Progetto plastico

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Avatar utente
BR103
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 12 febbraio 2021, 18:04
Nome: Fabio
Regione: Toscana
Città: Prato
Stato: Non connesso

Progetto plastico

Messaggio da BR103 »

Salve ragazzi
Questo é il mio nuovo progetto partito da poco, fatto su traincontroller 9.0 gold (nonostante sia costoso ma più flessibile sui sensori dei blocchi, ne necessita uno solo ma é possibile variare tutti i parametri via sw all'occorrenza).
Ovviamente non é definitivo, sicuramente ci saranno da fare modifiche, aggiunte o tagli man mano che i lavori avanzano.
Basato su binari fleischmann , epoca 3 4 e puntatine future su 5.
Purtroppo stazione e banchine sono epoca 2 poiché non trovo niente di più moderno che possa andare bene x il progetto
Allegati
IMG_20210416_094706.jpg
IMG_20210416_100559.jpg


Fabio
Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 844
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Re: Progetto plastico

Messaggio da FrancoV »

BR103 ha scritto: sabato 17 aprile 2021, 20:36 Purtroppo stazione e banchine sono epoca 2 poiché non trovo niente di più moderno che possa andare bene x il progetto
Beh, a Milano Centrale i Frecciarossa hanno sostituito le 691 ma le tettoie sono li da quel dì .... :wink:
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!
Avatar utente
Tiziano
Socio GAS TT
Messaggi: 152
Iscritto il: lunedì 7 novembre 2011, 9:40
Nome: Tiziano
Regione: Lombardia
Città: San Donato Milanese
Stato: Non connesso

Re: Progetto plastico

Messaggio da Tiziano »

Ciao Fabio,
un progettino semplice semplce vedo...!
Curiosità: che dimensioni avrà il plastico?
Tiziano
Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 844
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Re: Progetto plastico

Messaggio da FrancoV »

Premesso che se mi trovo da quelle parti mi invito per vederlo finito: analizzandolo più attentamente mi sono venute un paio di considerazioni che ti sottopongo perchè tu ne faccia quel che vuoi ;-)

A) una stazione di testa con venti binari è al servizio di una "capitale" (amministrativa o industriale poco conta), viste le tettoie è lecito supporre che sia stata realizzata a cavallo fra XIX e XX secolo quindi il fabbricato viaggiatori dovrà avere quelle dimensioni e quella "monumentalità" che si confanno alla sua funzione simbolica .... a naso direi che nella produzione commerciale non esiste nulla di simile

B) per forza di cose le tettoie dovranno arrivare contro il FV e se ti si inchioda un locomotore in testa al binario dieci sono dolori a portarlo via, se poi ci metti la linea aerea peggio che andar di notte, un amico inglese aveva tagliato la stazione poco oltre i terminali (così si era anche risolto il punto A) proprio per poter recuperare eventuali rotabili in panne senza dover scomodare tutti i santi e soprattutto senza rischiare di demolire qualcosa.

Arrisentirci
:D
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!
Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4847
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Progetto plastico

Messaggio da MrPatato76 »

Per la base meglio usare del compensato da 10mm.
Il lamellare non va bene per questo tipo di lavori.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto
Avatar utente
BR103
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 12 febbraio 2021, 18:04
Nome: Fabio
Regione: Toscana
Città: Prato
Stato: Non connesso

Re: Progetto plastico

Messaggio da BR103 »

Ciao Tiziano
Il progetto dovrebbe andare sui 5,5/6 per lunghezza e circa 4 in larghezza a forma di p con vuoto centrale.
La stazione principale si posiziona nel piedino della p.
Fabio
Avatar utente
BR103
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 12 febbraio 2021, 18:04
Nome: Fabio
Regione: Toscana
Città: Prato
Stato: Non connesso

Re: Progetto plastico

Messaggio da BR103 »

Ciao FrancoV
Ti ringrazio e mi farebbe piacere davvero se venissi, ma ci vorrà del tempo... Magari passa un po prima!
In effetti la stazione di testa che sto elaborando é un bel lavorone in tutti i sensi, sia di progettazione, esecuzione e costi.
Per quanto riguarda l'edificio mi sono buttato sulla stazione di Bonn (quella in foto) epoca 1, poichè é componibile( a giorni mi deve arrivare la seconda).
Poi ne dovrò prenderne altre, oppure i singoli pezzi se li trovo a buon prezzo per comporre le parti laterali fino a circa metà del binario poi rimangono solo le banchine, il tutto per una forma ad U.
Per la problematica della seconda osservazione, avevo pensato di non fissare in maniera definitiva l'edificio principale che si trova al bordo (le parti laterali sono separate e indipendenti da quello principale), per avere la possibilità di tirarla via in caso di necessità o pulizia. binari.
Già che ci sei dammi un consiglio, su linea area:le travi delle volte sono un 1,5/2 mm basse di troppo per cui la catenaria rischia di toccare le travi.
Avevo pensato di fresare le basi dei pali per abbassare la catenaria oppure di alzare le banchine inserendo uno spessore sotto di esse.Ultima opzione lasciare le banchine come sono ma alzare solo le basi delle volte.
Fabio
Avatar utente
BR103
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 12 febbraio 2021, 18:04
Nome: Fabio
Regione: Toscana
Città: Prato
Stato: Non connesso

Re: Progetto plastico

Messaggio da BR103 »

Ciao Mr
Ho voluto provare il lamellare perché in ditta li trovo gratis, ma già mi danno problemi xcui tra poco sono da obi o leroy, vediamo dove risparmio un po!
Fabio
Avatar utente
Senialas
Messaggi: 225
Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2012, 16:50
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Gallarate
Stato: Non connesso

Re: Progetto plastico

Messaggio da Senialas »

Finalmente qualcuno che sceglie il software di gestione non basandosi sul fatto della gratuità.
Nel caso avessi dei dubbi sui sensori di assorbimento o decoders per deviatoi (spero con i servo), segnali, ecc. ti posso dare un valido consiglio.
Buon divertimento.
Roberto M.
Avatar utente
FrancoV
Messaggi: 844
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2020, 17:45
Nome: Franco
Regione: Piemonte
Città: Bosconero
Stato: Non connesso

Re: Progetto plastico

Messaggio da FrancoV »

BR103 ha scritto: sabato 24 aprile 2021, 15:44 Ciao FrancoV
Ti ringrazio e mi farebbe piacere davvero se venissi, ma ci vorrà del tempo... Magari passa un po prima!

Bene, ringrazio a prescindere diciamo che è un invito a "data da definire" :wink:
In effetti la stazione di testa che sto elaborando é un bel lavorone in tutti i sensi, sia di progettazione, esecuzione e costi.
Per quanto riguarda l'edificio mi sono buttato sulla stazione di Bonn (quella in foto) epoca 1, poichè é componibile( a giorni mi deve arrivare la seconda).
Poi ne dovrò prenderne altre, oppure i singoli pezzi se li trovo a buon prezzo per comporre le parti laterali fino a circa metà del binario poi rimangono solo le banchine, il tutto per una forma ad U.

Beh, Bonn a parte aver dato i natali a Beethoven non è mai stata una città di grande importanza, si è trovata ad essere capitale della BRD giusto perchè non sapevano dove altro metterla. Sono andato a vedere la stazione vera e, a mio parere, per il carattere del tuo plastico è molto sottodimensionata, per darti un'idea vai a guardare la Gare de Lyon o per rimanere in Italia Milano Cle o la vecchia Roma Termini

Per la problematica della seconda osservazione, avevo pensato di non fissare in maniera definitiva l'edificio principale che si trova al bordo (le parti laterali sono separate e indipendenti da quello principale), per avere la possibilità di tirarla via in caso di necessità o pulizia. binari.
Bene, hai già pensato a tutto quindi non aggiungo nulla

Già che ci sei dammi un consiglio, su linea area:le travi delle volte sono un 1,5/2 mm basse di troppo per cui la catenaria rischia di toccare le travi.
Avevo pensato di fresare le basi dei pali per abbassare la catenaria oppure di alzare le banchine inserendo uno spessore sotto di esse.Ultima opzione lasciare le banchine come sono ma alzare solo le basi delle volte.
Io alzerei le volte .... tanto non le ha mai misurate nessuno :mrgreen:
Per quanto riguarda la base di appoggio, piuttosto di un piano continuo pensa a un telaio "rivestito" con qualcosa di leggero ma soprattutto, progettalo in modo da poterlo smontare senza ricorrere alla motosega. Non per vantarmi ma ho costruito un plastico usando il cartone ondulato anche per la struttura e ti garantisco che ha tenuto benissimo.
:D
Franco -Etroit, quoi qu'il soit!

Torna a “SCALA N”