La ricerca ha trovato 115 risultati

da antogar
domenica 10 gennaio 2021, 10:51
Forum: DIGITALE
Argomento: Z21, scambi con servocomandi e segnali luminosi
Risposte: 29
Visite : 363

Re: Z21, scambi con servocomandi e segnali luminosi

Aggiungo anche questo articolo che potrebbe interessarti.
da antogar
domenica 10 gennaio 2021, 10:37
Forum: DIGITALE
Argomento: Z21, scambi con servocomandi e segnali luminosi
Risposte: 29
Visite : 363

Re: Z21, scambi con servocomandi e segnali luminosi

Claudio, con la z21 puoi fare tutto ciò che è nelle tue intenzioni. La z21 ha infatti anche la porta RS per collegare i moduli feedback della stessa Roco (vedi il manuale a pag 43, è in inglese ma si capisce abbastanza...). Ciò che ti sta consigliando Roberto è utilizzare un bus dati diverso per col...
da antogar
mercoledì 6 gennaio 2021, 12:45
Forum: GAS TT LAB
Argomento: Suoni con lettore MP3 con soli 4 € possibilità di 20 suoni programmabili con pulsanti e micro reed
Risposte: 5
Visite : 181

Re: Suoni con lettore MP3 con soli 4 € possibilità di 20 suoni programmabili con pulsanti e micro reed

Per fare una cosa simile ho usato il JQ6500, molto simile al DFPlayer. Ha 5 pin per accesso diretto a 5 suoni senza l'uso della lettura (analogica) del pulsante, quindi più facilemnte interfacciabile con un sensore di presenza. Poi ovviamente - come mio solito - mi sono divertito a interfacciarlo co...
da antogar
sabato 2 gennaio 2021, 12:03
Forum: OFF TOPIC
Argomento: Aiuto resistenze 220 volt
Risposte: 17
Visite : 194

Re: Aiuto resistenze 220 volt

GRAZIE A TUTTI! Grazie Claudio! In realtà non voglio dimezzare la potenza, bensì rendere indipendendi le due resistenze, che essendo poste una in basso e una in alto non mi danno la possibilità di controllare la cottura che sopra è ok, ma sotto si brucia.Esistono tanti modi per ovviare al problema....
da antogar
giovedì 31 dicembre 2020, 12:38
Forum: OFF TOPIC
Argomento: Aiuto resistenze 220 volt
Risposte: 17
Visite : 194

Re: Aiuto resistenze 220 volt

Ciao Alessandro, puoi usare il metodo usato in gran parte dei phon per diminuire il calore della resistenza, ovvero inserire un diodo invece della restistenza (come ha consigliato Criss). Il diodo "taglierà" una semionda della tensione alternata della 220v e quindi avrai più o meno la metà...
da antogar
martedì 29 dicembre 2020, 20:46
Forum: COLLEGAMENTI ELETTRICI
Argomento: Cappio di ritorno DCC
Risposte: 4
Visite : 74

Re: Cappio di ritorno DCC

Alessio, perdonami la curiosità...
Ma da dove l' hai tirato fuori questo tracciato ? non riesco a capire il senso di un cappio di ritorno con una stazione di testa.
Nella stazione di testa è previsto il salto della loco ?
da antogar
martedì 22 dicembre 2020, 20:36
Forum: DIGITALE
Argomento: Anche io mi sono costruito la mia Centrale DCC
Risposte: 40
Visite : 722

Re: Anche io mi sono costruito la mia Centrale DCC

Guarda, per esperienza con la Raspi è bene che abbia il suo alimentatore come ha fatto Roberto e fai in modo che tiri fuori almeno 5V/2.5A. La Raspi infatti se è a corto di corrente te lo segnala con il simbolo di un un fulmine (come nei flash delle macchine fotografiche moderne) sul desktop in alto...
da antogar
lunedì 21 dicembre 2020, 18:58
Forum: DIGITALE
Argomento: Anche io mi sono costruito la mia Centrale DCC
Risposte: 40
Visite : 722

Re: Anche io mi sono costruito la mia Centrale DCC

Si.
Puoi anche portarlo a 16V che non è male. Se cerchi su ebay ne trovi anche a minor prezzo spediti dalla Cina.
da antogar
lunedì 21 dicembre 2020, 16:07
Forum: DIGITALE
Argomento: Anche io mi sono costruito la mia Centrale DCC
Risposte: 40
Visite : 722

Re: Anche io mi sono costruito la mia Centrale DCC

In genere sono da 18-19V ma non c'è problema, e anche se tirano fuori 2A vanno bene uguale.
L' assorbimento di una loco in condizioni normali di marcia non va oltre i 500mA.
da antogar
lunedì 21 dicembre 2020, 11:08
Forum: DIGITALE
Argomento: Anche io mi sono costruito la mia Centrale DCC
Risposte: 40
Visite : 722

Re: Anche io mi sono costruito la mia Centrale DCC

ClaBos ha scritto: lunedì 21 dicembre 2020, 8:37 Buongiorno.

Progetto interessante.

Volevo sapere se il trasformatore/alimentatore da 15 Volt deve avere caratteristiche particolari o se basta uno qualsiasi.

Grazie
Io ho usato l'alimentatore di un vecchio PC portatile, poca spesa grande resa [99]
da antogar
lunedì 30 novembre 2020, 20:15
Forum: ANALOGICO
Argomento: Sensore di presenza per Arduino
Risposte: 12
Visite : 1043

Re: Sensore di presenza per Arduino

sintesi ha scritto: lunedì 30 novembre 2020, 20:10 Ciao Antonino,

eh si poca spesa tanta resa :) sempre che non intercettino il pacco in dogana e ti applichino i dazi :(
Fino ad ora tre ordini da 10, 50€, 32€ e 17 € circa.. ho temuto per quello da 32, ma in genere sotto i 20€ non c' è problema
da antogar
lunedì 30 novembre 2020, 20:08
Forum: ANALOGICO
Argomento: Sensore di presenza per Arduino
Risposte: 12
Visite : 1043

Re: Sensore di presenza per Arduino

Ciao a tutti, estrapolando l'idea di Salvatore (che ringrazio per l'input) ho realizzato una scheda ad 8 rilevatori di presenza, utilizzando 2 TLP620-4G con ognuno 4 foto accoppiatori. ..anche te ti diverti con EASYEDA??? [100] [99] WhatsApp Image 2020-09-18 at 16.40.20.jpeg WhatsApp Image 2020-09-...
da antogar
domenica 29 novembre 2020, 6:06
Forum: TECNICHE
Argomento: Motore sotto plancia per deviatoi con servocomando
Risposte: 43
Visite : 3712

Re: Motore sotto plancia per deviatoi con servocomando

Ciao, in un progetto di decoder servo con Arduino (che pilota 5 servo sia in analogico che in DCC, pubblicato qui ) ho utilizzato la funzione .detach() che scollega il pin di Arduino dal servo. Ciò ha apparentemente risolto il problema dello scatto all' accensione e i ronzii in alcuni modelli di ser...
da antogar
venerdì 13 novembre 2020, 8:46
Forum: DIGITALE
Argomento: Nextion LCD / Touch Screen Wireless Handheld
Risposte: 5
Visite : 152

Re: Nextion LCD / Touch Screen Wireless Handheld

Leggi questa discussione... viewtopic.php?f=117&t=15474
Max ha riscritto il software, magari ti può interessare.
ciao!
da antogar
mercoledì 11 novembre 2020, 9:37
Forum: SCALA H0
Argomento: Una vetrina... quasi a norma (FIMF 3000)
Risposte: 128
Visite : 3644

Re: Una vetrina... quasi a norma (FIMF 3000)

Antonino, per bus accessori, di solito, si intende un cavo bipolare che porta il segnale (ad es. DCC) dalla centrale (o dal booster) ai decoders per deviatoi, segnali e altri dispositivi chiamati, appunto, accessori. I decoders degli accessori avranno poi anche un'alimentazione propria per evitare ...
da antogar
mercoledì 11 novembre 2020, 6:05
Forum: SCALA H0
Argomento: Una vetrina... quasi a norma (FIMF 3000)
Risposte: 128
Visite : 3644

Re: Una vetrina... quasi a norma (FIMF 3000)

ah ecco, bus di alimentazione allora... Io sono un tradizionalista: per me il sinottico non può che essere un pannello con interruttori/pulsanti e lucine, e sono anche un fan del DCC. Per questo ho pensato di farmi un comando scambi per sistemi Xpressnet fatto con pulsanti ( link ), e a breve anche ...
da antogar
martedì 10 novembre 2020, 19:09
Forum: SCALA H0
Argomento: Una vetrina... quasi a norma (FIMF 3000)
Risposte: 128
Visite : 3644

Re: Una vetrina... quasi a norma (FIMF 3000)

Sul fatto del "passeggiare tra i macachi", posso garantire che il piano base del tracciato all'altezza tra 120 e 130 cm da terra offre un punto di vista sull'impianto veramente godevole. Ma certo che si... anche io cerco di guardare sempre con la linea degli occhi sul piano del ferro del ...
da antogar
martedì 10 novembre 2020, 17:06
Forum: SCALA H0
Argomento: Una vetrina... quasi a norma (FIMF 3000)
Risposte: 128
Visite : 3644

Re: Una vetrina... quasi a norma (FIMF 3000)

Sarà... ma rimango dell' opinione che se hai usato armamento di alta qualità (Tillig) e motorizzazione, mettere l'interruttore di fianco al deviatoio mi sembra non opportuno, tanto valeva usare una leva come hanno anche suggerito. E' vero che è un DL, ma è anche una ferrovia in miniatura e quindi ci...
da antogar
martedì 10 novembre 2020, 8:36
Forum: SCALA H0
Argomento: Una vetrina... quasi a norma (FIMF 3000)
Risposte: 128
Visite : 3644

Re: Una vetrina... quasi a norma (FIMF 3000)

Giorgio, perchè non metti gli interuttori su un pannellino ?
Non rischi di non poter manovrare se ci sono convogli in transito/sosta ?

saluti
da antogar
venerdì 6 novembre 2020, 10:52
Forum: SCALA H0
Argomento: Il mio primo diorama operativo
Risposte: 66
Visite : 1356

Re: Il mio primo diorama operativo

Senialas ha scritto: venerdì 6 novembre 2020, 9:29 Per i due tagli che ho fatto, a massicciata posata, per modificare la lunghezza di un paio di sezionamenti ho usato i dischetti da 0,2mm (2 decimi).
complimenti... meno di 0,5mm non ho trovato nulla
da antogar
giovedì 5 novembre 2020, 18:42
Forum: SCALA H0
Argomento: Il mio primo diorama operativo
Risposte: 66
Visite : 1356

Re: Il mio primo diorama operativo

Poi, Antonino, tagliare una rotaia con il dremel, quando hai posato la massicciata, hai verniciato le due facce della rotaia e posato la vegetazione è esattamente la stessa cosa che tagliarla senza le cose appena dette. Beh, in fase di posa io non taglio le rotaie ma le avvicino senza farle toccare...
da antogar
giovedì 5 novembre 2020, 10:04
Forum: SCALA H0
Argomento: Il mio primo diorama operativo
Risposte: 66
Visite : 1356

Re: Il mio primo diorama operativo

Sull'evoluzione dell'impianto, secondo me, non conviene sezionare le rotaie prima di aver chiaro in testa cosa si intende fare. Due tagli di rotaia si fanno in qualsiasi momento con il dremel, ma con la consapevolezza di un taglio adeguato allo scopo. Inceve io son dell' idea che quale che siano le...
da antogar
sabato 31 ottobre 2020, 10:42
Forum: SCALA H0
Argomento: Il mio primo diorama operativo
Risposte: 66
Visite : 1356

Re: Il mio primo diorama operativo

Avevo pensato anche io ad un secondo tronchino nella zona nascosta, inserendo un deviatoio curvo subito dopo quello in vista, per alternare i convogli e creare più movimento. In effetti, pensandoci, avrei anche un deviatoio curvo della hornby che si presterebbe allo scopo. Oppure, la soluzione alte...
da antogar
venerdì 30 ottobre 2020, 11:52
Forum: SCALA H0
Argomento: Il mio primo diorama operativo
Risposte: 66
Visite : 1356

Re: Il mio primo diorama operativo

Alessio, lo spazio è limitato certamente, e aderenza alla realtà e spazio non vanno mai molto d'accordo. Inserire un tronchino per fare un pò di movimento sarebbe però opportuno per dare a te anche la possibilità di muovere più di una loco. Ho provato a fare un'ipotesi con wintrack.. tracciato.jpg c...
da antogar
domenica 18 ottobre 2020, 21:36
Forum: SCALA H0
Argomento: Dopo anni di attesa........
Risposte: 26
Visite : 477

Re: Dopo anni di attesa........

Volevo aggiungere delle precisazioni. come vedete nel disegno del tracciato sono identificate due linee di diverso colore, azzurro e verde che identificano appunto le due amministrazioni. Anche il parco è diviso in due, qui la loco elettrica obb non potrà andare nel parco fs e viceversa ; per quest...

Vai alla ricerca avanzata