Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo, il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

(il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: lorelay49, cararci, MrMassy86, adobel55

Messaggio
Autore
Avatar utente
Giacomo Rinaldo
Messaggi: 298
Iscritto il: martedì 15 febbraio 2022, 12:49
Nome: Giacomo
Regione: Trentino
Città: Trento
Stato: Non connesso

(il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#1 Messaggio da Giacomo Rinaldo »

Buongiorno a tutti,
Sono un po' emozionato nel presentarvi il mio primo diorama-scenetta statico in scala H0, che in questi giorni sto ideando. In realtà, tutto è partito dal soggetto, ovvero una automotrice FS Gr60, che ho trovato online sul sito del compianto ZioPrudenzio (uno dei più grandi modellisti di carta in ambito italiano, con un sito ricchissimo di modelli scaricabili gratuitamente, purtroppo mancato qualche anno fa). Che dire, mi sono subito innamorato di questa locomotiva strana, dalla forma molto tozza e squadrata, originale. Da quanto ho letto, si tratta di un progetto abbastanza sfortunato, poiché non produceva potenza e trazione a sufficienza per trainare, con difficoltà, più di 1 o 2 carrozze "Centoporte".

Cosa intendo fare?
- costruire il modello in carta (che quindi sarà necessariamente statico e smotorizzato, anche perché per ora non avrei competenze a riguardo);
- autocostruire totalmente (dato che non esistono modelli scaricabili) una carrozza "Centoporte" da farle trainare;
- ambientare tutto in una scenetta di inizio '900 (la loco è datata 1907, ed è stata in servizio fino agli anni 20-30 circa), che mi immagino abbastanza semplice, con il piccolo convoglio in transito nei pressi di un casello di campagna.

Qui ho bisogno però della vostra gentile e infinita competenza: mi sapete consigliare una linea in cui è verosimile ambientare il convoglio? Avete foto e documenti da postare/linkare? Considerate che è il primo lavoro del genere che faccio, quindi sono molto ignorante in materia di segnaletica, armamento e quant'altro... Non sono alla ricerca del più assoluto rigore e realismo storico, ma mi piacerebbe raggiungere un risultato abbastanza verosimile.

A presto con i primi aggiornamenti sulla locomotiva!



Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 2640
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#2 Messaggio da IpGio »

Orientati su un tratto semplice a binario unico.
Vegetazione e il classico palo telegrafico.
Potresti aggiungere un segnale ad ala semaforica di 2a categoria.
[253]
[36] IpGio
Giorgio Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-IT GASTT/FIMF
IpGio I plastici di Gio https://www.gtg3b.it

Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 1560
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#3 Messaggio da FrancoV »

Complimenti per l'iniziativa!
Per la scelta della linea prendi una qualunque secondaria, l'importante è che sia pianeggiante perche queste macchine alla prima livelletta si inchiodavano
Per il materiale trainato eviterei le centoporte (troppo pesanti) e starei più su delle carrozze a due assi e terrazzini (una o due al massimo) ed eventualmente un carro merci
Per la segnaletica dai un'occhiata qui dovresti trovare quello che cerchi http://www.clamfer.it/02_Ferrovie/Segna ... naliFS.htm
Buon lavoro
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!

Avatar utente
Giacomo Rinaldo
Messaggi: 298
Iscritto il: martedì 15 febbraio 2022, 12:49
Nome: Giacomo
Regione: Trentino
Città: Trento
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#4 Messaggio da Giacomo Rinaldo »

IpGio, grazie mille dei tuoi consigli, ne farò tesoro!

FrancoV, grazie davvero per il suggerimento sulla segnaletica e sul materiale trainato: in effetti la Centoporte non solo è troppo pesante, ma sembra pure implausibile per periodo storico, visto che - da quanto ho letto - è entrata in servizio nel 1928, quando ormai le Gr60 erano prossime ad essere radiate/riconvertite. Mi orienterò su una carrozza a due assi e terrazzini come suggerisci tu.

A presto (forse già stasera o domani) con gli aggiornamenti!

Avatar utente
Giacomo Rinaldo
Messaggi: 298
Iscritto il: martedì 15 febbraio 2022, 12:49
Nome: Giacomo
Regione: Trentino
Città: Trento
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#5 Messaggio da Giacomo Rinaldo »

Ed eccomi qui!
Do ufficialmente via ai lavori, partendo con la piccola automotrice.
Spazio alle immagini!

Il costosissimo kit da... due cartoncini stampati in casa
IMG_20220220_153429.jpg
Inizio assemblando il telaio, rinforzandolo con cartoncino spesso
IMG_20220220_155337.jpg
Lo attacco al pianale e preparo la sospensione a balestra dell'asse posteriore
IMG_20220220_165335.jpg
Altra vista
IMG_20220220_165341.jpg
E inizio a montare le pareti...
IMG_20220220_181211.jpg
... Per ora, questo è quanto. Man mano che proseguo, aggiornerò il cantiere.
Buona serata!

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 5278
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#6 Messaggio da MrPatato76 »

Bene per l’auto costruzione e per il diorama.
Ma queste macchine al vero non credo abbiano mai trainato le 100 porte (tipo 1928 e serie successive) perché queste carrozze sono più giovani di almeno 20 anni.
Mentre le Gr60 (del 1907) sono state radiate o trasformate in Gr.800 prima dell’arrivo delle suddette carrozze.
Roberto - Socio GasTT - Socio CMP

Avatar utente
Giacomo Rinaldo
Messaggi: 298
Iscritto il: martedì 15 febbraio 2022, 12:49
Nome: Giacomo
Regione: Trentino
Città: Trento
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#7 Messaggio da Giacomo Rinaldo »

MrPatato, grazie della segnalazione! In effetti mi ero affidato a questa pagina (https://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=3606) in cui si parla delle Centoporte trainate dalla Gr60, ma per l'appunto questo è implausibile.

________________

Ieri sera ho continuato con i lavori. Ho terminato le pareti, installato la caldaia (purtroppo molto semplificata nel modello, ma non ho trovato fotografie nello specifico per migliorarla) e posizionato il tetto. Le foto evidenziano un po' di difetti e "storture" che nella realtà sono meno evidenti, ma che cercherò comunque di correggere.
Spazio alle foto!
IMG_20220221_004348.jpg
IMG_20220221_004359.jpg
IMG_20220221_004414.jpg

A presto con altri aggiornamenti!

Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 2640
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#8 Messaggio da IpGio »

[264]
[36] IpGio
Giorgio Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-IT GASTT/FIMF
IpGio I plastici di Gio https://www.gtg3b.it

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 5278
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#9 Messaggio da MrPatato76 »

Per i dettagli puoi guardare anche la documentazione sul Gr.(00, i famosi Cubi derivati appunto dalle 60.
La caldaia dovrebbe essere la stessa..
Roberto - Socio GasTT - Socio CMP

Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 1560
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#10 Messaggio da FrancoV »

Secondo la tavola 174 dell "Album dei tipi delle locomotive ed automotrici" vol.II, la caldaia aveva un diametro di 1130 mm per un'altezza di 3040.
Era ovviamente di tipo verticale, in pratica fai un cilindro e gli metti qualche ammennicolo a rappresentare i vari rubinetti leve e via discorrendo.
Una domanda e un suggerimento è possibile separare i vari elementi già dal file e stamparli su cartoncino colorato? si eviterebbe di vedere il bianco del materiale.
Comunque complimenti ancora.
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!

Avatar utente
Giacomo Rinaldo
Messaggi: 298
Iscritto il: martedì 15 febbraio 2022, 12:49
Nome: Giacomo
Regione: Trentino
Città: Trento
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#11 Messaggio da Giacomo Rinaldo »

MrPatato, grazie del suggerimento!
FrancoV, grazie anche a te dei dati. Per quanto riguarda stampare su cartoncini colorati, sarebbe possibile ma è un processo lungo e credo che non ne valga la pena... I bordini bianchi che vedi verranno ritoccati poi a pennello

Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 1560
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#12 Messaggio da FrancoV »

Giacomo Rinaldo ha scritto: lunedì 21 febbraio 2022, 15:17
FrancoV, grazie anche a te dei dati.
Di nulla, il volume era nullafacente su uno scaffale della biblioteca, mi permetto aggiungere un paio di suggerimenti che mi derivano da esperienze vissute con la carta:
a) i tagli "curvi" è meglio farli con gli appositi punzoni a fustella (li trovi in qualunque ferramenta a prezzi più che abbordabili)
b) i tagli lineari compresi tra due curve è meglio farli dopo e partendo dagli estremi verso il centro ma soprattutto la lama deve sempre essere molto affilata; se usi una lama di quelle spezzabili ogni due o tre tagli passa a una sezione nuova perchè la carta ha un effetto deleterio sul filo
c) per evitare incurvature antipatiche, conviene rinforzare da dietro con un foglio uguale ma preso in direzione opposta (se hai stampato in verticale i rinforzi li tagli da un foglio preso in orizzontale, perchè le fibre della carta hanno una direzione anche se non si vede) ma soprattutto l'incollaggio va fatto "a pressione" (un paio di volumi da enciclopedia bastano e avanzano) su una superficie piana (davanzale in marmo o lastra di vetro) e per almeno 12 ore.
Per vedere (più o meno) com'era fatta una caldaia verticale dai un'occhiata qui https://waldbahner.de/en/
Arrivedorci :-D
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!

Avatar utente
Giacomo Rinaldo
Messaggi: 298
Iscritto il: martedì 15 febbraio 2022, 12:49
Nome: Giacomo
Regione: Trentino
Città: Trento
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#13 Messaggio da Giacomo Rinaldo »

Franco, nuovamente grazie per i tuoi suggerimenti preziosi! Alcuni trucchetti li conoscevo già , altri mi sono nuovi e ne farò tesoro, come quello di incrociare le fibre della carta. Alcuni tagli in effetti non sono precisissimi, ma cercherò di risolvere in altro modo.

_______________

Ed ecco altri aggiornamenti! Ho proseguito inserendo le nervature sul tetto della loco...
IMG_20220222_012040.jpg
E ho proseguito attaccando una serie di particolari
IMG_20220222_012018.jpg
IMG_20220222_012031.jpg
IMG_20220222_012040.jpg
IMG_20220222_012048.jpg
Poi ho fatto una prova.

Come dicevamo, i bordini fra le parti fanno intravedere delle parti di carta bianca, che è assolutamente poco realistica: ho proceduto ritoccando... Con gli acquerelli che uso per dipingere! Ho sperimentato infatti più volte questa tecnica (ovviamente valida solo per i modelli di carta!), e mi ha sempre soddisfatto. Colore un po' denso e mano ferma bastano per questo lavoretto. A modello finito ripasserò ancora dove servirà.
IMG_20220222_012110.jpg
IMG_20220222_013742.jpg
IMG_20220222_013756.jpg
IMG_20220222_013817.jpg
E subito prima di smettere e andare a dormire...

... Orrore! Mi sono accorto di un palese mio errore di montaggio, riguardo i longheroni neri sotto il pianale. Ho dovuto risolvere, altrimenti non avrei dormito bene! Ecco come si presenta prima e dopo l'intervento chirurgico...
IMG_20220222_013831.jpg
IMG_20220222_022356.jpg
____

Ora dovrò dedicarmi alla parte di rodiggio e biellismo, che nel modello di ZioPrudenzio è molto semplificata... Dovrò modificare qualcosina, se riesco.
Ciao a tutti!

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 13314
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#14 Messaggio da Egidio »

Bravo Giacomo. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Giacomo Rinaldo
Messaggi: 298
Iscritto il: martedì 15 febbraio 2022, 12:49
Nome: Giacomo
Regione: Trentino
Città: Trento
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#15 Messaggio da Giacomo Rinaldo »

Grazie Egidio!

______
Aggiornamento lampo (in questi giorni per fortuna ho più tempo del solito, avendo finito la sessione d'esami e avendo ancora poche lezioni in università!)

Ho fatto un prototipo di ruota, ancora da sistemare e raddrizzare un po'. Penso sia un giusto compromesso tra quella che proponeva il modello, troppo semplificata, e la realtà. I raggi ovviamente andranno dipinti di rosso.
IMG_20220222_180415.jpg
IMG_20220222_180051.jpg

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 13314
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#16 Messaggio da Egidio »

Bene.....Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Giacomo Rinaldo
Messaggi: 298
Iscritto il: martedì 15 febbraio 2022, 12:49
Nome: Giacomo
Regione: Trentino
Città: Trento
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#17 Messaggio da Giacomo Rinaldo »

Altro aggiornamento! Ieri sera ho terminato le ruote dei due assi anteriori e in più quelle dell'asse posteriore.
.
IMG_20220223_011359.jpg
.
Poi ho montato quella sorta di "cappello" (perdonate l'ignoranza sul lessico tecnico!) sul tetto e installato il piccolo fumaiolo sopra la caldaia...
.
IMG_20220223_011413.jpg
.
...ed infine una prova: ho messo le ruote senza colla e ho verificato la loco su un pezzo di binario... Emozione!
.
IMG_20220223_011431.jpg
IMG_20220223_011616.jpg
IMG_20220223_011702.jpg
.

Ora ho una domanda per voi: qualcuno sa dove posso trovare dei disegni quotati della carrozza a due assi a terrazzini da fare trainare alla loco? Ho cercato in internet ma non ho trovato granché... Vi ringrazio in anticipo!

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 13314
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#18 Messaggio da Egidio »

Bene Giacomo. Per quanto riguarda la tua richiesta al momento non mi viene in mente nulla. Fammici pensare su. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 5278
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#19 Messaggio da MrPatato76 »

Prova sul sio di Fondazione FS alla sezione archivio rotabili
Roberto - Socio GasTT - Socio CMP

Avatar utente
acampanella
Messaggi: 291
Iscritto il: lunedì 13 ottobre 2014, 13:06
Nome: Andrea
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Trieste
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#20 Messaggio da acampanella »

Giacomo Rinaldo ha scritto: lunedì 21 febbraio 2022, 8:32 MrPatato, grazie della segnalazione! In effetti mi ero affidato a questa pagina (https://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=3606) in cui si parla delle Centoporte trainate dalla Gr60, ma per l'appunto questo è implausibile.
le carrozze arrivate fino ai giorni nostri sono quelle che hanno svolto servizio negli ultimi 50 anni, quindi comunque rimodernate.
nel caso specifico con 100 porte l'immaginario collettivo va a quelle con cassa metallica tipo 1928 ricostruite proprio sui telai delle carrozze raffigurate nell'immagine di Pistoia.

con l'istituzione delle Ferrovie dello Stato nel 1905 si iniziarono a progettare delle nuove carrozze unificate.
ne trovi notizia qui:
https://fermodellisti-mestre.blogspot.c ... 4-094.html

non sono riuscito a trovare un vero e proprio figurino se non questo:
http://www.stagniweb.it/carrozz1.htm

e questa raffigurazione 3d per Trains simulator (potresti chiedere al sito se chi ha disegnato ha qualche informazione da offrirti)
http://www.ildeposito.net/documenti/pdf/Tipo1906-10.pdf

buona ricerca!
Andrea
Andrea C.

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 5278
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#21 Messaggio da MrPatato76 »

acampanella ha scritto: mercoledì 23 febbraio 2022, 14:31
Giacomo Rinaldo ha scritto: lunedì 21 febbraio 2022, 8:32 MrPatato, grazie della segnalazione! In effetti mi ero affidato a questa pagina (https://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=3606) in cui si parla delle Centoporte trainate dalla Gr60, ma per l'appunto questo è implausibile.
le carrozze arrivate fino ai giorni nostri sono quelle che hanno svolto servizio negli ultimi 50 anni, quindi comunque rimodernate.
nel caso specifico con 100 porte l'immaginario collettivo va a quelle con cassa metallica tipo 1928 ricostruite proprio sui telai delle carrozze raffigurate nell'immagine di Pistoia.

con l'istituzione delle Ferrovie dello Stato nel 1905 si iniziarono a progettare delle nuove carrozze unificate.
ne trovi notizia qui:
https://fermodellisti-mestre.blogspot.c ... 4-094.html

non sono riuscito a trovare un vero e proprio figurino se non questo:
http://www.stagniweb.it/carrozz1.htm

e questa raffigurazione 3d per Trains simulator (potresti chiedere al sito se chi ha disegnato ha qualche informazione da offrirti)
http://www.ildeposito.net/documenti/pdf/Tipo1906-10.pdf

buona ricerca!
Andrea
Giacomo sta cercando figurini/disegni/documenti per carroze a due assi.
Le carrozze a carrelli dubito fortemente fossero in composizione con queste piccole locomotive.
Sicuramente non le 100Porte, perchè di costruzione successiva alla radiazione delle macchine.
Roberto - Socio GasTT - Socio CMP

Avatar utente
Giacomo Rinaldo
Messaggi: 298
Iscritto il: martedì 15 febbraio 2022, 12:49
Nome: Giacomo
Regione: Trentino
Città: Trento
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#22 Messaggio da Giacomo Rinaldo »

Siete stati fantastici, tutti!
Roberto, l'archivio rotabili della fondazione FS è un'autentica miniera d'oro! Ho trovato i disegni quotati che cercavo e ho una base solida su cui costruire la carrozza. Grazie davvero, mi sarà utilissimo anche in futuro.
Andrea, mi hai risolto il "mistero" della foto di Pistoia! Quindi nella foto ci sono le Centoporte originarie con cassa in legno, che sono donatrici dei telai per le Centoporte modello 1928. Chiaro, grazie! Ho deciso comunque di far trainare alla loco una più modesta carrozza a due assi (di cui ho trovato appunto i disegni), perché è la prima volta che mi imbarco in un progetto del genere e non vorrei strafare...

Grazie ancora, e a presto

Avatar utente
Giacomo Rinaldo
Messaggi: 298
Iscritto il: martedì 15 febbraio 2022, 12:49
Nome: Giacomo
Regione: Trentino
Città: Trento
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#23 Messaggio da Giacomo Rinaldo »

Eccomi con l'ormai consueto aggiornamento della mattina. Ieri sera ho montato il biellismo (mantenuto uguale al papercraft base, per evitare di complicarmi troppo la vita...) e iniziato a incollare un po' di pezzettini vari dei dettagli.
.
IMG_20220224_011357.jpg
IMG_20220224_011510.jpg
.

________

Comunque, prima di passare alla costruzione della carrozza, ho deciso di fare qualche schizzo del diorama che ospiterà il piccolo convoglio. L'idea iniziale, e su cui vorrei continuare, è quella di una linea secondaria, ambientazione di campagna, con un piccolo casello messo a guardia di una galleria o di un ponte. La finestra temporale per rendere plausibile la scena è ristretta, dato che la ridotta fortuna della loco ha portato alla sua radiazione nel giro di 2/3 anni, e precisamente 1907-1910 circa.
Vi chiedo: i classici caselli FS erano già presenti all'epoca, o ce n'erano altri (di cui non ho trovato notizia però)?
C'è un archivio fotografico in rete con foto di quegli anni, per prendere spunto (ho visto che quello dell'archivio FS non ne ha di così vecchie)?

Come al solito, grazie infinite in anticipo per il vostro aiuto, che è determinante!

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 5278
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#24 Messaggio da MrPatato76 »

Storia della locomotiva Gr 800 FS - Fonte www.scalatt.it

Per il diorama, ti suggerisco di vedere su quali linee erano operative...andrebbe bene anche solo un binario di piena linea con dietro un carro o una carrozza a due assi
Roberto - Socio GasTT - Socio CMP

Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 2640
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: (il mio primo) Diorama di inizio '900 - automotrice FS Gr 60

#25 Messaggio da IpGio »

Roberto, interessante segnalazione la tua e gran bella discussione da parte di Roberto (aka roy67), sulla storia di questo rotabile.
Grazie ad entrambi...
A Giacomo invece i complimenti per il lavoro finora svolto e ben documentato.
Grazie anche a Te Giacomo.
[253]
[36] IpGio
Giorgio Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-IT GASTT/FIMF
IpGio I plastici di Gio https://www.gtg3b.it

Torna a “SCALA H0”