Ben arrivato! Fate login o registratevi per fruire di tutte le funzionalità del forum e del sito.
Se eri già registrato e non ti ricordi la password usa questo link per recuperare l'accesso
Sito e forum dedicati al fermodellismo, il nostro hobby viene praticato in molte maniere diverse, tutte ugualmente valide: hai un plastico? oppure sei un collezionista? oppure un semplice appassionato? Non esitare a scrivere nel forum, tutti gli interventi sono benvenuti ... Postate foto e video del vostro plastico e chiedete aiuto per ogni problema o curiosità inerente al nostro hobby.

Plastico Alessandro

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: lorelay49, cararci, MrMassy86, adobel55

Messaggio
Autore
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15200
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#26 Messaggio da MrMassy86 »

Stai facendo un bel lavoro!
Cerca di armonizzare meglio la galleria al livello 1, cosi tagliata piatta sembra innaturale.

Per i marciapiedi io ho utilizzato Forex da 5mm con incollato sotto il sughero da 2mm per arrivare all'altezza di 7mm.

Massimiliano [253]


Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 1314
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#27 Messaggio da IpGio »

Gradito aggiornamento... molto bene!
[36] IpGio
Giorgio Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-IT GASTT/FIMF
IpGio I plastici di Gio https://www.gtg3b.it

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1327
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 14:16
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#28 Messaggio da fabio »

Criss Amon ha scritto: martedì 22 giugno 2021, 15:04 I Quanto alla distanza dalle rotaie regolati con la circolabilità dei tuoi rotabili.
Ciao!
Quoto Francesco,non fissare nulla se prima non hai provato tutti i tuoi rotabili ed anche quelli che avrai.... :lol:
specialmente loco a vapore che hanno i cilindri sporgenti :wink:
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
Criss Amon
Messaggi: 2781
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2015, 23:14
Nome: Francesco Maria
Regione: Sicilia
Città: Catania
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#29 Messaggio da Criss Amon »

Verissimo! E non solo le loco a vapore!!!
Ciao Ragazzi!!!
Francesco Maria Spampinato - Viaggio fantastico - Canale Video

Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 1314
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#30 Messaggio da IpGio »

Beh... amici ricordo che esistono le norme Nem e andrebbero sempre osservate e sarebbe sempre utile avere a portata di mano una dima ad hoc.
Sul sito FIMF si trovano...
Dima e Regolo per determinare la Sagoma di libero Passaggio sui nostri Plastici secondo le norme NEM 102 e 103 .
Pur restando validi i consigli dati in merito fin qui.
[253]
[36] IpGio
Giorgio Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-IT GASTT/FIMF
IpGio I plastici di Gio https://www.gtg3b.it

Avatar utente
Nevilli68
Messaggi: 85
Iscritto il: mercoledì 11 novembre 2020, 8:07
Nome: Alessandro
Regione: Lombardia
Città: Parabiago
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#31 Messaggio da Nevilli68 »

Grazie a tutti
seguirò come sempre i vostri consigli

Per Massimiliano, la vegetazione del 1 piano è ancora tutta da sistemare

Ciao
Alessandro

Avatar utente
Nevilli68
Messaggi: 85
Iscritto il: mercoledì 11 novembre 2020, 8:07
Nome: Alessandro
Regione: Lombardia
Città: Parabiago
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#32 Messaggio da Nevilli68 »

mentre per la banchina come suggerito da Criss vado con il forex da 1 cm?
Alessandro

Avatar utente
Criss Amon
Messaggi: 2781
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2015, 23:14
Nome: Francesco Maria
Regione: Sicilia
Città: Catania
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#33 Messaggio da Criss Amon »

Fai delle prove prima, e vedi se è tutto a posto.
Francesco Maria Spampinato - Viaggio fantastico - Canale Video

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4994
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#34 Messaggio da MrPatato76 »

Nevilli68 ha scritto: mercoledì 23 giugno 2021, 12:20 mentre per la banchina come suggerito da Criss vado con il forex da 1 cm?
Per la tua epoca di ambientazione direi che sono troppi 10mm.
Prima di procedere ti suggerisco di documentarti con delle foto di stazioni ambientate in tale periodo.
Roberto - Socio GasTT - Socio CMP

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4994
Iscritto il: lunedì 27 agosto 2012, 11:14
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#35 Messaggio da MrPatato76 »

Qui qualcuno si era già posto la tua stessa domanda.
http://www.amiciscalan.com/forum/viewto ... =34&t=4607
Roberto - Socio GasTT - Socio CMP

Avatar utente
Criss Amon
Messaggi: 2781
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2015, 23:14
Nome: Francesco Maria
Regione: Sicilia
Città: Catania
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#36 Messaggio da Criss Amon »

Faccio notare una cosa: il mio plastico non segue epoche e per l'altezza del marciapiede di stazione mi sono allineato al modellino di stazione in mio possesso, che ha il marciapiede alto un cm.
Allegati
IMG_6734.JPG
Francesco Maria Spampinato - Viaggio fantastico - Canale Video

Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 1314
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#37 Messaggio da IpGio »

Per evitare... "un tot al chilo"...
PER OGGI...
dal documento in rete "PROGETTO DEFINITIVO ITINERARIO NAPOLI–BARI. RADDOPPIO TRATTA CANCELLO - BENEVENTO. II LOTTO FUNZIONALE FRASSO TELESINO - VITULANO"
sito web Ministero della Transizione Ecologica
marcia01.jpg
dal sito web per il particolare L1 immagine precedente...
Omarini di Omarini Alessio - Manufatti in cemento
marcia02.jpg
PER IERI...
seppur riferito a banchina di magazzino merci.
marcia03.jpg
dal sito web...
La linea ferroviaria Ostiglia-Treviso
Da ultimo ricordo che in alcune stazioni, in passato dopo l'ultimo gradino del vagone passeggeri, si doveva ancora allungare il passo verso il basso per scendere... quindi vi ricordo NEM... norme NEM... NEM ancora una volta.
In coda... dal nostro forum...
Un marciapiede completo in H0: quali misure?
Mi auguro di essere stato utile...
[253]
[36] IpGIo
Giorgio Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-IT GASTT/FIMF
IpGio I plastici di Gio https://www.gtg3b.it

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1327
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 14:16
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#38 Messaggio da fabio »

IpGio ha scritto: mercoledì 23 giugno 2021, 18:02 Per evitare... "un tot al chilo"...
quindi vi ricordo NEM... norme NEM... NEM ancora una volta.
I
[253]
[36] IpGIo
Ti posso assicurare che norme nem-Fimf ecc. ecc vanno a farsi benedire quando hai rotabili di diverse marche e periodi costruttivi...
HO avuto esperienze di plastici che seguivano fedelmente le norme per trovarmi locomotive Hornby che passavano senza problemi e Oskar che toccavano le banchine,predellini di carrozze che restavano alti un metro (nella realtà) altre che si inpuntavano nei marciapiedi,carri artigianali che salivano sulle banchine e riscendevano alla fine....
Le norme sono un buon riferimento,li costruisci secondo norma li piazzi provvisoriamente e poi provi provi provi e modifichi dove necessario.
Nel mio e nel plastico sociale abbiamo fatto esattamente così,la perfezione della scala non la ottieni mai,o meglio forse su un diorama,ma per l'esercizio devi farli in base a quello che ci gira... :wink:
vi allego due foto dei marciapiedi come li intendo io senza problematiche
Allegati
plastico sociale
plastico sociale
marciapiedi mio plastico
marciapiedi mio plastico
marciapiedi mio plastico
marciapiedi mio plastico
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 1314
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#39 Messaggio da IpGio »

fabio ha scritto: mercoledì 23 giugno 2021, 22:31
IpGio ha scritto: mercoledì 23 giugno 2021, 18:02 Per evitare... "un tot al chilo"...
quindi vi ricordo NEM... norme NEM... NEM ancora una volta.
I
[253]
[36] IpGIo
...
Le norme sono un buon riferimento,li costruisci secondo norma li piazzi provvisoriamente e poi provi provi provi e modifichi dove necessario.
Nel mio e nel plastico sociale abbiamo fatto esattamente così...
Come non dare ragione Fabio.
Personalmente ho fatto tagliare al laser una sagoma NEM e il primo test viene fatto con essa... poi con alcuni rotabili cavia e prove su prove
Non possiedo vecchie produzioni fuori scala e per quanto riguarda i più anziani rotabili solo qualche problemino sui binari e deviatoi Tillig Elite.
Invece nel circuito del mio Laboratorio un Kof di Blackstar si è messo a litigare con lo scafo di un motore Roco per deviatoi, ebbene ha vinto il Kof e il motore si è beccato giusto qualche colpo di cutter.
Buon lavoro amici...
[253]
[36] IpGio
Giorgio Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-IT GASTT/FIMF
IpGio I plastici di Gio https://www.gtg3b.it

Avatar utente
Nevilli68
Messaggi: 85
Iscritto il: mercoledì 11 novembre 2020, 8:07
Nome: Alessandro
Regione: Lombardia
Città: Parabiago
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#40 Messaggio da Nevilli68 »

Perfetto
Grazie Giorgio, Fabio e Criss

viva il motto

prova e riprova che si troverà la strada giusta

Al prossimo aggiornamento

Ciao
Alessandro

Avatar utente
Nevilli68
Messaggi: 85
Iscritto il: mercoledì 11 novembre 2020, 8:07
Nome: Alessandro
Regione: Lombardia
Città: Parabiago
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#41 Messaggio da Nevilli68 »

Ciao a tutti,
un consiglio:
cosa posso/devo usare per stuccare la gomma crepla?

Grazie a tutti
Alessandro

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15200
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#42 Messaggio da MrMassy86 »

Io utilizzo per le stuccature quello classico in pasta fine e va bene anche per la gomma crepla
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
brennerlok
Messaggi: 31
Iscritto il: venerdì 11 ottobre 2013, 13:36
Nome: fabrizio
Regione: Lazio
Città: roma
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#43 Messaggio da brennerlok »

Bel lavoro...avanti cosi...
Una cosa: io non avrei usato il truciolato come base.....è un legno un po ostico che puo deformarsi, sbriciolarsi e reagire con l umido.
So che verniciare il legno blocca eventuali deformazioni...
Comunque ti seguo ...dacci sotto

Brenner
Fabrizio Domenici - scala ho FS-DB-OBB - EP.IV-V (quasi)

Avatar utente
Nevilli68
Messaggi: 85
Iscritto il: mercoledì 11 novembre 2020, 8:07
Nome: Alessandro
Regione: Lombardia
Città: Parabiago
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#44 Messaggio da Nevilli68 »

Grazie Brenner

A breve vi carico alcuni piccoli aggiornamenti e poi mi faccio il segno della croce perchè devo iniziare con i collegamenti dei decoder per gli scambi e i moduli di retroazione.

Ciao
Alessandro

Avatar utente
IpGio
Socio GAS TT
Messaggi: 1314
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 9:22
Nome: Giorgio
Regione: Lombardia
Città: Nerviano
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#45 Messaggio da IpGio »

Ottimo Alessandro... comunque vedi se trovi un "3x2" di invocazioni al cielo per i collegamenti... :mrgreen:
Tranquillo l'importante è portare avanti il lavoro... e pianificare bene il cablaggio... e poi non si smette mai di imparare qualcosa di nuovo.
Aspetto gli aggiornamenti...
[253]
[36] IpGio
Giorgio Nihil difficile volenti
H0-Ep.III-IT GASTT/FIMF
IpGio I plastici di Gio https://www.gtg3b.it

Avatar utente
Nevilli68
Messaggi: 85
Iscritto il: mercoledì 11 novembre 2020, 8:07
Nome: Alessandro
Regione: Lombardia
Città: Parabiago
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#46 Messaggio da Nevilli68 »

Sperem [99] [99] [99]
Alessandro

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12930
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#47 Messaggio da Egidio »

Attendiamo tue nuove.......Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Nevilli68
Messaggi: 85
Iscritto il: mercoledì 11 novembre 2020, 8:07
Nome: Alessandro
Regione: Lombardia
Città: Parabiago
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#48 Messaggio da Nevilli68 »

Ciao a tutti,
eccomi qui a chiedere il vostro aiuto per la configurazione dei miei 2 moduli DR4088RB-CS con la mia z21 start bianca.

Quali sono i passaggi per la programmazione sul mio multimaus?
Se ho letto bene le istruzioni avendo n°2 DR4088 devo inserire come indirizzi dei moduli 1 e 3.......giusto?

Grazie dell'aiuto
Alessandro

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1327
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 14:16
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#49 Messaggio da fabio »

Nevilli68 ha scritto: mercoledì 1 settembre 2021, 8:35 Ciao a tutti,
eccomi qui a chiedere il vostro aiuto per la configurazione dei miei 2 moduli DR4088RB-CS con la mia z21 start bianca.

Quali sono i passaggi per la programmazione sul mio multimaus?
Se ho letto bene le istruzioni avendo n°2 DR4088 devo inserire come indirizzi dei moduli 1 e 3.......giusto?

Grazie dell'aiuto
ciao Alessandro a parte la programmazione dei moduli citati,mi manca forse un passaggio... la Z 21 bianca è la versione base Roco,poco più di un Multimouse,come pensi di far dialogare quei moduli con la Z21?
Lavorano in S88 e la tua centrale se non erro non lo supporta.
e comunque visto che li hai presi potevi scegliere di lavorare in loconet che è molto più affidabile ed espansibile.
Comunque si i moduli vanno indirizzati con il numero 1 il primo e (di solito) la numerazione è automatica a salire,ma per farlo ti serve la DR 5000,con la Z21 ti puoi divertire solo a far girare i treni...
Fabio - plastico H0 epoca II-III -
GFRS Gruppo Fermodellistico Romano Sogliola

Avatar utente
Nevilli68
Messaggi: 85
Iscritto il: mercoledì 11 novembre 2020, 8:07
Nome: Alessandro
Regione: Lombardia
Città: Parabiago
Stato: Non connesso

Re: Plastico Alessandro

#50 Messaggio da Nevilli68 »

Grazie Fabio
si per ora ho la Z21 bianca start, sto pensando di acquistare la DR5000

Per i moduli ho n° 2 DR4088RB-CS

Quindi al primo modulo inserisco l'indirizzo 1 e al secondo modulo indirizzo 3 giusto?

Grazie e ciao
Alessandro

Torna a “SCALA H0”