesi assiali e la maggiore complessità dei mezzi più moderni, incide facendo aumentare i costi di manutenzione.

Qualcuno di voi ne sa di più a riguardo?

Ciao

Fabrizio
Fabrizio Borca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10070
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » gio lug 13, 2017 9:55 pm

E' giunto ad Arezzo un secondo complesso di ALe 801/940 di Trenitalia, per essere utilizzato da Trasporto Ferroviario Toscano sulle linee Arezzo-Sinalunga e Arezzo-Stia.

Un primo complesso di ALe 801/940 era arrivato ad Arezzo nel 2016, ma non risulta ancora essere entrato in servizio.

Le unità giunte ad Arezzo sono le ALe 801.016 e ALe 801.032 con relativi rimorchi Le 108.040 e Le 108.085. Questo complesso era accantonato a Trieste ed utilizzato sporadicamente fino ad alcuni mesi fa.

http://www.ferrovie.info/index.php/it/1 ... -complesso

Il Complesso ALe 801.016 + Le 108.040 + Le 108.085 + ALe 801.032 quando era in servizio nel Friuli
Fabrizio Borca

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14005
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » ven lug 14, 2017 11:11 am

Grazie per la notizia Fabrizio, l'altro complesso dovrebbe essere stato momentaneamente accantonato a Monte S. Savino, da quello che avevo letto, se ricordo bene perché è passato un po' di tempo, c'erano stati problemi tra TFT e Trenitalia sul prezzo di acquisto che ancora non aveva comunicato Trenitalia a TFT :sad: l'arrivo di un altro rotabile potrebbe essere un buon segno che questi problemi siano stati risolti [:I]
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10070
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » ven ago 11, 2017 9:17 pm

Il complesso di ALe 801/940 e rimorchi giunto a metà Luglio dal Friuli è stato avvistato, i primi di Agosto, nei pressi di Roma Smistamento

Immagine
Foto:http://www.trenomania.org/fotogallery/d ... at=0&pos=0



Il complesso è quello destinato a Trasporto Ferroviario Toscano.
Fabrizio Borca

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14005
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » sab ago 12, 2017 10:42 am

Grazie Fabrizio per gli aggiornamenti, l'invio a Roma del complesso Fanta dovrebbe confermare che la situazione tra TFT e Trenitalia si è definitivamente sbloccata, tra l'altro l'invio è mezzi propri quindi il mezzo conferma il suo buono stato, dovrebbe essere stato inviato a Roma per alcune piccole riparazioni e verifiche dopodiché tornerà ad Arezzo per entrare finalmente in servizio sulle linea TFT, dovrebbe assumere anche la livrea sociale TFT :wink:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Andreacaimano656
Socio GAS TT
Messaggi: 1914
Iscritto il: lun mar 04, 2013 7:23 pm
Nome: Andrea
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 19
Stato: Non connesso

Messaggio da Andreacaimano656 » sab ago 12, 2017 1:51 pm

Grazie per la condivisione Fabrizio :wink:
Sono felice che la situazione riguardante le Fanta da noleggiare a TFT si sia finalmente sbloccata :grin:
Ciao
Andrea
Andrea Ferreri

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10070
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » sab set 02, 2017 11:41 pm

Su un complesso ALe 801/940 (complesso di quattro pezzi ALe-Le-Le-Ale) sarebbero stati applicati i loghi TFT e del trasporto regionale Regione Toscana. I mezzi si trovano nella officina TFT di Arezzo Pescaiola e potrebbero entrare in servizio entro fine Settembre

Immagine
Foto da Facebook TFT Trasporto Ferroviario Toscano,
Fanpage non ufficiale dell'azienda di trasporti ferroviari TFT


Immagine
Foto da Facebook TFT Trasporto Ferroviario Toscano,
Fanpage non ufficiale dell'azienda di trasporti ferroviari TFT


Immagine
Foto da Facebook TFT Trasporto Ferroviario Toscano,
Fanpage non ufficiale dell'azienda di trasporti ferroviari TFT


Immagine
Foto da Facebook TFT Trasporto Ferroviario Toscano,
Fanpage non ufficiale dell'azienda di trasporti ferroviari TFT


Immagine
Foto da Facebook TFT Trasporto Ferroviario Toscano,
Fanpage non ufficiale dell'azienda di trasporti ferroviari TFT


Sarebbe la composizione giunta ad Arezzo da Genova nell'Ottobre 2016. Si tratta di un complesso da quattro pezzi, il cui detentore è ora Trasporto Ferroviario Toscano, come si evince dalle marcature.
Fabrizio Borca

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14005
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » dom set 03, 2017 7:05 pm

Grazie per gli aggiornamenti Fabrizio, quella pagina Facebook è molto utile per sapere gli aggiornamenti sulla situazione dei rotabili TFT :wink:
Vista la marcatura presumo che TFT abbia acquistato il convoglio [:I]
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10070
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » dom set 03, 2017 7:08 pm

Non saprei, Massy. Nella marcatura viene indicato il detentore, ovvero il soggetto che si occupa della manutenzione del mezzo, ne detiene i certificati per la circolabilità e la sicurezza. Ma il proprietario può anche essere diverso, come per esempio nel caso di "service", diverso dal leasing (o noleggio). Ad esempio, i treni ETR 563, di proprietà della Regione Friuli Venezia Giulia, sono marchiati I-TI (Trenitalia), poiché è quest'ultima ad avere in gestione i treni (contratto di service). Le E 483 in uso a Mercitalia Rail, invece, sono marchiate Akiem, poiché chi si occupa della manutenzione e del ciclo di vita della macchina è Akiem e Mercitalia (MIR) le ha a noleggio.
Fabrizio Borca

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14005
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » lun set 04, 2017 10:57 am

Grazie Fabrizio per la precisa spiegazione, molto interessante non sapevo di questo aspetto [:I]
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10070
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » lun set 04, 2017 3:56 pm

Prego Massy. Sarei curioso anche io di sapere se TFT ha comprato o avuto in service questi veicoli.
Fabrizio Borca

Avatar utente
Andreacaimano656
Socio GAS TT
Messaggi: 1914
Iscritto il: lun mar 04, 2013 7:23 pm
Nome: Andrea
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 19
Stato: Non connesso

Messaggio da Andreacaimano656 » gio set 07, 2017 9:54 am

Grazie per la condivisione Fabrizio :wink:
Ciao
Andrea
Andrea Ferreri

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14005
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: TFT - Trasporto Ferroviario Toscano

Messaggio da MrMassy86 » gio ott 12, 2017 10:55 am

Sabato 14 Ottobre ci dovrebbe essere il viaggio inaugurale del Jazz sulle linea TFT :wink:

http://www.ferrovie.info/index.php/it/1 ... nuovi-jazz

Il complesso Fanta dovrebbe essere già entrato in servizio mentre il Jazz dovrebbe essere barattato con Trenitalia con la composizione di E464 e carrozze vivalto che quindi andranno nel parco Trenitalia, credo che la scelta del Jazz sia data dal fatto che TFT possiede già 4 Elfi(minuetto Coradia) e il Jazz è della solita famiglia [:I]

Massimiliano :cool:

P.S. inseriti ad inizio pagina i due nuovi complessi :wink:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Andreacaimano656
Socio GAS TT
Messaggi: 1914
Iscritto il: lun mar 04, 2013 7:23 pm
Nome: Andrea
Regione: Lazio
Città: Roma
Età: 19
Stato: Non connesso

Messaggio da Andreacaimano656 » gio ott 12, 2017 9:28 pm

Grazie per la notizia Massy :wink:
Ciao
Andrea
Andrea Ferreri

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10070
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » gio ott 12, 2017 9:35 pm

Grazie Massy. Si, la scelta di prendere i mezzi "Jazz" deriva dal fatto che TFT possiede già 4 mezzi Coradia di prima serie (Elfo, analoghi ai Minuetto Trenitalia), che sono molto simili ai Coradia di seconda serie (Jazz). La composizione Vivalto era abbastanza problematica, anche perché si tratta di mezzi di prima serie, che hanno maggiori problemi. Inoltre, la manutenzione di un mezzo composto da locomotiva e vetture, è più costosa.

Sai se si tratta di ETR 425, quindi mezzi a cinque casse, o ETR 324, quindi mezzi a quattro casse? Essendo che Trenitalia possiede solo pochi mezzi del tipo a quattro casse e visto anche il mezzo di scambio, potrebbe anche essere si tratti di ETR 324.
Fabrizio Borca

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14005
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » ven ott 13, 2017 6:00 pm

Ciao Fabrizio, ufficialmente non lo so ma credo siano la versione a 4 casse, quindi ETR324, te lo dico perché sembrerebbe che vada a TFT uno di quelli in servizio nella zona Lucchese e qui sono del tipo a 4 casse, io per ora ho inserito quello nel riepilogo a inizio topic, poi in caso contrario aggiorno con la versione definitiva inserendo anche il numero di macchina [:I]
Leggendo su altro forum sembra che con l'entrata in servizio del complesso Fanta(per ora a 4 casse ma TFT vorrebbe farlo a cinque, infatti ha preso da Trenitalia 6 rimorchi Le108) più il complesso Jazz e un altro Fanta che aspetta sui binari TFT(sempre ipotetica versione a 5) dovrebbero essere accantonati i rotabili più vecchiotti( si parla del complesso di Calimeri, Calimeroni ed E624 varesine) da appassionato tengo a precisarlo e non da chi utilizza la linea giornalmente che quindi ha un miglioramento a livello di confort, la cosa mi porta un gran dispiacere perché scompaiono dei mezzi unici considerando l'anno di fabbricazione(i Calimeri sono dei primi del'900) con loro sparirebbero anche le composizioni con le corbellini, il museo a cielo aperto di TFT sta pian piano uscendo di scena :cool:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Rispondi

Torna a “MATERIALE ROTABILE E CIRCOLAZIONE FERROVIARIA”