Plastico "Val di Mezzo"

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, adobel55, MrMassy86

Rispondi
Avatar utente
MarcoMN
Socio GAS TT
Messaggi: 618
Iscritto il: mer gen 16, 2013 8:54 am
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: San Giorgio
Età: 45
Stato: Non connesso
Contatta:

Plastico "Val di Mezzo"

Messaggio da MarcoMN » dom feb 03, 2013 9:09 pm

Eccomi a presentare il mio plastico, attualmente in fase di costruzione.

Inizio lavori: fine 2011, inizio 2012
Fine lavori prevista: 2015/2016 circa (4/5 anni)
Scala: H0.
Materiale di armamento:
Roco Geoline (cod.83) per l'area nascosta, assieme ad alcuni vecchi Lima per i tronchini di ricovero convogli:
Roco Line (cod.83) per le parti a vista.
Sistema digitale DCC: centrale Multimouse ROCO
Sistemi analogici: servizi, sinottico e movimento scambi, autocostruiti per la quasi totalità (unico circuito non anutocostruito è l'alimentatore 12V 5A per i servizi).

Il plastico rappresenta uno scenario italiano, FS, in epoca III/IV, più al termine della IV che prima.
L'epoca di realizzazione dei manufatti potrebbe ricondurre a un epoca tarda anni '40, inizio '50. Comunque nel dopoguerra.
I rotabili che circoleranno, infatti, saranno appartenenti alle epoche menzionate, sbilanciandosi raramente nella metà fine anni '80.
Il paesaggio ho intenzione di rappresentarlo con più corrispondenza possibile alle epoche menzionate, ma verrà volutamente forzato in alcune scelte per rendere flessibile la possibililtà di far circolare materiale rotabile appartenente agli estremi delle epoche che ho scelto di rappresentare.

L'ideazione ha preso forma ormai un anno fa, partendo da un progetto che è stato stravolto più di una volta. Anche recentemente è accaduto questo: ho infatti allungato la parte centrale del tratto rettilineo più stretto (vedi schemi).


Lo schema del progetto del plastico:
Immagine

Il file della versione attuale del progetto: CLICCARE QUI

La toponomastica (di massima) delle aree del plastico:
Immagine
Mi manca il nome della località principale, quella della stazione. Appena sono sicuro vi faccio conoscere il nome :)

Particolari 3D dell'area della stazione principale:
Immagine
Immagine
Particolari 3D dell'area del ponte e del viadotto:
Immagine

Il sistema modulare:
E' stato adottato un sistema modulare in legno a cassettoni, poggiato su gambe in legno e ruote orientabili e frenabili, costituito da vari elementi (80x60, 100x100, 60x100). Tali moduli sono smontabili uno per uno, ma per motivi di collocamento. Anche le gambe sono facilmente distaccabili.
La modularità e la smontabilità è stata adottata col preciso intento, in primis, di poterlo ridurre e collocare " a riposo" nel minore spazio possibile, in secondo luogo voglio realizzare l'opera il meglio possibile e se riterrò sarà presentabile, vorrei partecipare a fiere ed esposizioni. Da cui la "relativa" trasportabilità dello stesso.

STATO ATTUALE:qualche foto...

Lo stato di avanzamento del plastico, da montato:
Immagine
(Peccato la prospettiva, non si capisce l'estensione in lunghezza: questa primavera proverò ad esporlo in cortile e fare delle foto migliori)

L'elicoidale completato...
Immagine

...e la sua costruzione:
Immagine

L'area nascosta completata...
Immagine
...si nota che era ancora "corto" nella parte stretta centrale.

Un pò di caos:
Immagine
durante la realizzazione dell'area nascosta...

... i tronchini dotati di sensori IR:
Immagine


Il metodo con cui ripongo i moduli smontati:
Immagine


Per stasera è quanto. Appena ho tempo ancora posto qualche foto e qualche descrizione che adesso, un pò in fretta, probabilmente mi è sfuggita (eventuali orrori ortografici compresi). Comunque terrò aggiornata la costruzione nelle sue prossime fasi.

Buona serata a tutti. :wink:
Marco - Fermodellismo per passione - La mia pagina Facebook

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21059
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 55
Stato: Connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » dom feb 03, 2013 9:40 pm

Complimenti Marco, una realizzazione di tutto rispetto.
Mi piace moltissimo come è stata concepita la stazione principale.
Seguirò con molto interesse l'evolversi dei lavori.
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
badmax28
Socio GAS TT
Messaggi: 1421
Iscritto il: lun apr 30, 2012 8:51 pm
Nome: massimo
Regione: Lombardia
Città: tradate
Età: 60
Stato: Non connesso

Messaggio da badmax28 » dom feb 03, 2013 9:40 pm

Ciao Marco, mi piace molto il tuo progetto, e ti seguirò con molto interesse.
Quanto hai realizzato finora mi sembra ottimo, mi è piaciuto molto il metodo di riporre il tutto.
Max

Avatar utente
saverD445
Socio GAS TT
Messaggi: 4063
Iscritto il: mer mag 02, 2012 9:07 pm
Nome: Valerio
Regione: Sardegna
Città: Macomer
Età: 48
Stato: Non connesso

Messaggio da saverD445 » dom feb 03, 2013 10:09 pm

Gran bel progetto. :cool:

complimenti Marco, ottimo lavoro... ti seguirò con interesse :wink:
Valerio -- Plastico H0-H0m Epoca IV-VI Il mio canale YouTube

Avatar utente
littlejohn
Socio GAS TT
Messaggi: 1193
Iscritto il: sab dic 24, 2011 1:17 pm
Nome: Gian Luca
Regione: Sardegna
Città: CAGLIARI
Età: 60
Stato: Non connesso

Messaggio da littlejohn » dom feb 03, 2013 10:10 pm

Lavoro interessantissimo. Ottime soluzioni adottate. Speriamo di vedere nuove foto quanto prima. Per il momento buon lavoro e un cordiale saluto a tutti
Gian luca "Littlejohn"
Gian Luca "Littlejohn" - Il plastico della Val di LEO -1^parte - Modulo (doppio) TT "Stazione Campeda"- Modulo "Nuraghe OES" TT

Avatar utente
sergio giordano
Messaggi: 1340
Iscritto il: mer set 12, 2012 1:18 am
Nome: sergio
Regione: Piemonte
Città: Carrù
Età: 47
Stato: Non connesso

Messaggio da sergio giordano » dom feb 03, 2013 10:37 pm

davvero un bel lavoro! continua cos'...seguiro' gli aggiornamenti con grande interesse!! bravoo! :wink: :grin: :grin:
Giordano Sergio Jerry - Gi.Co.Model

Avatar utente
alexgaboardi
Messaggi: 977
Iscritto il: lun ago 27, 2012 10:17 am
Nome: Alessandro
Regione: Lombardia
Città: Fino Mornasco
Età: 22
Stato: Non connesso

Messaggio da alexgaboardi » dom feb 03, 2013 10:56 pm

progetto molto accattivante e, visto come procedono i lavori, ti seguirò con molto interesse :wink: :wink: :wink:
ciao, Alessandro
Alessandro - Yesterday is history, tomorrow is mystery. But today is a gift. That is why is called the "Present".

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13570
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » dom feb 03, 2013 11:23 pm

Ottimo progetto Marco, seguiro molto volentieri gli aggiornamenti :wink:

Ciao Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
MarcoMN
Socio GAS TT
Messaggi: 618
Iscritto il: mer gen 16, 2013 8:54 am
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: San Giorgio
Età: 45
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MarcoMN » lun feb 04, 2013 9:36 am

Grazie a tutti per i commenti e per l'interesse dimostrato.

Ecco qualche "briciola" persa qua e là:

Immagine
Immagine

Il quadro sinottico: è stato realizzato con uno scatolare di compensato, apribile nel lato superiore, inclinato di circa 20° dal piano orizzontale.
All'interno si trovano attualmente:
n°1 alimentatore stabilizzato 220/12V 5A
n° 1 alimentatore 12V / +-5V per alimentazione linea led sinottico (autocostruito, non progettato)
n°7 circuiti rilevamento presenza a Raggi Infrarossi (schemi elettrici di Antonio Trissati/Trissa)
n°3 circuiti scarica capacitativa
n°1 circuito (poi saranno due, già realizzato il secondo) gestione cappio DCC

Attualmente n° 3 colegamenti con seriale 25 poli consentono l'ingresso e l'uscita di varie utilizzazioni sul plastico.
Sul retro si trovano 3 mini jack per i collegamenti del cappio. In futuro verranno ricollegati a un unico seriale dove troverà connessione anche il secondo cappio.

Qui a seguire si notano i relè modificati per l'utilizzo a motore scambio:
Immagine
(C'è un pò di disordine, ma poi ho rassettato il tutto: la foto è vecchia)
Una leva costituita da uno spezzone di acciaio armonico da 0,6 mm è incollata alla parte mobile dell'interno del relè. Quando il relè viene eccitato questa si muove e, collegata col filo anzidetto, muove gli aghi degli scambi.
La particolarità del relè è di avere due vie, per cui è possibile sfruttarlo per segnalare sul sinottico la posizione degli aghi degli scambi, semplicemente facendo deviare il positivo del led che indica la via dritta o deviata.
L'altra, delle due vie, è comoda per altre applicazioni (per esempio l'autoritenuta).
Marco - Fermodellismo per passione - La mia pagina Facebook

Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7196
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da liftman » lun feb 04, 2013 11:10 am

Complimenti Marco per (quasi) tutto, soprattutto per la soluzione di "stoccaggio" ad incastro, l'unica pecca è il caos dentro il quadro sinottico, per un attimo mi sono ricordato di quando lavoravo, e mi son venuti i brividi :cool: :cool: , poi mi son ripreso![:o)]
Ciao! Rolando

Avatar utente
MarcoMN
Socio GAS TT
Messaggi: 618
Iscritto il: mer gen 16, 2013 8:54 am
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: San Giorgio
Età: 45
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MarcoMN » lun feb 04, 2013 1:15 pm

... eheh, ma no, dai.
Tutto sommato i cavi sono raggruppati per argomento e qualche schemino me lo son fatto.
Ho già avuto bisogno di fare modifiche e non mi sono trovato poi malissimo. Ci vuole un (bel) po di pazienza. :wink:
Marco - Fermodellismo per passione - La mia pagina Facebook

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11468
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio » lun feb 04, 2013 1:29 pm

Bellissimo impianto Marco !! Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5206
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 63
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg » lun feb 04, 2013 1:36 pm

Bel lavoro Marco; ricordo quando iniziò il progetto sull'altro forum. Ricordo anche di essere intervenuto per qualche osservazione.
Quello che mi lascia leggermente perplesso è vedere che hai una stazione nascosta fatta tutta di binari tronchi e nessuno passante, pur avendone lo spazio. Hai per caso intenzione di far circolare solo convogli reversibili? Se è così allora ritiro l'osservazione.
L'insieme del tracciato è molto piacevole e la stazione a vista è molto ben congeniata.
Buon lavoro, ti seguirò con interesse. :cool:
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano!

Avatar utente
MarcoMN
Socio GAS TT
Messaggi: 618
Iscritto il: mer gen 16, 2013 8:54 am
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: San Giorgio
Età: 45
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MarcoMN » lun feb 04, 2013 4:54 pm

I convogli reversibili ci saranno.
Gli altri percorreranno il cappio per "girarsi", verrà sfruttata la stazione passante (Le Volpi) per mettere il convoglio appena girato in attesa di rientrare in galleria e scomparire nei tronchini.
Avevo pensato a mettere uno scambio con un tronchino adatto a questo scopo, ma per una parte sarabbe stato visibile il passaggio, quindi ho preferito mettere in luce tutto fingendo una precedenza come ho descritto.
E' la pecca più evidente, lo so, ma non vedo altre soluzioni.
Marco - Fermodellismo per passione - La mia pagina Facebook

Avatar utente
Marshall61
Socio GAS TT
Messaggi: 7197
Iscritto il: mar nov 01, 2011 8:50 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Livorno
Età: 58
Stato: Non connesso

Messaggio da Marshall61 » mar feb 05, 2013 7:00 am

Bellissimo progetto Marco, complimenti vivissimi per la realizzazione; seguirò i tuoi lavori con molto interesse.....bello anche il quadro sinottico....che dire continua così che sei sulla buona strada!!! :grin: :cool:

Ciao, Carlo
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)

Avatar utente
cf69
Messaggi: 2002
Iscritto il: ven gen 20, 2012 1:37 pm
Nome: Fabio
Regione: Sicilia
Città: Palermo
Età: 50
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da cf69 » mar feb 05, 2013 8:25 am

Rinnovo i complimenti fatti, mi sembra un progetto ben studiato, fruibile ed equilibrato.
Rimaniamo in attesa di aggiornamenti
Buon Lavoro!
Fabio Cuccia - La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché! (Albert Einstein)
La Mia “Sottostazione Elettrica F.S.” - La Mia "PACIFIC 6001 P.L.M." - Il Mio Canale Youtube

Avatar utente
Enrico57
Messaggi: 1052
Iscritto il: ven nov 11, 2011 9:53 am
Nome: Enrico
Regione: Abruzzo
Città: Montesilvano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Enrico57 » mar feb 05, 2013 11:35 am

Gran bel lavoro Marco! L'idea dei moduli si sa è la soluzione migliore se non sempre comoda perchè implica una progettazione più accurata. Complimenti! Sarà un piacere vedere i progressi di questo bel progetto! :razz:
Ciao Enrico. il plastico di Enrico 57
L'uomo è ciò che sceglie di essere. (Soeren Kierkegaard)

Avatar utente
MarcoMN
Socio GAS TT
Messaggi: 618
Iscritto il: mer gen 16, 2013 8:54 am
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: San Giorgio
Età: 45
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MarcoMN » gio feb 07, 2013 9:25 pm

Grazie ancora. Adesso ho smontato tutto e riposto almeno fino a Verona, sto imparando a usare un software che potrebbe darmi lavoro.
A Verona acquisterò almeno un pò di binari, quindi andrò avanti...
Marco - Fermodellismo per passione - La mia pagina Facebook

Avatar utente
MarcoMN
Socio GAS TT
Messaggi: 618
Iscritto il: mer gen 16, 2013 8:54 am
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: San Giorgio
Età: 45
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MarcoMN » ven feb 22, 2013 8:03 pm

Intanto sto smanettando con Facebook... Ho creato un gruppo apposta per raccontare la costruzione del mio plastico.
Chi fosse interessato non ha che da chiedere amicizia e lo aggiungo.

QUI IL LINK: PLASTICO VAL DI MEZZO
Marco - Fermodellismo per passione - La mia pagina Facebook

Avatar utente
MarcoMN
Socio GAS TT
Messaggi: 618
Iscritto il: mer gen 16, 2013 8:54 am
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: San Giorgio
Età: 45
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MarcoMN » mer feb 27, 2013 7:10 pm

Il lavoro chiama, anche se non ancora cosa certa, devo concentrarmi su questo argomento se nn voglio perdere....il treno.
Di conseguenza per qualche settimana sarò assente dal mondo modellistico salvo la breve parentesi di Verona (Modelexpo).
A presto con qualche aggiornamento, dunque.
Marco - Fermodellismo per passione - La mia pagina Facebook

Avatar utente
marioscd
Socio GAS TT
Messaggi: 4515
Iscritto il: lun lug 23, 2012 12:56 pm
Nome: Mario
Regione: Lombardia
Città: Valera Fratta
Età: 58
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da marioscd » mer feb 27, 2013 10:46 pm

vai Marco! mi pare un bel progetto, sarà interessante seguirlo durante le sue fasi realizzative!

ciao

PS ti ho chiesto di entrare nel gruppo! :wink:
Mario Scuderi - C.M.P. Club Modellismo Pavese ...ciò che è piccolo a volte diventa grande...

Avatar utente
MarcoMN
Socio GAS TT
Messaggi: 618
Iscritto il: mer gen 16, 2013 8:54 am
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: San Giorgio
Età: 45
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MarcoMN » dom mar 10, 2013 7:13 pm

Buonasera: chiedo un AIUTINO per progettare la <font color="red">segnaletica</font id="red">.
Mi riferisco unicamente al tratto VERDE del tracciato:

Immagine

(il tratto verde in basso a Sinistra).

Nel progetto è presente anche il fabbricato di stazione (fermata passante). E' un ex casello/posto di controllo cui vengono date anche funzioni di fermata (la didascalia nel 3D porta la dicitura "fermata le volpi".
I convogli transiteranno normalmente a Sx (2° binario, esterno) se provenienti dal lato Dx e a Dx se viceversa.

Unica particolarità è il fatto che i due binari sono a raso col bordo plastico per cui un eventuale semaforo posto rivolto verso il lato Dx del plastico (rivolto al treno che deve affrontare l'elicoidale), per cui sarà necessario un vela quadra per riferimento al 2° binario.

Potete darmi una dritta sul posizionamento e la quantità/tipo di vele?
Marco - Fermodellismo per passione - La mia pagina Facebook

Avatar utente
MarcoMN
Socio GAS TT
Messaggi: 618
Iscritto il: mer gen 16, 2013 8:54 am
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: San Giorgio
Età: 45
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MarcoMN » dom mar 10, 2013 8:10 pm

Questa potrebbe essere una buona traccia?
(circa il quesito di prima...?)

Immagine
Marco - Fermodellismo per passione - La mia pagina Facebook

Avatar utente
MarcoMN
Socio GAS TT
Messaggi: 618
Iscritto il: mer gen 16, 2013 8:54 am
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: San Giorgio
Età: 45
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MarcoMN » gio mag 30, 2013 9:07 pm

Plastico fermo causa lavoro impegnativo (e priorità alla famiglia).
Appena finiscono le pioggie e posso lasciare fuori la macchina rimonto tutto e riprendo... la voglia non manca.
A presto.
Marco - Fermodellismo per passione - La mia pagina Facebook

Avatar utente
MarcoMN
Socio GAS TT
Messaggi: 618
Iscritto il: mer gen 16, 2013 8:54 am
Nome: Marco
Regione: Lombardia
Città: San Giorgio
Età: 45
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MarcoMN » dom lug 21, 2013 10:01 am

Un pò di Work-In-Progress:
Sto cominciando a verniciare la coppia di ponti del viadotto.
Immagine

Questo l'originale, fonte di ispirazione per la verniciatura.
Immagine
Immagine
Marco - Fermodellismo per passione - La mia pagina Facebook

Rispondi

Torna a “SCALA H0”