Decoder adatto a motori Tortoise

Il sistema digitale (DCC) applicato al modellismo ferroviario.

Moderatore: roy67

Rispondi
Avatar utente
night train
Messaggi: 59
Iscritto il: gio mag 29, 2014 8:04 am
Nome: alex
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: trieste
Età: 36
Stato: Non connesso

Decoder adatto a motori Tortoise

Messaggio da night train » mer lug 18, 2018 2:50 pm

Ciao a tutti.
Ho intenzione di motorizzare gli scambi peco con i motori lenti tortoise. Ho letto tanti commenti in rete su quale possa essere un decoder adatto a tali motori. Ho letto su un altro sito che il lenz ls150 si può collegare ai motori Tortoise ma non tiene bloccato l'ago in posizione in quanto il motore non rimane alimentato...è corretto? In alternativa che tipo di decoder posso usare con un buon rapporto qualità prezzo? La centrale è la ib2.
Ciao e grazie a tutti!
Alex

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5206
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Decoder adatto a motori Tortoise

Messaggio da Docdelburg » mer lug 18, 2018 6:59 pm

Solitamente per muovere gli aghi dei deviatoi Peco con motori lenti tipo Tortoise o Tillig si consiglia di togliere la molletta che tiene in posizione gli aghi stessi e che potrebbe essere un ostacolo eccessivo al movimento soprattutto dei Tortoise.
Sul fatto poi che i Tortoise non tengano la posizione sinceramente sono in disaccordo; li uso da anni e non si è mai mosso nessun ago pur non essendo i motori alimentati.
Il decoder Lenz non l'ho mai usato anche se indicato a questo uso

http://www.dccworld.it/index.php?page=i ... LS150.html

Ho usato spesso i decoder di Nuccio Raineri di DCCWorld, che si adattano a qualsiasi tipo di motore grazie a delle CV di configurazione e muovono 4 motori Tortoise.

In alternativa uso spesso anche i decoder Esu Switchpilot che hanno 4 uscite per motori a bobina e 2 per servomotori. In questo caso con il decoder comando le bobine di un relè bistabile a due vie con il quale inverto la polarità al motore.
Mi costruisco delle basette con due relè ciascuna così con un decoder muovo 4 Tortoise e due servo.
In questa discussione vedi lo schema di questa ultima soluzione

viewtopic.php?f=88&t=15833

Se vuoi anche polarizzare il cuore dei deviatoi leggi l'apposita guida sul sito del mio Club

http://www.modellismopavese.com/le-sche ... 1562500000
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano!

Avatar utente
night train
Messaggi: 59
Iscritto il: gio mag 29, 2014 8:04 am
Nome: alex
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: trieste
Età: 36
Stato: Non connesso

Re: Decoder adatto a motori Tortoise

Messaggio da night train » mer lug 18, 2018 8:55 pm

Grazie 1000! Gentilissimo!
Alex
Alex Cecon

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5206
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Decoder adatto a motori Tortoise

Messaggio da Docdelburg » lun lug 23, 2018 10:30 pm

Prendi in seria considerazione anche questa soluzione, che ha dalla sua un ottimo rapporto qualità/prezzo:

Decoder DR4018

https://www.digikeijs.com/en/dr4018-16- ... coder.html

cui associare gli appositi switch DR4101 per i motori Tortoise (sempre ché tu non voglia costruire le basette con relè bistabile che uso con l'Esu SwitchPilot)

https://www.digikeijs.com/en/dr4101-swi ... rface.html

A conti fatti, con un decoder e due confezioni da quattro switch comandi otto motori Tortoise con poco più di 70 euro.
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano!

Avatar utente
night train
Messaggi: 59
Iscritto il: gio mag 29, 2014 8:04 am
Nome: alex
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: trieste
Età: 36
Stato: Non connesso

Re: Decoder adatto a motori Tortoise

Messaggio da night train » mer lug 25, 2018 10:28 am

Ciao.
Scusa la domanda stupida. Il relè bistabile viene usato per avere sempre alimentati i motori in modo che gli aghi restino "bloccati"? Penso che per invertire la polarità ai motori sia sufficiente il decoder... o sbaglio? Se ho scritto boiate chiedo scusa!
Ciao Alex
Alex Cecon

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5206
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Decoder adatto a motori Tortoise

Messaggio da Docdelburg » mer lug 25, 2018 12:55 pm

La maggior parte dei decoder è fatta per mandare un impulso positivo o negativo alternativamente ad un polo o all'altro (e quindi attivare una doppia bobina tipo motore Peco, Hornby, Roco, ecc) o al massimo per dare alimentazione continua ad un polo piuttosto che ad un altro (e quindi accendere un segnale luminoso verde o rosso). Nessuno, che io sappia, è in grado di invertire la polarità tranne il decoder di DCCWorld che è invece programmabile per questo tramite opportune CV.
Di conseguenza il motivo principale per cui si usa il relè bistabile a due vie (e solo di questo tipo) è quello di poter invertire la polarità e mantenerla invertita anche in presenza di un semplice impulso del decoder. Il fatto poi che il bistabile mantenga anche sotto tensione il motore non fa che aumentarne la stabilità nella posizione impostata.
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano!

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5206
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Decoder adatto a motori Tortoise

Messaggio da Docdelburg » mer lug 25, 2018 1:19 pm

A conferma di quanto detto, per muovere correttamente i motori Tortoise o simili la Esu propone lo SwitchPilot in combinazione con l'Extension che altro non è che un accrocchio con all'interno quattro relé bistabili.
ESU-SwitchPilot-3-760x400.jpg
Le mie basette di cui sopra sostituiscono molto economicamente l'Extension.

Per ulteriori informazioni:

http://www.dccworld.it/index.php?page=i ... Pilot.html
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano!

Avatar utente
night train
Messaggi: 59
Iscritto il: gio mag 29, 2014 8:04 am
Nome: alex
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: trieste
Età: 36
Stato: Non connesso

Re: Decoder adatto a motori Tortoise

Messaggio da night train » mer lug 25, 2018 2:07 pm

Grazie!
Adesso è più chiaro! Quindi questo circuito può funzionare anche in analogico volendo...come hai illustrato nell'altra discussione...
Ciao
Alex Cecon

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5206
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Decoder adatto a motori Tortoise

Messaggio da Docdelburg » mer lug 25, 2018 2:55 pm

night train ha scritto:
mer lug 25, 2018 2:07 pm
.........
Quindi questo circuito può funzionare anche in analogico volendo...come hai illustrato nell'altra discussione...
Ciao
A giorni avrò nuovo materiale per fare delle prove in tal senso; di sicuro però i due sistemi di attivazione dei relé, digitale e analogico, devono lavorare in alternanza, nel senso che l'uso di un sistema escluda l'altro.
Si pensava infatti nell'altra discussione di alimentare un sistema solo per volta; e anche così sarà il caso di evitare di inviare impulsi indebiti alle uscite del decoder proteggendolo con dei diodi. Segui l'altra discussione per gli sviluppi.
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano!

Avatar utente
night train
Messaggi: 59
Iscritto il: gio mag 29, 2014 8:04 am
Nome: alex
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: trieste
Età: 36
Stato: Non connesso

Re: Decoder adatto a motori Tortoise

Messaggio da night train » mer lug 25, 2018 4:47 pm

Sicuramente si! Grazie!
Alex Cecon

Avatar utente
buddacedcc
Messaggi: 469
Iscritto il: mar dic 04, 2012 9:37 pm
Nome: Epifanio
Regione: Piemonte
Città: Torino
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Decoder adatto a motori Tortoise

Messaggio da buddacedcc » gio set 20, 2018 4:31 pm

Per i tortoise vanno bene anche i miei decoder DCCWDec01 ;)
Nuccio - Visita DCCWorld, il primo ed unico sito italiano dedicato al digitale.

Avatar utente
max63
Messaggi: 272
Iscritto il: lun feb 20, 2012 1:19 pm
Nome: Massimo
Regione: Lazio
Città: Sutri
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Decoder adatto a motori Tortoise

Messaggio da max63 » sab gen 19, 2019 10:09 am

Rispolvero questo thread per illustrare umilmente la mia soluzione, economica e perfettamente funzionale; questo perchè ho letto di svariati metodi che, sinceramente, a me sembrano molto da "ufficio complicazioni cose semplici" (rele', decoder costosissimi, switch vari): utilizzo gli economicissimi decoder DAC-A000, pagati credo 15-18 euro, comandano perfettamente i Tortoise con le opportune CV, 4 uscite per altrettanti motori oppure 8 se avete i deviatoi accoppiati per la doppia comunicazione, mai avuto un problema, non perdono un colpo:
decoder tortoise.jpg
qui un video del funzionamento:
https://www.youtube.com/embed/9LuaPVbGgK4

PS:tutti i deviatoi del modulo della stazione di Caprarola del mio plastico sono comandati da un solo decoder!
Max63 - Massimo

Rispondi

Torna a “DIGITALE”