Progetto PuZZle

Discussioni relative alla scala Z 1:220

Moderatori: v200, sal727

Rispondi
Avatar utente
Stè56
Messaggi: 177
Iscritto il: ven set 08, 2017 1:39 pm
Nome: Stefano
Regione: Marche
Città: Agugliano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Progetto PuZZle

Messaggio da Stè56 » mar dic 05, 2017 12:30 pm

Mi aveva molto interessato la discussione di v200 sul Modulare in Z (viewtopic.php?f=146&t=13962). Questo argomento mi è frullato in testa per un pezzo e adesso vorrei avere da voi un'opinione su questa mia idea.
Come primo modulo base mi immagino un quadrato da 330x330 mm, con i binari posati a 1/3 dei lati. Poi sarebbero necessari altri moduli base, anche multipli, per poter costruire circuiti interessanti. Tutti questi andrebbero appoggiati e uniti sopra un tavolo e, se fosse necessario, anche aggiunti moduli con solo paesaggio, per non lasciare vuoti. Si potrebbero fare sia circuiti di tipo ovale che lineari, anche con diramazioni.

Qui sotto ci sono i moduli base e alcune combinazioni:
progetto puzzle_0.jpg
progetto puzzle_1.jpg
progetto puzzle_2.jpg
progetto puzzle_3.jpg
Per la costruzione dei moduli sto valutando l'uso di pannelli di polistirene rivestito con carta, aggiungendo un bordo di legno.
Inoltre, cercando di usare rotaie Marklin, ho già in mente un collegamento sufficientemente robusto tra i moduli, ma prima devo verificare l'idea.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8502
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto PuZZle

Messaggio da v200 » mar dic 05, 2017 3:37 pm

Con i binari Marklin avrai il problema del allineamento binario/testate come in tutti i modulari.
Nel T-Trak Z si è ovviato al problema utilizzato i binari Rokuhan che grazie ai loro innesti permette una migliore interconnessione tra i moduli dando una migliore allineabilita.
Secondariamente i deviatoi Rokuhan hanno i motori integrati nello zoccolo massicciata, in questo modo non si ha l' ingombro laterale che sui moduli ha la sua importanza.
Qui lo standard Deister Xs
http://www.zfs.z-insider.de/index.php?a ... dielen-xs/ scarica PDF
A tavolette semplici, utilizzando i binari Micro-Trains simili ai Rokuhan ( migliori secondo me ) per acquisto li trovi entrambi da 1zu220-Shop
https://www.1zu220-shop.de
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
acampanella
Socio GAS TT
Messaggi: 274
Iscritto il: lun ott 13, 2014 1:06 pm
Nome: Andrea
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Trieste
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Progetto PuZZle

Messaggio da acampanella » mar dic 05, 2017 3:47 pm

v200 ha scritto: A tavolette semplici, utilizzando i binari Micro-Trains simili ai Rokuhan ( migliori secondo me ) per acquisto li trovi entrambi da 1zu220-Shop
https://www.1zu220-shop.de
scusa Roberto, ma ho riletto più volte la frase e ogni volta la interpreto in maniera differente... [101]

sono migliori i micro-trains o i Rokuhan?

grazie
Andrea

EDIT: rileggendo anche il discorso dei motori degli scambi credo che i migliori siano i Rokuhan, giusto?
Ultima modifica di acampanella il mar dic 05, 2017 3:49 pm, modificato 1 volta in totale.
Andrea C.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8502
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto PuZZle

Messaggio da v200 » mar dic 05, 2017 3:48 pm

Rokuhan [99] :wink: con lo smartphone faccio fatica a scrivere [101]
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Stè56
Messaggi: 177
Iscritto il: ven set 08, 2017 1:39 pm
Nome: Stefano
Regione: Marche
Città: Agugliano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto PuZZle

Messaggio da Stè56 » mar dic 05, 2017 4:14 pm

Carino lo standard Deister Xs.
Per un collegamento preciso e stabile tra i moduli, sia meccanico che elettrico, ho visto che è possibile utilizzare dei connettori a banana, due coppie maschio e femmina, una per la trazione, l'altra per gli accessori. Comunque i binari Marklin andrebbero sempre agganciati tramite le loro scarpette.
Inoltre, siccome il bordo sarebbe più alto del pannello, sotto c'è posto per i cablaggi e di lato si possono fissare gli interruttori di comando.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8502
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto PuZZle

Messaggio da v200 » mar dic 05, 2017 5:59 pm

Solitamente nei modulari la giunzione si effettua senza scarpette ma solo testa a testa elettrificando i binari di ogni modulo.
Le scarpette tendono a deformarsi facilmente con l'utilizzo. Vedi l'esempio per il modulare GasTT.
Immagine
Qui con le tavole
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7073
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto PuZZle

Messaggio da liftman » mar dic 05, 2017 6:01 pm

L'idea è suggestiva, ma secondo me diventa più un esercizio di falegnameria che di modellismo.
Ciao! Rolando

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 10942
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Progetto PuZZle

Messaggio da Egidio » mar dic 05, 2017 6:27 pm

liftman ha scritto:L'idea è suggestiva, ma secondo me diventa più un esercizio di falegnameria che di modellismo.
Son d' accordo....... Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Stè56
Messaggi: 177
Iscritto il: ven set 08, 2017 1:39 pm
Nome: Stefano
Regione: Marche
Città: Agugliano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto PuZZle

Messaggio da Stè56 » mer dic 06, 2017 4:43 pm

Siccome mi è venuta la voglia di provare a fare un vero plastico, dopo lo Zen, ho visto in rete questa guida, della Seven:
http://seven-progmecc.blog.tiscali.it/2 ... -modulari/
Cosa ne pensate?

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8502
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto PuZZle

Messaggio da v200 » mer dic 06, 2017 8:57 pm

Stefano poni molta attenzione alle testate, il punto critico rimane la contiguità tra le rotaie.
Per il resto un modulare si comporta come un normale plastico
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Stè56
Messaggi: 177
Iscritto il: ven set 08, 2017 1:39 pm
Nome: Stefano
Regione: Marche
Città: Agugliano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto PuZZle

Messaggio da Stè56 » mer dic 06, 2017 10:04 pm

La mia domanda non era relativa al sistema modulare, ma volevo sapere se la tecnica di realizzazione del paesaggio lì illustrata è valida e se ci sono altre modalità. (Sono un principiante :oops: )

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8502
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto PuZZle

Messaggio da v200 » mer dic 06, 2017 10:40 pm

Le basi ci sono,poi dipende molto dalla propria manualità ed estro.
Vedi qui un mio lavoro
viewtopic.php?f=146&t=13981
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Rispondi

Torna a “SCALA Z”