Plastico Ferrovie argentine

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, MrMassy86, adobel55, lorelay49

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9940
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 »

Posso solo ipotizzare che l'anello di teflon/plastica che fa da isolante su una ruota sia secco e screpolato, pertanto non fa più tenuta.
Lo sfilamento avviene solo su una ruota? Sempre la stessa con anello interno?


Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12682
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio »

MrMassy86 ha scritto:

Personalmente mi sembrano tutti ottimi scorci per questo tipo di ambientazione :wink:
Visto che chiedi suggerimenti cosa a te non convince? [:I]
Massimiliano :cool:

Sono d' accordo anch' io con il parere espresso dall' amico Massimiliano.....Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano
Avatar utente
Mauricio
Messaggi: 368
Iscritto il: giovedì 16 giugno 2016, 19:39
Nome: Maurizio
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Mauricio »

Grazie Beppe, ho pensato ad attaccarle ma ho paura di non mantenere lo scartamento giusto anche prendendo come riferimento un asse buono.

Si Roby, una suola ruote, è come dici tu, sull'isolamento.

Grazie Egidio...
Mauricio di Buenos Aires
Avatar utente
Verdi
Messaggi: 39
Iscritto il: venerdì 1 gennaio 2016, 10:57
Nome: Beppe
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Verdi »

Ciao Mauricio
per quanto riguarda il plastico che hai costruito credo che il miglior giudice possa essere solamente tu. Lo avrai fatto con le migliori idee ed abilità di cui sei in possesso, forse non ti soddisferà in alcune cose e magari un giorno vorrai e potrai modificarle.
Quello che ti posso suggerire è di non farti prendere troppo dalla voglia di modificarlo prima di averlo usato, esserti divertito e capito quello che realmente vorrai ottenere.
Personalmente ti posso dire che il plastico che ho costruito, in molti anni, adesso che lo ho ingrandito e quasi finito posso dire che non mi soddisfa in alcune cose, forse tante, ma cambiarle vorrebbe dire un sacco di lavoro per cui ho deciso di mettere un punto fermo ed usarlo così com'è per godermelo appieno.
Saluti
Giuseppe
Avatar utente
matteob
Messaggi: 895
Iscritto il: venerdì 12 giugno 2015, 12:06
Nome: matteo
Regione: Veneto
Città: San Bonifacio
Stato: Non connesso

Messaggio da matteob »

Beppe1953 ha scritto:

Ciao Mauricio
per quanto riguarda il plastico che hai costruito credo che il miglior giudice possa essere solamente tu. Lo avrai fatto con le migliori idee ed abilità di cui sei in possesso, forse non ti soddisferà in alcune cose e magari un giorno vorrai e potrai modificarle.
Quello che ti posso suggerire è di non farti prendere troppo dalla voglia di modificarlo prima di averlo usato, esserti divertito e capito quello che realmente vorrai ottenere.
Personalmente ti posso dire che il plastico che ho costruito, in molti anni, adesso che lo ho ingrandito e quasi finito posso dire che non mi soddisfa in alcune cose, forse tante, ma cambiarle vorrebbe dire un sacco di lavoro per cui ho deciso di mettere un punto fermo ed usarlo così com'è per godermelo appieno.
Saluti

Ho il tuo stesso problema! Però io continuo ancora a rimetterci mano all'ultimo minuto. Lavoro, lavoro e ancora lavoro! Non riesco più a finirlo. Devo fare come te e mettermi il cuore in pace sennò diventa ossessione! In più il tempo per la famiglia reclama vendetta [xx(]
Matteo
Avatar utente
Mauricio
Messaggi: 368
Iscritto il: giovedì 16 giugno 2016, 19:39
Nome: Maurizio
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Mauricio »

Appena adesso vedo il commento!
Credo che quando il plastico è finito, l'unico modo di continuare a svilupparlo è acquistando altri rotabili... :smile:
Altrimenti è sempre uguale!
Ho letto che il modellismo causa dipendenza e assuefazione...
Nel mio caso non è così.
Adesso che il plastico è finito gli dedico quasi tutti i giorni un'oretta esplorando le varie combinazioni del tracciato, manovre, gestisco più treni insieme
Ma sempre rimane il triste pensiero di non poterlo espandere :cool:
Mauricio di Buenos Aires
Avatar utente
Mauricio
Messaggi: 368
Iscritto il: giovedì 16 giugno 2016, 19:39
Nome: Maurizio
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Mauricio »

Salve a tutti. Non tocco il plastico da mesi, solo per farci girare i treni. Ho tre rotabili in più (è impossibile reperire rotabili argentini, vado per somiglianza#128522;).
Questi sono gli ultimi scatti. Cari saluti a tutti.


Immagine:
Immagine
149,58 KB

Immagine:
Immagine
102,25 KB

Immagine:
Immagine
64,63 KB

Immagine:
Immagine
146,21 KB

Immagine:
Immagine
143,52 KB

Immagine:
Immagine
150,63 KB

Immagine:
Immagine
118 KB

Immagine:
Immagine
105,33 KB

Immagine:
Immagine
176,28 KB

Immagine:
Immagine
111,83 KB

Immagine:
Immagine
91,26 KB

Immagine:
Immagine
133,01 KB

Immagine:
Immagine
110,04 KB

Immagine:
Immagine
88,94 KB
Mauricio di Buenos Aires
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15047
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Sempre molto belli gli scorci del tuo plastico Maurizio, molto bella la prima foto e quella in trincea in curva tra le piante :grin: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
matteob
Messaggi: 895
Iscritto il: venerdì 12 giugno 2015, 12:06
Nome: matteo
Regione: Veneto
Città: San Bonifacio
Stato: Non connesso

Messaggio da matteob »

Complimenti. Per il terreno hai usato del terriccio? Lo hai implementato nel plastico incollandolo?
Matteo
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12682
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio »

:cool: Belle foto !! Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano
Avatar utente
Mauricio
Messaggi: 368
Iscritto il: giovedì 16 giugno 2016, 19:39
Nome: Maurizio
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Mauricio »

Grazie Massimiliano. Ho fatto solo quello che era alla mia portata!!
Mi dispiace molto che non posso espandere il plastico...

Grazie Matteo. Il terreno ha delle esigenze particolare, di solito si subito dopo la posa dei binari, ma essendo integrato con la massicciata, che è stata l'ultima cosa che ho fatto. La terra è un misto di prodotti acrilici, collanti e vernici mischiati. Non ho mai usato né terra né sabbia vera perché è troppo sottile e può staccarsi ed infilarsi dentro le loco (inoltre sono troppo pigro per pulire i binari...)
Mauricio di Buenos Aires
Avatar utente
Mauricio
Messaggi: 368
Iscritto il: giovedì 16 giugno 2016, 19:39
Nome: Maurizio
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Mauricio »

Grazie Egidio!

Vorrei una locomotiva con telecamera, ma costano troppo!!!!
Mauricio di Buenos Aires
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9940
Iscritto il: domenica 3 maggio 2015, 18:31
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 »

Puoi utilizzare una pen cam o microcamera usb da montare su un carro pianale, mi sembra che esistano programmini di grafica per simulare la cabina di guida di una loco, alcuni utilizzano una semicassa recuperata dal macero.
il costo si riduce di molto :wink:
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.
Avatar utente
Mauricio
Messaggi: 368
Iscritto il: giovedì 16 giugno 2016, 19:39
Nome: Maurizio
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Mauricio »

Grazie Roby, ci proverò. Comunque le applicazioni per tablet e cellulari android z21 e digitrains non funzionano bene, spesso si bloccano o vanno via i dati, ecc.! figuriamoci con le loco web cam!!!!
Mauricio di Buenos Aires
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12682
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio »

Mauricio ha scritto:

Grazie Egidio!

Vorrei una locomotiva con telecamera, ma costano troppo!!!!


Mai dire mai sai.......Puoi sempre girare fra i mercatini e le borse scambio e chissa' che tu possa trovare qualcosa. :wink: Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano
Avatar utente
Mauricio
Messaggi: 368
Iscritto il: giovedì 16 giugno 2016, 19:39
Nome: Maurizio
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Mauricio »

Si trova, il poroblema è che spendi tanti solidi ma la loco è brutta perché la telecamera non è estetica, anche se mi piacerebbe per usarla dall'app di cabina. Con gli stessi soldi mi prendo tre loco normali :smile: [:)
Mauricio di Buenos Aires
Avatar utente
sal727
Messaggi: 3725
Iscritto il: domenica 26 aprile 2015, 17:22
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Stato: Connesso

Messaggio da sal727 »

Guarda questa, potrebbe essere una soluzione se riesci ad applicarla nella cabina della loco
http://www.ebay.it/itm/MICRO-TELECAMERA ... SwuxFYta96
Ciao, Salvatore
Avatar utente
Mauricio
Messaggi: 368
Iscritto il: giovedì 16 giugno 2016, 19:39
Nome: Maurizio
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Mauricio »

grazie Salvatore, ci proverò!
Mauricio di Buenos Aires
Avatar utente
Mauricio
Messaggi: 368
Iscritto il: giovedì 16 giugno 2016, 19:39
Nome: Maurizio
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Mauricio »

Salve a tutti.
Quando il plastico è finito, occorre mettere qualche vernice trasparente protettiva nel paesaggio o cose simili?! In quali punti mi consigliate? grazie!
Mauricio di Buenos Aires
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 15047
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 15:42
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Stato: Non connesso

Messaggio da MrMassy86 »

Mauricio ha scritto:

Salve a tutti.
Quando il plastico è finito, occorre mettere qualche vernice trasparente protettiva nel paesaggio o cose simili?!...


Maurizio che io sappia no, anche perché su un plastico si tende sempre a fare modifiche e non si finisce mai :wink: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca
Avatar utente
Mauricio
Messaggi: 368
Iscritto il: giovedì 16 giugno 2016, 19:39
Nome: Maurizio
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Mauricio »

E' vero Massy, mi sto rompendo la testa per cercar di capire se posso ampliarlo un po' questo plastico...
Mauricio di Buenos Aires
Avatar utente
Mauricio
Messaggi: 368
Iscritto il: giovedì 16 giugno 2016, 19:39
Nome: Maurizio
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Mauricio »

Salve a tutti. Questa settimana inizierò i lavori della prima fase dell'espansione del plastico. Queste modifiche (testate con Scarm) saranno:

1) aggiunta piccola stazione laterale (destinazione per le partenze dalla stazione di testa) per alloggiare due convogli
2) aggiunta uscita a modulo fase 2, che sarà un'altra stazione di testa (la mia passione) per poter far che il treno parta da una ed arrivi ad un altra
3) aggiunta linea di congiunzione tra 1 e 2 (questo comporta l'aggiunta di due scambi nella linea esterna attuale). Questa congiunzione non sarà "parte del plastico" per creare l'effetto distanza
4) aggiunta scambio che trasforma la piccola stazione terminale in stazione di passaggio con un notevole incremento delle combinazioni di movimento.

Possibili risultati dell'intervento:
1) se va bene, questo potrà incominciare a sembrare un plastico decente (punto su questa)
2) se va male, potrò fare un plastico decente ricominciando da zero.

Cari saluti
Mauricio di Buenos Aires
Avatar utente
MarcoG
Messaggi: 668
Iscritto il: martedì 30 agosto 2016, 16:54
Nome: Marco
Regione: Toscana
Città: fiesole
Stato: Non connesso

Messaggio da MarcoG »

Accidenti
Bellissimo Lavoro Mauricio
L'acqua Ti e' venuta benissimo
Saluti Marco
Marco
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 12682
Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 13:26
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio »

Bene Mauricio, aspettiamo presto tu nuove...... Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano
Avatar utente
Mauricio
Messaggi: 368
Iscritto il: giovedì 16 giugno 2016, 19:39
Nome: Maurizio
Regione: Lazio
Città: Roma
Stato: Non connesso

Messaggio da Mauricio »

Grazie Marco, l'acqua è l'ultima cosa che ho fatto perché non sapevo come farla, ed alla fine ho semplicemente colorato il legno della tavola...
Egidio metterò le foto appena finito o se c'è qualche problema chiederò aiuto!
Saluti
Mauricio di Buenos Aires

Torna a “SCALA H0”