Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo, il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

centralina

Il sistema digitale (DCC) applicato al modellismo ferroviario.

Moderatori: lorelay49, cararci, MrMassy86, adobel55

Messaggio
Autore
Avatar utente
Maurizio De Luca
Messaggi: 58
Iscritto il: martedì 9 aprile 2013, 20:31
Nome: Maurizio
Regione: Liguria
Città: Genova
Stato: Non connesso

centralina

#1 Messaggio da Maurizio De Luca »

ciao,sono mancato per un po',preso da impegni vari,intanto sono riusciuto a fare i disegni del plastico che vorrei costruire .
ora pian piano sto' acquistando i vari componenti e girando ho trovato una centralina VIESSMANN 5300 a meno della metà del prezzo di vendita ha due anni e mi sembra tenuta bene (almeno dalle immagini)
e una esu ecos 50000 (il primo modello) con schermo non a colori.
potete consigliarmi ?
ho letto qualcosa in rete e i pareri sembrano un po' discordanti almeno per la viessman.
grazie


Maurizio

Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 3162
Iscritto il: venerdì 25 gennaio 2013, 18:32
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

#2 Messaggio da lorelay49 »

Io andrei decisamente sulla Ecos (ma sono di parte :wink: )
Giuliano

Avatar utente
Maurizio De Luca
Messaggi: 58
Iscritto il: martedì 9 aprile 2013, 20:31
Nome: Maurizio
Regione: Liguria
Città: Genova
Stato: Non connesso

#3 Messaggio da Maurizio De Luca »

io purtroppo non conosco ne l'una e ne l'altra.
ho letto qualcosa VIESSMANN 5300 in cui dicevano che era un po' giocattolosa,pertanto mi affido al vostro verdetto.
consigliatemi anche se per voi sarebbe meglio acquistarli nuovi.
ciao
Maurizio

Avatar utente
aborotto
Messaggi: 434
Iscritto il: domenica 16 dicembre 2012, 21:58
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Sona
Stato: Non connesso

#4 Messaggio da aborotto »

Ecos 5000 ha semplicemente il monitor di vecchia tecnologia ma è lo stesso hardware della nuova serie a colori. Basta un semplice router e puoi aggiornarla all'ultimo relase firmware e ritrovarti ad avere una centrale di nuova concezione. Inoltre il giorco è facilitato dal sistema touch screen che ti permette una gestione facile di molte macchine sul plastico. Inoltre un domani puoi implementare la stessa con la selezione degli scambi via decoder in modo da potere gestire sinottico dal monitor della Ecos. Tra le due......ECOS forewer.
Ciao
Andrea
Andrea Borotto - Il mio canale Youtube

Avatar utente
buddacedcc
Messaggi: 479
Iscritto il: martedì 4 dicembre 2012, 21:37
Nome: Epifanio
Regione: Piemonte
Città: Torino
Stato: Non connesso

#5 Messaggio da buddacedcc »

Io prima di spendere farei una lista delle necessità per verificare se entrambe le rispettano.
Una su tutte se ti serve una centrale palmare per assurdo va meglio un multimaus rispetto alle sopracitate.....
Nuccio - Visita DCCWorld, il primo ed unico sito italiano dedicato al digitale.

Avatar utente
marioscd
Socio GAS TT
Messaggi: 4517
Iscritto il: lunedì 23 luglio 2012, 12:56
Nome: Mario
Regione: Lombardia
Città: Valera Fratta
Stato: Non connesso

#6 Messaggio da marioscd »

concordo con Nuccio... valutare bene le necessità ed i pro e contro di ogni possibile soluzione. Inutile spendere centinaia di euro per non ottenere in pratica nulla più di cosa serve.

ciao
Mario Scuderi - C.M.P. Club Modellismo Pavese ...ciò che è piccolo a volte diventa grande...

Avatar utente
Maurizio De Luca
Messaggi: 58
Iscritto il: martedì 9 aprile 2013, 20:31
Nome: Maurizio
Regione: Liguria
Città: Genova
Stato: Non connesso

#7 Messaggio da Maurizio De Luca »

Grazie a tutti per le risposte.
Premetto che non conosco niente o quasi di questa branchia del modellismo,provengo dal dinamico dove più che il pilotaggio / guida mi diverte la costruzione e il settaggio dei vari mezzi che possono essere ely- multi rotori o auto in ultimo anche carri armati in 1/16.
Detto questo con il poco di esperienza che mi sono fatto in tanti anni penso che con l'elettronica conviene spendere bene la prima volta che poi si ripaga da solo nel tempo ,perciò ero orientato su una centrale "buona" da subito.
Cosa dovrò gestire. All'inizio mi piacerebbe gestire 2/3 motrici un po' di scambi suoni luci fumo(se possibile) ,piattaforma rotante passaggi a livello (questo sarebbe il primo step) poi col tempo ampliare con manovre ecc ecc.
Ripeto questa sarebbe l'idea poi bisogna vedere cosa riesco a fare nella realtà.
Diciamo che è un progetto in cui so' che mi impegnerà per un periodo a medio lungo termine.
Ciao è ancora grazie per i consigli.
Maurizio

Avatar utente
Docdelburg
Socio GAS TT
Messaggi: 5848
Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 18:16
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Stato: Non connesso

#8 Messaggio da Docdelburg »

Proprio per questo puoi iniziare con un Multimaus che trovi a buon prezzo su ebay, meglio se in Germania, e con quello ti fai le ossa. Potrai sempre rivenderlo senza problemi quando avrai bisogno di fare un netto salto di qualità.
In genere si parte digitalizzando le loco e alimentando in digitale il tracciato; per le altre utenze (deviatoi, piattaforme e altro) si parte motorizzandole pian piano e gestendole con un quadro sinottico analogico, pronte ad essere collegate ad appositi decoder in un secondo momento.

Avatar utente
Maurizio De Luca
Messaggi: 58
Iscritto il: martedì 9 aprile 2013, 20:31
Nome: Maurizio
Regione: Liguria
Città: Genova
Stato: Non connesso

#9 Messaggio da Maurizio De Luca »

Ok grazie.
Se riesco ad acquistare la ecos al prezzo che ho proposto al venditore ( qualche decina di euro in più rispetto ad un multimaus nuovo) bene altrimenti opterò per quest'ultimo.
Ciao
Maurizio

Avatar utente
Maurizio De Luca
Messaggi: 58
Iscritto il: martedì 9 aprile 2013, 20:31
Nome: Maurizio
Regione: Liguria
Città: Genova
Stato: Non connesso

#10 Messaggio da Maurizio De Luca »

presa la esu ecos 1 a 190 euro.
spero che abbia le spiegazioni in italiano
ciao
Maurizio

Avatar utente
aborotto
Messaggi: 434
Iscritto il: domenica 16 dicembre 2012, 21:58
Nome: Andrea
Regione: Veneto
Città: Sona
Stato: Non connesso

#11 Messaggio da aborotto »

Se è stata acquistata in via ufficale dall'importatore italiano le deve avere. Non è comunque un gran problema. E' molto intuitiva ed il software è in italiano. Prima di usarla ti consiglio un bel reset ed un aggiornamento software se puoi farlo. Noterai molte differenze nell'ultimo software rispetto al primo tradotto da Essemme. Ti basta un modem routuer e l'iscrizione al loro sito se già non è stato fatto. Consiglio di farlo per iniziare ad usarla già sul nuovo software e perchè spesso vengono rilasciate relased in modo da aggiornare la centrale.
Ottimo acquisto!
Io purtroppo non posso seguirti perchè a breve "me ne vo per un bel pò"......e reintro a fine ottobre. Comunque sicuramente hai degli ottimi aiutanti nel forum. Puoi farti consigliare anche iscrivendoti nell'ottimo forum di Nuccio su DCC. Mi porto apresso il mio fido Mac e dovrei avere a disposizione una Sim con traffico dati....se così fosse avrò il tempo per consigliarti al meglio perchè farò molte pause relax.......vacanza/lavoro.
Buon divertimento.
Andrea Borotto - Il mio canale Youtube

Avatar utente
Maurizio De Luca
Messaggi: 58
Iscritto il: martedì 9 aprile 2013, 20:31
Nome: Maurizio
Regione: Liguria
Città: Genova
Stato: Non connesso

#12 Messaggio da Maurizio De Luca »

grazie delle info,ti invidio un po' che riesci a star via tutto questo tempo.
cmq prima che iniziero' ad utilizzarla ne passera' di tempo,ora preparo le basi e poi pian piano qualcosa faro'
ciao
Maurizio

Avatar utente
Maurizio De Luca
Messaggi: 58
Iscritto il: martedì 9 aprile 2013, 20:31
Nome: Maurizio
Regione: Liguria
Città: Genova
Stato: Non connesso

#13 Messaggio da Maurizio De Luca »

oggi è arrivata la centralina ,sembra perfetta.
in attesa che mi arrivi altro materiale per iniziare volevo aggiornarla come mi avete consigliato,ho notato che gli aggiornamenti sono a pagamento è corretto oppure ho sbagliato io ?
poi se possibile mi interessava sapere se c'è la possibilità di acquistare il manuale in italiano ?
ciao e grazie ancora per sopportarmi
Maurizio

Avatar utente
Pierluigi1954
Socio GAS TT
Messaggi: 2221
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 8:42
Nome: Pierluigi
Regione: Lombardia
Città: Milano
Stato: Non connesso

#14 Messaggio da Pierluigi1954 »

Gli aggiornamenti sono gratuiti, occorre solo che tu ti iscriva mettendo il numero di codice della centrale. Come diceva aborotto il software è anche in italiano e abbastanza intuitivo.
Se fai gli aggiornamenti fai attenzione a farli in maniera progressiva, mi spiego: se hai ad es. il software 4 e è uscito il 4.5 devi prima installare quelli intermedi, 4,2, 4,3 ecc..
Occhio a scaricare quelli per il tuo modello!!!

Ciao e complimenti per l'acquisto, vedrai che non te ne pentirai.

Avatar utente
Maurizio De Luca
Messaggi: 58
Iscritto il: martedì 9 aprile 2013, 20:31
Nome: Maurizio
Regione: Liguria
Città: Genova
Stato: Non connesso

#15 Messaggio da Maurizio De Luca »

grazie ,ci provo
ciao
Maurizio

Avatar utente
Maurizio De Luca
Messaggi: 58
Iscritto il: martedì 9 aprile 2013, 20:31
Nome: Maurizio
Regione: Liguria
Città: Genova
Stato: Non connesso

#16 Messaggio da Maurizio De Luca »

non riesco a scaricarli,mi sono registrato ma continuo ad avere gli aggiornamenti a pagamento e non scaricabili.
ciao
Maurizio

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1328
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 14:16
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Stato: Non connesso

#17 Messaggio da fabio »

curioso,non sapevo neanche l'esistenza di software esu a pagamento....
se ti hanno confermato l'iscrizione devi poterli scaricare,io ho provato poca fà e funziona regolarmente anche per la tua versione di centrale.
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
Maurizio De Luca
Messaggi: 58
Iscritto il: martedì 9 aprile 2013, 20:31
Nome: Maurizio
Regione: Liguria
Città: Genova
Stato: Non connesso

#18 Messaggio da Maurizio De Luca »

Quando vado sul mio profilo,vedo tutti i miei dati e nel seriale della centralina che devi dare per registrare un apparecchio esu (dove ho anche specificato che è stato acquistato usato) mi dice in fase di valutazione o qualcosa del genere.
Forse ci vuole un po' di tempo prima che controllano.
Ciao
Maurizio

Avatar utente
Pierluigi1954
Socio GAS TT
Messaggi: 2221
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 8:42
Nome: Pierluigi
Regione: Lombardia
Città: Milano
Stato: Non connesso

#19 Messaggio da Pierluigi1954 »

Esatto!!! :wink:

Ciao

Avatar utente
Maurizio De Luca
Messaggi: 58
Iscritto il: martedì 9 aprile 2013, 20:31
Nome: Maurizio
Regione: Liguria
Città: Genova
Stato: Non connesso

#20 Messaggio da Maurizio De Luca »

ciao a tutti ,lo so' che sto' solo a chiedere e rompere le scatole ma con tutte le diavolerie elettroniche sono negato.
ho qualche problema con la ecos 1.
1) il sito della esu ,io vedo gli aggiornamenti a pagamento ma non mi da la possibilita' di scaricarli.
2) non so come collegare la centrrlina al pc,ho sia il cavo normale che quello rovesciato per collegare direttamente al pc,una volta fatto questo (se ho capito bene) dovrei mettere un indirizzo ip ecc.
in poche parole non so' se è corretto ma il pc non vede la centralina,quest'ultima è aggiornata al softwere 1.1.2.
qualcuno con molta pazienza puo' dirmi i vari passaggi da fare,dai ache a giorni mi arriva la prima loco e un po' di materiale per iniziare.
ciao e grazie


ps se c'è qualcuno di genova che sa' la procedura gliela porto fino a casa e poi la riprendo con calma accompagnata da una bottiglia di limoncello fatto da me :wink:
Maurizio

Avatar utente
Pierluigi1954
Socio GAS TT
Messaggi: 2221
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 8:42
Nome: Pierluigi
Regione: Lombardia
Città: Milano
Stato: Non connesso

#21 Messaggio da Pierluigi1954 »

Dato che il maestro Esu (aborotto) è in America e tornerà a fine mese, cerco di darti una mano:
il collegamento al PC lo devi fare con un cavo incrociato per reti LAN, oppure al router sempre con lo stesso cavo.

Io l'ho collegato al router, in seguito leggi sulla centrale l'indirizzo IP, cliccando nella finestra IP, poi vai a scrivere sul computer l'indirizzo su Safari o mozzilla o altro e vedrai che ti farà il collegamento.

Il tuo problema è che non sei iscritto sul sito Esu, o non viene riconosciuta la centrale, ......occorre il numero di serie.
Poco fa ho provato e si possono scaricare tranquillamente e gratuitamente tutti gli aggiornamenti. Nel tuo caso dovresti scaricare la versione 1.1.3 e installarla e poi continuare così fino all'ultima versione:
1.1.3 - 2.5.1+3.01 - 3.3.3 - 3.4.0 - 3.4.3 - 3.5.0 - 3.6.0 - 3.6.1 e per ultima la 3.7.0

In pratica devi scaricarti 9 aggiornamenti, la tua versione risale al 2007 e è un po vecchiotta.
Esu consiglia di fare tutti i passaggi e fare il Bake up prima di iniziare gli aggiornamenti............non si sa mai. Il bake up, se richiesto, lo fa il sito Esu direttamente una volta riconosciuta la centrale e lo scarica sul tuo PC.

Attenzione che nella schermata del download c'è il software per la 50000 e per la 50200 a colori, da non confondere!!!!!

Ciao

Avatar utente
Digtrain
Messaggi: 1620
Iscritto il: giovedì 20 dicembre 2012, 23:47
Nome: Walter
Regione: Lombardia
Città: Casarile
Stato: Non connesso

#22 Messaggio da Digtrain »

Ciao Pierluigi, :grin:
sono dubbioso sul'utilizzo del cavo incrociato per il collegamento tra centrale e router.
Il cavo incrociato o crossover si utilizza per il collegamento diretto di due computer, da una parte il connettore RJ45 segue l'assegnazione T568A e l'altro l'assegnazione T568B.
Se il collegamento non è diretto tra i due ma passa tramite switch di rete, hub o router, a mio avviso serve il cavo normale.
Chiedo lumi a Rolando :wink: e ad altri che possono dare una mano :razz: .
Ciao Walter :geek:
Walter - Club Modellismo Pavese - Steamtown National Historic Site - Het Spoorwegmuseum Utrech - Loxx Berlino - "Il mio fisico è stato scolpito e modellato nelle migliori trattorie della Lomellina"

Avatar utente
Maurizio De Luca
Messaggi: 58
Iscritto il: martedì 9 aprile 2013, 20:31
Nome: Maurizio
Regione: Liguria
Città: Genova
Stato: Non connesso

#23 Messaggio da Maurizio De Luca »

grazie pierluigi,mi sono registrato al sito è finalmente mi hanno attivato la registrazione in modo da poter scaricare gli aggiornamenti.
in pratica un problema è stato risolto,ho letto anche come collegarla al pc ed anche su questo ho tutto il materiale ,il cavo rovesciato se collego direttamente al pc e il cavo normale se la collego al ruter.
il punto in cui mi incasino è quello dove devo mettere l'indirizzo ip della centralina, dove lo vedo?
ho aperto una pagina sulla centrale ma dove dovrei leggere l'ip non c'è scritto nulla mentre sono scritti gli indirizzi del gatwey e un'altro che non ricordo il nome.
la pagina che apro e' quella in cui si vede il disegno del pc .
ciao
Maurizio

Avatar utente
Digtrain
Messaggi: 1620
Iscritto il: giovedì 20 dicembre 2012, 23:47
Nome: Walter
Regione: Lombardia
Città: Casarile
Stato: Non connesso

#24 Messaggio da Digtrain »

Ciao Maurizio, :grin:

prova questo programmino http://www.bopup.com/products/scanner/ non lo devi installare sul computer è un exe.
Se nella rete vedi la centrale, probabilmente scannerizzando l'intervallo di valori lo dovresti trovare.

Se ad esempio, il router ha indirizzo 192.168.1.0 e il computer 192.168.1.10 scannerizza l'intervallo da 192.168.1.0 a 192.168.1.255.

Ciao Walter :geek:
Walter - Club Modellismo Pavese - Steamtown National Historic Site - Het Spoorwegmuseum Utrech - Loxx Berlino - "Il mio fisico è stato scolpito e modellato nelle migliori trattorie della Lomellina"

Avatar utente
Pierluigi1954
Socio GAS TT
Messaggi: 2221
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 8:42
Nome: Pierluigi
Regione: Lombardia
Città: Milano
Stato: Non connesso

#25 Messaggio da Pierluigi1954 »

Guarda questo al minuto 8,37 e vedi il simbolo dove appare l'indirizzo che leggerai una volta collegato al pc


Riporto un testo da un altro forum:
"se hai un Router con più porte ethernet ti basta collegare il pc ad una porta e la ecos ad un altra,se non lo hai scaricati prima il firmware e poi connetti la centrale al pc con un cavo "crociato",in genere sono di colore rosa.
digiti l'indirizzo della ecos,lo trovi sulle impostazioni principali,hai un iconcina denominata IP,se non ricordo male,lo digiti nella barra di ricerca di explorer (es. 198.152. ecc. ecc.) e dando invio si connetterà alla centrale.
dalla centrale seleziona la pagina di aggiornamento,nella finestra browser cerca la posizione dove hai salvato il file,selezionalo e dai ok per iniziare,impiega uno-due minuti,pertanto non preoccuparti se non vedi attività.
se vuoi stare sicuro puoi anche crearti un salvataggio delle impostazioni prima di iniziare l'aggiornamento,anzi ti consiglio di fare il backup periodicamente comunque."

Ciao

Torna a “DIGITALE”