Il modulo operativo "Kreuzberg-1"

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, adobel55, MrMassy86

Rispondi
Avatar utente
AleGio
Messaggi: 137
Iscritto il: ven dic 27, 2013 10:59 pm
Nome: Alessandro
Regione: Piemonte
Città: Terruggia
Età: 43
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il modulo operativo

Messaggio da AleGio » mer ott 10, 2018 9:46 am

Ciao Marco,
il modulo operativo "Kreuzberg" è nato come modulo "didattico" per apprendere almeno le tecniche di base per la realizzazione di un plastico...
In quanto tale è fine a se stesso e non è stato pensato per essere collegato al modulare.
Mi tornerà ancora utile per le prove di realizzazione del "verde" e, se non ne uscirà troppo disastrato, prevedo di utilizzarlo come modulo da esposizione e per la programmazione delle loco....
Ciao!
Alessandro

Avatar utente
AleGio
Messaggi: 137
Iscritto il: ven dic 27, 2013 10:59 pm
Nome: Alessandro
Regione: Piemonte
Città: Terruggia
Età: 43
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il modulo operativo

Messaggio da AleGio » lun mag 13, 2019 3:08 pm

....spalla DX e pile ultimate, pronte per la verniciatura...

01-20190509_150933.jpg
02-20190509_150848.jpg

...intanto, rubando un po' di ore al sonno, ho iniziato la "ristrutturazione" dell'edificio stazione...
...partendo dalla sala d'attesa che, pur nella sua semplicità, ha mantenuto comunque i suoi tratti signorili originari...

03-20190509_111032.jpg

..per gli arredi sono state commissionate due nuove poltrone in stile razionalista...

Il "concept"....

04-20190509_130625.jpg

..quindi la realizzazione...

05-20190513_092130.jpg


... ed infine la fase di pre-allestimento....

06-20190513_114233.jpg

07-20190513_114115.jpg

08-20190513_115247.jpg


...presto inizieranno i lavori al soffitto in legno....
Allegati
06-20190513_114233.jpg

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8960
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Il modulo operativo

Messaggio da v200 » lun mag 13, 2019 5:49 pm

Lavoro fantastico
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13528
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il modulo operativo

Messaggio da MrMassy86 » lun mag 13, 2019 6:06 pm

Complimenti, ottimo lavoro!!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11431
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Il modulo operativo

Messaggio da Egidio » mar mag 14, 2019 11:40 am

Complimenti Alessandro, lavoro bellissimo !! Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11431
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Il modulo operativo

Messaggio da Egidio » mar mag 14, 2019 11:46 am

AleGio ha scritto:
ven set 14, 2018 1:20 pm
20180914_112526.jpg
20180914_112526.jpg

A proposito Alessandro, siccome dovro' realizzare, per il mio plastico, un ponte con la struttura simile a quello tuo, mi spieghi che tecnica
hai usato ? Oppure si tratta di un kit commerciale ? Grazie, saluti. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Tomcat13
Socio GAS TT
Messaggi: 529
Iscritto il: mer apr 30, 2014 6:34 pm
Nome: Andrea
Regione: Toscana
Città: Pisa
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Il modulo operativo

Messaggio da Tomcat13 » mar mag 14, 2019 3:39 pm

Ciao Alessandro, veramente un ottimo lavoro.
In ogni post pubblicato, il livello di bravura sale sempre di più. Continua così.

Saluti
Andrea

Avatar utente
AleGio
Messaggi: 137
Iscritto il: ven dic 27, 2013 10:59 pm
Nome: Alessandro
Regione: Piemonte
Città: Terruggia
Età: 43
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il modulo operativo

Messaggio da AleGio » mer mag 15, 2019 10:06 am

Grazie a tutti!
@Andrea - ...riesco a dedicargli così poco tempo che tra un post e l'altro il rischio è più quello di dimenticarsi "come si fa".. AH!AH!
@Egidio - ... il tratto in travature metalliche è di produzione commerciale, serie Lasercut di Noch, modello 67010 "Stahlbrucke". E' fatto bene e non costa una esagerazione... lo invecchi poi tu a gradimento. Il resto, invece è tutto autocostruito.
Se invece punti a qualcosa di ancora più "fine" allora devi passare ad un kit in metallo tipo questo https://www.stummiforum.de/viewtopic.ph ... 8&start=25
Ora scappo!
Saluti
Alessandro

Avatar utente
AleGio
Messaggi: 137
Iscritto il: ven dic 27, 2013 10:59 pm
Nome: Alessandro
Regione: Piemonte
Città: Terruggia
Età: 43
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il modulo operativo

Messaggio da AleGio » gio mag 16, 2019 1:00 am

...prosegue il restauro del soffitto a cassettoni....

20190516_004410_3.jpg

Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 2344
Iscritto il: ven gen 25, 2013 6:32 pm
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Età: 69
Stato: Non connesso

Re: Il modulo operativo

Messaggio da lorelay49 » gio mag 16, 2019 10:20 am

Waooooo sti c....iiiii :shock: :shock: :shock: :shock:
Giuliano

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11431
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Il modulo operativo

Messaggio da Egidio » gio mag 16, 2019 10:21 am

Grazie Alessandro per le dritte. Per i tuoi lavori continua così, alla grande !! Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
AleGio
Messaggi: 137
Iscritto il: ven dic 27, 2013 10:59 pm
Nome: Alessandro
Regione: Piemonte
Città: Terruggia
Età: 43
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il modulo operativo

Messaggio da AleGio » gio mag 16, 2019 1:05 pm

...praticamente ultimati i lavori di recupero del soffitto in legno.

...ed in una sala d'aspetto di prima classe non potevano certo mancare quadri di pregio.
Realizzati nella seconda metà dell' '800 da pittori del calibro di Ferdinand Von Piloty e Franz Xaver Winterhalter sono un omaggio alla famiglia che ha dato i natali ai regnanti della Baviera per più di 700 anni: la casata dei Wittelsbach.
Sulla parete di destra Ludovico I Re di Baviera( Ludwig Karl August König von Bayern, 1786 - 1868) ed il figlio Massimiliano II Re di Baviera (Maximilian II. Joseph König von Bayern, 1811 - 1864).
Sulla parete di sinistra il compianto e mai dimenticato (sopratutto dai bavaresi) Ludovico II Re di Baviera ( Ludwig der Zweite, König von Bayern, 1845 – 1886) e la sua anima gemella, nonchè cugina, Elisabetta Amalia Eugenia di Wittelsbach (Elisabeth Amalie Eugenie, Herzogin in Bayern; 1837 -1898), imperatrice d'Austria al fianco di Francesco Giuseppe d'Austria... più nota come la Principessa "Sissi"....

Manca ancora qualcosina... ma per quello ci vorrà tempo....

Alessandro
20190516_121123_2.jpg
20190516_121218_2.jpg

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13528
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il modulo operativo

Messaggio da MrMassy86 » gio mag 16, 2019 3:35 pm

Stupendo, una cura dei dettagli davvero minuziosa!!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11431
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Il modulo operativo

Messaggio da Egidio » ven mag 17, 2019 11:02 am

Stupendo ed eccezionale !!! [262] Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
modellbahn73
Messaggi: 634
Iscritto il: gio mar 14, 2013 6:32 pm
Nome: Adriano
Regione: Piemonte
Città: Suno
Età: 46
Stato: Non connesso

Re: Il modulo operativo

Messaggio da modellbahn73 » ven mag 17, 2019 11:32 am

Stupefacente! Mi appassiona la storia di Ludwig Zweite e dei suoi Castelli, che ho visitato più volte.
Ma ome hai fatto a riprodurre i quadri in 1:87? Sono basito. TOP.
Adriano - Plastico digitale DB epoca II-V.... Weltmeister 2014 Il mio canale Youtube

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8960
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Il modulo operativo

Messaggio da v200 » ven mag 17, 2019 6:56 pm

Manca solo la classica stufa rivestita in maiolica è i lampadari , ma l'atmosfera che hai creato è proprio quella del epoca
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
AleGio
Messaggi: 137
Iscritto il: ven dic 27, 2013 10:59 pm
Nome: Alessandro
Regione: Piemonte
Città: Terruggia
Età: 43
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il modulo operativo

Messaggio da AleGio » lun mag 20, 2019 1:22 pm

Intanto un grazie a tutti!!

@Adriano... per i quadri sono partito da un prospetto in cad, in modo da valutare bede le dimensioni rapportate al visitatore, tenendo conto che le tele di questo tipo, sopratutto nei luoghi pubblici di pregio (...allora le ferrovie lo erano!!) avevano dimensioni importanti. Ora, il problema era quello di dare profondità al quadro. La tela, chiaramente, non è sullo stesso piano della cornice; se si svuole ottenere un buon realismo questo aspetto è però fondamentale. Ho deciso di sfruttare i diversi spessori dei fogli di carta: cornice in cartoncino e tela stampata su foglio standard da 80g. Prepari le cornici su cartoncino aiutandoti con dei riferimenti tracciati in cad, quindi le colori, le lasci asciugare lontano da sole o fonti di calore e solo successivamente le tagli precisamente all'interno con un bisturi (...fintanto che le cornici sono un tutt'uno con il foglio intero di cartoncino riesci a limitare le deformazioni provocate dall'umidità del colore..). Ora procedi incollando le cornici su un foglio A4 normale da 80g per avere la base sulla quale andrà a sua volta incollata la stampa del quadro. Quindi ripassi i bordi interni delle cornici con il colore (l'esterno lo puoi fare alla fine di tutto), perchè una volta incollato il "quadro" non è più possibile intervenire con i ritocchi nella parte interna. Tieni il tutto una notte ben compresso sotto un pò di libri.... Con una buona stampante a getto d'inchiostro, stampi tutti i quadri ad alta risoluzione e lasci asciugare. Una volta asciutti ritagli le stampe dei quadri della misura esatta, rifilandoli in maniera tale che combacino perfettamente al bordo interno delle cornici. Occhio all'incollaggio... se la colla è troppo liquida rovina la stampa del quadro ed inoltre sarà molto difficile compensare le vistose deformazioni provocate dall'umidità. Meglio utilizzare poco vinavil denso, che però bisogna stendere perfettamente senza tralasciare nessuna area. Ritagli quindi tutti i fili esterni delle cornici dei quadri e passi a secco il colore sui bordi esterni... lasci asciugare, poi un'altra notte "sotto i pesi". Tutte le suddette fasi lasciano necessariamente qualche piccola deformazione che però va necessariamente eliminata quando incolli il quadro alla parete nella sua collocazione definitiva.... Serve una colla più "robusta" del vinavil, che fermi precisamente il cartoncino al muro.... io ho optato per un cianoacrilico in gel che, ritardando la presa, ti dà modo di spalmarlo bene con un pezzetto di legno o una spatolina lungo tutta la cornice. Inoltre, non essendo liquido, non penetra nei fogli e non li rovina.
Sicuramente ci sono altri modi, io ti ho illustrato il mio...

@Roberto... hai centrato il tema Roberto... ci sto lavorando anche se la realizzazione del lampadario monumentale non è cosa facile (per me...). Ma ho già idee che mi frullano in testa...

A presto
Alessandro

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8960
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Il modulo operativo

Messaggio da v200 » lun mag 20, 2019 6:14 pm

Puoi guardare negli accessori delle case per bambole, si trovano cosette interessanti per i nostri lavori. Potresti trovare il lampadario pronto o da modificare
Guarda a questo link
https://www.casedellebambole.com/lampadari.php
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
AleGio
Messaggi: 137
Iscritto il: ven dic 27, 2013 10:59 pm
Nome: Alessandro
Regione: Piemonte
Città: Terruggia
Età: 43
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il modulo operativo

Messaggio da AleGio » gio mag 23, 2019 11:29 pm

Grazie a Roberto per il link, molto interessante... purtroppo ho constatato che le dimensioni dei lampadari sono troppo fuori scala, quindi ho ripreso l'idea iniziale arrivando al "monumentale" lampadario che vedete in foto. Il gusto dell'epoca mi è stato d'aiuto in quanto all'epoca non mancavano realizzazioni per così dire "massicce"... due micro led a luce calda posizionati sul soffitto dovrebbero riprodurre il fascio di luce che avrebbe potuto generare un lampadario di questo tipo...

20190519_203943.jpg
20190519_203943.jpg
Rimane ora la realizzazione della stufa, in maiolica... un po' più complicato del previsto a causa del poco spazio a disposizione.... vediamo un po'...
A presto
Alessandro
Allegati
20190519_203828.jpg

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8199
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Il modulo operativo

Messaggio da adobel55 » gio mag 23, 2019 11:43 pm

Splendido

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13528
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Il modulo operativo

Messaggio da MrMassy86 » ven mag 24, 2019 6:24 pm

Davvero un lavoro certosino, stupendo!!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11431
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Il modulo operativo

Messaggio da Egidio » ven mag 24, 2019 6:45 pm

Ottimo lavoro !! Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8960
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Il modulo operativo

Messaggio da v200 » ven mag 24, 2019 6:47 pm

Hai fatto un lavoro fantastico per il lampadario, anche se leggermente massiccio forse è meglio visto che una volta chiusa la struttura dai finestroni si intravede poco
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
modellbahn73
Messaggi: 634
Iscritto il: gio mar 14, 2013 6:32 pm
Nome: Adriano
Regione: Piemonte
Città: Suno
Età: 46
Stato: Non connesso

Re: Il modulo operativo

Messaggio da modellbahn73 » lun mag 27, 2019 12:00 pm

Sono esterefatto!
Adriano - Plastico digitale DB epoca II-V.... Weltmeister 2014 Il mio canale Youtube

Rispondi

Torna a “SCALA H0”